20
aprile

Ascolti TV | Domenica 19 aprile 2020. L’Allieva in replica 15.5%. D’Urso 12.9%, Fazio 8.7%-8.2%, Giletti 6.1%-6.8%. Il Concerto One World together at Home al 9.6%.

L'Allieva 2 - Alessandra Mastronardi

L'Allieva 2 - Alessandra Mastronardi

Su Rai1 L’Allieva 2 in replica ha conquistato 4.161.000 spettatori pari al 15.5% di share. Su Canale 5 Live – Non è la D’Urso ha raccolto davanti al video 2.632.000 spettatori pari al 12.9% di share (presentazione 2.547.000 – 8.5%). Su Rai2 Che Tempo che Fa ha catturato l’attenzione di 2.502.000 spettatori (8.7%) mentre Che Tempo che Fa – Il Tavolo sigla l’8.2% con 1.752.000 spettatori. Su Italia 1 Ti Presento i Miei ha intrattenuto 1.858.000 spettatori con il 6.6% di share. Su Rai3 Birdman ha raccolto davanti al video 772.000 spettatori pari ad uno share del 2.7%. Su Rete4 The Legend of Zorro è stato visto da 1.290.000 spettatori con il 5.1% di share. Su La7 Non è l’Arena ha segnato il 6.1% con 1.820.000 spettatori nella prima parte e il 6.8% con 1.384.000 spettatori nell’altra. Su Tv8 I Delitti del BarLume – Hasta pronto Viviani è la scelta di 796.000 spettatori (2.9%) mentre sul Nove Little Big Italy segna l’1.6% con 471.000 spettatori. Su Rai4 Before I go to Sleep sigla l’1.8% con 516.000 spettatori. Sul 20 Run all Night si porta all’1.9% con 543.000 spettatori.

Access Prime Time

4 Ristoranti al 2.4%.

Su Rai 1 Soliti Ignoti – Il Ritorno sigla il 19.1% con 5.701.000 spettatori e su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 4.420.000 spettatori con uno share del 14.9%. Su Italia1 CSI ha totalizzato 1.397.000 spettatori (4.8%). Su Rete 4 Stasera Italia fa compagnia a 1.217.000 spettatori nella prima parte (4.1%) e a 1.259.000 (4.2%) nella seconda. Su Rai3 Indovina chi viene a Cena ha interessato 1.320.000 spettatori pari al 4.5% di share. Su TV8 4 Ristoranti sigla il 2.4% con 720.000 spettatori e sul Nove Little Big Italy se convince 350.000 (1.2%).

Preserale

Che Tempo che Farà 4.5%

Su Rai1 L’Eredità – La sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.485.000 spettatori (16.3%) e L’Eredità 4.636.000 spettatori (18.9%) nella seconda. Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 2.210.000 spettatori con il 10.7% di share e Avanti un Altro! 3.898.000 (16.3%). Su Rai2 Che Tempo che Farà piace a 1.205.000 spettatori (4.5%). Su Rai3 Blob segna il 3.8% con 1.068.000 spettatori. Su Italia 1 Ieneyeh ha totalizzato 745.000 spettatori (3.3%) e CSI 820.000 (3.2%). Su Rete4 Hamburg Distretto 21 convince 631.000 spettatori con il 2.4% di share. Su La7 Drop Dead Diva ha appassionato 192.000 spettatori (share dello 0.8%).

Daytime Mattina

La Santa Messa su Rai 1 al 27.5%.

Su Rai1 il concerto evento organizzato da Lady Gaga One World together at Home, in onda dalle 2.00 alle 4.04, sigla il 9.6% con 284.000 spettatori. Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 356.000 spettatori con il 15.3% di share nella presentazione, 816.000 (18.8%) nella prima parte e 2.008.000 (23.1%) nella seconda; Paesi che vai segna il 18.9% con 1.997.000 spettatori. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 3.198.000 spettatori pari ad uno share del 21.6% e la Santa Messa è stata seguita da 3.785.000 spettatori (27.5%). Su Canale5 il Tg5 Mattina raccoglie un ascolto di 1.176.000 telespettatori con il 16.8% di share mentre Planet Earth II segna il 7.8% con 731.000 spettatori; Melaverde ha interessato 830.000 spettatori con il 7.4% di share e la Santa Messa è stata seguita da 842.000 spettatori (5.9%). Su Rai2 In Viaggio con Marcello ha tenuto compagnia a 519.000 spettatori (3.5%). Su Italia1 Royal Pains totalizza un ascolto di 260.000 spettatori con uno share del 2.3% nel primo episodio e uno di 285.000 (2.2%) nel secondo. Su Rai 3 Oggi in Prima convince 359.000 spettatori con il 5.5% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 980.000 spettatori (8.5%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 94.000 spettatori con il 2.8% di share nelle News e 285.000 spettatori (3.4%) nel Dibattito.

Daytime Mezzogiorno

RaiTre per Enzo Biagi al 3.1%.

Su Rai1 Linea Verde ha intrattenuto 4.160.000 spettatori (20.4%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde sigla l’11.6% con 2.180.000 spettatori. Su Rai2 Un Ciclone in Convento conquista 703.000 spettatori con uno share del 3.9%. Su Italia1 Royal Pains sigla il 2.9% con 448.000 spettatori e Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 1.061.000 spettatori con il 4.6%. Su Rai3 RaiTre per Enzo Biagi registra 699.000 spettatori con uno share del 3.1%. Su Rete4 Colombo ha fatto compagnia a 449.000 spettatori con il 2.1%. Su La7 Assassinio sul Treno è stato scelto da 239.000 spettatori con l’1.3% di share.

Daytime Pomeriggio

La Venier sigla il 18.3%-18.7%.

Su Rai1 Domenica In segna il 18.3% con 3.870.000 spettatori nella prima parte e il 18.7% con 3.346.000 spettatori nella seconda; Da Noi – A Ruota Libera è la scelta di 2.900.000 spettatori (15.3%). Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 3.470.000 spettatori con il 14.9%. Beautiful ha attirato a sé 2.817.000 spettatori (13%), Miss Detective 1.738.000 (%) e Miss FBI: Infiltrata Speciale 1.754.000 (9.6%). Su Rai2 Le Indagini di Hailey Dean ha convinto 879.000 spettatori (4.4%) nel primo episodio e 938.000 (5.3%) nel secondo; Dolci e Delitti sigla il 5.3% con 938.000 spettatori. nel primo episodio e il 4% con 851.000 spettatori nel secondo. Su Italia1 Lethal Weapon segna il 2.8% con 580.000 spettatori con il primo episodio; il secondo piace a 607.000 spettatori con il 3.3% di share e il terzo a 642.000 (3.6%). Su Rai3 Kilimangiaro – Il Grande Viaggio è stato la scelta di 1.219.000 spettatori pari al 6.9% di share, Kilimangiaro è stato seguito da 1.689.000 spettatori (9%). Su Rete 4 Corsari ha registrato 592.000 spettatori con il 3.3%. Su La7 L’Ammutinamento del Cane ha appassionato 305.000 spettatori (share dell’1.7%).

Seconda Serata

La Domenica Sportiva al 3.8%.

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 839.000 spettatori pari ad uno share del 6.1%. Su Canale 5 il TG5 ha informato 687.000 spettatori con l’11.7% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva è stata vista da 458.000 spettatori (3.8%). Su Italia1 Oggi Sposi… Niente Sesso segna un netto di 1.088.000 ascoltatori con il 6.7% di share. Su Rai 3 il Tg3 è visto da 590.000 spettatori (3%). Su Rete 4 Fire with Fire è la scelta di 347.000 spettatori (3.6%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 6.780.000 (29%)
Ore 20.00 6.640.000 (23.8%)

TG2
Ore 13.25 2.852.000 (13%)
Ore 20.30 3.008.000 (10.2%)

TG3
Ore 14.15 3.070.000 (14.6%)
Ore 19.00 3.219.000 (14.1%)

TG5
Ore 13.00 4.528.000 (20.3%)
Ore 20.00 5.948.000 (21.2%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 2.290.000 (12.1%)
Ore 18.30 1.589.000 (7.8%)

TG4
Ore 12.00 743.000 (4.5%)
Ore 18.55 973.000 (4.3%)

TGLA7
Ore 13.30 778.000 (3.3%)
Ore 20.00 1.297.000 (4.6%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 18.03 21.51 24.04 21.46 18.17 18.59 17.2 11.06
RAI 2 5.68 3.23 2.79 6.04 5.45 4.26 9.15 6.37
RAI 3 6.06 5.66 4.38 7.87 7.44 10.59 3.36 2.81
RAI SPEC 7.02 11.82 8.44 6.76 7.48 6.13 6.17 6.32
RAI 36.8 42.21 39.64 42.13 38.54 39.57 35.88 26.56

CANALE 5 12.06 13.19 6.77 13.52 9.47 15.34 12.13 13.7
ITALIA 1 4.45 1.34 2.38 5.01 3.09 3.89 5.61 6.72
RETE 4 3.52 0.69 4.05 2.82 3.23 3.26 4.06 5
MED SPEC 8.78 8.31 8.98 7.42 9.45 7.28 8.98 9.98
MEDIASET 28.81 23.53 22.17 28.78 25.24 29.77 30.79 35.41

LA7+LA7D 3.96 3.86 2.57 2.06 2.48 2.37 6.66 7.54

SATELLITE 16.16 17.98 18.99 14.42 16.84 14.82 14.22 16.59
TERRESTRI 14.27 12.43 16.63 12.61 16.9 13.47 12.46 13.91
ALTRE RETI 30.43 30.41 35.63 27.03 33.74 28.29 26.67 30.5

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Elena-Sofia-Ricci ascolti tv
Ascolti TV | Giovedì 26 novembre 2020. In 5,5 mln per Rita Levi Montalcini (21.9%), Harry Potter 11.9%, Maradona 6.3%. Ama Sanremo chiude al di sotto del 10% (1 mln)


Stasera Italia Speciale
Ascolti TV | Mercoledì 25 novembre 2020. All Together Now 14.9%, Nome di Donna 11.8%. L’Alligatore parte dal 4.4%, Stasera Italia 3.5%


Il Commissario Montalbano - Sonia Bergamasco
Ascolti TV | Martedì 24 novembre 2020. Floppa la Champions League (9.3%), doppiata da Montalbano in replica (18.3%). Il Collegio 11.2%, Le Iene 10%


gfvip
Ascolti TV | Lunedì 23 novembre 2020. Cresce Vite in Fuga (4,5 mln – 18.4%), GF Vip 20.2% (3,5 mln). Report 11.2%. Gruber al 10% con Conte. Vid 16.1%, Pomeriggio 5 14.8%-13.8%, Geo 13.2%

40 Commenti dei lettori »

1. Sergio ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:23

Rispetto a due settimane fa la d’Urso torna a salire. Il 5 Marzo, andò addirittura sotto i due milioni.

Però trovo assurdo che ci siano 3 trasmissioni nella stessa serata a parlare di Coronavirus.
Una pesantezza unica!
E poi Gallera sia su Rai 2 e poi non appena ha finito era già su Canale 5. Cioè… La gente vorrebbe anche un po’ di leggerezza in tv – almeno di domenica sera!

La d’Urso fa partire gli argomenti leggeri quando su Rai 1 finisce la fiction, ma la gente se ne va anche a dormire… Bah

Invece Tv8 va molto bene sfiorando il 3% con “I Delitti del Bar Lume”, complimenti.

Nel pomeriggio invece, Mara Venier acquista sempre più pubblico ed arriva a 3.8mln nella prima parte.
Affossato sempre di più il pomeriggio della domenica di Canale 5.



2. john2207 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:32

sostanziamente stabili i programmi informativi (alcuni si altri meno) sul virus. Giletti lo vedrei bene su rete4 visto che il suo populismo e la sua evidente linea salviniana lo rende anomalo per la7.

Ottimo dato per tv8



3. Toro76 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:39

Buongiorno a tutti! Vince la fiction in replica su RaiUno ( sopra i 4 milioni ) sempre disastrosa la D’Urso che passa dal coronavirus al GF con nonchalance ma i risultati continuano ad essere pessimi! La fiction sul Papa nella domenica pasquale credo abbia fatto meglio! Bene Giletti e Fazio…. anche ita1 con un film da blockbuster non fa un brutto risultato



4. Pedro ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:40

Ieri la trasmissione di Giletti è stata inguardabile, prima ospite Sgarbi che ha detto una marea di dati falsi, addirittura dicendo che ci sono regioni italiane senza morti per coronavirus, e Giletti muto. Poi monologo di Salvini di ben 40 minuti senza contraddittorio e 4 domande in croce di Giletti, tutte sul generico per potergli far dire ciò che voleva. Ottiene il 6.1% e perde come giornalista, poteva mandare in onda direttamente una diretta facebook di Salvini sarebbe stata la stessa cosa.



5. Viola ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:42

Non capisco come Domenica in faccia il 18%.Una noia mortale con i soliti vip che ripetevano le stesse cose con una lamentosa Venier.Voglio comunque sottolineare che tutti gli artisti intervenuti ieri lamentavano la chiusura di teatri e cinema,quando Tiziano Ferro per essersi lamentato delle stesse cose e’-stato crocifisso.Anche lui parlava per tutte le maestranze che lavorano dietro le quinte non certo per la sua persona.Come hasottolineato la Ricci per esempio.Due pesi e due misure ovviamente.La D’urso risale.Bene la fiction seppure in replica.Io la seguo per Lino Guanciale.Mi va bene qualunque cosa faccia.Ciao.



6. il-Cla83 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:44

Buongiorno
Bene la fiction L’allieva considerando che si tratta di replica, vince agevolmente la serata con oltre 4 milioni.
In rialzo la D’Urso e in ribasso Fazio (che comunque ottiene ascolti buoni per la rete). Bene anche Giletti, mi sembra anche lui in crescita. Molto male il film trasmesso da Rai3 mentre se la cava più che bene l’ennesima replica di Zorro con Banderas proposto da R4. Bene Tv8 con I delitti del Barlume.
Ottima Domenica In, bene la Fialdini e il Kilimangiaro. Come sempre incommentabili i day time domenicali Mediaset.
Buona giornata a tutti



7. MARCELLO79 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:45

SALVE,
la D’URSO torna al 13%, con L’ALLIEVA in replica che fa molto meno di CIAO DARWIN e si ferma al 15%. Chi voleva BARBARA intorno al 10-11% è rimasto deluso. Senza contare che ha nettamente sconfitto gli altri due talk condotti da FAZIO e GILETTI.
I valori assoluti di LIVE in sovrapposizione con L’ARENA e CHE TEMPO CHE FA saranno ancora più alti tenendo conto che la trasmissione ha chiuso tardi, come sempre.
Da ridere: uno dei conduttori più pagati d’europa che non riesce a prevalere su colei che viene definita sulla regina del trash! Ah, dimenticavo, FAZIO va su RAI 2, non su RAI 1, per cui non è possibile che i suoi affezionati possano sintonizzarsi sul secondo canale per seguirlo……..
I risultati di ieri dimostrano come la D’URSO sia stata piazzata lì la DOMENICA proprio per non consentire a FAZIO di crescere. Difatti, ieri è stato registrato uno dei peggiori risultati per il conduttore ligure.
Da rifondare completamente il pomeriggio domenicale di CANALE 5, mi auguro che dall’anno prossimo torni la D’URSO nel primo pomeriggio o magari UOMINI & DONNE. La VENIER sta andando bene, ma ha avuto vita molto facile.
Buona giornata a PAOLO, IL CLA-83, PEPPA PIG e un super abbraccio a SALVO.
COL CUOREEEEE!



8. CISCA ha scritto:

20 aprile 2020 alle 10:59

Chè VERGOGNA canale 5 ha chiuso molto prima PAPERISSIMA x dare via al progamma INUTILE della d’urso,,
Sul INSTAGRAM come sempre scrive bugie d’urso chè ha fatto 4.000.000 21 %



9. Maria Cristina Giongo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 11:54

Provo per l’ ultima volta a mettere un commento, perchè non riesco ad inviarlo. Concordo con Pedro su Giletti; mi stupisce che sia così cambiato! Anche Toro76 ha ragione. E Cisca. Paperissima Sprint, ha avuto più ascolti della D’Urso, che avrebbe dovuto occuparsi solo del Grande fratello, anche se non ha raggiunto gli ascolti di Signorini; ma non ANCHE di un tema drammatico come il coronavirus. Oltre tutto tratta adirittura come se fossero suoi…colleghi, prestigiosi virologi dando loro del TU; mentre loro, educati e rispettosi, le danno del lei. Cultura ed educazione sono una cosa sola, si compensano. Circa gli ascolti, la D’Urso oramai vive fuori dalla realtà; in tempi drammatici come questi gioisce pubblicamente per 2.600.000 spettatori e il 12,9% di share. Ma non comunica i dati ufficiali, parla solo di picchi di 4 ore di tasmissione. Una trasmissione con ospiti ben pagati ( da qui le loro sviolinate per essere invitati!). Questa è la triste realt



10. Maria Cristina Giongo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 12:16

Non riesco più a commentare. I commenti vengono bloccati a metà o non partono. Mi rifarò viva quando il sito sarà aggiornato. Condivido comunque quanto scrive Pedro con molta intelligenza, su Giletti, Toro76 e Cisca. In effetti Paperissima Sprint ha avuto più share di Live non è la D’Urso, nonostante i PICCHI d’ascolto che pubblicizza ovunque gioiendone con poca umiltà e facendo irritare persino i suoi fans sui social . Anche sul fatto che tratti come suoi colleghi professori e virologi, medici, dando loro del tu, mentre loro le rispondono educatamente dandole del lei! Come se in un momento tanto drammatico ci sia da gioiere solo per questo! Conveniva lasciarla andare avanti per due altre ore; Paperissima è divertente e non si debbono pagare ( profumatamente!) tanto gli ospiti come a Live, e ben due parrucchieri ed un truccatore per la signora D’Urso, che farebbero bene a stare a casa, non essendo il loro un lavoro di importanza vitale uscire di casa per pettinare…la D’Urso. Il commento di Marcello, quasi livido nei confronti di chi non la pensa come lui, esaltato per ascolti che non sono certo quelli della De Filippi o delle fiction Rai, con 6, 8 milioni di telespettatori,( la D’Urso con la dottoressa Giò arrivò al 10% di share mi pare) è… troppo poco obiettivo per commentarlo. E non lo farò più. Non c’è possibilità di confronto, come con Salvo e tutti gli altri.



11. nicopastore ha scritto:

20 aprile 2020 alle 12:19

IN RISPOSTA A CISCA
ECCO IL POST DI BARBARA:

Grazie per ieri sera ❤️ Siamo tornati dopo la pausa di Pasqua e come sempre eravate in tanti ad aspettarci: picchi di 4 milioni di spettatori e del 21% di share, oltre 11 milioni di contatti. Felici di avervi informato con tanti ospiti autorevoli e di avervi tenuto compagnia. In una serata come sempre ricca di offerta voi continuate a sceglierci, grazie!!!

Ogni sera Maggio vi spiega la differenza fra ascolto medio e picchi.



12. Giancarlo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 12:25

Che peccato che un capolavoro come Birdman non abbia raggiunto nemmeno 1 mln di telespettatori.fazio penoso, asservito a Confindustria



13. Mayu ha scritto:

20 aprile 2020 alle 12:36

Immagine del giorno. “Che strana sta Zizzona e Battipaglia”. “AAARGH, ah no è un teschio!”. “To be, or not to be… no aspe’ è sottosopra!”.

Bene le repliche de L’Allieva 2, lasciano ben sperare per la prossima serie.

Nonostante il concelebrante era su La7, Risale eviL – È la D’Urso, dove si passa dal Corona-virus al Corona-Fabrizio (ad esempio) in tutta tranquillità e chiudendo la trasmissione alla stessa ora di Lady Gaga.



14. Salvo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 12:40

Ciao a tutti e un grande abbraccio al super Marcello, ilcla83, la mitica Maria Cristina Giongo, peppa pig, viola, mayu,Sergio. Come ha detto il grande Marcello e anche Sergio ascolti in crescita per la D’Urso (addirittura toro 76 li ha definiti disastrosi, mah posso capire che non gli piace ma arrivare a dire ciò mi sembra un tantino esagerato). io ieri sera ho seguito più la seconda parte di, live, quella più ‘leggera’ e ho notato che mi sono ritrovato all’1:16 senza accorgermene molto scorrevole (talaltro senza interruzione pubblicitaria) con una D’Urso che piace o non che per alcuni è simpatica sexy per altri brutta e antipatica ma che secondo me sa fare il suo lavoro e soprattutto sa tenere la scena e non tutti ci riescono. Comunque ho sentito parlare bene della prima parte (dedicata al corona virus) gli ospiti erano autorevoli e sono intervenuti anche diversi giornalisti. Ho notato sempre ieri sera la presenza di volti alcuni ex alcuni in forza della RAI ospiti dalla D’Urso che fino a poco tempo fa non mettevano neanche piede a Mediaset quindi alla fine la conduttrice non è poi così odiata dai suoi colleghi e non penso sia questione di cachet.



15. Toro76 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 12:54

I commenti di Marcello sono involontariamente comici!….ora addirittura C5 la si confronta con LA7! Ed io che pensavo che fosse un’ammiraglia… vorrà dire che la prossima volta che Rai uno floppera’ utizzeremo come metro di paragone r4 o telelombardia!😀😀



16. Salvo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:13

Parlando della D’Urso, (attenzione non voglio avere ragione e chi mi conosce lo sa) per obiettività tante cose della conduttrice possono essere messe in discussione (lo sviolinare i dati d’ascolto, il dare del tu a ospiti prestigiosi) per carità ci stanno le critiche. Però ragazzi perché dire ascolti flop o disastrosi, ma pensate che questi tipo di programma (talk-varietà) potesse fare gli ascolti di ciao Darwin o tsqv non li può fare ma no perché non ci riesce la D’Urso perché non ci riuscirebbe nessuno ne vespa, ne Fazio, ne altri. Quindi per la rete fare il 13 di media e conquistare la seconda serata è molto buono un film qualsiasi si sprofonderebbe all’8.ricordo gli anni d’oro di Costanzo che la domenica pomeriggio stracciava la concorrenza ma quando ogni tanto faceva qualche speciale di buona domenica in prima serata gli ascolti diventavano sufficienti, come mai? quindi alla fine se c5 copre tutte le domeniche con la D’Urso perché gli conviene e risparmia perché vi assicuro che una qualsiasi fiction di r1 ha costi di oltre il doppio di una qualsiasi puntata di live. lo stesso Bonolis che fa ascolti stratosferici con aua e Darwin quando fece il senso della vita in prima serata (trasmissione bellissima e spero che prima o poi torni) gli ascolti erano più o meno così e ricordo che lo stesso conduttore si difese giustamente dicendo che non ci si poteva aspettare ascolti stellari come per trasmissioni super popolari. Ma vi ricordate la stessa super de filippi quanto sperimento in prima serata a volte anche fallendo con programmi che non erano molto popolari.



17. Viola ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:18

Io non ho seguito la D’urso ieri,ma trovassero i suoi detrattori una conduttrice che e’in video tutti i pomeriggi , La domenica sera per 4 ore e soprattutto in solitaria, riuscendo a portare buoni ascolti.Se poi si parla per partito preso allora inutile replicare.Solo la Defilippi fa altrettanto anche se con risultati maggiori.



18. Alessio ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:22

Buongiorno a tutti, a mio avviso ottimo risultato per l’Allieva 2 che come già per le repliche della prima stagione supera i 4 milioni nonostante non sia appunto una prima visione… non ritengo sia un risultato disastroso quello ottenuto dalla d’Urso ma non si può nemmeno esultare: rendiamoci conto che nonostante l’orario monstre non arriva oltre il 13%… direi risultato mediocre-basso… ottimo risultato invece per la Domenica In della signora della domenica Mara Venier !! Buona settimana a tutti



19. MARCELLO79 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:38

I commenti di altri invece sono volontariamente senza senso. E io che pensavo che l’essere umano fosse dotato di capacità selettiva e quindi di poter scegliere liberamente tra il tasto 1, 2, 3, 4 5, 6 ,7, 8 etc… del telecomando, e che non avesse il dito anchilosato sul tasto 1. Devo ricredermi!



20. vinny ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:40

La sinistra,televisivamente parlando, imperversa ovunque soprattutto nel regno della Gruber. Anche se la si pensa diversamente bisogna rispettare le altre opinioni .Invece dopo il livore per Rete 4 ve la prendete con Giletti. Siete molto democratici nel volere un unico pensiero.



21. Fabio ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:41

Va bene tutto, giusto anche ammettere che evidentemente la d’Urso s’è giovata della domenica di riposo tornando a marcare numeri sufficienti per la rete (ammetto che dopo il disastro settimanale del pomeriggio non credevo in questa risalita), ma paragonare i dati d’ascolto di Canale 5 con quelli di Rai 2 o addirittura con quelli di LA7 non sta proprio né in cielo né in terra. Vorrei ben vedere ad esempio se la d’Urso riuscirebbe mai a ripetere questi dati se le venisse affidata la prima serata su Italia 1 o Rete 4. Improponibile.

Per il resto sono contento per gli ascolti della Venier, una donna che trasmette costantemente genuinità e allegria. 😀



22. Toro76 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:58

Scusa Marcello senza offesa ma ti sento un po’ confuso! ora il canale non conta? Prova a vedere la D’Urso su Discovery…forse la vedresti tu e qualche suo parente!



23. Zio Enzo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 14:23

Lilli Gruber è una giornalista troppo di parte. Qualche anno fà chiese ad Alessandra Mussolini se festeggiava il 25 Aprile. Si può chiedere a uno-a che fa di cognome Mussolini se festeggia il 25 Aprile? Inopportuna e faziosa. Come non mi piacciono i troppo di parte della parte opposta (Porro,Giordano,Giletti). Un vero giornalista dovrebbe essere super partes. Fabio STRAZIO cambiando canale ha perso 1 milione e qualcosa per strada. D Urso così cosi come ascolti a me non piace per niente però il suo lavoro lo sa fare e sta in video ogni giorno,benino la fiction in replica di Rai 1



24. il-Cla83 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 14:50

@marcello79 @toro76 mi permetto di scrivere perchè a mio avviso avete su certi versi ragione entrambi,
@toro76 hai ragione quando dici che non si può paragonare il talk della D’Urso (su C5) a quello ad esempio di Giletti (su La7), Canale 5 giova ovviamente di una maggior visibilità e la rete in cui si va in onda conta eccome.
Ma ha ragione Marcello e altri quando dicono che non si può parlare di flop clamorosi per la D’Urso, non si può pretendere che un programma come Live possa livellarsi in ascolti a certe fiction o a programmi come quelli della De Filippi, sicuramente non è quello che si aspettava Canale5. Live è un programma poco costoso (io non so quanto costi, ma credo che rispetto alle altre produzioni, sopratutto fiction costi pochissimo), gli ospiti sono (salvo alcune eccezioni e salvo i politici che non sono pagati) di secondo piano.. Live nasce come la versione serale di Domenica Live, un programma pomeridiano… è come se la Balivo facesse la versione serale di Vieni da me e la si paragonasse agli ascolti di Tale e quale show o di Ballando.. non li eguaglierebbe mai.. Insomma il compito della D’Urso credo sia quello di tenere un po’ accesa la domenica sera di prima e seconda serata con più o meno gli stessi soldi che prima venivano usati per la domenica pomeriggio..



25. Viola ha scritto:

20 aprile 2020 alle 15:00

Ottimo come sempre ILCLA83, uno dei pochi non di parte come quasi tutti su questo blog.



26. PeppaPig ha scritto:

20 aprile 2020 alle 16:21

vinny non so da quanto frequenti il blog ma non lo definirei esattamente un covo di comunisti … 😂😂😂

Mayu anche a me la foto ha fatto pensare alla Zizzona!! Non so che roba sia quel coso ma è identico !!!

Viola sulla questione Ferro – Ricci ti rispondo volentieri dato che mi sento chiamata in causa. Ho visto in diretta entrambi gli interventi, e non li ho trovati minimamente paragonabili. La Ricci con il suo consueto garbo si è limitata a fare presente la situazione di difficoltà di una categoria di lavoratori. Ferro ha detto che il Governo “aveva il dovere” di dare risposte e tempi precisi della ripresa anche perchè i cantanti si sono spesi tanto per fare beneficienza !!! Lasciando perdere la storia della beneficienza che può essere stata solo un’infelice gaffe, mi spieghi cosa ha Ferro più di tutto il resto della popolazione mondiale per “pretendere” risposte certe e date in cui si potranno riprendere i concerti? Quando non c’è nessuno al mondo in grado di rispondere a questa e a molte altre domande?
Su altre dichiarazioni non mi pronuncio perchè certe cantanti che fanno appelli umanitari da ville di Miami o da attici ai Parioli non le prendo proprio in considerazione.



27. Mauro ha scritto:

20 aprile 2020 alle 16:29

Qui alcuni commentatori sono parecchio confusi. Ricordo che lo scorso anno Fazio (vi anticipo: non lo seguo e non mi piace e quindi non datemi del fazioso!) su Rai1 faceva in genere 4 milioni e comunque mai è sceso sotto i 3 milioni. La D’Urso sulla diretta rete concorrente di Rai1 i 3 milioni non li ha mai visti. Punto. Poi se si vuole dire che il programma costa poco, nessuno si aspettava numeri più alti e blah blah blah va bene, ma bisogna essere obiettivi. La rete su cui il programma va in onda fa la differenza e su un’ammiraglia il 13% fino all’1 e 1/2 di notte è proprio poco. Se poi a Canale5 basta è un altro discorso ancora.



28. PeppaPig ha scritto:

20 aprile 2020 alle 16:34

Con tutto l’affetto, posso dire una cosa? L’abitudine di alcuni di dare la patente di obiettività a chi la pensa come loro è abbastanza comica. Non possiamo accettare semplicemente il fatto che ci sono opinione diverse? Senza dare voti e pagelle e fare classifiche?
Un’opinione non può essere obiettiva per definizione. Altrimenti non sarebbe un’opinione. Col cuooooreeeeee !!!! ♥️♥️♥️



29. PeppaPig ha scritto:

20 aprile 2020 alle 16:38

Una standing ovation per Mauro, uno dei pochi davvero obiettivi di questo blog 😉
Battute a parte, sono completamente d’accordo con te. E’ un floppone colossale. Forse lo tengono in piedi solo perchè costa poco e non hanno alternative, ma dovrebbero sforzarsi di trovarne.



30. MARCELLO79 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 16:45

@IL CLA-83: la rete su cui si va in onda conta, non lo metto in dubbio, ma fino ad un certo punto. Non si spiegherebbe allora l’exploit di HARRY POTTER su ITALIA 1 di queste ultime settimane, che ha battuto sia RAI 1 che CANALE 5!
Io ho paragonato LIVE a GILETTI prevalentemente per tipologia di trasmissione, entrambi sono dei talk. Inoltre su RAI 2 su cui va in onda FAZIO non credo sia un’emittente di visibilità così minore. Perchè chi seguiva CHE TEMPO CHE FA l’anno scorso su RAI 1 non poteva seguirlo anche quest’anno su RAI 2, se lo desiderava? E’ un ragionamento che non comprendo.
Con te è sempre bello confrontarsi, diversamente da altri, il cui primo obiettivo è canzonare le persone per ciò che scrivono.
@MARIA CRISTINA GIONGO: ti ho risposto ieri, evidentemente non hai letto il mio commento. Liberissima di non confrontarti con me, ma io non nutro nessun livore per chi la pensa diversamente da me. Non ho mai detto che la D’URSO è la regina degli ascolti in assoluto di MEDIASET, so benissimo che la DE FILIPPI è inarrivabile, ma per tutti, non solo per la D’URSO. Dico solo che almeno fino a FEBBRAIO è stata leader nel secondo pomeriggio ed ha sempre messo KO la concorrenza. E’ un dato incontestabile. Il suo LIVE non va poi così male, tenendo conto che trattasi di un talk che copre prima e seconda serata e prevale sempre sui programmi concorrenti di medesima tipologia. Non ho messo mai il bavaglio a nessuno e tutti sono liberi di esprimere le proprie idee, me compreso. Ti saluto.



31. controcorrente ha scritto:

20 aprile 2020 alle 16:48

#Pedro concordo con te.. devo pero’ dire che non sarei in grado di fare analisi.. su Giletti.. in quanto ho cambiato canale dopo 2 minuti..mi è bastato vedere la tenerezza con cu so e’ rapportato con quel barista di Padova.. che su internet fa video di minacce alle istituzioni.. “o ci fate riaprire o veniamo a prendervi a Roma” e via dicendo… INACCETTABILE



32. Maria Cristina Giongo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 17:29

Scusa, @Marcello, ma in effetti non avevo letto il commento di cui parli, o mi era sfuggito, perchè altrimenti ti avrei risposto. Hai ragione, ognuno è libero di dire quello che pensa, anche tu. Allora dai….amoci più. Diamoci una bella stretta di mano, virtuale, e pazienza se non la penseremo allo stesso mdo sulla D’Urso. Condivido comunque il tuo parere sulla professionalità di Maria De Filippi



33. Maria Cristina Giongo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 17:36

Scusa, @Marcello, in effetti il tuo commento non l’avevo visto, altrimenti ti avrei risposto. Dai, stringiamoci una mano virtualmente e non pensiamoci più. Hai ragione, ognuno è libero di pensarla come vuole. Anche tu. Concordo su Maria De Filippi, molto professionale. Buona serata! E alla prossima!



34. Salvo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 17:42

Però ragazzi, caro Marcello, cara Maria Cristina e altri avete visto quanto commenti oggi e non ditemi che la D’Urso non c’entra niente.,beh Davide maggio sarà contento ahahah. Buona serata.



35. Maria Cristina Giongo ha scritto:

20 aprile 2020 alle 18:46

Ok, caro Salvo, la D’Urso c’entra, c’entra… ma come vedi siamo un gruppo educato e non litighiamo mai…o quasi mai. Ma sempre con classe. Buona serata a tutti



36. Viola ha scritto:

20 aprile 2020 alle 19:21

La D’urso:detestata da molti ma sotto sotto seguita.I tanti commenti che seguono le sue trasmissioni ne sono l’esempio.Per rispondere a Peppa Pig:Tiziano Ferro e’un artista che al,pari di tutti gli altri lavoratori ha diritto anche lui come stanno facendo tutti di chiedere lumi su ciò che si potrà fare e soprattutto quando.Ricordando anche che dietro i concerti lavora una miriade di addetti.Percio’……..



37. vinny ha scritto:

20 aprile 2020 alle 20:45

@PeppaPig Il non ho definito il blog comunista ma la tv. Tutti i canali sono pregni di personaggi di sinistra o almeno così si dichiarano ma non è detto(va di moda) quindi uno o due presentatori di destra che fastidio arrecano?



38. PeppaPig ha scritto:

21 aprile 2020 alle 00:01

@Vinny a me che non sono di sinistra non è che piace automaticamente un presentatore/giornalista solo perchè è di destra. Quelli che hai citato tu (Giletti e tutto il caravanserraglio di Rete4) fondamentalmente li aborro. Da una parte perchè non è che tutti quelli che non sono di sinistra amano il populismo e il qualunquismo un tanto al chilo. Dall’altra perchè il mondo del giornalismo e degli scrittori “di destra” ha avuto in Italia una tradizione gloriosissima di cui oggi non sopravvive che Feltri, e pensare che oggi siamo in mano ai Giletti a ai Porro mi fa molta tristezza.

@Maria Cristina con l’immagine del gruppo che litiga ma con classe hai vinto tutto …. ;-) …. Buona serata!



39. Maria Cristina Giongo ha scritto:

21 aprile 2020 alle 13:23

Cara PeppaPig, in effetti litigare con classe è il modo migliore…. e anche con stile. E ovviamente, con obiettivit



40. Maria Cristina Giongo ha scritto:

21 aprile 2020 alle 13:29

Cara PeppaPig, in effetti il modo migliore per litigare è farlo con classe. Con stile. E..con obiettività ( ah ah…).

Chi dice che, se si critica la D’Urso, vuol dire che la si guarda, non è del tutto vero; a volte certi suoi post girano sui social …vorticosamente. Io ogni tanto seguivo la prima parte di Pomeriggio 5 ma ora devo dire sempre meno. Per i motivi che ho già detto. Ciao a tutti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.