8
febbraio

Amici 2018, daytime 8 febbraio. Zerbi a Yaser: «Sei il piattume totale», Matteo in lacriime

Amici 17 - Yaser Ramadan

Amici 17 - Yaser Ramadan

Proposta di eliminazione che coinvolge due cantanti, confronti fra cantautori e giudizi netti, a dir poco taglienti: questi i tratti essenziali del daytime odierno di Amici 17. Avendo perso entrambe le sfide nello scorso speciale, la Squadra del Ferro deve affrontare un’eliminazione obbligatoria. O meglio, forse due. Sì, perché Rudy Zerbi e Carlo Di Francesco hanno chiesto alla produzione del programma di poter escludere dal programma ben due cantanti. In attesa di una decisione che verrà presa nei prossimi giorni, i due insegnanti affrontano senza peli sulla lingua i quattro allievi su cui nutrono diversi dubbi. Mentre Zerbi definisce Yaser “il piattume più totale”, Carlo Di Francesco invita Alessandro dei The Jab a ‘togliersi la maschera’ una volta per tutte.

Amici 17, Irama incontra Roberto Casalino

Natalia Titova continua a fornire consigli a Lauren Celentano per migliorare la resa della coreografia che le ha assegnato. Pur vedendo l’allieva più rilassata rispetto ai giorni precedenti, la maestra vuole che la danzatrice si applichi maggiormente, prestando in particolare attenzione al ritmo. Dopo Giuseppe Anastasi, anche Roberto Casalino vuole conoscere meglio Irama. I due si confrontano sull’urgenza di scrivere canzoni. Casalino crede che il mestiere del cantautore sia vincolato ad alcuni parametri imprescindibili“Scrivere soltanto quando senti l’urgenza e poi veramente essere sempre sempre autentici.

Amici 17, Carmen alla ricerca della versatilità

Veronica Peparini monitora la preparazione di Luca. La maestra crede nel suo talento, ma sa allo stesso tempo che l’allievo deve perfezionarsi a livello interpretativo. Nel frattempo Carmen incontra l’autore Giuseppe Anastasi. Dopo averla ascoltata cantare Dedicato (Loredana Bertè), il cantautore ha un consiglio da darle: “Per costruire una carriera, che io ti auguro tu possa fare, bisogna variare il più possibile“. Egli è convinto che la cantante debba sfruttare la propria versatilità vocale e non ancorarsi ad un solo stile. Fra le canzoni che Anastasi le fa ascoltare c’è anche Last Friday Night di Katy Perry che la Ferreri inizia a cantare (e a ballare) non appena rimane sola in Sala Prove.

Amici 17, il Ferro rischia una doppia eliminazione

Nello scorso speciale la Squadra del Ferro ha perso entrambe le sfide e da regolamento deve dunque andare incontro ad un’eliminazione obbligatoria. Carlo Di Francesco e Rudy Zerbi propongono alla produzione del programma una doppia eliminazione. Richiesta, questa, a cui ancora non è stata una risposta definitiva. In attesa di conoscere quale sarà la decisione ultima, i due insegnanti si confrontano con Zic, Alessandro dei The Jab, Yaser e Matteo dei Black Soul Trio. Tutti e quattro gli allievi, per un motivo o per un altro, rischiano di uscire dalla scuola.

Per prima cosa i due insegnanti stigmatizzano l’atteggiamento di Zic, che in un fuori onda di sabato scorso si era lamentato con alcuni suoi compagni per la mancanza di equilibrio nella sfida contro Biondo. Zerbi non intende far finta di niente sulla questione:

“Tu che mestiere vorresti fare? Il cantante? Cosa fa il cantante? Comunica, no? Come mai invece di dirlo durante la pubblicità, tra di voi, non prendi il coraggio a due mani e comunichi alla gente, a noi, pubblicamente, quello che pensi?.

E ancora: “Capisci male, fai il brillante in pubblicità, poi quando c’è il momento di esprimere e dire delle cose zitto e muto“.

Pur essendo convinto delle sue doti da autore, Di Francesco mette in dubbio le potenzialità di Zic come cantante. Successivamente si passa a Yaser. Rudy e Carlo sono concordi nell’affermare che l’interprete non sia minimamente migliorato nel corso delle ultime settimane. Zerbi, in particolare, usa parole dure come il marmo:

“Secondo me il tuo posto non è qui perché noi non stiamo cercando solo cantanti capaci, bravi, ma un artista che abbia un futuro e che faccia la differenza. Quindi io credo che tu non stia dimostrando di essere uno che può fare la differenza, hai un rendimento in calo, anzi in crollo, non in calo. (…) Sei sempre più trasparente, sciapo e scialbo, cantare e basta sono in tanti a saperlo fare”.

Yaser prova a difendersi, dicendo che il cambiamento che gli è stato richiesto da parte dei professori non è semplice da realizzare a stretto giro. Anche perché si tratta di una rivoluzione che coinvolge pure le sue emozioni e la sua fisionomia interiore. Rudy però non vuole ascoltarlo e affonda: “Tu sei il piattume totale“.

Dopo aver fatto uscire dallo studio uno Yaser particolarmente sconfortato, i professori si occupano di Alessandro dei The Jab. Mentre Zerbi crede che l’allievo non sia interessato alle critiche che gli vengono mosse (“per me tu, Alessandro, sei diventato l’antiscuola, cioè tu sei proprio l’antiscuola di Amici, nel senso che mi dai l’impressione di uno che è venuto qua sentendosi già arrivato“), Di Francesco gli consiglia ancora una volta di essere autentico: “Questa maschera te la devi togliere (…), l’importante è mettere sul palco quello che si è“.

Conflittuale il confronto tra i due professori e Matteo dei Black Soul Trio. In risposta ad uno Zerbi che sottolinea di aver avuto molte aspettative nei confronti della band in questione, Matteo non si fa cogliere impreparato e ammette di essere rimasto deluso anche lui dalla loro condotta. L’allievo si spiega poi meglio e sottolinea come avrebbe voluto essere maggiormente consigliato dai docenti. Lasciandosi poi andare in un pianto liberatorio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici 2018
Amici 2018, daytime 19 aprile. Luca e Bryan preparano una coreografia sui tacchi – Video


Valentina - Amici 2018
Amici 2018, daytime 18 aprile. Valentina sabato conoscerà il suo destino


Valentina - Amici 2018
Amici 2018, daytime 17 aprile. Valentina deve lasciare il programma?


Sephora - Amici 2018
Amici 2018, daytime 16 aprile. La delusione di Sephora: «Penso di meritare più di certe persone che sono dentro»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.