20
febbraio

Ascolti TV | Sabato 19 febbraio 2022. Affari Tuoi debutta al 17.1% (3,6 mln) contro la corazzata C’è Posta al 27.4% (5 mln)

Lino Banfi e Amadeus - Affari Tuoi

Lino Banfi e Amadeus - Affari Tuoi

Nella serata di ieri, sabato 19 febbraio 2022, su Rai1 l’esordio di Affari Tuoi – Formato Famiglia, in onda dalle 20:45 alle 23:56, ha conquistato 3.595.000 spettatori pari al 17.1% di share. Su Canale5 C’è Posta per Te dalle 21:28 alle 00:44 ha raccolto davanti al video 5.005.000 spettatori con uno share del 27.4%. Su Rai2 F.B.I. ha interessato 1.030.000 spettatori (4.5%) e F.B.I. International 897.000 spettatori (4.1%). Su Italia1 Il GGG – Il grande gigante gentile ha intrattenuto 949.000 spettatori (4.4%). Su Rai3 Insider – Faccia a Faccia con il Crimine ha incollato 1.201.000 spettatori con il 5.7%. Su Rete4 Casino Royale totalizza un a.m. di 668.000 spettatori (3.5%). Su La7 Eden – Un Pianeta da Salvare ha registrato 563.000 spettatori con il 2.8%. Su Tv8 Red Zone – 22 miglia di fuoco segna 238.000 spettatori (1.1%). Sul Nove Cercando Elisa – Il Delitto Claps è seguito da 280.000 spettatori (1.3%). Su Iris I.T. – Una mente pericolosa è la scelta di 273.000 spettatori (1.2%). Su RaiMovie White Oleander sigla 273.000 spettatori (1.2%). Su RaiPremium Doc – Nelle tue Mani 2 arriva a 245.000 spettatori (1.1%). Su TopCrime Poirot interessa 321.000 spettatori (1.4%).

Access Prime Time

Su Canale5 Striscia la Notizia registra 4.111.000 spettatori con il 18.1%. Su Rai2 Tg2 Post sigla 998.000 spettatori (4.4%). Su Italia1 N.C.I.S. – Unità Anticrimine incolla 1.338.000 spettatori (6%). Su Rai3 Le Parole interessa 1.473.000 spettatori pari al 6.5% (presentazione a 958.000 e il 4.5%). Su Rete4 Controcorrente ha radunato 772.000 individui all’ascolto (3.5%) nella prima parte e 691.000 spettatori (3%) nella seconda parte. Su La7 In Onda è seguito da 865.000 spettatori (3.8%). Su Tv8 4 Ristoranti è visto da 382.000 spettatori pari all’1.7%. Sul Nove Fratelli di Crozza ha raccolto 394.000 spettatori (1.8%).

Preserale

Su Rai1 L’Eredità Weekend – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.010.000 spettatori pari al 18.2%, mentre L’Eredità Weekend è visto da 4.100.000 spettatori con il 21.6%. Su Canale5 Avanti il Primo! Weekend ha intrattenuto 2.599.000 spettatori (16.3%), mentre Avanti un Altro! Weekend ha convinto 3.677.000 spettatori (19.7%). Su Rai2 Dribbling ha raccolto 356.000 spettatori (1.9%). A seguire N.C.I.S. – Unità Anticrimine arriva a 671.000 spettatori (3.3%). Su Italia1 C.S.I. Miami raccoglie 690.000 spettatori (3.4%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.557.000 spettatori pari al 13%, mentre Blob segna 930.000 spettatori pari al 4.5%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 871.000 spettatori (4.2%). Su La7 Un matrimonio all’inglese ha incollato 144.000 spettatori (0.9%). Su Tv8 Un weekend sulla neve 2 segna 189.000 spettatori (1%). Sul Nove Terrybilmente Divagante è la scelta di 249.000 spettatori (1.5%).

Daytime Notte/Mattina

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno dà il buongiorno a 138.000 (7%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg (Tg1 delle 8 a 1.192.000 e il 20.4%), Unomattina in Famiglia è visto da 1.359.000 spettatori (19.5%) nella prima parte e 1.115.000 spettatori (17.5%) nella seconda parte, mentre Buongiorno Benessere interessa 943.000 spettatori (15%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina informa 505.000 spettatori pari al 16.6% e Tg5 Mattina 1.162.000 spettatori pari al 18.9%. A seguire X-Style raccoglie 649.000 spettatori con il 9.2% e Alla Scoperta delle Highlands 510.000 spettatori con l’8.1%. Su Rai2 le Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 dalle 2 alle 11:14 registrano un netto di 363.000 spettatori pari all’8.8% (Pattinaggio Artistico un netto di 255.000 e il 7%, Pattinaggio su Ghiaccio 402.000 e il 7.8%, Bob a 4 317.000 e l’8%). Su Italia1 Roswell, New Mexico ottiene un ascolto di 113.000 spettatori (1.8%) nel primo episodio e 118.000 spettatori (1.8%) nel secondo episodio. Su Rai3 Agorà Weekend intrattiene 329.000 spettatori pari al 5%. A seguire Mi Manda Raitre segna 305.000 spettatori pari al 4.6%. Su Rete4 I due della legione ha raccolto 174.000 spettatori con il 2.7%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 180.000 spettatori (3.2%) e Coffee Break Sabato di 183.000 spettatori (2.9%).

Daytime Mezzogiorno

Su Rai1 Passaggio a Nord Ovest è seguito da 910.000 spettatori con il 12.4%, Linea Verde Explora 1.345.000 spettatori con il 14.5% e Linea Verde Life 2.545.000 spettatori con il 18.9%. Su Canale5 Forum arriva a 1.213.000 spettatori (13.6%). Su Rai2 Onorevoli Confessioni sigla 328.000 spettatori (4.4%) e Fatto da Mamma e da Papà 370.000 spettatori (3.4%). Su Italia1 il terzo episodio di Roswell, New Mexico è scelto da 191.000 spettatori (2.3%). A seguire, dopo Studio Aperto, Sport Mediaset arriva a 811.000 spettatori (5.1%). Su Rai3 il Tg3 delle 12 è seguito da 847.000 spettatori (9.1%). Su Rete4, dopo il tg, Il Segreto conquista 190.000 spettatori con l’1.6% e La Signora in Giallo 524.000 spettatori con il 3.4%. Su La7 L’Aria che Tira – Il Diario interessa 135.000 spettatori (1.3%) e Like – Tutto ciò che Piace 124.000 spettatori (0.9%).

Daytime Pomeriggio

Su Rai1 Dedicato ha fatto compagnia a 1.447.000 spettatori con il 9.7%, Linea Bianca interessa 1.198.000 spettatori con il 9.5% e A Sua Immagine è seguito da 1.004.000 spettatori con l’8.3% (ultima parte di 13 minuti a 1.044.000 e l’8.6%). A seguire, dopo il tg, Italia Sì ottiene 1.491.000 spettatori (12%) nella presentazione dalle 17:02 alle 17:40 e 1.930.000 spettatori (13.8%) dalle 17:44 alle 18:44. Su Canale5 Beautiful conquista 2.488.000 spettatori (15.4%) e Una Vita 2.193.000 spettatori (16.7%). A seguire Verissimo è visto da 2.321.000 spettatori pari al 18.9% nella prima parte dalle 16:29 alle 17:32 e da 2.235.000 spettatori pari al 16.3% nella seconda parte dalle 17:38 alle 18:39 chiamata Giri di Valzer. Su Rai2 Il Provinciale conquista 650.000 spettatori con il 4.3% e Mystery 101 interessa 385.000 spettatori con il 3.1%. A seguire Squadra Speciale Stoccarda segna 380.000 spettatori con il 3.1%. Su Italia1 I Simpson sono visti da 564.000 spettatori (3.5%) nel primo episodio e 664.000 spettatori (4.3%) nel secondo episodio. A seguire Kung Fu ha raccolto 399.000 spettatori (2.9%) nel primo episodio e 334.000 spettatori (2.7%) nel secondo episodio, mentre Rush Hour 263.000 spettatori (2.1%) nel primo episodio e 247.000 spettatori (2%) nel secondo episodio. Su Rai3 Tg Regione informa 2.781.000 spettatori (17.4%); Tv Talk è seguito da 1.083.000 spettatori con l’8.7% (presentazione a 1.096.000 e l’8%, Extra a 894.000 e il 7.3%). A seguire Frontiere raccoglie 655.000 spettatori con il 5.3%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum ha convinto 702.000 spettatori con il 4.8%. Su La7 Sherlock segna 139.000 spettatori (1%) nel primo episodio e 148.000 spettatori (1.2%) nel secondo episodio.

Seconda Serata

Su Rai1 Ciao Maschio è seguito da 743.000 spettatori con uno share dell’8%. Su Canale5 Tg5 Notte ha totalizzato 1.237.000 spettatori (20%). Su Rai2 Ultima Traccia: Berlino incolla 545.000 spettatori (3.1%). A seguire Tg2 Dossier segna 260.000 spettatori (2.2%). Su Italia1 I Griffin sono visti da 342.000 spettatori (2.3%) nel primo episodio, 229.000 spettatori (2.1%) nel secondo episodio, 251.000 spettatori (3%) nel terzo episodio, 219.000 spettatori (3.4%) nel quarto episodio e 196.000 spettatori (4%) nel quinto episodio. Su Rai3 Tg3 Mondo interessa 570.000 spettatori con il 4.4%. Su Rete4 Amore a prima vista è stato scelto da 189.000 spettatori (3%). Su La7 TgLa7 Notte informa 189.000 (1.8%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.187.000 (25.7%)
Ore 20.00 5.027.000 (24.1%)

TG2
Ore 13.00 1.769.000 (11.7%)
Ore 20.30 1.082.000 (4.9%)

TG3
Ore 14.25 2.128.000 (14.1%)
Ore 19.00 1.994.000 (11.1%)

TG5
Ore 13.00 2.843.000 (18.7%)
Ore 20.00 4.343.000 (20.7%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.314.000 (11%)
Ore 18.30 573.000 (3.8%)

TG4
Ore 11.55 372.000 (4.1%)
Ore 18.55 714.000 (3.9%)

TGLA7
Ore 13.30 456.000 (2.8%)
Ore 20.00 898.000 (4.3%)

Ascolti TV media settimana 24 ore (share % e valori assoluti in migliaia)

Rai 1 17,7 1.851
Rai 2 4,7 492
Rai 3 7,2 751
Rai Generaliste 29,6 3.094
Rai Spec. (10) 6,2 642
Canale5 17,5 1.830
Italia1 4,1 428
Rete4 3,6 380
Mediaset Generaliste 25,3 2.638
Med. Spec. (13) 9,5 994
La7 2,9 302
TV8 1,6 168
Nove 1,7 176
Rai 4 1,0 99
Rai 5 0,2 24
Rai Movie 0,9 96
Rai Premium 1,3 134
Rai Gulp 0,2 20
Rai Yoyo 0,7 75
Rai Sport 1,1 117
Rai News 24 0,5 56
Rai Scuola 0,0 3
Rai Storia 0,2 18
20 0,8 87
Boing 0,3 31
Iris 1,3 131
La5 0,9 90
Cine 34 0,8 78
Mediaset Extra 1,9 201
Italia 2 0,2 18
Focus 0,9 93
Cartoonito 0,3 35
Top Crime 0,9 97
Tgcom 24 0,4 42
Twentyseven 0,7 74
Cielo 0,9 89
Sky Uno 0,3 31
Sky Atlantic 0,1 5
Sky Cinema Uno 0,1 13
Real Time 1,2 126
Dmax Tv 0,9 95
Giallo 0,9 93
Motor Trend (ex Focus fino al 28/4/18) 0,4 42
FRISBEE 0,4 41
La7d 0,4 38
Super! 0,3 32
Tv2000 1,0 103
Sportitalia 0,2 18
Totale Rai 35,8 3.735
Totale Mediaset 34,8 3.632
Totale La7 3,3 340
Totale SKY 5,5 571
Totale DISCOVERY 7,2 750
Altre TV 13,5 1.411

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ben is Back - Julia Roberts
Ascolti TV | Lunedì 27 giugno 2022. L’Isola dei Famosi chiude al 23.3% (2.5 mln). Le Morning News di Simona Branchetti partono dal 17.5%-15.5%


Simona Branchetti - Morning News
Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente


Gran Premio Olanda - MotoGP
Ascolti TV | Domenica 26 giugno 2022. Tornare a vincere si ferma all’11.1% (1,5 mln), vince Mina Settembre in replica (2,3 mln – 16.4%), exploit di Brindisi e Mentana (entrambi 8.3%). Tv8 di pomeriggio sfiora l’11 con la MotoGP


Enrica Musto vincitrice Tú Sí Que Vales 2019
Ascolti TV | Sabato 25 giugno 2022. Una Voce per Padre Pio 16.8% (2 mln) vs Tú Sí Que Vales in replica 17.2% (1,7 mln). I Mondiali di Nuoto fanno volare il tardo pomeriggio di Rai2 (12.1%)

40 Commenti dei lettori »

1. ILMAPA ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 10:27

@Domenico: grazie per il tuo n. 25 di ieri: ti devo un caffè.
Ma sei anche un indovino per aver azzeccato la mia serata di ieri. Meriti anche una brioss.
Ma non andare oltre, altrimenti vado in rovina.

Purtroppo la puntata di ieri di C’E’ POSTA non è stata un gran che, anzi, direi deludente con Pio ed Amedeo dai quali mi sarei aspettato di più, ma forse la mia serata è stata rovinata dallo stentato pareggio in extremis del mio Milan.

@Anonimo sono d’accordo con Te circa i tuoi rilievi e le tue riserve su Beautiful; dato per scontato che quando si crea una situazione nuova che solo in quella soap può accadere, questa si dilunga a dismisura su più puntate; posso dirti che mia moglie quasi riesce a doppiare il parlato della soap tanto che è identico e ripetitivo per più puntate.

DOPPIO DEMERITO: quello della Produzione USA per certe ripetitive lungaggini, mentre il demerito di C5 è di peggiorare il tutto riproponendo all’inizio i 5 minuti finali della puntata precedente. Il tutto si traduce che ogni puntata di Beautiful ha solo 3 o 4 minuti di vera emissione e di novità e che non viene ripreso e replicato nelle puntate successive. Insomma, al netto delle riprese e repliche Beautiful su C5 ha una durata max di 3-4 minuti. Non mi spiega il perché questa settimana sia arrivato a 3milioni di ascolto.

@A&L i miei saluti e l’augurio di una proficua settimana in cui staccarsi un pò dalla routine di tutti i giorni, farebbe bene a tutti. Inizio pure il il conteggio per il vostro rientro.



2. Viola ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 10:36

Il trucchetto di partire prima non e’riuscito ad Amadeus che perde con 10 punti di differenza contro La Posta e non mi si venga a dire che La Posta non ha avuto competitors perché prima c’era Conti.I detrattori si mettessero l’animo in pace.Verissimo v8nce come sempre.Oggi AMICI e stasera AMICA GENIALE.Ciao.



3. Anzellotti ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 10:40

Domani inizia una settima in TUTTA TRANQUILLITA’.
Son contento.



4. Andrea ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 10:41

Amadeus dopo il gigantesco successo di Sanremo, floppa e di tanto con un programma inguardabile veramente brutto, che era nelle corde solo del grande Bonolis. Tra il flop del cantante Mascherato e di Affari tuoi la Rai si è persa il weekend. Che dire di sua maestà Maria De Filippi? Gigantesca, granitica, unica, di una professionalità senza precedenti, con il suo programma che ormai è un cult della Tv. Storie vere belle e brutte ma gestite con sapienza e capacità uniche. Chi detrae la De Filippi diciamo che è solo un rosicone. Buona domenica a tutti



5. MARCELLO79 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 10:47

Buona domenica,
il sabato sera delle emozioni e dei sentimenti stravince sulla proposta di RAI 1. In C’E’ POSTA PER TE la presenza di MARIA DE FILIPPI è fondamentale. Senza di lei il people show non avrebbe senso, la DE FILIPPI è l’anima di un programma, che nel corso degli anni, ha raccontato amori, tenerezze, ricordi, rancori, riconciliazioni, felicità e lacrime e che si è saputo conquistare l’affetto e la credibilità del pubblico, che lo segue in massa. Pur essendo noto il suo stile di conduzione “a sottrazione” che l’ha contraddistinta rispetto alle altre sue colleghe, nella fattispecie sono invece proprio le sue capacità di penetrazione psicologica a fare la parte del leone. Capacità che anche ieri sera ha palesato in maniera magistrale in una vicenda forte, che ha messo davanti, ancora una volta, le difficoltà di un rapporto travagliato fra genitori e figli, come quella della madre e della figlia provenienti da Vicenza. Tenere a bada le reazioni è un duro lavoro ma MARIA riesce a mantenere una calma invidiabile, quasi sempre. E’ un intrattenimento di qualità, molto amato dal pubblico, in tutti i target e, non ultimo, gli inserzionisti pubblicitari fanno a gara per guadagnarsi uno spazio all’interno del programma. Non si è a caso una numero uno. Il successo di C’E’ POSTA PER TE è unico e inavvicinabile.
AMADEUS è un professionista serio e sta raccogliendo ora i successi derivanti da una lunga gavetta, ma avergli affidato il sabato sera ancora una volta potrebbe ottenere l’effetto di stancare il pubblico. Si è difeso bene, comunque. Onore a lui.
VERISSIMO sempre leader, K.O. LIORNI, oggi nuova sfida con la FIALDINI e la DE FILIPPI contro la VENIER. Mossa vincente quella di schierare due prodotti di punta di CANALE 5 alla Domenica pomeriggio. Gli ascolti hanno dato ragione a SCHERI e la fascia 15,00-18,00 è ritornata nelle mani di CANALE 5.
Un salutone a PAOLO, IL CLA-83, VIOLA, LUCA P, FABRI, MARIA CRISTINA, ALBERTO& LAURA e al super SALVO!
ALBERTO, parti domani? Hai seguito ieri C’E’ POSTA? Un grande in bocca al lupo per questa tua intensa esperienza!



6. Alberto&laura ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 11:02

Achille Lauro ha vinto il festival di San Marino e rappresenterà la repubblica all’eurovision. Non ho ancora ascoltato il brano, pregusto un bel derby con M&B. L’eurovision anni fa era snobbato in Italia mentre era popolarissimo nei paesi nordici. Adesso l:Italia lo ha scoperto e dopo i Maneskin tutti hanno capito la cassa di risonanza internazionale che offre e tutti vorrebbero andarci. Ieri pomeriggio netta vittoria de lapupadelboss. Ciao.



7. Zio Enzo ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 11:16

Povero Amadeus sotterrato dalla De Filippi. Oltre 10 punti di differenza sono davvero troppi. Basta che non si dice più che la Posta vince senza concorrenza. Se non sbaglio con Carlo Conti i pacchi in prima serata facevano di più. Amadeus prezzemolino che alla lunga stanca



8. Alberto&laura ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 11:21

@marcello79 si parto domattina all’alba. Ho seguito posta dalle 22.30,prima ho seguito il Milan che ieri ha praticamente buttato via il titolo. Ti affido Barbara questa settimana, mi raccomando difendila e proteggila se la maltrattano troppo. Anzellotti è la seconda persona più felice della mia assenza. La prima è mia moglie. Ciao.



9. ILMAPA ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 11:39

Ma quest’anno all’E.S.C. sarà il trionfo made in Italy e non solo per l’ospitata e per essere i padroni di casa.

Mahmood + Blanco (Sanremo)
Achille Lauro (Una voce per Sanmarino)
Emma Muscat (Amici 17° edizione per MALTA)



10. Anzellotti ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 11:40

Proprio così.
Dobbiamo festeggiare.
Domani sera a casa mia…
TUTTI !



11. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 12:10

LA NOTIZIA DEL GIORNO E’ UNA SOLA:
MOGOL HA SCELTO ACHILLE LAURO!
RIPETO: MOGOL HA SCELTO ACHILLE LAURO.
Con Simon Lee in giuria, non lo conoscete ma io si, e il beneplacito di Vessicchio in platea.
Nessuna demoscopica, nessun televoto, solo la COMPETENZA MUSICALE. E la competenza musicale ha scelto ACHILLE LAURO.
Valanghe di tweet hanno accompagnato la finale. Il numero di tweet pubblicati con l’hashtag #UnaVocePerSanMarino ha superato quota 45 mila: più di tutti gli abitanti di San Marino messi insieme.
Quello che è successo lo scorso anno con i Måneskin e il loro lancio mondiale dal podio di Rotterdam rende l’Eurovison molto appetibile e tutti vogliono tentare la fortuna. Molti quest’anno si sono proposti a Sanremo solo per provare ad andare all’Eurovision.
Adesso portiamo TANANAI in SVIZZERA!

Saluti cari a JOHN2207, CAFFETTUCCIO, PIETRAGRAF, ERIC, ETIENNE, PEDRO, ALE, LUPIN, ANONIMO, A&L, MARCOV2, ILMAPA, il super MITICISSIMO DOMENICOOO e a TUTTI QUELLI CHE NESSUNO SALUTA MAI!



12. Viola ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 12:21

Marcello aggiungo che la Defilippi e’forse l’unica che non si vanta mai dei suoi successi e tantomeno si fa pubblicità andando in ogni programma.Questa e’signorilita ‘che altri non hanno.E’vero che La Posta non e’mai cambiata ma non ce6 n’e'bisogno mentre quando Amici cala lei ha la genialità di apportare modifiche che pagano.



13. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 12:49

Io il sabato sera esco, non faccio la muffa sul divano, l’ho già fatta abbastanza in questi 2 ultimi anni di covid, quindi di quello che succede sulle generaliste mi importa assai poco.
Ascolti di sabato scorso: Tali e Quali 3.594.000 – 18.1%. C’è Posta per Te 5.343.000 – 29.9%.
Che avete da urlare alla débâcle, o alla vittoria schiacchiante, o al flop di Amadeus? Non è successo niente di diverso dalla settimana precedente. Non vi siete agitati in questo modo domenica scorsa. L’unica cosa degna di nota è che la Posta non fa più i numeri di una volta.
Io sono nato digitale e in un’era Defilippizzata. La De Filippi c’era prima che io nascessi, c’era mente crescevo, e c’è ancora. Con gli stessi programmi di prima che io nascessi. Sigh!
Invidio molto le persone che qui sul blog hanno potuto assistere alla Tv di prima, quando non c’era la De Filippi. Questo perchè hanno visto la tv di qualità, i grandi varietà, gli show fatti con cura. La grande tv insomma, quella che io conosco solo attraverso i racconti o i video in rete.
(Parlo solo della De Filippi perchè questa è la sua giornata, ma ne avrei anche per i concorrenti).
Sogno un’epoca in cui la De Filippi, donna dotata di gran cervello e in possesso del 50% di una casa di produzione, ci proponga programmi che non siano grossolani, cheap, volgari. Dove non ci siano Tronisti esibizionisti urlanti, dove non si sfruttino il dolore e le miserie della gente come nella Posta, dove il Talent sia davvero un Talent, denudato da tutti gli inutili fake dibatitti di pseudo professori a cui non darei 5 euro per farmi insegnare musica o ballo. Tantomeno mi farei giudicare.
Insomma, sogno una tv dove la De Filippi, se proprio non volesse andare in pensione, ci proponga bella televisione, magari dopo 30 anni impari a condurre sul serio, e sfrutti il suo potere per la qualità e non solo gli ascolti.

Alberto, il pezzo strizza l’occhio agli anni ‘80, non copia, ruba come fanno tutti i grandi. E cita letteralmente, i punti di riferimento musicali di 3 generazioni.



14. MARCELLO79 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 13:01

Perfettamente d’accordo con te, VIOLA! Non cambierei una virgola di ciò che hai scritto.



15. marcov2 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 13:17

Mezzo flop di Amadeus.
Cresce il programma di Saviano con un milione e 200 mila spettatori buon risultato contro le corazzate.
I campanelli d’allarme per la 7 si moltiplicano, un 2,9 nella settimana è da digitale più che da rete storica.



16. ILMAPA ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 13:23

@Marco3.0: con tutto il rispetto e la stima che posso avere per te ,ma oggi ti sei svegliato male? Ti ha morsicato una tarantola? (perdonami…)



17. Salvo ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 13:57

Buona domenica a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello number one, le amiche Maria Cristina e viola, gli amici ilcla83, Paolo, Alberto e Laura, zio Enzo, Andrea, il mapa, marco3.0 e tutti gli altri. la defilippi travolge Amadeus che dopo i fasti sanremesi conduce un programma brutto battuto sia da c’è posta con oltre 10 punti e anche da striscia la notizia.



18. laboccadellaverità ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 14:16

Solo chi è “televisivamente ottuso” non capisce che quel 17-18% di share portato a casa nel sabato sera, consente a R1, di VINCERE con 1- 2 % in più la media settimanale, in virtù di un prime time settimanale forte.

Mentre il sabato sera del Biscione ha lo scopo di recuperare un gap, senza i programmi della Signora con il baffo sarebbero ampi distacchi nelle medie settimanali, l’obiettivo di R1 è di contenere.
E ci sta riuscendo alla grande, rispetto ad alternative viste nei sabati sera d’ascolti del 12-13%.

Il resto sono chiacchiere da bar.

Come dice Marco3.0, Mogol “ha scelto” Achille Lauro.
Anche se, @Marco3.0, ritengo che, nonostante il derby tutto italiano molto forte, non si ripeterà l exploit dei Maneskin, e a mio parere, nonostante il pezzo di Lauro non è ai livelli di Roll Roice, parte con una marcia in più rispetto a “Brividi”.

Sulla base del fatto che i pezzi rock o pseudo rock hanno, all’eurofestival, una marcia in più rispetto ai brani più melodici.



19. Fabri ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 14:43

@IL MAPA Ma non hai ancora capito chi hai di fronte? Una persona che sa solo offendere denigrare tutto e tutti irrispettoso, unico depositario della verità assoluta di una cafonaggine senza eguali. Mi stupisco che ti interfacci con un soggetto simile, una persona che fa opera di stalking quotidianamente nei confronti del povero Marcello, che offende una nonna come Viola, persino Maria Cristina che ha sempre una parola buona per tutti è contrariata dal suo comportamento. Mi auguro che tutto questo si ritorca come un boomerang e gli si presenti un conto molto salato E’ una vergogna che questo blog sia sceso così in basso con l’arrivo di Marco 3.0 UNICO E VERO TROLL di questo blog.



20. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 15:05

Mapa, nessuna tarantola, perchè?
Alberto, quando ti riconnetti? Domenica prossima?
laboccadellaverità, pienamente d’accordo sulla tua analisi e sull’Eurofestival.
I Måneskin sono tutt’altra cosa, spaccano sempre. Hanno musica, testi e performance sul palco che quasi nessuno ha in Italia.
Il pezzo di Lauro è migliore di Brividi, musicalmente parlando.
Pochi minuti fa Ranieri ha detto che gli piacciono molto le voci di Mahmood e Blanco, quindi un’apoteosi questa domenica per il talento dei giovani maltrattati spesso ingiustamente.



21. Anonimo ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 15:20

ieri sera sono andato a ballare e mi sono fortunatamente perso la programmazione offerta dalle ammiraglie: un programma che va in onda dal 2000 e l’altro che va in onda dal 2003. siamo proprio un paese vecchio. dopo 20 anni ancora le stesse produzioni, che tristezza mi viene da dire.
@ilmapa, anche mia madre prevede in anticipo cosa diranno i personaggi tanto è ripetitiva beautiful. i 3 milioni e il 20 percento di questa settimana sono un mistero perché non sta succedendo assolutamente niente. comunque questa soap è un fenomeno da studiare, e viene da pensare che se questa settimana ha raggiunto livelli record con puntate soporifere, con le puntate più interessanti delle prossime settimane (liam che rivela a hope di averla tradita con steffy e quest’ultima che scopre di essere incinta) quanto farà? io pero’ credo che l’episodio di questa settimana sia stata solo un’inspiegabile coincidenza.
per quanto riguarda i tagli penso che sia una cosa indecente, ma credo che le puntate siano così brevi perché canale 5 vorrebbe trasmettere puntate da un’ora di di beautiful, dalle 13:45 alle 14:45, per un bel pezzo al termine di una vita, e quindi ha bisogno di molti mesi di copertura. spero che sia questa la spiegazione perché altrimenti sta gente sarebbe da curare ahaha.
@marco3.0, sono d’accordissimo con te. ci siamo persi la bella tv. quando ancora ci si inventava qualcosa e non si comprava tutto già fatto all’estero. la tv della de filippi è trash e cinica, ma inspiegabilmente piace. comunque il calo della posta è innegabile. rimane un programma di successo certo (canale 5 i 5 milioni li vede ormai solo con la posta), ma il calo di quest’edizione è evidente.
saluti!



22. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 15:26

Fabri, grazie per la partecipazione!
Quando avrai qualcosa di intelligente da dirci faccelo sapere, altrimenti resti solo un “soggetto che cerca invano di interagire con gli altri tramite messaggi volutamente provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso e/o del tutto ERRATI, con il solo obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi”.
Ah, mandami la fattura del conto quando è pronto.



23. laboccadellaverità ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 15:29

@marco3.0

si ho seguito l’intervista, bella, vera non costriuta.
Ma questo solo la Venier lo sa fare.
Lui ha cantato un pezzo a Domenica in, MIA RAGIONE, che ritengo un capolavoro dal punto di vista sia della costruzione testo che della stesura musicale, che non ha il successo che merita.
Forse più bello di Perdere l’amore.

I Maneskin, per il mercato discografico italiano, sono decisamente un’anomalia.
Al concetto di Rock italiano si associano sempre i nomi di Vasco o Nannini come espressione del genere.
Loro hanno imposto una firma, già prima di Sanremo, con pezzi come MORIRO DA RE o TORNO A CASA
Piacciono o meno segnano uno spartiacque



24. ILMAPA ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 15:53

Pensavo che si fosse chiusa una settimana dove certe accuse avevano avuto la preminenza sulla natura di questo blog. Invece vedo che anche oggi purtroppo i toni non cambiano e mi spiace. Stimare una persona non vuol dire necessariamente dover essere in toto e sempre dalla sua parte e se devo dissentire cerco di esprimerlo con correttezza ed obbiettività. Se Marco3.0 nel suo secondo intervento di oggi ha fatto un’analisi critica sin troppo severa che si può anche NON condividere (ma bisogna sempre rispettare le altrui opinioni) la risposta dell’amico Fabri (siamo tutti Amici qui x me) la trovo sin troppo sprezzante e certi passaggi sarebbe stato meglio evitarli. E lo ripeto anche a Marco3.0 ed a tutti qui: SMETTIAMOLA con offendere, accusare e mancare di rispetto verso gli altri. Quello che è stato, è stato. Voltiamo pagina non rinvanghiamo il passato. Vivere il quotidiano e la normalità è il passo che tutti noi dobbiamo fare. Anche Marco3.0. Anche Viola. Anche Fabri. Anche Marcello. Anche Anzellotti. Anche tutti gli altri che non ho citato. Va bene che tutti voltiamo pagina?



25. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 16:27

laboccadellaverità, volevo chiederti, visto che lavori con la musica e ti piacciono i grandi show: hai visto lo show di halftime del Superbowl la scorsa settimana? Ne abbiamo accennato lunedì marcov2 e io, ma non c’eri.
Perchè credo sia stato uno dei migliori visti in tanti anni.
Gli Dei del Rap e dell’Hip Hop tutti insieme su un unico palco. Nella patria dove è nato questo genere tra le strade di Compton, sulla cui mappa riprodotta sul campo di football si sono esibiti. Una quartiere che ha visto il sangue dei neri, la povertà e le ingiustizie delle periferie. Con ospite uno dei più grandi rapper del mondo, Eminem, un bianco. E Anderson .Paak alla batteria per tutto lo show.
Dre e la sua Gang in uno spettacolo unico. Un omaggio allo stesso Dr. Dre, alla sua carriera, al suo compleanno. Tutti gli artisti su quel palco li ha inventati, creati e prodotti lui. Snoop Dogg, Mary J. Blige, Kendrick Lamar, Eminem, 50 Cent.
Mancava solo 2Pac… ma è stato ricordato col suo pezzo più famoso, il suo spirito era lì. Mi sarebbe piaciuto che avessero chiamato anche il suo fratellastro Warren G.
Il finale di questo quarto d’ora, è stato un inno di bellezza musicale e li ha visti uno vicino all’altro. Tutti i vecchi rancori, gli screzi e le battle tra rapper confluiti in un’unica voce di fratellanza. Io mi sono emozionato.
Questi signori hanno tra i 50 e 60 anni, e la West Coast spacca ancora di brutto.



26. Viola ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 16:42

IL MAPA io la pagina l’ho gia voltata ,ho già messo una pietra sopra.Tranquillo.(ma ti dico che e’dura).



27. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 16:53

Scusa Mapa, ancora non ho capito la tarantola!
Chi avrei offeso io? Quando? Accusare si, lo faccio. E lo faccio perchè devo difendermi da chi insulta e chi offende. Soprattutto me. Tra l’altro sono così vigliacchetti che mi insultano parlando con altri e nemmeno rivolgendosi a me direttamente. E questo mi sembra chiaro che significhi voler solo creare caos e incrinare i rapporti tra i commentatori. Oltre che ridicolo per degli adulti. Ma cmq ti ho già espresso le mie opinioni l’altro giorno.
Riguardo i miei pareri io sono sempre severo. Su qualsiasi materia artistica. Sono obiettivo e analitico. Questo lo impari dopo anni di Conservatorio. Non intendo snaturarmi perchè a tizio o pinco pallino danno fastidio le mie opinioni. Le esprimo educatamente, potete solo tenervele, o controbbaterle. Per quello che riguarda i Gremlins, per me non hanno senso di esistere se qui non vengono per commentare la tv.
LABOCCADELLAVERITA’, anche secondo me MIA RAGIONE è un pezzo migliore di Perdere l’Amore, ha degli accordi notevoli. Anche migliore del brano di quest’anno. Ma a me piacciono di più del pezzo con cui ha vinto Sanremo anche cose come 20 Anni, Erba di Casa Mia e Bruciasse la Città di cui ho tutti i 45 giri di mia nonna. Mio nonno è rockettaro.
I Måneskin sono sempre stati moto bravi anche prima di X Factor e Sanremo. Non esistono in Italia artisti come loro che non hanno un solo brutto pezzo nell’intera produzione musicale. La loro non è ancora enorme ma significativa.
Io non disdegno Nannini e Rossi, però non li considero dei veri rocker. Vasco si esprime tramite tre accordi di numero. La Nannini vira sul melodico. Pensa che il mio brano preferito di Gianna è America.
Dalla Venier c’era Morgan e io sono andato mettermi su Altrove, una delle migliori canzoni di sempre, entrato nella classifica del meglio della musica mondiale di Rolling Stones.



28. Alberto&laura ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 17:38

@Marco3.0 mi riconnettero’ lunedì o martedì. Faccio questo post poi chiudo il blog perché mi devo preparare. Alle canzoni che hai citato di Ranieri aggiungerei “via del conservatorio” un pezzo struggente che all’epoca mi prendeva. Non so se la conosci. Vasco è l’idolo di mia moglie quindi a casa nostra va forte. Il mio brano preferito è “Sally” un brano che mi commuove ogni volta che lo ascolto. Ciao.



29. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 19:26

Si, Alberto, lo conosco, molto, molto bello.
Così mi prendi per la gola però! Un arrangiamento perfetto.
L’intro è geniale. Pianoforte che simula uno studio di Czerny, il preludio di chitarra, il pizzicare di violoncello, un clavicembalo nascosto nel basso, un violino che si esercita, l’oboe appare con una melodia dolce su una base di polifonia e dissonanza come se fossimo proprio dentro il corridoio di un Conservatorio!
P.S. Speriamo che sia lunedì però, io devo fare il contdown.
Anonimo, è proprio così.



30. ILMAPA ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 19:27

@Viala: mi fa piacere che tu abbia voltato pagina e ci hai messo una pietra sopra (che spero non sia troppo pesante!!) e spero che la piacevolezza di commentare e di confrontarci, possa aiutare a rendere meno gravoso il peso di questa pietra.

@Marco3.0: mi spiace se te la sei presa anche con me, ben sapendo che non era quello il mio intendimento. Quando leggo nel tuo commento n. 13 passaggi in cui parli di Tronisti esuberanti urlanti, di Talent che non sono veri Talent, di fake dibattiti, di pseudo professori mi fa pensare che, nel rispetto delle tue opinioni, ci sia un grado di criticità un po’ troppo severa verso un mondo e/o realtà televisiva attuale che qualitativamente non è paragonabile ad alcuni decenni fa.

E’ vero che i grandi show non ci sono più. Ora ci sono solo questi Talent o People show o Reality dove vengono riciclati Cantanti ed Artisti di una stagione lontana e che avrebbero meritato di meglio.

Penso con rimpianto a personaggi come Antonello Falqui, Guido Sacerdote, Romolo Siena e chissà quanti altri registi che non continuo ad elencare, dove uno spettacolo per loro non era improvvisazione, non c’erano ospiti ripetitivi e sempre gli stessi. I protagonisti non si esibivano con le cartelle ed i block notes in mano perché non avrebbero saputo come continuare. Quegli show erano curati, eleganti, ben confezionati e raffinati, un piacere seguirli.

Ora la realtà è cambiata e di molto ed è quella contro cui tu ti scagli. Come darti torto. Ma nel tuo intervento è evidente l’accusa che fai a questa nostra realtà che può piacere o non può piacere. Il bello è il telecomando e se una volta c’era solo la RAI ora le alternative sono sempre numerose e varie.

Da qui la mia affermazione, nel vederti così combattivo e deciso nel dire che quello che c’è ora, non va per niente bene (salve rarissime eccezioni).

Dalle mie parti quando uno è insofferente verso qualcosa, diventando aggressivo nelle sue esposizioni, si dice: Ma che ti è successo? Ti ha forse morsicato la tarantola? Spero di avere chiarito l’accostamento alla tarantola e mi scuso se te la sei presa.

Relativamente al termine da me usato “offensivo” lo trovi accostato ad altri due termini: accusare e mancare di rispetto verso qualcuno e che sono le note dolenti di questi ultimi giorni. Insieme al tuo, elencavo altri nomi di Amici di questo blog a cui sottolineavo queste derive che dobbiamo evitare per il futuro. Può essere che nei tuoi interventi Tu non abbia offeso nessuno e che quell’espressione era riferita ad altri chatter.

Ti inviterei a riflettere sul “mancare di rispetto” verso qualcuno che magari tu, a torto o a ragione, mal sopporti.



31. laboccadellaverità ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 20:18

Purtroppo non l’ho visto in diretta per motivi d’orario, ma per ragioni di lavoro, ho recuperato gli highlights della serata.
Parliamo di un qualcosa che da noi non esiste e non è immaginabile.

Un evento nell’evento.

Alcuni giornali americani l’hanno definito un “affare di famiglia”, dato il fatto che, gli artisti che vi hanno partecipato sono legati tra di loro da amicizia, business e collaborazioni varie.

Lo stesso gesto di Eminem,che da solo, vale tutto lo spettacolo ha riempito pagine di giornali mentre da noi si grida al sacrilego per il battesimo Sanremese di Lauro….

Se quest’anno le leggende del rap hanno vitalizzato l Halftime,
come non ricordare nomi del calibro di Jennifer Lopez e Shakira o i Marron 5 degli scorsi anni.

Poi ti fermi a pensare al nostro massimo evento sportivo e ti rammenti qualche ugola prestatasi a storpiare l’inno d’italia alla finale di coppa!!!
E allora capisci quale abisso ci separa dai grandi show americani…e non provi neanche ad immaginare una serata simile perchè ti ritroveresti con le reunion dei Cugini di Campagna, dato il forfait dei Pooh, ed Orietta Berti che reppa con Emis Killa….



32. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 20:37

laboccadellaverità, la penso esattamente come te. Parola per parola riguardo a cosa sia un vero show e quali risorse abbiamo noi in Italia. Lo show business è americano per antonomasia e non siamo mai riusciti a replicarlo. Che sia musica, film o serie tv. Io quando esprimo certi pensieri qui vengo chiamato “pericoloso esterofilo”. Ti lascio immaginare.
Per questo i Måneskin sono così tanto amati nel mondo ma chissà perchè denigrati in Italia da chi aspetta la reunion dei Pooh.
Io sono affezionato a quell’onda rap/hip hop che è stata la musica di mio padre e che ritengo abbia segnato un’epoca molto importante musicalmente. E’ stato anche un “affare di famiglia” perchè quei rapper hanno collaborato ma se le sono anche suonate di santa ragione e non solo con voce e strumenti e barre. Eminem è stato magnifico.
Ti ho risposto nel commento precedente riguardo a Ranieri.
Grazie molte per questa conversazione.



33. Marco3.0 ha scritto:

20 febbraio 2022 alle 23:56

Mapino, io non me la sono presa affatto, perchè avrei dovuto? Non hai detto nulla di male, non devi scusarti. E io non ho travisato niente. Ti ho solo fatto delle semplici domande. E ti ho chiesto della tarantola perchè non ne capivo il senso, non sono stato “tarantolato”! Ero molto tranquillo.
Io ho detto semplicemente quello che vedo. E non la vedo solo io così, anche altri, anche Anonimo per dire. Non ho detto nulla di speciale. La mia analisi è obiettiva, io non sono abituato ad edulcorare le parole inutilmente quando analizzo un semplice programma tv. Quelli non sono veri “talent”, sono costruiti, i “professori” non insegnano, i litigi sono anch’essi scritti. Io per abitudine non faccio paragoni con il passato, perchè penso che ogni epoca abbia dei linguaggi diversi. Tu rimpiangi cose che io non ho mai visto, ma avei voluto vederle, ti invidio. Proprio per come le racconti. Ma mi stai confermando che c’era della qualità che oggi non c’è. E io sempre su quella punto, la qualità. E i programmi della De Filippi non sono di qualità. Oggettivamente parlando. Il telecomando esiste ma siamo qui anche per giudicare quello che vediamo o quello che spopola in tv. Tu scambi la schiettezza delle parole con la combattività. Io dico la mia, e non sono nemmeno aggressivo nelle esposizioni, dove l’hai vista l’aggressività?
Riguardo al resto, io non ho mai mancato di rispetto a nessuno, non ho offeso o insultato. Al contrario sono stato insultato e spesso trattato come spazzatura. E per dirla tutta non c’è nessuno che non sopporto qui dentro. Gremlins esclusi. Perchè quelli sono persone che vengono qui solo per infastidire gli altri. Voi continuate a dare loro da mangiare e le cose peggioreranno. Vi avevo avvisati di non nutrirli.
Però mi fa un po’ ridere che Viola ci metta una pietra sopra. Su cosa? Non è stata offesa, non è stata insultata, non le hanno mancato di rispetto. Al contrario lei offende, deride, manca di rispetto. Sono altri che ci devono mettere le pietre sopra, eventualmente.



34. Marco3.0 ha scritto:

21 febbraio 2022 alle 14:49

Mapi, non mi hai ancora sentito parlare dei Pacchi!
Perchè quello è un programma solo funzionale alla media degli ascolti settimanali, come ha ben illustrato laboccadellaverità.
Serve a non scendere al 12%. Ma non è nè un programma di qualità, nè un programma divertente, nè interessante. E’ un tappabuchi. E penso sia triste che il sabato sera degli italiani debba dividersi tra lo sfruttamento dei fatti tristi degli altri e l’apertura di Pacchi!
Il sabato sera dovrebbero esserci dei varietà, musica, show, allegria, comicità.
Avrei messo la Hunziker al sabato sera per esempio. E contro magari il Cantante Mascherato o qualche proposta rai che comprenda anche un one man/woman show. Quando vogliono sono in grado di farlo.
Invece? Pacchi e gente malata o che non parla con i parenti. WOW!



35. ILMAPA ha scritto:

21 febbraio 2022 alle 18:27

@Marco3.0: certo che se inoltri i tuoi post sulla pagina del giorno precedente non mi è facile leggerli, anzi è stato un vero caso trovarti e così, come hai postato oggi sul blog del giorno prima, ti rispondo pure io qui (chissà se lo leggerai..)

La tua analisi come sempre è OK e mi è sempre più difficile contraddirti perché per me rappresenti sempre un insegnamento per l’analisi dettagliata che fai nei tuoi commenti; qualcuno li considera sin troppo puntualizzanti e impietosi.

Io la penso diversamente anche se, sempre più spesso, mi trovo a disagio con la tua cultura e la tua preparazione nei giudizi che esprimi e che mi fanno capire l’abisso e quanto io sia lontano mille miglia da Te e da quanto riesci ad essere figo nei tuoi interventi, nelle tue analisi e nei tuoi giudizi.

Quoto il tuo 21 di oggi 21.02



36. Marco3.0 ha scritto:

21 febbraio 2022 alle 19:32

Mapa, questo commento lo avevo scritto ieri sera, ma non era venuto fuori, l’ho rifatto dopo pranzo. Era inerente al discorso di ieri, per questo sta qui.
Però, quando commenti, prima di inviare metti la spunta sulle notifiche via email, così saprai sempre dove trovare le risposte.
Ma che dici? Io sono solo un ragazzo che scrive cose sulla tv che vede. Niente di speciale. Sono analitico perchè come ti dicevo ieri, lo impari in anni di Conservatorio. Ti insegnano a essere obiettivo giudicando l’arte e spesso asettico. Sono freddo, non spietato :-) Non mi piacciono i salamelecchi e i fronzoli. Poi la cultura, sai, la impari anche a casa, te la insegnano i nonni, i genitori, leggi i loro libri e ascolti la loro musica. Io ne devo imparare ancora di cose! Adesso che sono al primo anno di Uni, mi rendo conto di quanto io sia impreparato al confronto di quelli più grandi.



37. ILMAPA ha scritto:

21 febbraio 2022 alle 20:40

Ok, capito il perché del tuo messaggio tardivamente pubblicato.
Dici che non si ha mai finito di imparare ed è una tesi che ho ben presente.

Pensa che un mio professore di geografia, ci spronava dicendo che quando uno crede di sapere tutto e non avere più niente da imparare, dovrebbe memorizzare ogni giorno dalla pagine degli INDICI DI UN ATLANTE almeno 10 nomi geografici di città, monti, fiumi, mari e laghi: non basterebbe una vita per conoscerli tutti.

Un altro esempio per dimostrare che non c’è limite alla conoscenza. Una volta ero con un mio gruppo in visita al Louvre di Parigi (lavoro nel turismo) ed un mio cliente, dopo aver visto la GIOCONDA, la VENERE di MILO e AMORE E SPICHE di Canova, alla Guida che ci aveva accompagnato disse “Sono contento di aver visitato e conosciuto tutto il Louvre” e evidentemente si era accontentato di quel poco che avevamo visto in 3 ore di visite.

La Guida lo corresse dicendo che se una persona decide di soffermarsi solo 5 secondi per ciascuna delle Opere esposte, dovrebbe starsene al Louvre per 34 giorni e notti consecutive per poterle vedere tutte (fermo restando che 5 secondi per la Gioconda sono veramente pochi). Conclusioni: nessun Parigino o amante dell’Arte può dire di conoscere tutto il Louvre.

Questo per dire che nessuno si deve sentire e considerare impreparato come tu concludi. Quello che conta è non finire mai di apprendere ed avere fame di conoscere.

Scrivo questo per Te che sostieni di sentirti impreparato, ma credi anche quelli che ritieni che all’Uni sono “preparati” avranno altri limiti che tu non hai.

Fermo restando è la competenza che tu hai nel settore delle fiction e dei giudizi che riesci ad esprimere e valutare con molta obiettività, scrupolosità ed anche un minimo di severità che non guasta mai.

Tutto questo per me rappresenta quell’abisso che c’è fra me e te e che non puoi negare è un tua grossa qualità e pregio.

Ma non gasarti troppo, mi raccomando.



38. Marco3.0 ha scritto:

21 febbraio 2022 alle 21:26

Grazie Mapa, mi sarà di incoraggiamento! Sei sempre molto gentile.
Sai, ne vedo moltissime di serie, da anni, quindi mi sono anche abituato alla critica.



39. ILMAPA ha scritto:

22 febbraio 2022 alle 11:08

Ok se segui da tanto tempo le serie e che ti hanno abituato ad una mentalità critica aperta e mai banale, ma mi chiedo: Conservatorio, Università, Televisioni generalistiche, piattaforme a pagamento, commenti in questo blog: ma tu di notte dormi?

Non credo proprio che tu abbia bisogno di alcun incoraggiamento. Sei molto deciso, fermo e poco propenso ai compromessi. Continua sempre così.



40. Marco3.0 ha scritto:

22 febbraio 2022 alle 15:07

Grazie Mapa, ho anche il nuoto.
Si, riesco ad organizzarmi in modo da fare tutto.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.