22
settembre

Censura a Reazione a Catena: bippata la parola ‘Nana’ – Video

Maurizio - Argonauti

Maurizio - Argonauti

La “scure della censura” è tornata ad abbattersi su Reazione a Catena. Nel corso dell’appuntamento con il game show andato in onda lo scorso 20 settembre, la Rai ha deciso di bippare una risposta pronunciata da Maurizio Lucano, concorrente degli Argonauti, in nome del politicamente corretto.

Tutto è avvenuto al momento dell’intesa vincente quando, al fine di fare indovinare a Maurizio la parola bambina, la moglie Ornella e il figlio Marco hanno composto la seguente frase:

Chi è donna piccolina?”

A quel punto, Maurizio ha suonato il pulsante e ha dato come risposta il termine Nana, prontamente censurato dal bip (ma ben visibile dal suo labiale). Una vera e propria esagerazione, ma evidentemente il nuovo corso di Reazione a Catena ha paura di inciampare in scivoloni che potrebbero scontentare o ‘impressionare’ qualcuno, come nel caso dei Dai e Dai.

Tutto ciò non ha inficiato la resa degli Argonauti nel game show, dato che hanno battuto allo spareggio il team de I Ciao Nonni, in carica per una sola puntata, e vinto il montepremi pari ad 8.125 euro. Impresa che non si è ripetuta ieri: pur confermandosi campioni, i tre non sono riusciti a portare a casa niente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fedez, Concerto Primo Maggio
Fedez vs Rai per l’intervento al Concertone: «Mi hanno chiesto di edulcorare il contenuto». Viale Mazzini smentisce la censura e il cantante posta la telefonata con i vertici (Video)


ELETTRA_LAMBORGHINI
CensureRai: tagliata Elettra Lamborghini da The Voice Senior. Clerici e Bertè che twerkano sono ’scandalose’?


Orlando e Zorzi - GFVIP
Al GF Vip non si può dire «uccello»!


L'Amica Geniale - Censura 5
L’Amica Geniale: la Rai censura la scena di violenza subita da Lenù

1 Commento dei lettori »

1. Paolo ha scritto:

22 settembre 2023 alle 14:16

Un giorno gli si ritorcerà tutto contro, con gli interessi!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.