22
maggio

Programmi TV di stasera, lunedì 22 Maggio 2017. A «Report» inchieste su Mose e WannaCry

Sigfrido Ranucci - Report

Sigfrido Ranucci - Report

Rai1, ore 21.25: Un Goal per l’Italia

In diretta da Norcia, il mondo del calcio in un grande evento televisivo per riportare normalità alle popolazioni terremotate. Un Goal per l’Italia è una notte speciale dedicata alle società calcistiche, dilettantistiche e professionistiche, del Centro Italia attive nei territori colpiti dagli eventi sismici dello scorso anno. L’evento televisivo ha come obiettivo la raccolta fondi per supportare il programma “Il Calcio Aiuta” sviluppato dalla FIGC, con il patrocinio del Ministro per lo Sport e in collaborazione con Vasco Errani, Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione, allo scopo di garantire il ritorno alla pratica sportiva nelle aree interessate dal sisma, in particolare per ragazzi e bambini. L’evento sarà presentato da Marco Liorni con la partecipazione di Serena Rossi e vedrà la presenza di grandi personaggi italiani e internazionali del mondo del calcio, dello sport e dello spettacolo, che avranno il compito di coinvolgere il pubblico da casa per la raccolta fondi.

Rai2, ore 21.20: Meglio tardi che mai - (qui maggiori info)

Cosa può succedere se quattro personaggi famosi tra i 67 e gli 82 anni decidono di sfidare il tempo che passa e partire per un viaggio molto movimentato, dall’altra parte del globo? Sarà questa la divertente esperienza televisiva dal titolo Meglio tardi che mai, il comedy show che vedrà protagonisti su Rai2 quattro “ragazzi” molto affiatati, ovvero Lando Buzzanca, Claudio Lippi, Adriano Panatta ed Edoardo Vianello. Con loro un giovane assistente pronto ad aiutarli, praticamente e fisicamente: l’attore e conduttore Fabrizio Biggio. I cinque voleranno in Giappone, alla scoperta di Tokyo, Kyoto e Osaka, tra modernità e tradizioni secolari, mettendosi in gioco e trovandosi in situazioni comiche e curiose. Nonostante la non più giovane età, si vedranno Buzzanca, Lippi, Panatta e Vianello viaggiare con mezzi di fortuna come pure con treni d’avanguardia, dormire al “Capsule Hotel” ma anche sui più antichi futon, cantare al karaoke, mangiare cibo locale, prendere lezioni di sumo, e tanto altro, armati dell’entusiasmo e dell’ironia che da sempre li contraddistingue.

Rai3, ore 21.30: Report - (qui maggiori info)

Nuovo appuntamento con Report. Le inchieste della puntata: Voglio piangere di Giuliano Marrucci. Tutti i file sequestrati e la richiesta di pagare 300 dollari per il riscatto. È il ricatto subìto da oltre 370.000 tra enti pubblici, aziende e privati di 150 paesi i cui computer sono stati infettati nei giorni scorsi dal ransomware WannaCry. È un programma ostile con cui i cyber criminali hanno bloccato l’operatività di fabbriche, università e ospedali. Hanno potuto sfruttare una vulnerabilità di Windows che era stata già scoperta dalla Nsa, la National Security Agency statunitense, e che le era stata “soffiata” e messa all’asta sul mercato nero online. Giuliano Marrucci è andato in America a intervistare il guru della sicurezza informatica Bruce Schneier, che denuncia come proprio la Nsa rende internet meno sicuro: quando scopre una vulnerabilità di sistema, invece di avvertire Microsoft o gli altri produttori perché riparino il “buco” preferisce tenerlo segreto, per poterlo usare lei stessa strategicamente. A seguire Sorvegliati speciali di Giorgio Mottola. Avete presente il film “Minority Report” del 2002, con Tom Cruise che cammina in un centro commerciale e i monitor pubblicitari che lo riconoscono e lo bombardano di pubblicità personalizzata? Sembrava fantascienza invece ormai ci siamo. Anche nelle nostre stazioni e aeroporti, per strada o davanti alle vetrine, si può già notare il piccolo occhio di una telecamera appena sopra il monitor pubblicitario. Ci stanno osservando mentre guardiamo l’annuncio e provano a capire dalle nostre reazioni quali potrebbero essere i nostri gusti. I dati sono il petrolio della nostra era, moltiplicano i profitti delle aziende che li possiedono e tutti ne sono alla ricerca. In chiusura di puntata In alto mare di Luca Chianca. Report torna ad occuparsi del Mose che sta per “Modulo sperimentale elettromeccanico”, ovvero il sistema di 79 paratoie mobili sommerse che in caso di acqua alta eccezionale dovrebbero sollevarsi per proteggere Venezia. Quando lo finiscono? E funzionerà? A tre anni dall’indagine della Procura di Venezia che nel 2014 scoperchiò un sistema di corruzione che ha travolto controllori, controllati, politica locale e nazionale, come stanno andando le cose?

Canale5, ore 21.20: Selfie – Le Cose Cambiano – Terza puntata – (qui maggiori info)

Cosa sei disposto a fare per cambiare qualcosa di te? Su Canale5 è tornato Selfie, il format condotto da Simona Ventura con la partecipazione di Belen Rodriguez. Selfie, un titolo inteso come un autoscatto. Ognuno di noi ha infatti un’idea di se stesso e di chi vuole essere, ma non sempre le due cose combaciano, solo con tenacia e caparbietà si riescono a raggiungere i due traguardi: piacersi e piacere agli altri. Obiettivo del programma é aiutare le persone che vivono negativamente un loro aspetto fisico o si sentono psicologicamente insicure. Con Selfie si cerca di ridare autostima e sicurezza alle persone che le hanno perse. Da un semplice problema di look, alla micro e macro chirurgia, fino all’aspetto più interiore della personalità che riguarda problemi psicologici come fobie, piccole ansie, manie o dipendenze. Protagonisti del programma sono le persone che spesso non hanno la possibilità economica o la forza interiore di affrontare la trasformazione. A guidarle in questo cammino a volte tortuoso, sei mentori divisi in tre coppie così formate: Stefano De Martino e Bernardo Corradi; Iva Zanicchi insieme a Barbara De Rossi e Alessandra Celentano con Mattia Briga. A vigilare il lavoro dei mentori quattro giurati: Platinette, Alex Belli, Pamela Camassa e Tina Cipollari.

Italia1, ore 21.20: Una notte da leoni

Film di Todd Phillips del 2009, con Ed Helms, Sasha Barrese, Bradley Cooper, Zach Galifianakis. Prodotto in Usa. Durata: 100 minuti. Trama: Per Phil, Stu e Alan la serata a Las Vegas per l’addio al celibato del loro amico Doug e’ stata indimenticabile. La mattina successiva pero’ nessuno sa dove sia finito Doug, lo sposo. I tre amici dovranno quindi provare a ripercorre i passi della loro notte brava per ritrovare il loro amico scomparso prima delle nozze.

Rete4, ore 21.15: Quinta Colonna – (qui maggiori info)

Nuovo appuntamento con Quinta Colonna. Il talk di Paolo Del Debbio prende in esame il tema dell’immigrazione, soffermandosi in particolare sul presunto giro d’affari originato dal traffico degli immigrati e dalla loro accoglienza. Dopo la manifestazione pro-migranti di Milano, le polemiche non accennano a diminuire. La trasmissione a cura di Raffaella Regoli si occupa anche di sicurezza. Il dibattito tra ospiti in studio e in collegamento si sviluppa sulla questione della legittima difesa, con un focus su alcuni episodi che hanno visto protagoniste donne. Con Del Debbio, politici, giornalisti e gente comune. Gli inviati si collegano dalle piazze di Bellaria-Igea Marina (Rimini), Bergamo, Vedelago (Treviso).  Infine, torna lo spazio satirico con protagonista Gene Gnocchi.

La7, ore 21.10: Atlantide – Storie di uomini e di mondi

Come il clima ha cambiato la storia è il titolo del nuovo documentario proposto da Atlantide – Storie di uomini e di mondi. Il programma propone ogni settimana una serie di documentari che rivelano fatti legati alla nostra storia, al nostro ambiente, alle origini della nostra società.

Tv8, ore 21.15: 2012

Film di Roland Emmerich del 2009, con John Cusack, Thandie Newton, Amanda Peet. Prodotto in Usa. Durata: 158 minuti. Trama: La fatidica data del 21 dicembre 2012 è ormai arrivata e il temuto misterioso evento annunciato dal calendario Maya – la fine delle 4 ere – si avvera catastroficamente.

Nove, ore 21.15: Brooklyn’s Finest

Film di Antoine Fuqua del 2009, con Richard Gere, Don Cheadle, Ethan Hawke. Prodotto in Usa. Durata: 140 minuti. Trama: Eddie, Sal e Tango sono tre insoliti poliziotti, ciascuno in lotta con i propri demoni, che lavorano nel Distretto 65, una delle zone più pericolose a nord di Brooklyn. Al quarantenne Eddie rimangono solo sette giorni prima di andarsene in pensione. Depresso e disilluso, cerca conforto nell’alcol e in una giovane prostituta. Sal lavora nella squadra antidroga e lotta per arrivare a fine mese. La moglie incinta ha problemi di salute e sono troppi in casa. Tango ha passato anni a lavorare sotto copertura come spacciatore, incluso un anno in carcere, e la moglie sta chiedendo il divorzio. Questi tre poliziotti non sono mai destinati a incontrarsi, finchè una notte un blitz antidroga li conduce nello stesso fatale luogo a nord di Brooklyn dove si libera l’inferno.

Le altre reti…

Rai4, ore 21.05: Prometheus - Film

Iris, ore 21.00: Coco avant Chanel – L’amore prima del mito - Film

Rai5, ore 21.45: Alla ricerca dello Hobbit – Documenti

RaiMovie, ore 21.20: Romantico avventuriero – Film

RaiPremium, ore 21.20: Edda Ciano e il Comunista - Film Tv

Cielo, ore 21.15: Manhattan Nocturne - Film

Paramount Channel, ore 21.10: Trappola in alto mare – Film

La5, ore 21.10: Qualcosa di Personale - Film

RealTime, ore 21.10: Vite al Limite - Docu-Reality

MediasetExtra, ore 21.15: Le Iene Show - Intrattenimento

Mediaset Italia 2, ore 21.15: The Big Bang Theory - Sesta stagione – Sitcom

TopCrime, ore 21.15: Major Crimes – Terza stagione – Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo del debbio
Programmi TV di stasera, giovedì 23 novembre 2017. Il dottor Lemme a Quinta Colonna


Mamma, ho perso l'aereo
Programmi TV di stasera, mercoledì 22 novembre 2017. Su Italia1 “Mamma, ho perso l’aereo”


Stasera CasaMika
Programmi TV di stasera, martedì 21 novembre 2017. Su Rai2 ultimo appuntamento con Stasera CasaMika


Sigfrido Ranucci
Programmi TV di stasera, lunedì 20 novembre 2017. Report parla di migranti, prosecco e caminetti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.