3
gennaio

ASCOLTI TV | SABATO 2 GENNAIO 2016. MATRIMONIO A PARIGI (16.66%) SURCLASSA IL DONO (11.94%)

Paola Perego e Marco Liorni

Ascolti Tv di ieri – sabato 2 gennaio 2016 – Prime Time

Su Rai1 la terza puntata de Il Dono ha conquistato 2.712.000 spettatori pari all’11.94% di share. Su Canale 5 Matrimonio a Parigi ha raccolto davanti al video 3.900.000 spettatori pari al 16.66% di share. Su Rai2 Castle ha registrato 1.971.000 spettatori con uno share del 7.85% mentre Blue Bloods ha raccolto 1.782.000 spettatori con uno share del 7.36%, nel primo episodio, e 1.747.000 spettatori con uno share dell’8.35%, nel secondo episodio. Su Italia1 Daddy Sitter ha intrattenuto 1.838.000 spettatori (7.58%). Su Rai3 Medicus ha raccolto davanti al video 1.994.000 spettatori pari ad uno share dell’8.25%. Su Rete4 Lo Specialista totalizza un a.m. di 1.263.000 spettatori con il 5.69% di share. Su La7 Josephine Ange Gardien ha intrattenuto 708.000 spettatori (3.01%). Su Deejay Tv The Punisher segna 392.000 spettatori con l’1.7%. Su La5 Vero Amore per il ciclo Inga Lindstrom segna 604.000 spettatori con il 2.51%.

Access Prime Time

Crozza al 3.42%.

Su Rai1 Affari Tuoi Raddoppia ha ottenuto un a.m. di 5.114.000 spettatori (20.67%) mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare un ascolto medio di 4.412.000 spettatori (17.8%).  Su La7 Natale nel Paese delle Meraviglie registra una media di 842.000 spettatori pari al 3.42% di share.

Preserale

Male The Mentalist.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sei ha ottenuto un ascolto medio di 3.704.000 spettatori (20.34%), mentre L’Eredità registra un a.m. di 5.157.000 spettatori con uno share del 24.81%. Su Canale 5 Avanti Un Altro è stato visto da 3.444.000 spettatori con il 16.8% di share (Avanti il Primo: 2.341.000 – 16.73%). Su Rai Storm Rider – Correre per Vincere ottiene 1.211.000 spettatori con il 5.88%. Su Italia 1 il film Supercuccioli a Natale registra una media di 1.288.000 spettatori pari ad uno share del 5.58%. Su Rai 3 Blob tiene incollati al video 1.092.000 spettatori (4.81%). Su Rete4 The Mentalist porta a casa 712.000 spettatori pari ad uno share del 3%. Su La7 L’Ispettore Barnaby registra un a.m. di 519.000 spettatori con uno share del 2.8%.

Daytime Mattina/Mezzogiorno

Starbene fermo al 7.91%.

Su Rai1 Uno Mattina In Famiglia ha raccolto 663.000 spettatori con il 23.46%, nella prima parte, 1.630.000 spettatori con il 27.92% nella seconda parte e 1.460.000 spettatori con il 21.7%. Linea Verde Orizzonti ha intrattenuto 1.301.000 spettatori (14.08%), mentre La Prova del Cuoco ha portato a casa un a.m. di 2.206.000 spettatori pari ad uno share del 14.52%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 974.000 spettatori con il 21.21%. In Forma con Star Bene segna un ascolto di 487.000 telespettatori con il 7.91% di share; a seguire Forum totalizza un a.m. di 1.113.000 spettatori con uno share del 9.44%. Su Rai2 Il Nostro Amico Charlie ha tenuto compagnia a 355.000 spettatori pari ad uno share del 4.94%. Mezzogiorno in Famiglia conquista 831 .000 spettatori con uno share del 9.68%, nella prima parte, e 1.463.000 spettatori con uno share dell’11.63% nella seconda parte in onda dalle  alle. Su Italia1 Sport Mediaset ha registrato un a.m. di 1.438.000 spettatori con il 7.49%. Su Rai3 TG3 delle 12 registra 1.298.000 spettatori con uno share del 10.44%. Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 679.000 spettatori con il 4.8% mentre La signora in giallo 1.003.000 (5.25%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 000 spettatori con il % di share.

Daytime Pomeriggio

In 1,9 milioni per Frozen trasmesso da Rai2.

Su Rai1 Linea Blu ha appassionato 2.352.000 spettatori con uno share del 12.46%. Sabato In ha raccolto 2.164.000 spettatori con il 12.89%. Legàmi ha ottenuto un ascolto di 1.502.000 spettatori pari al 9.89% di share. Su Canale5 Cuori Ribelli ha visto sintonizzati all’ascolto 2.072.000 spettatori pari all’11.81% di share. Tom un Angelo in Missione segna 1.896.000 spettatori con il 12.01%. Su Rai2 Frozen Il Regno di Ghiaccio ha interessato 1.926.000 spettatori con il 10.48%. Sereno Variabile ha raccolto 1.322.000 ascoltatori con l’8.54% di share. Su Italia 1 I Simpson hanno raccolto 1.271.000 spettatori con il 6.29% mentre Mi sono perso il Natale ha registrato un a.m. di 1.224.000 spettatori con il 7.35%.  Su Rai3 I Dieci Comandamenti hanno ottenuto 842.000 spettatori con il 5.48%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.012.000 spettatori con il 5.45% di share. Su La7 TGLA7 Cronache ha totalizzato un ascolto di 541.000 spettatori (2.7%).

Seconda Serata

Boom Josephine.

Su Canale5 il film Piper ha intrattenuto 962.000 spettatori con il 9.17% di share. TG2 Dossier porta Rai2 al 4.73% di share con 580.000 spettatori. Su Italia1 Appuntamento sotto il vischio segna un netto di 1.017.000 ascoltatori con il 7.32% di share.  Su Rete 4 The Avengers – Agenti Speciali ha registrato un ascolto di 415.000 spettatori con il 4.63% di share. Su La7 Josephine Ange Gardien ha totalizzato un ascolto di 629.000 spettatori con uno share del 5.77%. Su Deejay Tv Hellboy raccoglie 343.000 spettatori con il 3.3% circa.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 5.394.000 (26.8%)
Ore 20.00 6.116.000 (26.59%)

TG2
Ore 13.00 3.153.000 (17.41%)
Ore 20.30 2.300.000 (9.49%)

TG3
Ore 14.30 2.370.000 (12.69%)
Ore 19.00 2.024.000 (10.38%)

TG5
Ore 13.00 3.327.000 (18.01%)
Ore 20.00 4.192.000 (18.04%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 2.202.000 (14.5%)
Ore 18.30 1.463.000 (8.46%)

TG4
Ore 11.30 610.000 (6.02%)
Ore 18.55 965.000 (5%)

TGLA7
Ore 13.30 640.000 (3.18%)
Ore 20.00 1.070.000 (4.62%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 15.26 25.71 19.04 16.39 10.73 21.56 15.84 8.63
RAI 2 7.46 2.84 7.04 10.26 8.49 6.14 8.08 5.69
RAI 3 6.43 4.67 6.45 8.21 4.82 7.15 7.83 4.67
RAI SPEC 7.31 6.84 9.52 5.91 9.61 6.74 6.73 6.44
RAI 36.46 40.06 42.05 40.77 33.64 41.58 38.48 25.42

CANALE 5 13.35 18.18 6.65 12.38 12.26 15.52 16.67 12.34
ITALIA 1 6.5 1.48 4.38 8.02 7.53 4.89 7.36 7.11
RETE 4 4.31 1.29 3.09 4.9 4.46 3.85 3.93 5.75
MED SPEC 5.87 3.74 7.6 5.31 6.34 5.13 5.67 6.15
MEDIASET 30.03 24.68 21.72 30.62 30.59 29.4 33.63 31.35

LA7+LA7D 3.28 3.69 2.26 1.91 2.72 3.75 3.62 5.28
SATELLITE 20.28 20.04 24.67 18.22 23.2 18 15.4 23.66
TERRESTRI 9.95 11.52 9.31 8.47 9.84 7.27 8.88 14.29
ALTRE RETI 30.23 31.56 33.98 26.7 33.05 25.26 24.28 37.95

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Un Passo dal Cielo 3
Ascolti TV | Domenica 20 agosto 2017


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)


Speciale tg1 ascolti tv 17 agosto 2017
Ascolti TV | Giovedì 17 agosto 2017. Europa League 18.75%, Speciale TG1 9.95%

62 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:22

Incredibile Canale 5 a 4 milioni con un film stra-replicato, dopo giorni di agonia un risultato decente finalmente! Malissimo Il Dono, settimana prossima verrá schiacciato da C’è posta per te, sicuramente gli affezionati delle buste non si perderanno la puntata per Parodi-Liorni, cosí se in mezzo al pubblico de Il Dono c’era qualche telespettatore defilippiano, ora tornerá all’ovile senza pensarci troppo! Ranieri se tutto va bene fará sui 4 milioni, non credo di più, per quanto bravo sia lo spettacolo sará il medesimo delle prime 2 edizioni.



2. pietrgaf ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:22

Che dire. I dati si commentano da soli.
un consiglio al direttore di Rai1. Il prossimo natale meglio un film o un cartone di walt disney al sabato sera. Rende di più, piace a tutta la famiglia, costa meno e sopratutto… non fatemi dire altro che siam sotto le feste e siam tutti più buoni



3. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:25

*Perego-Liorni, scusate il lapsus ma sono cosí abituato a scrivere Parodi che ora mi viene spontaneo!



4. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:30

La scelta di mandare un film commedia è stata una mossa intelligente, è chiaro che Canale 5 voleva trainare meglio la De Filippi visto che per settimane al sabato ha floppato di brutto con le repliche de lo Show dei record (era meglio non trasmetterle proprio, un ciclo di film natalizi sarebbe stato meglio).



5. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:34

Ottimo Boldi, non si vede tutti i giorni un film oltre il 16% su Canale 5 che asfalta Il Dono. Bene Striscia la notizia, Avanti un altro! sufficiente. I filmacci pomeridiani di Canale 5 battono Rai 1. In seconda serata Rai 1 doppiata da Canale 5. Eccellente il mattino di Rai 1 invece mentre male Canale 5.



6. Matteo G. ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:36

Finalmente Mediaset si riprende. Il Dono non è stato capito, a questo punto conveniva mandare Così Lontano così vicini.
Sabato sera si conferma una giornata nefasta per Rai Uno.
Idee nuove no?



7. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:38

Prima vittoria in prima serata per canale5, ma non permette alla rete di vincere le 24 ore ancora in mano a rai1. Benissimo rai2 e rai3 che battono ita1 e ovviamente la sempre più abbandonata rete4



8. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:41

Frozen anche ieri ha fatto vittime eccellenti battendo tutte le reti e facendo trionfare rai2 nel pomeriggio.



9. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:44

Frozen fa boom anche su Rai 2, io questo cartone non l’ho mai visto, a questo punto lo recupererò in streaming sono proprio curioso di vedere cosa ha di speciale, io sono cresciuto con i classici Disney storici che per me rimangono imbattibili, e anche la tecnica digitale non riesco proprio a digerirla, sarebbe bello che le major dei cartoni animati ogni tanto si ricordassero che esiste anche la tecnica tradizionale che ha il suo “non so che” e che comunque migliorata al computer si presenta molto gradevole.



10. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:55

si riprende canale 5 con una replica.sono cmq d’ accordo con Matteo, il dono non è stato capito e andava probabilmente preservato per un altro periodo.il mattino di Rai uno fa sempre buoni ascolti ma quello che rovina letteralmente la media è il pomeriggio ma ormai questa è diventata la routine..



11. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:55

Ottimo Boldi, non si vede tutti i giorni un film oltre il 16% su Canale 5 che asfalta Il Dono. Bene Striscia la notizia, Avanti un altro! sufficiente. I filmacci pomeridiani di Canale 5 battono Rai 1. In seconda serata Rai 1 doppiata da Canale 5. Eccellente il mattino di Rai 1 invece male Canale 5.



12. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:55

Groove, secondo me il re Leone, la bella e la bestia o Aladdin sono migliori di frozen… erano per me più innovativi di questo film… che però ha una vena comica, non maggiore però a quella degli aristogatti.



13. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:57

Rai 1 vince però le 24 ore staccando di 2 punti Canale 5. ilSole hai ragione ottima Rai 2 nel pomeriggio ma non credo sia stata prima rete.



14. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 10:59

La prima parte del pomeriggio sicuramente rai2 leader… poi forse anche nel tardo con sereno variabile… però in questo caso non sono sicuro



15. Matteo G. ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:01

Sabato prossimo inizierà Maria, senza una reale concorrenza. Questi giochetti mascherati da arresa da parte di Rai Uno mi fanno semplicemente pena. Perché sprecare Don Matteo il Giovedi quando c’è lo slot del Sabato che è sofferente da anni?



16. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:02

Più o meno Rai 2 e Canale 5 erano talmente lì che bisognerebbe vedere le curve per capire, perchè il film di Canale 5 ha ottenuto l’11.81% ma in realtà la prima parte è al 10.67% e la seconda al 13.65% quindi bisognerebbe capire se nella prima parte del film di Canale 5, Rai 2 ha vinto.



17. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:02

Comunque stagione da record per rai2 considerando il periodo di diffusione delle digitali. La rete riesce a mantenere ottimi ascolti in prime time e nelle 24 ore. Unico neo della seconda rete è la piaga di porro… messo li da Berlusconi che ancora vuole comandare!!!



18. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:05

ilSole Bè dai ieri Rete 4 con tutte le repliche è andata meglio del solito, il TG4 al 6.02% alle 11.30 e al 5.00% alle 18.55. Lo sportello in replica al 5%, Monk appena sotto il 4% e Poirot al 4.50%, di solito fa anche peggio.



19. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:07

ilSole Hai ragione più volte ho guardato Virus il contagio delle idee e Porro è assillante con gli ospiti e non fa mai finire un discorso a tutti, inoltre spesso e volentieri urla non si sa per che cosa.



20. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:08

Matteo G… secondo me il sabato non è una setata da fiction…. rai1 dovrebbe puntare sul varietà come da tradizione, puntando su nuovi prodotti e su amadeus. E comunque se il sabato va male…se si tratta per ora di una sola sera a settimana, ci può anche stare… anni fa difficilmente u a rete riusciva a vincere 6 sete su 7. Da alcuni anni rai1 è riuscita nell impresa per svariate settimane



21. Medea Medusa ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:11

Ma come si fa a trasmettere Il dono al sabato da sempre considerato il giorno dei grandi show . Ieri ho guardato i telefilm di Rai 2 e durante la pubblicità giravo su Rai 1,l’ho trovato molto soporifero. Non amo molto questo tipo di programmi,ma almeno C’è posta per te ha un po più di brio.



22. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:12

Secondo me per il sabato sera di Rai 1 non sarebbe male Stasera tutto è possibile, prenderebbe un pubblico giovane prevalentemente maschile visto che C’è posta per te lo guardano tutte donne e ragazzine.



23. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:13

Poi i talk sono in crisi, più c è un giornalista schierato e che non crea entusiasmo ed ecco servito il flop. Via porro e mettete un altro programma magari condotto dal giornalista del tg1 che fa petrolio. Oppure chiamare la Gruber



24. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:15

Rai Cinema nel 2015 quarto operatore nel mercato italiano. Sesta Medusa



25. Gabriele23 ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:15

ilSole per carità la Gruber lasciala imbalsamata dove sta adesso ci manca pure quella in Rai adesso, piuttosto in giornalista neutrale, basta con questi talk o di sinistra o di destra, un talk deve essere neutrale altrimenti anche gli ascolti non premiano.



26. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:28

@Il Sole: adoro gli Aristogatti, cosí come Il libro della giungla, la Carica dei 101, La Spada nella roccia, La bella addormentata ecc.. Per me sono cartoni imbattibili e con questo non voglio dire che Frozen fa pena io peró sono molto nostalgico, a certe cose non riesco proprio ad abituarmi! Se la Disney producesse un nuovo classico in tecnica tradizionale ne sarei contento, per me il vero cartone animato è quello che nasce da carta e matita, la tecnologia la si potrebbe usare solo per migliorare la qualitá, un intero cartone fatto al computer non mi trasmette molto, mi sembra troppo artificioso.



27. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:29

Medusa il programma della de filippi ha brio solo per le scenografie,gli ospiti blasonati e le letterine scritte apposta dalla redazione.il dono ha dalla sua che la storia è raccontata senza nulla che distolga dalla vicenda.e poi non sono solo magagne familiari o tradimenti.Lo avevo già detto la settimana scorsa.il genere deve piacere.la de Filippi spettacolarizza tutto



28. salvo ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:30

CIAO A TUTTI. OTTIMA SCELTA IL FILM DI C5 IERI SERA PREMIATO DA OTTIMI ASCOLTI PER ME IMPENSABILI.SIA STRISCIA CHE AVANTI UN ALTRO BENE ANCHE DI SABATO.DA ORA IN POI GLI ASCOLTI DI C5 DOVREBBERO ESSERE IN CRESCITA CON IL RITORNO DI TUTTI I PROGRAMMI SPECIE DAL 7 IN POI.LA COPPIA PEREGO LIORNI SCARSI PER LA PRIMA SERATA INSIEME A QUALCHE ALTRO DI R1.



29. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:34

Se Mediaset ultimamente non sfonda in tv almeno sta andando forte al cinema, basta vedere Checco Zalone e Il piccolo principe, ultimamente stanno investendo molti soldi nel settore cinematografico. Il film di Papa Francesco non ha fatto incassi record ma per la tv è perfetto, potrebbe regalare un ottimo ascolto a Canale 5 quando sará trasmesso.



30. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:39

Groove… il piccolo Principe non è di medusa! Tornando a frozen… il film rispecchia gli standard dei classici, non è fatto da pixar-disney ma da Disney studios… quindi è fatto a mano frozen



31. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:39

Gabriele, hai ragione,è un programma femminile anche c’e’ posta.come quasi tutti quelli della de Filippi.poi ovviamente tutti i giovani sacrificano il sabato per vedere le lagne di tizio e caio…



32. Medea Medusa ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:42

Apputo Dalila. al sabato ci vuole spettacolo non farci cociliare il sonno



33. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:45

Io per dire contro la de filippi avrei schierato lo show di Panariello



34. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:47

@Il Sole: non parlavo di Medusa, era una considerazione generale. Per quanto riguarda Frozen sará anche fatto a mano ma non è in tecnica tradizionale, al momento l’ultimo Disney fatto con quella tecnica risulta essere La Principessa e il ranocchio del 2009 che secondo me è il meno riuscito di tutti.



35. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:49

Segui la storia e vedrai che non dormi,se poi è un genere che non piace è un altro discorso…



36. salvo ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:51

STASERA E DOMANI PUNTATE IMPERDIBILI DE IL SEGRETO ALLE 21 20 SU C5. COMUNQUE LA PIU BELLA NOTIZIA DI OGGI E’ CHE STANOTTE E’ ARRIVATA UN PO DI PIOGGIA ALMENO DOVE SONO IO IN SICILIA DOPO 40 GIORNI DI SICCITA’.



37. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:54

@Dalila: io non sono d’accordo sul tuo giudizio su C’è posta per te. Per me il programma della De Filippi rimane uno dei migliori fatti in Italia. Ci sono le emozioni, le storie più pesanti e quelle più leggere, il tutto coordinato dalla narrazione della conduttrice che con il suo stile riesce a catalizzare l’attenzione dei telespettatori, quasi ipnotizzandoli. Il Dono è un programma ben fatto ma troppo pesante, troppo lineare, secondo me sarebbe perfetto per la seconda serata di Rai 1, una sorta di “Senso della vita on the road” che potrebbero benissimo trasmettere dopo le 23:30 del sabato sera finito il varietà di prima serata, ci guadagnerebbero tutti!



38. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 11:59

Groove, può darsi.ma rimane pur sempre un programma pieno di melassa.preferisco altro.



39. Lucantonio Prezioso ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 12:23

Ma fatemi capire il marito della Perego tanto potente e manda la moglie contro la prima puntata di c’e posta per te?
Boom la ciofeca di Boldi non me l’aspettavo proprio perché questo genere di cose erano già stati repliclati tra settembre e ottobre 2014 ed avevano floppato miseramente.
A proposito di Zalone l’ho visto ieri e mi ha fatto sbellicare dalle risate il suo più bel film particolarmente ispirato ed attuale nulla a che vedere con i cinrpanettoni o Panariello
Matteo g anche don Matteo avrà vita facile col nulla contro per cui…



40. albertof ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 12:29

@ilSole: Mediaset è comunque partner del lancio italiano del piccolo principe. informati.



41. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 12:43

Boom tg1 in tutte le edizioni… sopra il 26%. Bene anche gli altri tg Rai.



42. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 12:47

Il piccolo principe è della Lucky red!!! Non vedo dove vedi medusa che non c’entra proprio nulla



43. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 12:59

@Il Sole guarda che @albertof ha ragione, Il Piccolo Principe è co-prodotto da Mediaset, per tutte le feste natalizie sono passati i promo sui canali Mediaset dove c’erano i film da loro prodotti e attesi nelle sale italiane e tra questi era sempre presente Il Piccolo Principe, poi hanno fatto vedere anche il doppiaggio e altri speciali, per non parlare dell’intervista fatta a Piersilvio che si diceva molto soddisfatto di questa produzione. Parte dell’incasso poi sará data in beneficienza con la onlus di Mediaset Mediafriends.



44. albertof ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 13:23

@Groove figurati se ilSole ha guardato gli spot su Mediaset, lui ha la tv perennemente collegata a Rai1



45. Groove ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 13:27

@albertof questo è poco ma sicuro! Non avrá visto le reti Mediaset manco per 30 secondi, perchè altrimenti se ne sarebbe accorto visto che ci hanno fracassato le maracas per un mese intero con questa storia di Quo Vado, di Chiamatemi Francesco e de Il Piccolo Principe!!!



46. ilSole ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 13:29

Io guardo poca tv… e quando la guardo non metto certamente sul 5 dove imperversa il segreto, de Filippi, quintali di pubblicità, forum e repliche.



47. lello ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 13:36

buona domenica a tutti!! contento del flop de il dono…eh si…ma perchè insistere con queste pseudo carrambe! il pubblico di raiuno ha già bocciato la clerici in primavera, ha bocciato l’ultima edizione di cosi vicini e cosi’ lontani, e la rete che fa? propone il dono!! e piu’ in là di nuovo albano con questa volta romina: ma il proverbio errare e’ umano perseverare è diabolico??no, eh!! ha ragione dalila, santa maria del traliccio mediaset, scopiazzando da carramba, ha reso il piagnisteo uno spettacolo, tutto scritto, ( ma secondo voi Fassino che cercava la tata e’ spontaneo? con tutti i soldi che tiene, si sarebbe rivolto a un detective!). Lucantonio ti ricordo che don matteo si e’ scontrato con il gf dei migliori anni e ha sempre vinto, quindi nulla o non nulla, il prete piu’ amato dagli italiani è vincente, e non credo che la sua collocazioni potrebbe essere il sabato, i telespettatori si aspettano il varietà, inteso in tutte le sue sfaccettature, dalle storie lacrimevoli alla canzonetta!
Ritornando a ieri, benissimo c5 con un film in replica, ma nonostante cio’ le sue 24 ore sono ferme a numeri disastrosi…come per il resto questa settimana appena passata: 19.70 vs 14 di c5 in prima serata, 20 vs 13 di c5 nelle 24 ore!!



48. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 13:46

Ciao Lello!Buona domenica!si,appunto,adesso ricomincerà anche vicini e lontani e siamo a posto!anche con Romina hanno fatto flop ma ancora!Domani tutti a esaltare il segreto che ce lo ritroviamo anche lunedì…poi non oso immaginare i commenti di domenica prossima..un macello..un bacio



49. Giovannil ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 14:02

Il dono assolutamente soporifero. Non è vero che deve piacere il genere, a me per esempio non piace, ma quando mi capita di vedere C’è Posta per Te perché magari c’è un ospite che mi interessa, di certo non mi addormento, e poi lo trovo uno show gradevole, la De Filippi ha una tecnica comunicativa e narrativa molto particolare che riesce a catalizzare l’attenzione, tanto che non mi limito a guardare la parte in cui è presente l’ospite suddetto. Al contrario, la Perego è una mummia, dopo 10 secondi che parla l’ascoltatore è già in catalessi. I ritmi del programma poi favoriscono questo processo ipnotico (ipnotico nel senso etimologico del termine, chiaramente). Chiaro che la gente preferisca guardare un film comico, anche se non in prima visione e di qualità non proprio eccelsa. Senza contare che in questi giorni molti vanno al cinema a vedere il film di Checco Zalone (che consiglio a tutti di andare a vedere, molto divertente e più maturo rispetto ai precedenti, niente a che vedere con i classici cinepanettoni).



50. Dalila ha scritto:

3 gennaio 2016 alle 14:03

Giovedì contro don Matteo hanno messo una replica!canale 5 sta scappando da un confronto.Non ha messo una prima tv,chissà perché..poteva far partire la fiction di Panariello,ma scheri se ne guarda bene.e allora di cosa ci si lamenta?



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.