20
luglio

Una Vita, anticipazioni: Fernando tenta di violentare Teresa

Una Vita

Una Vita

Per Teresa, la protagonista femminile di Una Vita, è un momento difficile. Ha da poco scoperto che l’amato Mauro è ancora vivo ma non può stare insieme a lui; ha appena abortito, non sapendo neanche di essere incinta; il marito Fernando, pazzo di gelosia ed infelice quanto lei, tenterà di violentarla nonostante le sue condizioni fisiche e, non pago di ciò, la allontanerà dal piccolo Tirso per vendetta. Chi la aiuterà ad uscire da questa situazione? Ovviamente Mauro, ma lei, intimorita, non gli renderà le cose facili. I dettagli nelle anticipazioni che seguono.

Una Vita: anticipazioni lunedì 23 luglio 2018

Mauro esce allo scoperto e rivela a Ursula che sospetta di lei e di Cayetana per il suo tentato omicidio e che la farà pagare a entrambe. Arturo cerca di corrompere Felipe chiedendogli di intensificare le ricerche della polizia di Elvira. Pablo e Leonor tornano a essere intimi. Habiba nota l’avvicinamento tra i due e i rapporti con Leonor si fanno sempre più tesi. La donna trova tra la posta appena consegnata la lettera della banca indirizzata a Leonor e Pablo che la avvisa che la somma richiesta è ora disponibile e gliela sottrae prima che i due la vedano. Gli abitanti di Calle Acacias si sentono presi in giro da Mauro e non capiscono il motivo della sua messinscena. Mendez lo sospende dall’arma. Fernando va a trovare Teresa in ospedale e lei gli chiede scusa per averlo fatto soffrire, ma gli confessa che amerà Mauro per sempre. In ospedale, Fernando assume un atteggiamento intimidatorio verso Teresa, spaventandola. Cayetana, anziché placare la sua ira, lo istiga a usare il pugno di ferro con la moglie. Mauro, dopo aver cercato invano di discolparsi con gli abitanti del quartiere, va a trovare l’amata in ospedale e le rivela i propri sospetti su Cayetana. Leonor e Pablo sembrano aver ritrovato l’armonia di coppia, ma Habiba sta ordendo un piano alle loro spalle.

Una Vita: anticipazioni martedì 24 luglio 2018

Simón lascia l’ospedale per tornare da Elvira; Lolita scopre dal giovane che la ragazza si nasconde in sartoria, e si offre di introdursi in casa sua per recuperare i suoi documenti ed effetti personali. Susana scrive una lettera a Leandro per raccontargli del fratellastro. Servante ruba da casa Álvarez-Hermoso uno spartito di Bach, e in seguito sottrae una penna dal soprabito di Ramón. Servante, arrestato per furto, rivela che la sua intenzione era di sotterrare gli oggetti rubati per lasciarli ai posteri; l’arresto è stato in realtà inscenato dai signori del palazzo per fargli capire che non doveva agire alle loro spalle e che bastava chiedere. Lolita recupera il documento di Elvira e il ritratto di sua madre. La ragazza trova, nascosta nella cornice, la fotografia del presunto assassino della donna con una dedica d’amore, e sospetta che il padre abbia mentito sulla vicenda. Habiba si fa dare il denaro da don Ramón e poi dice a Leonor che lo terrà per sé. Mauro mette in guardia Teresa da Cayetana, ma lei, come sempre, lo ignora. Quando viene dimessa, un irriconoscibile Fernando la informa che manderà Tirso in collegio e poi si accinge a prenderla con la forza, ignorando le sue suppliche e il parere del medico.

Una Vita: anticipazioni mercoledì 25 luglio 2018

Fernando rimprovera Teresa per averlo trasformato in un mostro. Celia va a trovare la maestra, ma Cayetana, con una scusa, non le permette di vederla. Fernando, dal canto suo, vieta alla moglie di uscire di casa e accompagnare alla carrozza Tirso, che passerà qualche settimana al Collegio De La Serna. Elvira vorrebbe scoprire se suo padre è coinvolto nella morte di sua madre e di Eusebio, l’uomo che ha firmato la dedica sul retro del ritratto. Leonor vuole riavere il denaro sottratto da Habiba per farlo avere a Melero, ma la ragazza vuole tenerselo per rifarsi una vita. L’imprenditore francese Michel invita Celia ad accompagnarlo a Parigi per partecipare a un grande evento che coinvolge gli imprenditori del settore della bellezza. Fernando non permette a Teresa di andare a trovare Tirso e i due discutono. Dopo averli sentiti litigare, Cayetana propone a Fernando di somministrare a Teresa il rimedio “Belladonna”, utilizzato soprattutto con donne isteriche per placare i loro eccessi. Fernando, non vedendo altra scelta per farsi rispettare dalla moglie, accetta.

Una Vita: anticipazioni giovedì 26 luglio 2018

Simón inizia a lavorare in sartoria con Susana, ma la avvisa che la sua permanenza in Calle Acacias potrebbe essere molto breve: il rischio che Arturo trovi Elvira è troppo alto. I due si accorgono di essere sorvegliati da un uomo e capiscono che potrebbe trattarsi di un investigatore assunto dal colonnello. Víctor osserva geloso come sua nonna si prende cura del maggiordomo. Leonor cerca di convincere Habiba a restituirle il denaro, ma la ragazza non cede.Osservando il ritratto di Eusebio, Elvira riconosce sullo sfondo le decorazioni di un locale di flamenco in cui si esibiva sua madre. Indagando, Simón risale a una ex ballerina del locale, tale Remedios, e va a cercarla, ma trova solo la sorella, che si mostra reticente. Sbirciando nel salone, però, il giovane scorge un ritratto di Eusebio con un cero acceso e capisce di essere sulla strada giusta. Teresa, assoggettata da Cayetana con la droga, in un momento di lucidità si accorge di avere dei vuoti di memoria. Celia le fa una visita a sorpresa e nota subito che c’è qualcosa che non va. Lo stesso Fernando, nel vedere la moglie sempre imbambolata, inizia a farsi delle remore. Ursula, in partenza per un viaggio, tiene in scacco Cayetana dicendole che, se si comporterà bene con lei, le presenterà i suoi nuovi amici potenti.

Una Vita: anticipazioni venerdì 27 luglio 2018

Leonor, disperata, va da Cayetana per chiederle in prestito 10 mila pesetas, ma la donna si rifiuta di aiutarla e la tratta con disprezzo. Leandro e Juliana, in seguito a un preoccupato telegramma di Liberto riguardo a Susana, tornano in calle Acacias. La sarta si riappacifica con entrambi e racconta loro di Simón. I due si mostrano comprensivi e Leandro chiede di conoscere il fratellastro. Inoltre, Susana chiede loro di intercedere presso Víctor affinché possa scusarsi anche con lui, ma il ragazzo, troppo ferito dal comportamento della nonna, tentenna. Mendez si presenta a casa di Cayetana e Fernando per portarli in commissariato, con l’accusa di aver provocato l’aborto di Teresa. In realtà si tratta di un piano di Mauro, che ha pagato un falso testimone nella speranza di approfittare dell’assenza dei due per avvicinare Teresa. Mauro cerca di porta Teresa via dalla casa di Cayetana, ma quando Fernando li scopre, la donna dice di voler restare col marito e l’ex poliziotto rimane turbato dal comportamento distaccato di lei. Mario Melero piomba in casa di Leonor e reclama i soldi che lei gli deve. La ragazza gli dice che Habiba glieli ha sottratti, ma lui li pretende ugualmente, minacciando di raccontare i loro trascorsi a Pablo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Cayetana avvelena il piccolo Tirso


Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Elena si suicida


Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Cayetana seduce ancora Fernando, Simon si licenzia


Una Vita
Una Vita, anticipazioni: bacio lesbo tra Elvira e Maria Luisa

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.