1
ottobre

ASCOLTI TV DI MARTEDI 30 SETTEMBRE 2014: BOOM PER UN’ALTRA VITA (26.67%). NEMMENO TRE PUNTI TRA GIANNINI (6.84%) E FLORIS (4.02%)

Un'Altra vita

Ascolti tv prime time 30 settembre 2014

Su Rai1 Un’Altra vita ha conquistato 6.942.000 spettatori pari al 26.67%. Su Canale 5 Un’Estate al mare ha raccolto davanti al video 2.142.000 spettatori pari all’8.62% di share. Su Rai2 Made in Sud ha registrato 2.089.000 spettatori con il 9%. Su Italia1 CSI: Scena del crimine ha raccolto 1.807.000 spettatori (6.74%). Su Rai3 Ballarò ha raccolto davanti al video 1.601.000 spettatori con 6.84% (presentazione al 4.87% con 1.368.000 spettatori) mentre su Rete 4 Lo Specialista totalizza 1.160.000 spettatori (4.59%). Su La7 DiMartedì è stato visto da 923.000 spettatori con il 4.02% di share.

Access prime time

Affari Tuoi supera il 20%

Su Rai1 Affari tuoi è stato seguito da 5.569.000 spettatori e il 20.25% di share mentre su Canale 5 Striscia la notizia ha fatto segnare 4.812.000 spettatori (17.44%). Su Italia1 CSI: NY ha registrato il 4.38% di share con 1.165.000 spettatori mentre Lol :-) su Rai2 il 5.37% con 1.508.000. Su Rete4 Il Segreto ha siglato il 4.05% con 933.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un Posto al sole ha fatto segnare il 7.77% e 2.106.000 spettatori. Su La7 Otto e mezzo ha conquistato 1.245.000 spettatori (4.58%).

Preserale

Sconosciuti non arriva al milione

Nella fascia preserale L’Eredità ha ottenuto un ascolto medio di 2.905.000 spettatori (20.39%) nella prima parte mentre nella seconda 4.433.000 (23.01%). Su Canale 5 Avanti un altro! ha raccolto 3.641.000 spettatori con il 19.69% (Avanti il primo! 2.300.000 con il 17.28%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 633.000 spettatori (2.98%). Su Rai2 NCIS – Unità anticrimine ha convinto 1.597.000 ascoltatori (6.84%). Tempesta d’amore su Rete4 è stata vista da 1.186.000 telespettatori con il 4.36%. Su Rai3 Blob arriva al 4.26% con 1.018.000 e Sconosciuti al 3.96% con 998.000 spettatori. Su La7 la serie Il Commissario Cordier ha fatto segnare il 2.20% con 332.000 spettatori.

Daytime Mattina

Agorà cresce fino all’8.48%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 835.000 telespettatori con il 17.81%. Uno Mattina storie vere segna il 19.31% con 757.000 spettatori. Su Canale5 Mattino Cinque ha fatto segnare il 14.41% e il 13.39% con 650.000 e 521.000 spettatori nelle due parti del programma. Pasion Prohibida su Rai2 ha ottenuto 202.000 spettatori con il 4.59%. Su Rai3 Agorà convince 412.000 spettatori con l’8.48%. Su Italia 1 Person of interest è stato seguito da 165.000 (4.02%) e 314.000 spettatori (4.85%). Su Rete 4 Cuore ribelle è stato visto da 123.000 spettatori (2.22%). Su La7 Omnibus conquista il 3.76% di share (193.000) e Coffee Break il 3.73% (147.000).

Daytime Mezzogiorno

A Conti fatti al 13.46%

Su Rai1 A conti fatti registra il 13.46% con 737.000 spettatori. La Prova del cuoco porta a casa 2.111.000 spettatori con il 17.86%. Su Canale 5 Forum arriva al 16.69% con 1.315.000 telespettatori. Su Rai2 I Fatti vostri ottiene 706.000 spettatori col 9%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.362.000 con l’8.77%. Su Rai3 Mi manda Rai 3 ha ottenuto 198.000 spettatori (5.04%) e Elisir 271.000 (4.96%). Su Rete4 La signora in giallo si porta al 5.67% con 889.000 spettatori. Su La7 L’Aria che tira ha appassionato 268.000 spettatori (share del 5.06%) nella prima parte e 333.000 (2.82%) nella seconda.

Daytime Pomeriggio

Niente da fare per SuperMax Tv

Su Rai1 Dolci dopo il Tiggì ottiene il 9.50% con 1.503.000 telespettatori. A seguire Torto o ragione? Il verdetto finale ha interessato 1.247.000 spettatori con il 10.12% di share. L’anteprima di Vita in diretta, Italia in diretta, ha convinto 1.287.000 spettatori (12.30%) mentre La Vita in diretta ha conquistato 1.596.000 telespettatori con il 15.86%. Su Canale 5 Beautiful ha raccolto 3.055.000 telespettatori con il 18.25%; Centovetrine 2.426.000 spettatori con il 15.54%; Uomini e donne 2.472.000 con il 19.93% (finale al 23.65% con 2.472.000) e a seguire Il Segreto 2.969000 (28.88%). La nuova edizione di Pomeriggio Cinque ha convinto 1.936.000 spettatori con il 20.90% nella prima parte e 1.761.000 con il 16.16% nella seconda. Detto fatto ha raccolto su Rai2 923.000 spettatori e il 6.99% di share mentre SuperMax Tv 203.000 spettatori (2.19%). Su Italia1 I Simpson arrivano al 10.53% con 1.716.000; Futurama al 10.01% con 1.498.000; 2 Broke Girls ottiene 730.000 e 727.000 telespettatori con il 5.67% e il 6.19% mentre The Big bang Theory 510.000 e 466.000 (4.80% e 4.47%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.053.000 spettatori con il 7.3%. Su Rai 3 Geo è stato seguito da 665.000 spettatori con il 6.22%. Su La7 Il Tg La7 Cronache è piaciuto a 339.000 spettatori (2.11%).

Seconda Serata

La sitcom di Ballarò arriva all’8.6%

Porta a porta su Rai 1 conquista il 12.91% di share con 1.279.000 spettatori. Party People Ibiza porta Rai2 al 4.98% di share con 165.000 spettatori. In 1.072.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per Speciale Champions League (share del 12.33%). Su Italia 1 The Following è il nostro gioco ha interessato 489.000 spettatori con il 4.64%. Su Rete 4 Codice Magnum ha intrattenuto 431.000 spettatori (5.01%). In 1.003.000 (8.6%) hanno scelto di seguire su Rai 3 la sitcom di Ballarò Il Candidato – Zucca Presidente e in 438000 (4.56%) Quasi mercoledì su La7.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.496 (21.22%) /5.692 (23.41%)
TG2: 2.288 (15.44%) / 2.071 (7.88%)
TG3: 1.861 (12.43%) /1.710 (10.36%)
TG5: 2.975 (19.81%) / 4.986 (20.27%)
STUDIO APERTO: 2.116 (17.73%) / 911 (7.73%)
TG4: 413 (6.86%) /676 (4.18%)
TGLA7: 704 (4.26%) / 1.430 (5.80%)

Ascolti per Fasce Auditel

Rai 1 18,55 8,50 17,86 17,18 15,16 13,22 21,24 22,93 19,75
Rai 2 7,08 2,87 4,25 5,07 9,12 5,53 5,88 7,76 8,67
Rai 3 6,84 4,44 9,41 6,71 8,30 4,42 7,68 6,49 6,59
Rai 4 0,81 1,42 0,40 0,89 0,62 0,96 0,94 0,81 0,71
Rai 5 0,30 0,63 0,20 0,07 0,20 0,26 0,13 0,53 0,36
Rai Movie 1,32 1,96 0,63 2,30 1,30 1,27 0,69 1,35 1,75
Rai Premium 1,01 2,97 1,45 0,48 1,06 1,44 1,22 0,61 0,73
Rai YoYo 1,27 1,32 2,49 2,33 1,54 1,81 1,79 0,62 0,17
Rai Sport 1 0,24 0,58 0,27 0,54 0,17 0,27 0,12 0,26 0,23
Rai Sport 2 0,19 0,22 0,03 0,18 0,11 0,49 0,15 0,13 0,20
Rai News 0,44 2,51 1,88 0,49 0,44 0,38 0,34 0,12 0,28
Rai GULP 0,51 0,27 1,50 0,32 0,61 0,60 0,73 0,33 0,22
Rai Scuola 0,02 0,09 0,01 0,10 0,05 0,00 0,00 0,01 0,00
Rai Storia 0,20 0,44 0,16 0,44 0,05 0,18 0,18 0,23 0,25
Rai Specializzate 6,31 12,40 9,03 8,13 6,15 7,65 6,29 4,99 4,89
RAI 38,79 28,21 40,55 37,07 38,73 30,81 41,10 42,17 39,90

Canale5 15,75 12,16 18,57 15,65 17,24 22,85 18,81 11,95 10,41
Italia1 5,74 2,13 2,54 4,28 9,96 5,03 3,93 6,12 5,21
Rete4 4,72 1,67 2,16 4,31 5,68 5,98 4,54 4,14 5,07
Boing 0,80 0,37 1,38 0,53 1,02 0,91 1,24 0,70 0,16
Iris 0,94 1,79 0,23 0,54 0,52 1,51 0,73 1,21 0,99
La5 1,16 0,63 0,18 0,33 0,82 0,51 0,76 1,51 2,63
Mediaset Extra 0,43 0,63 0,33 0,22 0,47 0,70 0,38 0,41 0,32
Italia 2 0,46 0,56 0,15 0,33 0,29 0,36 0,81 0,51 0,40
Cartoonito 0,66 0,12 1,82 0,16 0,83 0,83 1,10 0,40 0,15
Top Crime 1,12 1,61 0,41 0,94 0,98 1,20 1,01 1,01 1,68
Premium Calcio HD 0,11 0,39 0,09 0,03 0,07 0,08 0,12 0,10 0,19
Mediaset Specializzate 5,69 6,11 4,59 3,07 5,00 6,10 6,15 5,85 6,52
MEDIASET 31,90 22,07 27,86 27,30 37,87 39,96 33,43 28,06 27,22

La7 3,37 5,22 3,87 4,11 2,75 1,82 3,28 4,36 3,30
La7d 0,50 0,76 0,14 0,49 0,48 0,54 0,42 0,53 0,62
Totale La7 3,88 5,98 4,01 4,60 3,23 2,37 3,70 4,89 3,93

Totale editore Discovery 5,37 11,27 6,37 7,34 4,97 5,61 4,52 3,67 6,97
Totale editore LT Multimedia 0,47 0,83 0,67 0,50 0,36 0,85 0,34 0,35 0,47
Totale editore DIGICAST 0,15 0,54 0,08 0,30 0,18 0,17 0,15 0,06 0,16
Totale editore MTV-VIACOM 1,22 2,13 0,92 1,19 1,00 1,81 0,92 1,06 1,44

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


wind summer festival arisa e fragola, ascolti tv
Ascolti TV | Martedì 25 luglio 2017. Wind Summer Festival chiude al 16.34%, The Halcyon 9.77%. Reazione a Catena 29.27%


words and pictures ascolti tv
Ascolti TV | Lunedì 24 luglio 2017. Temptation Island arriva al 21%, Words and Pictures 12.7%. Ciao Darwin funziona anche con la replica della replica (1.5%), bene Il Trono di Spade (1.4%-1.2%).


Irregolari
Ascolti TV | Domenica 23 luglio 2017. Un Passo dal Cielo 12.8%, Everest 9.4%, Irregolari 4.7%. Boom di IGT in replica su TV8 con il 3.3%


ciao-darwin-belli-contro-brutti-madre-natura
Ascolti TV | Sabato 22 luglio 2017. Ciao Darwin 14.97%, Laura & Paola 12.07%. Tg1 delle 20 al 28.2%

51 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. piero ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 10:40

Prima serata: raiuno 27% canale 5 9%. Ne vogliamo parlare!! Qui la nave affonda!1 incontrada/goggi al top!!!



2. selena ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 10:45

Vola un’altra vita verso i 7 milioni (che due giorni consecutivi dorati, dopo i 6 milioni di zingaretti!). La fiction mantiene senza ostacoli la leadership del martedì, dopo aver vinto il giovedi, spazzando via Cesaroni, film e talk politici.
Ottimo riscontro per l’ incontrada che si rilancia (alla faccia dei maligni) con una stagione d’oro (sarà anche con igt).
Mediaset infatti sfrutta il successo rai di questa fiction e piazza la prossima settimana, il mercoledì, il tv movie Angeli. Potrebbe essere proprio una mozza azzeccata per portare questo pubblico vasto sul Biscione usando la stessa protagonista (ma inserirlo almeno quando e’ finita questa fiction no? Che copioni! Visto che angeli doveva essere trasmessa lo scorso anno). Consiglio: se dovessero esserci il sequel di un’altra vita e la prima serie di angeli, si spera almeno non lo mandino in onda nelle stesse settimane. Forse sbaglio,ma credo a memoria che sia la prima volta che si verifica un fatto cosi: un’attrice protagonista con due nuovi prodotti la stessa settimana sulle due ammiraglie. Per la serie come disorientare gli spettatori.
Prime time settimanale raiuno – canale 5: 3 – 0.
Stasera tocca alla Juve portare un punticino.
Striscia Cala già alla seconda puntata di Piero e Michelle e si fa distaccare dai pacchi, che dominano l’ access.



3. Marco89 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 10:48

Ascolti monstre per Un’altra vita che sigla numeri record.
Puntata carina, la fiction sta appassionando gli italiani come accadeva anni fa. Onore a Cotroneo che non sbaglia un colpo. Permettetemi di fare un complimento speciale ad una magistrale Francesca Cavallin che ancora una volta si dimostra un’attrice immensa, in qualunque ruolo e circostanza. Ieri ha fatto la differenza.
Male canale 5 che con la replica regala pubblico a Rai1 ma aveva poche alternative. Continua il flop di Ballaro` (quando toglieranno le presentazioni?) e di Floris: il pubblico di riferimento e’ quello e si divide, facendo male a Rai3 e a La7, la rete di approfondimento politico, in un momento in cui il pubblico dalla politica e’ lontanissimo…infatti La 7 floppa da due sere sotto il milione. Complimenti.



4. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:00

Parodi a lutto, battuta in media e nelle due parti; anzi massacrata… Clericina floppina deve andarsene dalla tv, è una conduttrice inutile e inconsistente. Benissimo un’altra vita, aspetto con ansia Angeli; certo che se non fa ascolti buoni sarà vera faziosità e lotta contro Berlusconi, essendo la storia intrigante allo stesso modo e gli attori ancora più in gamba; la Goggi è brava, ma stiamo parlando di Raul Bova, non so se mi spiego (Hollywood, non vorrei dire). Non vedrò mai pomeriggio 5, e se proprio devo dirla tutta faccio fatica a vedere anche la presentazione; ma con questi risultati Barbarella ce la troviamo in tv almeno per altri 10 anni. Brava la Perego, ha affondato un transatlantico; ora vediamo con Domenica In con ospiti da capogiro che riesce a fare. Sono sempre più affascinato dalla sfida tra avanti un altro e l’eredita; se Bonolis torna o con Ciao Darwin (Mai vista trasmissione più divertente e leggera) o Chi ha incastrato Peter Pan (bambini chiamati in causa molto prima che la Clerici facesse quelle sottospecie di talent) sfonda di sicuro il 30%. Pessimo made in sud, brutta copia di Zelig, e per altro riuscita molto male.



5. selena ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:03

E poi e’ bello avere una fiction con donne protagoniste di calibro e spessore. Vero: lodi alla cavallin, che il pubblico guarda e pensa chissà cosa tramera’ ora il suo personaggio…? E’ una figura che può dare spunti per nuove sceneggiature con un pizzico di pepe. Io penso sempre che cercherà di vendicarsi dell’incontrada, forse minacciandone la vita.
E il non sapere cosa succederà fa proprio crescere il pubblico, attraverso una storia con ispirazioni reali, dove il marito corrotto e fedifrago cerca sempre invano di riconquistare la moglie tradita, non pensando che, ogni donna possa poi trovare dimora nelle braccia di un nuovo uomo…..



6. francesco86 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:04

Alla grande la fiction di rai 1 , quando un prodotto merita la gente arriva in massa, finalmente una fiction che acchiappa vari target di pubblico! Ottimo! Parodi perde ancora con la d’urso.. in alcuni tratti curva appaiata bonolis-conti.Calo di striscia ma ieri c ‘era la champions league..vedremo nei prossimi giorni cosa accadrà



7. Groove ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:12

Ma che cosa si aspettava Canale 5 da un’estate al mare? Film mediocre e stra-replicato! Bene un’altra vita che registra ascolti record, la cavalcata del prime time di Rai 1 continua, riuscirá Canale 5 a tamponare l’emorragia con Tú Sí Que Vales? Floris continua a rosicchiare ascolti da Rai 3, calo comprensibile quello di Ballaró, comunque anche DiMartedí seppur in crescita non fa faville!!!



8. Lucantonio Prezioso ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:17

Ma io dico ma può Canale5 mandare in onda un film come un estate al mare il 30 Settembre e nel periodo di garanzia? Ma da quale repubblica di banane lo hanno preso il direttore di Canale5? Io sono senza parole… Cmq grande Beautiful Centovetrine Uomini e donne il segreto e pomeriggio 5 che fanno trionfare canale5 e grandi pure mattino 5 forum e avanti un altro che fanno cmq buoni ascolti e danno tanto filo da torcere a Rai1



9. Massimo ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:24

Buongiorno, una domanda: a che orario corrisponde l’ultima fascia auditel? Grazie



10. francesco86 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:24

@lucantonio io credo semplicemente che visto l’avanzare della fiction di rai1 canale 5 si sia completamente arresa mandando film strareplicati a costo zero



11. lillina ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:24

C’è qualcuno che guarda The following in seconda serata su Italia 1? Che ne pensate? Io ne sono entusuasta!



12. ale88 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:29

@ francesco86

sì, forse quando conti è in pubblicità.



13. piero ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:34

La d’urso dopo essere stata doppiata da gilettti continua a perdere ben 15 Punti dai 30 lasciati fino ai 16 scarsi PareggiandO nella secOnda Parte cn L’ottima Parodi che Parte dalle briciOle.. forza barbara continua cosi’!



14. Marco89 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:36

Si’ ma ci puo` arrendere trasmettendo film cult che hanno almeno un certo richiamo, un certo fascino. Potevano farlo prima di far distruggere i Cesaroni.
La Cavallin secondo me tentera` di rapire la sua piccola Sofia, ovvero Camilla. Spero solo che non di finisca per forza a tarallucci e vino in modo forzato ma Cotroneo mi sembra in gamba.



15. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:36

Cioè, Big bang theory è un capolavoro, una comicità mai vista e una storia molto particolare, perché non è seguita? Allora è vero che in America ne capiscono mooooolto più di noi. Alla fine la Rai si rifugia sempre dietro monaci, preti, commissari (un’altra vita fa eccezione) e canale 5 dietro mafia camorra e cose del genere. Dovrebbero provare ad uscire dal seminato entrambe; in America le fiction son ricordate per 20 anni, vedi Friends; qui i telefilm invece dopo due tre anni già non li ricorda più nessuno. Con “L’onore e il rispetto” e “Che Dio ci aiuti” faremmo ridere all’estero, ma non nel senso buono. Solo noi possiamo dare grandi ascolti a fiction così scadenti e fatte male. Ma d’altronde, qui abbiamo Cavallin e Arcuri, lì hanno Alyssa Milano e Ellen Pompeo; è questa la vera differenza….



16. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:40

Piero ma dopo un’ora come fai a mantenere il traino, obiettivamente parlando? Non è che il traino ti dura per 10 anni eh…. Nella prima parte è il traino, nella seconda (che vince sulla Parodi e consideriamo che Cristina sta facendo un disastro in termini di allegria e spensieratezza) è ovvio che perda lo sprint iniziale



17. Anna Maria ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:51

Che colpaccio di Rai 1 con la Incontrada, appassionante storia e paesaggi straordinari. Mamma mia Maria Carmela, riesce a perdere 8 punti, da subito dopo il segreto, e continua la discesa. Bravo Bonolis che con un pessimo traino riesce a recuperare. Non oso immaginare nonna Carmela senza il Segreto. Brava la Clerici, la sua umiltà riesce sempre a strappare una risata.



18. Davide Maggio ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:52

Sui paesaggi d’accordissimo. Sulla storia.. qualche perplessità. Da Cotroneo mi aspettavo qualcosa in più o qualcosa di diverso.



19. shayne80 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:56

Via libera ormai per la fiction di Raiuno
Striscia risente tra le altre cose della serata debole di canale5
sempre bene il daytime di canale5 anche dove non vince mantiene un buono ascolto
il canto del cigno per i talk politici??



20. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:58

La Clerici è umilissima, infatti si lamenta di prendere solo 2 milioni di euro l’anno; ma per carità….. E’ una delle peggiori….



21. Anna Maria ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 11:59

Invece Parodi e Liorni continuano a dare lezioni di stile ed eleganza, che classe. Servizi seri, lasciano parlare gli intervistati, usano sempre il “noi”, non hanno bisogno di mettersi in mostra. Infine Cristina non mette mai in mostra le brioche tenute con le stecche. Bella la ViD fatta da giornalisti veri



22. Alle ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:03

Ottimi ascolti per la prima serata di Rai Uno…ormai credo possiamo affermare una cosa certa: Canale 5 (ad oggi,con i suoi prodotti) non potrà mai ottenere numeri del genere in prima serata; al contrario Rai uno per tutto il pomeriggio non riuscirà ad ottenere risultati veramente ottimali come Canale 5.

Una cosa non capisco: perchè si parla sempre del crollo di Barbara D’urso,come se lei dovesse mantenere il 30% per altre due ore,una volta terminato il Segreto? Vorrei far notare che stiamo parlando di due programmi completamente diversi tra di loro: una soap ed un contenitore! Credo sia normale,quindi,che Pomeriggio 5,non avendo lo stesso pubblico del Segreto,perda dei punti. Detto ciò,la media di Pom 5 è + che soddisfacente. Parodi e Liorni sono una coppia ben assortita,piacevoli insieme…ma da loro penso ci si aspetti ben altri numeri.



23. Anna Maria ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:27

La Clerici prende così poco? Maria Carmela si lamenta perche’ prende 500.000 euro al mese (pochissimo secondo lei). Che ingiustizia pero’. Brava Clerici, la tua simpatia raccoglierà buoni frutti



24. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:30

Sono un fan accanito di un’altra vita; trovo come dice Selena che le atmosfere e le storie siano raccontate davvero bene, ma provo a farvi capire cosa intendo con “paragone inesistente delle fiction italiane rispetto all’estero”. Per chi segue le serie Americane, il titolo Mistresses non dovrebbe esser nuovo; parla della storia di 4 donne forti (forti non perché una fa da spalla alle altre, ma forti perché sanno superare tutte dei grandi drammi; innovativa, spumeggiante energica, professionale, intrigante; ora mi chiedo, perché in Italia non riusciamo a fare una fiction almeno degna del paragone con questi fantastici prodotti Americani?

parto dal presupposto che non abbiamo attori di livello così alto come gli Stati Uniti, che con uno sguardo ti inchiodano al teleschermo (Noi una Jolie nemmeno ce la sogniamo, è troppo brava per nascere in Italia). Eppure nelle storie ricadiamo sempre sulla solita mamma forte che vuole proteggere i suoi figli e ne affronta i drammi; lì invece le 4 protagoniste sono single e ognuna di loro ha ragione di esistere e di affrontare veri drammi, quali un marito morto che così morto non è, un avvocato che non riesce a mettere ordine nella sua vita amorosa, una rovina storie senza ritegno, che sceglie l’ex cognato piuttosto che un ragazzo pulito e genuino… Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi rispetto a questo; Davide mi interesserebbe sentire anche il tuo parere; non ritieni che il 90% delle nostre fiction portate all’estero farebbero ridere? “Che Dio ci aiuti” “Madre aiutami” “L’onore e il rispetto” “Il peccato e la vergogna” “Paura di amare” “Tutti pazzi per amore” e potrei continuare per mezz’ora….



25. momon ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:41

Alle….grazie!
Finalmente qualcuno che fa una analisi seria senza cadere nelle solite frasi scontate



26. Xela ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:45

Momon figurati ;)
Non sono nè pro-Rai e nè pro-Mediaset…ma questa lotta continua tra le due fazioni veramente non la capisco…ognuno ha i suoi gusti ed è bello così! Ma i giudizi devono essere sempre obiettivi…



27. Alle ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:46

Momon figurati ;)
Non sono nè pro-Rai e nè pro-Mediaset…ma questa lotta continua tra le due fazioni veramente non la capisco…ognuno ha i suoi gusti ed è bello così! Ma i giudizi devono essere sempre obiettivi…



28. piero ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:50

X la d’urso nn e’ solo il fatto che perde il traino iniziale!! Si sgonfia proprio perdendo oltre il 15% che l’abbandona!’la parodi parte da sotto il 10 es arriva al16%! Questi sn dati!!! La vid rispetto anno scorso guadagna 2(fonte rai)! La d’urs quando nn aveva il segreto prendeva certe batoste! (Vedi liorni-venier). X nn parlare della domenica! Nn x nulla sn anni che nn fa prime serate!



29. Matteo G. ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 12:58

Brava brava Vanessa! La storia è convincente, i paesaggi stupendi. Si merita tutti i quasi 7 milioni. Pomeriggio stazionario, con Liorni e Parodi battuti dalla D’urso, ma avanti una spanna in qualità e garbo, cose che la D’urso non avrà mai.



30. Alle ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 13:09

Piero: Il discorso che la Parodi cresce e la D’urso scende ormai si è capito,viene ripetuto talmente tante di quelle volte al giorno…però voglio farti notare che la D’urso scende fino ad arrivare al 16 e la Parodi sale fino ad arrivare al 16…dunque? Praticamente i risultati sono simili x entrambi i programmi,che sono due contenitori che trattano delle stesse cose! Voglio far capire che,se dopo il Segreto ci fosse La Vita in Diretta, questa farebbe lo stesso risultato che fa ora poichè per questo tipi di programmi i numeri sono questi(intorno al 16/17) ed è una cosa che si registra quotidianamente. Gurdiamo ad esempio i vari Unomattina,Mattino 5 etc..



31. Anna Maria ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 13:12

Bravi @Piero e @MatteoG, concordo in pieno.



32. Novanta ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 13:32

C’è qualcuno che mi spiega cos’è questo periodo di garanzia, perché ha tanta importa e quanto dura?



33. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 13:34

D’accordo con Alle, ma solo in questi anni; D’Urso al 22% ora e Venier al 25% qualche anno fa



34. Row. ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 13:41

Infatti le nostre fiction all’estero farebbero ridere, così come molte di quelle estere importate in Italia fanno altrettanto ridere. Io, personalmente, preferisco i prodotti interni piuttosto che quelli importati, poichè ogni regista conosce la tipologia di pubblico che vedrà la fiction e che varia da Paese a Paese. Ma attenzione: questo non vuol dire rimanere sempre ai soliti archetipi e canoni narrativi, basta consultare tutte le nuove produzioni come “Braccialetti Rossi” che sono stati accolte da tutti!



35. iki ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 14:00

Ottimo Goggi-Incontrada,male Canale5,insufficiente Giannini(che a me piace) mentre discreto Floris considerando che va su La7 e tenendo conto che nessuno a parte Santoro in prima serata su La7 sia mai partito col botto(guarda Bignardi e Formigli)
In daytime da notare il buon risultato di Storie Vere,discreto 1 mattinae flop la Isoardi.
Mattino5 in risalita,bene Forum che sta col fiato sul collo alla Clerici(che si crede imbattibile).
Il pomeriggio di Rai1 come sempre surclassato da quello di Canale5



36. Giuntidemetra ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 14:02

Ballarò malissimo!!! se fosse solo per me io lo sospenderei definitivamente!



37. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 14:31

Row noi non saremmo mai in grado di metter su storie come quelle americane; da noi si è fatta la dottoressa Gio, lì si è fatto Grey’s Anatomy, giusto per capirci. Già tra Ris e Csi c’è un abisso; io sono un fan di Ris, ma Csi è nettamente superiore. Invece a mio avviso Ris è superiore al 95% delle fiction italiane. Aspetto la serie Sicilia connection Ris



38. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 14:34

E poi perdonatemi, ma come ben sapete sono contro braccialetti rossi, avendo pure visto qualche puntata; fare ascolti sul dolore dei bambini e prendere dei protagonisti così scellerati da prendere in giro i veri malati a cui è stata amputata una gamba, è scandaloso…. E poi il problema è che gli attori nostri son bravi ma non da Oscar; loro hanno Jim Parson, noi chi abbiamo con così tanto talento comico?



39. Shimo90 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 14:45

La differenza tra le serie tv italiane e americane sono tantissime! Ma non si possono nemmeno mettere a confronto perché i soldi che l’Italia spende per girare UN’INTERA SERIE TV, l’America ci gira UNA PUNTATA!! Poi se vogliamo parlare di fiction fatte bene non prenderei come esempio Mistresses che di tutte le serie tv americane è la più scadente, non per niente non arriva nemmeno a 4 milioni di spettatori e era a rischio cancellazione!



40. Salvo ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:04

Ascolti record per Un’altra vita, fiction veramente ben fatta e con un ottimo cast, a partire dalla splendida Vanessa Incontrada.
In day time la solita storia: al mattino bene La prova del cuoco che continua a stravincere su Forum che fa comunque buoni risultati rispetto al passato, mentre al pomeriggio La vita in diretta non mi sembra che faccia risultati tanto diversi dall’anno scorso, eppure il programma è migliorato a livello di qualità.



41. Peppe93 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:07

Continua il successo della fiction di Rai1. Sempre bene made in sud. Ballarò e di martedì fanno gli stessi numeri della scorsa settimana.



42. Anonimo ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:13

Bravissime la Goggi e Incontrada che, con una storia che si avvicina a molte storie veramente accadute (gente corrotta ect), hanno raccontato che il soldi non sono tutto, ma la semplicità e l’amore sono le cose più importanti, ect.

La RAI è un SERVIZIO PUBBLICO che deve dare questi buoni esempi e significati nei suoi programmi. Infatti, Matteo Renzi ha detto a Fazio che ha lasciato la massima autonomia al presidente RAI, ai direttori di rete RAI a mandare in onda chi vogliono, ma l’importante, per ogni trasmissione e presentatore che scelgono, sia chiaro che il prodotto RAI è lo STRUMENTO PRINCIPE PER USCIRE DALLA SITUAZIONE DI RECESSIONE ECONOMICA del nostro paese… in quanto la RAI E’ LA PROTAGONISTA DEI GRANDI VALORI EDUCATIVI E CULTURALI DEL NOSTRO PAESE…!…”

Mentre, al contrario, si manda ancora in onda MADE IN SUD che è un programma trash, ripetitivo, volgare in alcuni gesti (ad esempio: banana che esce dal sedere mentre parlavano di Costantino della Gherardesca) e modi di parlare con parolacce ect, e non sono affatto presenti i valori culturali ed educativi per i nostri figli (solo per i Bimbo Minkia).
Infatti, come ci si aspettava, per fare ascolti hanno invitato gli OSPITI ed in questa puntata CLEMENTINO e PAOLO che, purtroppo, sono stati eliminati da Pechino Express, ma, così, hanno potuto invitarli, oltre ad inquadrare spesso lo stilista Rocco Barocco, come facevano con De Laurentiis ed i giocatori del Napoli (fra poco se il Napoli vincerà altre partite preparatevi a rivederli).
Queste sono state le grandi novità della serata, mentre per il resto TUTTO UGUALE con dei RITORNI….
Vecchie battute delle prime edizioni riciclate, e ritornano la chitarra rosatronica, ah Cert cert, Michael Bublè ect, mentre hanno cercato di fare e di dire qualcosa di nuovo con qualche personaggio nuovo che non fa ridere (meglio mio figlio piccolo) e monologhi di mogli che vanno il sabato nei centri commerciali a spendere e che trattano in malo modo i mariti (ma chi se lo può permettere con i tempi che corrono di spendere tanti soldi, se si perde il posto di lavoro? Molti, infatti, sono i centri commerciali che vengono ridimensionati e chiusi perché la gente non ha soldi e, purtroppo, questa è la realtà in Italia), e si vede il pubblico che sorride a stento per le telecamere per cui inquadrano sempre le stesse ragazze che ridono (??!) e, naturalmente, inquadrano Rocco Barocco; ect
Il troppo stroppia, ma a Made in Sud questo vecchio detto e/o modo di dire sembra non lo conoscano, anche se molti altri modi di dire a Napoli li hanno ripetuti fino all’esaurimento (Miracolo!, ah certo certo ect).
Ormai il cabaret in TV è diventato un business e non importa se la qualità è scadente perché l’importante è continuare ad andare in TV, ma è vergognoso che ciò accada in RAI TELEVISIONE DI STATO ITALIANA, dove hanno cancellato l’ISOLA DEI FAMOSI, che faceva ascolti di circa il 15%, perché considerato un programma Trash, per la gioia di MEDIASET lo manderà in onda, pare, a breve.
CAMBIAMENTO IN RAI!



43. Mau79 ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:19

I miei complimenti alla grande regista Cinzia Th Torrini per aver costruito e messo in piedi una delle più belle fiction degli ultimi anni con un ottimo e giovane cast contornato da 2 Signori attori quali sono la Goggi e Bocci! Strameritati i 7 mln di pubblico e il quasi 27% di share!
Disastro Canale5 nella prima serata che si fa battere anche da Rai2 col suo Made in sud!
Per il resto tutto uguale Rai1 che vince in ogni fascia tutta la mattina e poi con l’Eredità che continua a vincere su Avanti un altro e Affari tuoi che torna a vincere subito l’indomani dopo l’effeto novità Hunziker-Chiambretti, e a Canale 5 che gli resta vincente il pomeriggio grazie all’unico prodotto che gli funziona quale è Il Segreto che riesce a trainare pure quello squallore di Pomeriggio5 il quale poi (con la sua emorragia di telespettatori) riesce a far perdere il grande Bonolis che si rimbocca le maniche ma non ce la fa contro Conti!
Bravo Scheri continua così a rovinare una rete che fino a 2 anni fa godeva di ottima salute!!



44. damiano ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:27

Credo non sia mai successo a settembre.
Con quella di ieri sono 13 serate consecutive che ra1 batte can5.
L’ultima vittoria risale alla partita di champions di 14 giorni fa.
Stasera dunque dovrebbe finire questa incredibile serie.



45. Fra X ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:32

Ma posso sta a ripensare al servizio di due settimane fa del Tg1 su “Ballarò” e il nuovo programma di Floris.
Non mi spiego il successo di “Un’ altra vita”. A confronto “Braccialetti rossi” è quasi un capolavoro! XD



46. Micioyu ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 15:58

Shimo qui non stavo parlando di ascolti, e l’ho anche fatto capire descrivendo la serie che avevo preso come esempio; noi in Italia non affronteremo mai il sesso in maniera così disinibita come in America, non spingeremo mai i nostri personaggi al limite, per farli fidanzare con gli ex cognati; non riusciremo mai a non cadere nelle classiche donne forti o nei classici uomini forti che attraverso la povertà riscoprono l’amore e lo qualificano quale fonte insostituibile di felicità. Lì sono più vari, sanno far tutto, hanno grandi attori. Vedi se la grande Sofia Ricci ha mai messo piede ad Hollywood; in Italia è una grande attrice, all’estero farebbe tirare le cassette di pomodori dentro la tv agli spettatori, e come lei la Arcuri, Garko, solo la Lisi ci stava per arrivare;. Non per niente Bova attore italiano di livello eccelso, ad Hollywood ci è arrivato.



47. dumurin ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 18:24

Ottimo successo Un’altra vita. Bravissima Francesca Cavallin in un ruolo difficilissimo. Mi domando però come mai la Rai non faccia quasi pubblicità a questa fiction nonostante sia quella che va meglio.

Ottimo Il Segreto al pomeriggio su Canale 5.



48. tinina ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 18:25

Miccioyu

Non per deluderti ma Raoul Bova a Hollywood è durato quando un gatto in tangenziale



49. giulio ha scritto:

1 ottobre 2014 alle 23:03

Un altra vita stravince sul film di Canale 5, Un estate al mare, di cui sono stato un telespettatore e devo dire davvero, un film bellissimo, leggero, comico che ti diverte, come tutti i film Medusa o Taodue di Mediaset Group, sono veramente film fatti bene e superiori di qualita rispetto agli altri, non capisco l ascolto cosi basso, l ascolto di Vanessa Incontrada, quasi 7 milioni tra cui c era anche mia nonna, tutto a scapito di questo film che rende la serata piu piacevole, anche vedendolo ti riempe il cuore di gioia e allegria, con la sua ironia, per come e quanto ti fa ridere, come gli altri film che Canale 5 ha trasmesso ultimamente a partire dai due film con Checco Zalone, Cado dalle Nubi e Che bella giornata e poi con Claudio Bisio Benvenuti al sud e domani Benvenuti al Nord sempre con Claudio Bisio e Alessandro Siani, anche se comunque questo film ieri non c entrava proprio, come qualcuno diceva prima, avrebbero dovuto trasmetterlo in precedenza, per esempio agli inizi di settembre, dove per il periodo avrebbe reso di piu e poi pure se fosse stato il giovedi secondo me avrebbe catturato piu telespettatori, essendo ormai quello il giorno destinato ai film Medusa e Taodue sia in replica che in prima tv, pensiamo che e stato meno visto di molti programmi del daytime, e stato superato da Beautiful, addirittura da CentoVetrine, Uomini e Donne, il Segreto e poi vabbe da Avanti un Altro e Striscia la Notizia che e calato dopo il debutto di Chiambretti e delka Hunziker ma tanto cambieranno di nuovo fino all arrivo di Greggio, quindi come si puo vedere il punto forte di Canale 5 e tutto il daytime na non il prime time che viene perfino battuto dalla maggior parte dei programmi del primo, Rai 1 e Canale 5 non sono solo l opposto perche sono ammiraglia Rai e Mediaset, avversarie e rivali ma anche perche una e forte in prime time e l altra no, una e forte in daytime e altra no, proprio per questo motivo!



50. grilloparlante ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 14:50

Beh, dire come ha fatto qualcuno che Un’altra Vita cattura gli spettatori per l’imprevedibilità della sua trama mi pare quantomeno azzardato … :D …
In realtà, almeno per quanto mi riguarda, è proprio il contrario ad affascinarmi. E’ la sostenibilissima leggerezza di uno sceneggiato come se ne facevano una volta, con ritmi normali, protagonisti normali, storie normali, contrapposta alla insostenibile pesantezza di talk straripanti e urlati dove si vedono sempre le stesse facce e si sentono sempre gli stessi discorsi. Gli sviluppi della trama sono prevedibilissimi ma va bene così, quando la sceneggiatura è ottimamente scritta e ottimamente recitata come in questo caso. Il punto di forza per me è aver scommesso su due volti per niente scontati per la fiction come Goggi e Incontrada, una scelta azzecatissima che sta giustamente ripagando chi l’ha fatta. In questo contesto ben venga una trama che si sviluppa con i giusti ritmi intorno a storie non necessariamente straordinarie. Anche perchè nelle serie tv degli ultimi anni la ricerca del colpo di scena o del finale originale a tutti i costi sta producendo dei veri e propri mostri, e chi ha guardato ieri sera Grey’s Anatomy forse capisce cosa intendo dire.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.