2
maggio

Mentre ero via: anticipazioni sesta ed ultima puntata di giovedì 9 maggio 2019

Mentre ero via - Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno

Mentre ero via - Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno

“Mentre ero via rappresenta, per noi che l’abbiamo ideata e scritta, un nuovo capitolo di una serie antologica iniziata con Un’altra vita e proseguita con Sorelle. Storie diverse una dall’altra, con protagoniste e ambientazioni diverse, ma con un filo comune: la volontà di raccontare un personaggio femminile, una donna di oggi, alle prese con un’avventura che esce dall’ordinario e le permette di vivere una seconda possibilità rispetto alle scelte esistenziali che ha fatto, ed eventualmente una rinascita“. Con queste parole, in sede di presentazione della fiction, Ivan Cotroneo e Monica Rametta, autori e sceneggiatori di Mentre ero via, descrivono la serie Rai con protagonisti Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno. Dietro la macchina da presa Michele Soavi, che ha invece definito la fiction: “un giallo dalle molteplici dimensioni di suspense, che vuole fondere la serietà e l’intensità del conflitto esistenziale vissuto dalla protagonista con la stilizzazione del genere”. Di seguito tutte le anticipazioni di Mentre ero via, puntata dopo puntata.

Mentre ero via – Anticipazioni sesta ed ultima puntata di giovedì 9 maggio 2019

Tra ricordi, depistaggi e morti misteriose, Monica è sul punto di conoscere la verità e capire di che cosa è veramente colpevole. Ma il presente non è quello che sembra. La donna ritrova finalmente la memoria, ma deve fare i conti con una sconvolgente rivelazione….

Mentre ero via – Anticipazioni quinta puntata di giovedì 2 maggio 2019

Il rapporto tra Monica e Stefano va avanti non senza intoppi, tuttavia la donna si fida ciecamente di lui. Monica ha capito che quello che le è stato raccontato a proposito del giorno della morte di Gianluca e Marco non corrisponde alla verità. Il viaggio a Ginevra si è rivelato decisivo per iniziare a comprendere come siano andate realmente le cose. Piccoli indizi riaffiorano gradualmente alla memoria ed è certa che Riccardo ha mentito. Sta tentando di far ricadere su di lei la colpa per la morte di Gianluca.

Mentre ero via – Anticipazioni quarta puntata di giovedì 18 aprile 2019

La relazione tra Monica e Stefano diventa inaspettatamente di dominio pubblico e, per questo motivo, il piccolo Vittorio è vittima di bullismo. Intanto Stefano, in seguito alle rivelazioni di un uomo misterioso, inizia ad avere dei dubbi sul conto di Monica.

Mentre ero via – Anticipazioni terza puntata di giovedì 11 aprile 2019

Monica, giorno dopo giorno, tenta di riprendersi la sua vita, ora sono i figli l’unica priorità che le interessi veramente. Convince sua figlia Sara ad andare in un centro di cura per disturbi alimentari e ne vince in parte le prime ostilità. Sarà proprio una confidenza di Sara a farle venire i primi dubbi su come stiano realmente le cose, e a farle sospettare che non tutti le stiano dicendo la verità. A quel punto, presa dal panico, Monica corre da Stefano: forse i ricordi sulla sua relazione con Marco non sono reali e lei non ha tradito la sua famiglia, forse i dubbi di Stefano sono leciti e c’è qualcosa di più dietro la morte di Gianluca e Marco.

Mentre ero via – Anticipazioni seconda puntata di giovedì 4 aprile 2019

Monica si insinua a fatica in dinamiche familiari già fortemente radicate, scontrandosi con tutti per riaffermare il proprio ruolo nella vita dei figli. In Barbara, però, riscopre un’alleata, pronta anche a schierarsi contro il padre e il fratello pur di difenderla. Grazie alla dottoressa Liguori, intanto, Monica prosegue il suo recupero, agevolato dal suo ritorno a Palazzo Grossi dove i ricordi sembrano riaffiorare con maggiore chiarezza. Sempre di più si convince di aver avuto una relazione con Marco De Angelis. Tuttavia, Stefano sospetta che ci fosse qualcosa di diverso da un amore dietro il rapporto fra Marco e Monica e gliene parla: la donna, però, rifiuta di ascoltarlo. Per Monica ora sono i figli l’unica priorità e la famiglia adesso le chiede di rientrare nei ranghi. Convince Sara ad andare in un centro di cura per disturbi alimentari e ne vince in parte le prime ostilità. Sarà proprio una confidenza di Sara a farle venire i primi dubbi su come stiano realmente le cose, e a farle sospettare che non tutti le stiano dicendo la verità. A quel punto, presa dal panico, corre da Stefano: forse i ricordi sulla sua relazione con Marco non sono reali e lei non ha tradito la sua famiglia, forse i dubbi di Stefano sono leciti e c’è qualcosa di più dietro la morte di Gianluca e Marco.

Mentre ero via – Anticipazioni prima puntata di giovedì 28 marzo 2019

Monica Grossi si risveglia in una clinica di Verona dopo quattro mesi di coma a seguito di un incidente avvenuto la stessa notte in cui hanno perso la vita suo marito Gianluca Grossi, amministratore dell’azienda farmaceutica di famiglia, e l’avvocato Marco De Angelis. La donna, però, non ricorda nulla di tutto questo: la sua memoria è ferma a otto anni prima. È Riccardo, fratello di Gianluca, a rivelarle che Marco era il suo amante e a dichiararle tutto il suo odio per il male che ha fatto alla famiglia. Le racconta che è proprio per il suo tradimento che la notte dell’incidente Gianluca ha sparato a Marco sulla terrazza della loro villa al lago, davanti a Monica, e poi è morto cadendo in piscina. A testimoniarlo ci sono i video delle telecamere di  sorveglianza. In famiglia, intanto, il suo risveglio è accolto con emozioni contrastanti: il suocero, Vittorio Grossi, proibisce ai figli di far rientrare Monica in casa, Riccardo è d’accordo mentre Barbara, la cognata, mostra ancora affetto per lei. Quanto ai figli, Vittorio jr, di otto anni, è felice di riabbracciarla anche se ferito dal fatto che Monica non si ricordi di lui; Sara, adolescente astiosa e sofferente, sfoga il suo dolore nei primi sintomi di un disturbo alimentare. Intanto Monica si impegna nei colloqui terapeutici con la dottoressa Liguori per recuperare la memoria, ma sarà l’incontro con Stefano De Angelis, fratello di Marco, a far affiorare in lei i primi ricordi di quello che, a quanto pare, era il suo amante.



Articoli che potrebbero interessarti


Carolina Crescentini e Alessandro Gassmann
I Bastardi di Pizzofalcone 2: anticipazioni ultima puntata del 12 novembre 2018


Una Pallottola nel Cuore 3
Una Pallottola nel Cuore 3: anticipazioni sesta ed ultima puntata del 16 ottobre 2018


Edoardo Buscetta
La mafia uccide solo d’estate 2: anticipazioni ultima puntata di giovedì 31 maggio 2018


Giampaolo Morelli è L'Ispettore Coliandro
L’Ispettore Coliandro – Il Ritorno: anticipazioni ultima puntata di venerdì 24 novembre 2017

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.