24
maggio

La mafia uccide solo d’estate 2: anticipazioni ultima puntata di giovedì 31 maggio 2018

Edoardo Buscetta

Eduardo Buscetta

Dopo il buon riscontro della prima stagione, la famiglia Giammarresi è tornata su Rai1 con il nuovo capitolo de La Mafia uccide solo d’estate. La serie diretta da Luca Ribuoli, con protagonisti Claudio Gioè, Anna Foglietta, Eduardo Buscetta, Francesco Scianna e Nino Frassica, è una coproduzione Rai Fiction – Wildside. Ispirata al film di Pif (presente qui come voce narrante), la fiction si è distinta per il suo modo originale e sarcastico di raccontare la mafia. Anche la nuova stagione, nel delineare uno spaccato di vita palermitana, prosegue nell’esilarante demistificazione dei boss, ed allo stesso tempo esalta l’umanità dei grandi eroi dell’antimafia e il coraggio solitario della gente comune.

Nel secondo capitolo della serie, il racconto si è andato ad allargare, approfondendo le storie dei protagonisti. A quella della famiglia Giammarresi e degli amici di Salvatore, si è affiancata quella dello zio Massimo e di Patrizia, ma anche quella di Cusumano, il collega di Lorenzo. Non mancano “i mafiosi” vecchi e nuovi, protagonisti di una guerra che si rivela sempre più sanguinosa. Una guerra che vede vittime numerosi servitori dello Stato come il magistrato e politico Cesare Terranova, il Presidente della Regione Siciliana Piersanti Mattarella e il procuratore Gaetano Costa.

La mafia uccide solo d’estate 2 – Anticipazioni sesta ed ultima puntata del 31 maggio 2018

Primo episodio: Lorenzo arriva a chiedere una raccomandazione a Massimo per ottenere il posto in un ufficio che gli permetta di prendere decisioni importanti. Intanto Costa firma la convalida dell’arresto di grossi esponenti della mafia. Rosario decide di confessare il suo amore per Angela.

Secondo episodio: Buscetta realizza che per i palermitani la partita è persa; decide così di trasferirsi in Brasile. Massimo è tentato di seguirlo, poi cambia idea. Alice e Salvatore si lasciano perchè Salvuccio non intende frequentare la casa di un sospettato di mafia. Dopo le nozze di Angela e Rosario sembra essere tornato il sereno ma l’assassinio di Costa rimette di nuovo tutto in discussione.

La mafia uccide solo d’estate 2 – Anticipazioni quinta puntata del 24 maggio 2018

Primo episodio: Per timore d’essere arrestato, Massimo si rifugia dei Giammarresi. Lorenzo, inquieto per gli effetti della sua denuncia ai giornali, va al mare con Pia, con cui scambia segreti importanti. Ma non sanno che proprio nel loro hotel è in atto un’operazione antidroga.

Secondo episodio: A Palermo, un importante operazione antimafia guidata dal giudice Costa porta all’arresto di grossi boss e del padre di Alice. Pia e Lorenzo sono in rotta, dopo che lei gli ha confessato di essere stata raccomandata. Intanto, il capo di Lorenzo viene mandato via e lui viene trasferito al Cerimoniale, dove non può più dar fastidio a nessuno.

La mafia uccide solo d’estate 2 – Anticipazioni quarta puntata del 17 maggio 2018

Primo episodio: Con l’omicidio di Mattarella, Palermo convive con un senso di smarrimento. Lorenzo è impegnato a fare luce su un appalto sospetto con l’aiuto di Marina, con cui è sempre più in sintonia. Salvuccio scopre dei pupi bruciati nel negozio in cui lavora.

Secondo episodio: Salvuccio scopre che il signor Pellerito è taglieggiato e decide di denunciare tutto. Dopo essersi scontrato con il muro di gomma del suo superiore, Lorenzo decide di far pervenire sui giornali, in forma anonima, il dossier sugli appalti. Intanto, Massimo si attiva per far partire l’ultimo carico di droga.

La mafia uccide solo d’estate 2 – Anticipazioni terza puntata del 10 maggio 2018

Primo episodio: Mentre Lorenzo entra in regione, Angela lascia Marco dopo aver scoperto che aveva confidato alla madre la gravidanza e la loro scelta di abortire. Lorenzo reagisce malissimo alla notizia; più tardi, va in Questura a recuperare Salvuccio, che è finito nei guai.

Secondo episodio: Il Natale è alle porte e cosa Nostra ha deciso di ammazzare il Presidente della regione Mattarella. Lorenzo si rifiuta di perdonare la figlia, mentre Salvuccio sconta la sua punizione lavorando nella cartolibreria del signor Pellerito. Massimo porta il disco di Jolanda Rubino a Tommaso Buscetta.

La mafia uccide solo d’estate 2 – Anticipazioni seconda puntata del 3 maggio 2018

Primo episodio: Mentre Angela scopre di essere incinta, Lorenzo si immerge nello studio per entrare in Regione; Lo aiuta Marina Miccichè, una donna che ricorre spesso nei suoi pensieri e che allarma Pia. Intanto, Massimo riceve un importante incarico dal boss Buscetta.

Secondo episodio: In piena crisi per l’inaspettata gravidanza, Angela abortisce e, poiché minorenne, lo fa in un ambulatorio clandestino. Massimo perde la testa per Jolanda Rubino e inizia con lei una pericolosa relazione. Alice si riavvicina a Salvuccio in seguito al ritrovamento delle sue lettere.

[LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE 2 - TRAMA]

[LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE 2 - TUTTI I PERSONAGGI]



Articoli che potrebbero interessarti


Carolina Crescentini e Alessandro Gassmann
I Bastardi di Pizzofalcone 2: anticipazioni ultima puntata del 12 novembre 2018


Una Pallottola nel Cuore 3
Una Pallottola nel Cuore 3: anticipazioni sesta ed ultima puntata del 16 ottobre 2018


Giampaolo Morelli è L'Ispettore Coliandro
L’Ispettore Coliandro – Il Ritorno: anticipazioni ultima puntata di venerdì 24 novembre 2017


La Mafia Uccide solo d'Estate - Nicola Rignanese nei panni di Boris Giuliano
LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA DI MARTEDI 20 DICEMBRE 2016

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.