12
aprile

MAURIZIO COSTANZO SHOW: STASERA IL RITORNO IN TV SU RETE4. LE ANTICIPAZIONI E GLI OSPITI

Maurizio Costanzo Show (foto ANSA)

Applausi a non finire e pure qualche lacrima di commozione. Il ritorno in tv del Maurizio Costanzo Show è stato celebrato come un vero e proprio evento: a sei anni di distanza dalla sua ultima edizione, il salotto più celebre del piccolo schermo ha riaperto i battenti e stasera ne vedremo le sorprese in prima serata su Rete4. Come riporta l’Ansa, che ha assistito alla registrazione della puntata d’esordio, lo spettacolo ha emozionato non solo Maurizio Costanzo ma anche il pubblico degli Studi De Paolis di Roma, che all’apertura del sipario ha acclamato il conduttore scandendone il nome.

Maurizio Costanzo Show, gli ospiti

Calmi state, calmi sono passati solo sei anni in fondo, ora faremo quattro puntate dipende da voi se piacerà, in futuro andremo avanti o se no pazienza, se salutamo!” ha chiosato Costanzo. Al centro del palco, undici poltrone per gli altrettanti ospiti del primo appuntamento. Nella puntata in onda stasera, in particolare, il giornalista ha accolto nel proprio salotto la moglie Maria De Filippi, Mara Venier, Sabrina Ferilli con il padre, ma anche Erminia Manfredi, Morena Zapparoli e Marina Donato, che sono state a fianco di tre grandi uomini come Nino Manfredi, Gianfranco Funari e Corrado. Il Maurizio Costanzo Show ha inoltre riportato in tv l’ex concorrente del Grande Fratello Marina La Rosa, che oggi ha due figli e un compagno, ed ha dedicato un momento al neo presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Maurizio Costanzo Show, anticipazioni prima puntata

A seguire lo spettacolo dalla platea anche il direttore di Rete4 Sebastiano Lombardi, che ha voluto il ritorno del Maurizio Costanzo Show. Filo conduttore delle puntate, il tema della famiglia in senso lato. Come spiegato dallo stesso Costanzo in un’intervista rilasciata a DavideMaggio.it alla vigilia del debutto, tra gli ospiti dei prossimi appuntamenti ci saranno anche Paola Concia con la moglie e Vittorio Sgarbi con il figlio. La trasmissione in onda stasera – anticipa l’Ansa – sarà caratterizzata da una dirompente Mara Venier (con il marito Nicola Carraro tra il pubblico), ma anche dai racconti di Rocco Siffredi con moglie e figli al seguito (“come ci si sente ad essere figli di Rocco?” ha domandato loro Costanzo).

Poi anche un siparietto con Maria De Filippi, che ha stuzzicato il marito: ma che fai Maurizio mi inviti e poi fai le domande a tutti e a me niente?“. E lui: “E che ti devo chiedere?“. “Non so fai tu?“. Tra le presenze storiche del ritrovato Maurizio Costanzo Show, oltre all’orchestra, anche quella di Enzo Iacchetti, che nel 1990 iniziò la sua collaborazione con il celebre programma. Tra le nuove scoperte, invece, il ‘disturbatore’ ed ex concorrente di Tu si que vales Mirco Lincetto.

“Io rimango l’unico esempio di fritto misto, ovvero di tutte le cose della vita” ha spiegato Maurizio Costanzo a DM. Per il suo ritorno in tv, il giornalista ha riproposto ancora quella formula ormai collaudata eppure sempre in grado di stupire ed aderire all’attualità.



Articoli che potrebbero interessarti


Maurizio Costanzo Show 2015 - studio
MAURIZIO COSTANZO A DM: MI PIACEREBBE AVERE IL PAPA AL COSTANZO SHOW MA NON HO LE CONOSCENZE DI BRUNO VESPA! COLLABOREREI SUBITO CON SKY TG24


Silvia Toffanin
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 28 FEBBRAIO 2009


Maurizio Costanzo Show - Fiorello e Raz Degan
Il Maurizio Costanzo Show torna su Canale5 con Fiorello, Raz Degan, Divino Otelma e Lemme tra gli ospiti – foto


Morgan_
Morgan a Costanzo: «Maria De Filippi piange per come è andata a finire» – Audio

1 Commento dei lettori »

1. massimo ha scritto:

12 aprile 2015 alle 21:05

Caro Maurizio,ti ho sempre seguito e penso che questa sera non ti seguirò.Hai chiuso molto male facendo di rocco siffredi e sua moglie degli invitati.Ma come si fa a dare spazio a simili persone? E poi,il pentimento del sig.Siffredi,con tanto di lacrime in diretta, è dovuto solamente all’età.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.