19
novembre

Ascolti TV | Domenica 18 novembre 2018. Morandi 16.8%, Fazio 15.9%-14.6%. In sovrapposizione: Venier 16.04%, D’Urso 15.9%

ascolti tv 18 novembre 2018

Gianni Morandi

Nella serata di ieri, domenica 18 novembre 2018, su Rai1 Che Tempo Che Fa ha conquistato 3.944.000 spettatori pari al 15.9% di share mentre Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha interessato 2.404.000 spettatori pari al 14.6% di share. Su Canale 5 la seconda stagione de L’Isola di Pietro ha raccolto davanti al video 3.616.000 spettatori pari al 16.8% di share. In sovrapposizione la fiction di Canale 5 segna il 16.8% con 3.615.000 spettatori mentre il talk show di Fabio Fazio registra il 15.5% con 3.336.000 spettatori. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.925.000 spettatori (7.5%) mentre il doppio episodio di SWAT ha raccolto 1.313.000 spettatori (5.9%). Su Italia1 Le Iene ha intrattenuto 2.281.000 spettatori con il 12.4% di share (presentazione dalle 21.10 alle 21.20: 1.178.000 – 4.6%). Su Rai3 Le Ragazze ha raccolto davanti al video 871.000 spettatori pari ad uno share del 3.9% (presentazione dalle 21.17 alle 21.41: 1.083.000 – 4.2%). Su Rete4 il film Indiana Jones e l’Ultima Crociata è stato visto da 945.000 spettatori con il 4.6% di share. Su La7 Non è l’Arena ha interessato 1.202.000 spettatori con il 6.3%. Su Tv8 Jack Reacher – Punto di non ritorno è stato seguito da 716.000 spettatori con il 3.2% di share. Sul Nove C’è Posto per Trenta segna 309.000 spettatori (1.2%). La rete digitale più seguita è Rai4 con il film Devil’s Knot – Fino a Prova Contraria che ha interessato 426.000 spettatori con l’1.8%. Sul 20 Homeland ha ottenuto 86.000 spettatori e lo 0.4%. Su Giallo L’Ispettore Barnaby ha raccolto 207.000 spettatori con lo 0.9%.

Ascolti TV Access Prime Time

Bene Paperissima, Iannacone al 6.5%.

Su Canale 5 Paperissima Sprint ha ottenuto 4.816.000 spettatori con il 19%. Su Italia1 CSI ha totalizzato 966.000 spettatori (3.9%). Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha raccolto 894.000 spettatori con il 3.6%, nella prima parte, e 1.081.000 spettatori con il 4.3% nella seconda parte. Su Rai3 I Dieci Comandamenti ha interessato 1.631.000 spettatori pari al 6.5% di share (presentazione di 15 minuti: 955.000 – 4%). Su Tv8 X Factor – dalle 19.02 alle 21.25 – segna 385.000 spettatori e l’1.7%. Sul Nove l’episodio delle 20.34 di Camionisti in Trattoria raccoglie 432.000 spettatori con l’1.7%.

Preserale

Caduta Libera chiude la stagione con un’altra vittoria su L’Eredità.

Su Rai1 L’Eredità – la Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.178.000 spettatori (17%) mentre L’Eredità ha ottenuto di 4.299.000 spettatori (20.3%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 3.385.000 spettatori (18.2%) mentre Caduta Libera raccoglie 4.316.000 spettatori (20.5%). Su Rai2 Nella Trappola dell’Inganno ha appassionato 907.000 spettatori (4.2%). Su Italia1 Sport Mediaset ha totalizzato 595.000 spettatori (3%). CSI: NY segna 506.000 spettatori con il 2.3%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha appassionato 744.000 spettatori con il 3.3%. Su Rai3 Blob segna 1.334.000 spettatori con il 5.8%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 401.000 spettatori (share del 2.1%).

Daytime Mattina

Santa Messa al 15.3% su Rai1, all’8.2% su Rete 4.

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha interessato 329.000 spettatori (15.9%), nella presentazione, 756.000 spettatori (19.7%) nella prima parte, e 1.860.000 spettatori (23.9%), nella seconda parte. Paesi che Vai segna 1.547.000 spettatori con il 18.2%. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.477.000 spettatori pari ad uno share del 15%. La Santa Messa ha raccolto 1.459.000 spettatori pari al 15.3%. Su Canale5 il TG5 delle 8 segna 1.107.000 spettatori con il 17% e I Menù di Giallo Zafferano raccoglie un ascolto di 499.000 telespettatori con il 5.7% di share. Su Rai2 Generazione Giovani ha tenuto compagnia a 299.000 spettatori (3.4%). Su Italia1 Una Mamma per Amica segna 245.000 spettatori con il 2.7%. Su Rai 3 Domenica Geo convince 483.000 spettatori con il 5.9% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 716.000 spettatori (8.2%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 239.000 spettatori con il 3.9% di share. Su Cielo il Wrestling ha ottenuto 205.000 spettatori e il 2.3%.

Daytime Mezzogiorno

Il Posto Giusto di Federico Ruffo al 2.5%.

Su Rai1 l’Angelus ha raccolto 2.037.000 spettatori (17.8%). Linea Verde ha intrattenuto 2.983.000 spettatori (20.2%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 918.000 spettatori con il 9.6% e Melaverde 1.797.000 con il 14%. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 784.000 spettatori con uno share dell’8.1% nella prima parte e 1.323.000 (10.2%) nella seconda. Su Italia1 Una Mamma per Amica segna il 3.5% con 378.000 spettatori. Grande Fratello Vip raccoglie 616.000 spettatori con il 3.9%. Sport Mediaset ha registrato un a.m. di 816.000 spettatori con il 4.8%. Su Rai3 Il Posto Giusto registra 419.000 spettatori con uno share del 2.5%. Su Rete4 Poirot ha fatto compagnia a 230.000 spettatori con l’1.5%. Su La7 Bravissimo è stata scelta da 121.000 spettatori con lo 0.9% di share. Su Tv8 la gara di Moto 3 ha raccolto 317.000 spettatori e il 3.4% mentre la gara di Moto 2 ha ottenuto 546.000 spettatori e il 3.9%.

Daytime Pomeriggio

Raznovich non così distante dalla Parodi.

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 2.450.000 spettatori pari ad uno share del 14.7%, nella prima parte in onda dalle 13.59 alle 14.56, e 2.424.000 spettatori pari ad uno share del 16.7%, nella seconda parte in onda dalle 14.59 alle 17.22. Il TG1 ha ottenuto 1.872.000 spettatori pari ad uno share del 12.8%. A seguire La Prima Volta, con Cristina Parodi, ha raccolto un ascolto medio di 1.962.000 spettatori pari al 12.3%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.053.000 spettatori con il 12%. Domenica Live ha raccolto 2.029.000 spettatori (12%) con la presentazione di 21 minuti, 2.434.000 (16.2%) con l’Attualità dalle 14.23 alle 16.56, 2.732.000 spettatori (19%) con le Storie dalle 17 alle 17.18, 2.890.000 spettatori (19.5%) dalle 17.22 alle 17.53, 2.922.000 spettatori (17.9%) dalle 17.59 alle 18.32 e 2.518.000 spettatori (14.3%) con L’Ultima Sorpresa. Su Rai2 Squadra Omicidi Barcellona ha convinto 666.000 spettatori (4.1%). Professor T segna il 3.7% con 525.000 spettatori, nel primo episodio, e il 3.5% con il 493.000 spettatori. Su Italia1 La Maledizione del Re Nero raccoglie 489.000 spettatori con il 3.1%. A seguire Merlin ha convinto 465.000 spettatori con il 3.2%. Su Rai3 Mezz’Ora in Più ha interessato 1.243.000 spettatori con il 7.9%. Kilimangiaro – Il Grande Viaggio ha ottenuto 1.187.000 spettatori con l’8.4% mentre Kilimangiaro ha ottenuto 1.723.000 spettatori con il 10.9%. Su Rete 4 Donnavventura ha registrato  352.000 spettatori con il 2.1%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 332.000 spettatori (share del 2.3%). Su Tv8 la gara di Moto GP ha raccolto 1.492.000 spettatori con il 9.2%. Su Sky Sport Moto Gp la gara di Moto GP ha raccolto 306.000 spettatori e l’1.9%.

Seconda Serata

Animali Notturni non va oltre il 7.5%.

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 717.000 spettatori pari ad uno share dell’8.9%. Su Canale 5 Animali Notturni ha intrattenuto 503.000 spettatori con il 7.5% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 413.000 spettatori (3.6%). Su Italia1 Pregiudizio Universale a segna un netto di 1.032.000 ascoltatori con il 17.7% di share. Su Rai 3 Dottori in Corsia visto da 497.000 spettatori (3.5%). Su Rete 4 la pellicola Hollywood Homicide è la scelta di 207.000 spettatori (3.4%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.622.000 (27%) Billy 4.104.000 (24.2%)
Ore 20.00 5.258.000 (22.5%)

TG2
Ore 13.00 2.060.000 (12.8%)
Ore 20.30 2.063.000 (8.3%)

TG3
Ore 14.25 1.816.000 (10.9%)
Ore 19.00 2.416.000 (12.1%)

TG5
Ore 13.00 2.833.000 (17.4%)
Ore 20.00 4.577.000 (19.4%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.155.000 (8.4%)
Ore 18.30 1.028.000 (5.8%)

TG4
Ore 12.00 421.000 (3.5%)
Ore 18.55 693.000 (3.5%)

TGLA7
Ore 13.30 528.000 (3.1%)
Ore 20.00 1.105.000 (4.7%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 16.62 22.26 17.59 18.96 15.91 18.06 16.05 13.24
RAI 2 5.23 2.51 4.74 7.82 3.51 4.09 7.24 4.49
RAI 3 6.45 5.05 5.11 6.06 8.75 10.13 4.82 3.58
RAI SPEC 7.58 11.2 10.48 7.41 7.24 6.97 7.19 5.57
RAI 35.87 41.01 37.92 40.25 35.41 39.25 35.29 26.87

CANALE 5 15.2 13.94 7.42 14.31 17.55 18.83 17.18 13.89
ITALIA 1 5.75 1.9 2.85 4.32 3.24 3.1 7.88 14.31
RETE 4 3.27 1.02 4.55 2.05 2.44 3.28 3.92 4.55
MED SPEC 6.61 8.25 8.9 6.25 5.88 5.97 5.77 6.28
MEDIASET 30.83 25.11 23.71 26.93 29.11 31.18 34.76 39.03
LA7+LA7D 4.01 4.16 2.99 2.05 2.66 2.94 6.27 7.21

SATELLITE 18.37 18.22 22.78 20.71 20.76 16.07 14 16.89
TERRESTRI 10.91 11.5 12.6 10.06 12.07 10.57 9.67 10
ALTRE RETI 29.29 29.72 35.38 30.77 32.82 26.63 23.67 26.89

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti guarda stupisci
Ascolti TV | Mercoledì 12 dicembre 2018. Champions 17.8%, Arbore 14.5%, Animali Fantastici 11.8%. Crolla Chiambretti (3.6%)


L'Amica Geniale - Elvis Esposito e Gaia Girace
Ascolti TV | Martedì 11 dicembre 2018. L’Amica Geniale 28.7%, Canale 5 al 7%


ascolti finale gfvip
Ascolti TV | Lunedì 10 dicembre 2018. Vince Nero a Metà 22.7%, la finale di GF Vip si ferma al 21.9%


New Amsterdam
Ascolti TV | Domenica 9 dicembre 2018. Fazio 15.8%-14.8%, New Amsterdam 12.2%. Flop Parodi (11.5%). In sovrapposizione, Domenica In 16.36%, Domenica Live 16.26%

66 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. john2207 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:12

Senza calcio, crescono tutti. Morandi si stacca da Fazio. Altissime le Iene. Stabile Giletti. Bene il film di TV8



2. pietrgaf ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:15

il 19 per Paperissima???
Dovrebbe riflettere la Rai se Paperissima perde contro Teche Teche Te e vince contro Fazio.

W Gerry



3. IOLE ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:17

Mai Canale 5 è stata così alta di domenica:

PAPERISSIMA il programma più visto della domenica
SCOTTI che batte INSINNA senza mezzucci
D’URSO leader



4. Sabato ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:25

Fazio cresce con una puntata meno bella di altre a causa dell’assenza di un personaggio particolarmente forte dal mondo della cultura (non c’è stato un Camilleri o un Morricone) e per l’intervista piuttosto piatta a Mancini e Chiellini (in collegamento), i quali evidentemente consumano tutta la loro energia sul campo da calcio. Da segnalare una strepitosa Giorgia, una Littizzetto in ottima forma e la strana coppia Baudo-Rovazzi, che condurrà Sanremo Giovani.
Cresce anche L’Isola Di Pietro, giunta ormai alla penultima puntata.
Molto bene Le Iene. Giletti nella media.
Ennesimo sostanziale pareggio fra Domenica In e Domenica Live. La Prima Volta di Cristina Parodi cresce e sfiora i 2 milioni.



5. makeit ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:26

Vittorie di Morandi su Fazio (entrambi in salita) e di Mara Venier su Barbara D’Urso (entrambe in salita)



6. giacomo bartoluccio ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:32

Contento per la Venier, in un programma popolare di interviste ma senza scadere nel volgare batte una D’Urso che ormai è senza limiti, ho visto dei frammenti e devo dire che il livello è veramente da fogna.



7. Francesco93 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:47

Buon lunedì. Condivido in pieno il commento n.2 di pietrgaf, e aggiungo che Paperissima Sprint coincide in gran parte con lo spiegone del lugubre Cottarelli, i cui nefasti presagi a me ricordano quelli del predicatore di Non ci resta che piangere: da ‘ricordati che devi morire’ a ‘ricordati che devi fallire’. Ma dato che quest’anno Fazio è così interessato alla situazione economica del Paese, non sarebbe più semplice invitare anche una sola volta il nostro Ministro dell’Economia?



8. wisdom ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:49

Buongiorno a tutti. Domenica In davvero piacevole, garbata e divertente, al di là degli ascolti Mara e la Rai hanno di che essere soddisfatti. Io personalmente la domenica pomeriggio non guardavo più nè raiuno nè canale5 da anni, ma da molti anni. Ho cominciato a buttare un occhio su questa DomenicaIn per curiosità, e alla fine sono arrivata, ieri, a guardarla per intero. E’ quel genere di intrattenimento garbato ma non noioso a cui non si era più abituati da tanto, si resta incollati a guardare l’intervista alla Clerici così come quella alla mamma a cui hanno ucciso la figlia e il nipotino, e in entrambi i casi Mara tocca le corde giuste ed emoziona senza mai strafare in nessun senso. E’ proprio brava, senza se e senza ma, ed è innegabile che questa ciambella le sia venuta col buco. Se poi qualche domenica resta di pochi decimali al di sotto della fogna che le fa concorrenza con ogni mezzo, pazienza.



9. Ale ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:51

Scotti batte Insinna aiutato dal traino del 20% della D’Urso contro il 12 della Parodi



10. PAOLO76 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 10:56

Ciao a tutti….
Bellissima la puntata di ieri sera dell’isola di Pietro…. Siamo agli sgoccioli, ma la carne al fuoco è ancora molta, appena si risolve un enigma se ne scopre uno nuovo (l’ultimo è il segreto di Isabella alias Lorella Cuccarini)….
Ottimo risultato delle iene e Paperissima, complice lo scontro con Fazio, risulta essere il programma più visto della Domenica e si avvicina al 20%. Contento anche per il buon risultato di Gerry e Melaverde.
Sempre testa a testa tra venier e D’urso, ma a vincere è ancora domenica in.
un caro saluto agli amici “storici”.



11. Zio Enzo ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:09

Fabio STRAZIO il conduttore più sopravvalutato e ingiustamente pagato della storia continua a fare flop puntuale come ogni domenica con lo jettatore Cottarelli,la racchia e antipatica Littizzetto,il dinosauro in via d estinzione Baudo e la combriccola dei suoi personaggi noiosi come lui continua a subire mazzate dalle vecchie Papere di Canale 5. Gerry batte ancora il prepotente Insinna. Ottimo Le Iene



12. Nina ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:14

Francesco: hai letto dello speciale di stasera su la7?



13. IOLE ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:25

ALE
veramente la D’Urso ha chiuso con il 14.3%
Proprio non vi va giù che Insinna abbia fatto solo del male a L’EREDITA’



14. PAOLO76 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:28

ITALIA 1 prima rete dalle 22,30 alle 02.00 e davanti a rai2 che paga l’assenza del calcio.
bene anche il pomeriggio di rai3 con il solito Kilimangiaro.
Ecco una conduttrice rai molto brava che merita tutto il successo che ha giustamente è la Raznovich: brava e simpaticissima…. lei sì che dovrebbe essere premiata e promossa, non le altre…..



15. YleGi ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:33

PAOLO76 è questione di gusti, a me ad esempio la Raznovich non piace. Riconosco che è brava, ma non mi piace. Non amo il suo stile, e non riesco mai a vedere una puntata dei suoi programmi fino in fondo. Non ho mai capito perchè abbiano mandato via la Colò per fare posto a lei.



16. pietrgaf ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:34

visto che ormai Rai1 “ruba” sempre di più programmi e personaggi a Rai3, io proporrei dall’anno prossimo la domenica pomeriggio:

14.00 Domenica In con Mara Venier
17.00 Kilimangiaro con Camila Raznovich
18.45 L’eredità con Alessandro Greco



17. Francesco ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:41

ma come si fa a dire che la Venier vince?? parte con il traino del tg1 di oltre 4 milioni di telespettatori, con la d’Urso invece a meno di 2 milioni, e riesce a prevalere solo dello 0,1% e la chiamate vittoria? mah



18. IlGrandeCacciucco ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:41

Sabato invece a me la puntata ieri di Fazio è piaciuta non meno di altre, anzi. Forse perchè c’era poca politica e molto intrattenimento, cosa che io prediligo decisamente rispetto a quando Fazio si mette a fare il maitre a penser. Da segnalare una rediviva Littizzetto che ha ritrovato quella verve comica che qualche tempo fa sembrava irrimediabilmente perduta. Ha cambiato un pò la formula dei suoi interventi divenuti nel tempo troppo ripetitivi, ha inserito nuove trovate, diverse ad ogni puntata, e la cosa funziona. Ieri le letterine dei leader stranieri mi hanno fatto ridere fino alle lacrime. E poi il programma meriterebbe solo per guardare Filippa Lagerback, che più passano gli anni più diventa bella.



19. Nina ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:41

Una cosa è certa il blocco che segue Fazio è granitico e lo fa per motivi prettamente ideologici.



20. ANDREA ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:43

Ottimo Morandi con la piacevole ISOLA DI PIETRO e grande MARA che vince sulla D’Urso anche se di poco. Ottimo Giletti, sempre inguradabile la Parodi e Domenica Live



21. Miko ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:46

6 a 4 per la Venier, comunque entrambe le domeniche pomeriggio a livello qualitativo sono ben al di sotto della sufficienza

Fazio, nonostante gli ospiti di prestigio che solo lui può avere, perde ancora contro papere ed Isola di Pietro, ma anche oggi (come settimana scorsa) l’account twitter del programma dice che è stato il più seguito della serata, ma come? Fazio non era quello a cui l’ascolto non interessava? Che gliene importa di falsificare i dati, a lui interessa solo la qualità….



22. IOLE ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:48

IERI fAZIO ERA PIACEVOLE SOLO PER BAUDO.
Filippa Lagerback? La trovo inutile e quando parla sbaglia pure…



23. YleGi ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:50

Sempre bene la mattina di RaiUno, anche se la mancanza di Tiberio Timperi si sente. Il giovane conduttore che lo ha sostituito è bravo e garbato, ma Timperi aveva una marcia in più, ed era valorizzato molto di più qui che alla VID.

Molto buono anche il riscontro di pubblico di Paesi che Vai, gradevolissima trasmissione ieri dedicata alla splendida Palermo.



24. wisdom ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:52

Mi piacerebbe moltissimo essere inutile come Filippa, e magari tutti i nostri concittadini parlassero l’italiano come lei.



25. MARCELLO79 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 11:55

BUONA DOMENICA,
dinanzi a un risultato del genere, ritengo che lo scempio FAZIO abbia raggiunto il top. In parole povere, non solo PAPERISSIMA SPRINT affossa il piagnucoloso e questuante FAZIO, ma risulta anche il programma più visto in valori assoluti della giornata. MORANDI continua a prevalere sullo strazio domenicale di RAI 1, quindi il conduttore strapagato di una TV PUBBLICA – attenzione, non PRIVATA -, floppa senza alcuna giustificazione.
E comunque PAPERISSIMA SPRINT non si sovrappone soltanto all’intervento del prof. COTTARELLI, ma anche a parte della successiva intervista proposta a CHE TEMPO CHE FA.
DOMENICA IN vince al fotofinish, poichè MARA è leader nella prima ora del suo contenitore domenicale, poi BARBARA D’URSO prevale sulla VENIER e dilaga al punto da stendere al tappeto CRISTINA PARODI e risultare la regina della fascia pomeridiana 15,00-18,00, vinta palesemente da CANALE 5 (17,55% del biscione contro il 15,91% di RAI 1).
E ha ragione IOLE: mai così alta di DOMENICA l’ammiraglia MEDIASET. Prima rete dalle ore 15,00 fino a notte fonda.
GERRY SCOTTI, anche senza il campioncino, che tanto ha appassionato i telespettatori, conquista un’altra vittoria a danno di INSINNA e della sua noiosissima conduzione. Questo dato mette a tacere le cattiverie gratuite rivolte al quiz del conduttore pavese, accusato di sfruttare l’appeal regalato alla trasmissione dal record di presenze del campioncino. CADUTA LIBERA è stata una vera e propria rivelazione, nessuno avrebbe scommesso una lira su una probabile vittoria di GERRY sul format ultra vincente di RAI 1.
Immagino che se i dirigenti MEDIASET avessero soltanto immaginato la situazione che si è venuta poi a profilare, non avrebbero mai e poi mai sospeso CADUTA LIBERA!
Stasera al vaglio del SUPER PANEL AMENDOLA e la sua fiction “NERO A META’”. Nuova sfida con il GF VIP.
Buona settimana a TINA, PAOLO, FRANCESCO93, SALVO IL MITO, IL CLA-83 e al caro SHAYNE.
GRANDISSIMO, ZIO ENZO!



26. Nina ha scritto:

19 novembre 2018 alle 12:06

Se volevo una conferma…. Il ruolo di filippa è inutile eppure c’è chi contesta.



27. Lorenzo ha scritto:

19 novembre 2018 alle 12:07

Bellissima l’isola di Pietro che meriterebbe molto dippiu … spero nella 3 stagione e che l’assassino non sia la Cuccarini così potrà partecipare alla 3 serie se ci sarà… in scena lei e Morandi sono fantastici.
Caduta libera non doveva finire , pessima scelta. Boom per le papere incredibile.



28. Davide ha scritto:

19 novembre 2018 alle 12:14

La D’Urso perde di 0,1 partendo con un traino decisamente più basso. Quando finisce la Venier è al 19%, nettamente sopra. Togliendo i primi minuti iniziali influenzati dal traino, Domenica Live è sopra al concorrente fino al termine di quest’ultimo (e con un margine sempre crescente).



29. PAOLO76 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 12:16

Sicuramente il pre-serale mediaset il sabato e la domenica hanno sempre sofferto molto più che in settimana, probabilmente perché la platea televisiva nel week end cambia di parecchio… Nonostante questo gerry ha vinto sia sabato che domenica…. ennesima conferma secondo me, che alla lunga le “qualità” di Insinna saltano fuori…. di certo il calo non credo sia dovuto ai 2 programmi perché questi non sono cambiati….
vedremo stasera THE WALL, anche se, secondo me i dati della prima settimana (almeno, se non di più) saranno suscettibili di assestamenti…
Vedremo domani, il responso…
Marcello e Iole: oltre a congratularmi con i vostri commenti, ricordo però che lo scorso anno addirittura CANALE 5 in un paio di occasioni vinse addirittura la giornata della Domenica. risultato storico…. Quest’anno la tenuta di Domenica In permette a rai1 di mantenere la leadership, seppure in misura molto più risicata….
Vedremo come andrà la nuova serie Di canale 5….



30. pietrgaf ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:18

Francesco,
Io il discorso del traino non l’ho mai capito.
Cosa vuol dire che la Venier parte da 4 milioni e la d’Urso da 2 milioni.
Se un programma finisce, in questo caso il tg1, se non ho voglia di guardare il programma dopo giro subito, non resto li a guardare Rai1 anche con quello che c’è dopo.
La dimostrazione è il fatto che Paperissima vinca su Fazio, nonostante Fazio abbia il traino del tg1 rispetto a quello del tg5



31. Claudio75 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:19

Me sarò chiesto cento
mille volte
io che non so’
né un cantante né un attore
che ho ffatto
per trovamme davanti a
a sta  reggina,
seduto in sto salotto
a c..ore a c..ore
e dato che a sti morti de fame
 sei cosi’ preziosa
stasera io te vojo
dedica’ na cosa
 
Te c’hanno mai mannato
da Barberella
sapessi quanta gente che ce sta
er primo ballerino lo conosco io
e no sciancato amico mio..
 
E va e va
da barbarella tu c’e devi anna
sarai n’attrice pure
si nun parli
se stai a senti Lemme
diventi un altro po’ la mia trequarti

e va e va
nun puoi sape’ er piacere de
vedette in quer salotto che me fa’…
magari qualche amico te consola
cosi dici n’artra fregnaccia
e c’e racconti n’artra sola
io te ce manno sola
io te ce manno sola
sola senza de me
 
Già che ce so
me levo st’altro peso
co’ tte che fai la prima donna
e stai piu’ su
te sei allargata troppo
senti a cosa
mica t’offendi se
te do del tu
 
Te c’hanno mai mannato
da Barberella
sapessi quanta gente che ce sta
a tte che sei sfigato
 te danno la medaglja d’oro
e noi te ce mannammo tutti in coro
 
E va e va
chi va a fa la patata  o  er baccalà
io so’ Pirata
e nun me ‘mporta niente,
pensala come tè pare
a me me piace anna’ contro corente
 
E va e va
la Venier noi
s’annamo a guarda
e t’e troverai ar posto giusto
e domenica prossima c’e torni
perché  ce provi gusto
sto solo scherzando
gusto
sto solo cantando
gusto
solo a scherza’ pardon

te c’hanno mai mannato
da Barberella
sapessi quanta gente che ce sta
se sei un poraccio o un morto de fame
lei te fa senti
come se fossi ar quirinale!
 
E va e va
che si ce devi anna’
ce devi anna’…
e’ inutile che state a litiga’…
teneteve abbracciati stretti stretti
che tanto prima o poi
volano le pezze con tutti
i mortaretti

 
 



32. Tina ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:20

MORANDI cresce e devo dire che lo ho seguito solo dalla terza puntata e mi sta piacendo come la prima serie.Non riesco a capire come le Papere possano fare il 19% ma evidentemente per tanti sono sempre meglio del caro (si fa per dire)Fazio.Molto bene le Iene.Gerri vince pur non avendo il campioncino delle ultime settimane,giusto sottolinearlo per i maligni secondo cui Gerri si abbassava a determinati mezzi per vincere.Vedremo da stasera ma nutro qualche perplessita’.Riguardo la D’urso vale per 8ntero il commento numero 28 di Davide.Penso anche io che Timperi stava meglio prima e vale il detto :chi lascia la strada vecchia per la nuova sa quel che perde e non sa quel che trova.Contento lui!!!!!Ciao a tutti soprattutto a chi mi nomina.Ieri cambiando canale durante una pubblicità ho visto la Clerici dalla Venier.Non penso che abbia parlato del suo colossale flop con un Portobello strombazzati ai 4 venti per mesi.



33. CuginoSfigato ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:20

Da segnalare l’alacre lavoro dell’ufficio stampa del GF, che ai giornali che riportano la notizia della chiusura anticipata del programma risponde dicendo che non solo il programma non chiude prima, ma che addirittura aumenta le puntate, perchè è un grande successo …. Si vede pensano che a suon di ripetere certi concetti questi diventeranno realtà.



34. Mayu ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:32

Appurato che chi ha accusato Cottarelli non lo ha seguito (o peggio, non ha capito una mattsa), ma ha preferito le apotropaiche Papere per allontanare crisi economica, riscaldamento climatico, morbillo e gatto nero del vicino. A Napoli contro il malocchio adesso ti vendono una bella VHS di imbranati dell’85 invece del “Curniciello”. Comunque Che Tempo Che Fa ottiene il 16% e circa 4 milioni di spettatori che per un talk show non sono male. Certo le Papere hanno la meglio, ma sono pur sempre la trasmissione (escluso TI) di maggior successo dell’estate di Canale5 post-mondiale!

Ritornando al tema fanta-quiz, ho visto su internet le immagini del campione di Caduta Libera, ma possibile che questi campioni siano tutti belli, giovani, intelligenti? Ma mai uno/a bruttarello, gracile e capace come da stereotipo del secchione? Questi sembrano usciti da una fiction con la Incontrada! I dubbi non sono solamente i miei vedendo ciò che si legge in giro…



35. PAOLO76 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:40

Cuginosfigato: e daje…. un programma che si mantiene sopra il 20% di share, pur facendo meno dello scorso anno, non lo considero un programma di scarso successo…. Canale 5 si aspettava di più, ma l’ascolto non è crollato…. e in effetti ci sono state 3 puntate speciali di giovedì che hanno portato ad un aumento del numero complessivo, pur terminando con una settimana di anticipo…. E’ indubbio poi che la puntata del giovedì abbia aiutato e non poco Canale 5 nella media del prime-time e nella media settimanale…. Questa settimana in cui torna in campo anche Tsqv sabato, e non avendo un misero 10% al giovedì, canale 5 potrà tornare penso a vincere la settimana, nonostante la partita della nazionale (amichevole) della nazionale, dalla quale mi aspetto un risultato non superiore al 25% visto che la sfidante è la nazionale americana (forse l’unica che riusciamo a battere)….
E questo credo che non sia un comunicato stampa di mediaset, ma un dato effettivo…



36. il-Cla83 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 13:49

Buongiorno
La fiction di Morandi cresce e sfiora il 17%; vista la difficoltà di canale 5 negli ultimi anni nella fiction, dove non si contano i flop, questo devo dire che è da considerare un buon risultato. Fabio Fazio arriva appena dopo comunque con un buon 16% e in seconda serata con Il tavolo supera comunque il 14%. Benissimo Le iene che superano il 12% mentre Giletti deve “accontentarsi” del 6%. In calo gli ascolti de Le ragazze guidate da Gloria Guida che scendono sotto il 4%.

Benissimo la chiusura di Caduta libera e anche Paperissima sprint nonostante io continui a considerarlo un programma anacronistico.

Bene entrambi i cotenitori domenicali di D’Urso e Venier, che ormai si spartiscono il pubblico abbastanza equamente. Molto bene il Kilimangiaro.

Ottima tutta la mattina di Rai1 da Unomattina fino a Linea Verde. Ascolti positivi anche per Melaverde che comunque conquista un buon 14%.



37. tina ha scritto:

19 novembre 2018 alle 14:45

MAYU ieri sera da Gerri c’era una sfida tra campioni precedenti e ti assicuro che non erano tutti come dici tu.Il giovane messo al centro ti assicuro che era tutto tranne che carino.E comunque di qua si capisce che tanti come te parlano solo per partito preso e per antipatie personali.Percio non parlare a cavolo come e’tua abitudine.



38. Mayu ha scritto:

19 novembre 2018 alle 14:56

@Tina senza che ti scaldi tanto che tanto tu non ne sei da meno, io mi riferisco a tutti i quiz in generale, anche all’Eredità che aveva un super campione giovanissimo tra febbraio e marzo scorso (se non ricordo male). Però degli altri campioni di ieri sera io non ne ho sentito mai parlare a differenza dell’ultimo, forse saranno stati campioni di una o due puntate a differenza dell’ultimo…



39. Sabato ha scritto:

19 novembre 2018 alle 15:00

Cacciucco, questione di gusti! Io ho preferito altre puntate, ma ho comunque seguito con piacere tutto CTCF e buona parte del Tavolo. Completamente d’accordo sulla Littizzetto: le letterine sono state esilaranti! 🤣

Mayu, condivido pienamente il tuo pensiero: “chi accusa Cottarelli, o non l’ha seguito, o non ha capito una mazza”!
Vorrei che, per esempio, Francesco93 mi dicesse quali sarebbero i “nefasti presagi del lugubre Cottarelli” e che Zio Enzo mi spiegasse cosa avrebbe detto Cottarelli per meritarsi l’appellativo di “jettatore”.



40. MARCELLO79 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 15:13

CURVE ASCOLTI:
Credevo che la supremazia di MARA fosse circoscritta alla prima ora di trasmissione di DOMENICA IN.
Invece, al contrario di quanto accade solitamente, dalle 14,20 fino alle 15,00 le due trasmissioni si spartiscono il pubblico e viaggiano appaiate.
La VENIER dalle 15,00 alle 15,44 è nettamente al comando, per poi cedere la leadership alla D’URSO che, effettivamente, ha un’impennata negli ascolti e, neri pubblicitari a parte, è sempre sopra DOMENICA IN. La curva di RAI 1 dalle 15,44 in poi cala progressivamente e non di poco, toccando cifre minime con la PARODI



41. Vince! ha scritto:

19 novembre 2018 alle 15:59

Buongiorno a tutti!
Senza calcio crescono tutti, a partire dal talk di Fazio con una puntata senza grandi star internazionali, contrariamente a quanto accadeva in passato nelle domeniche prive di partite. Ottimo e meritato il risultato del Tavolo.

Guadagna qualcosa anche Morandi, ma non riesce a raggiungere nemmeno il 17%: ormai questa fiction, nonostante la prevedibile crescita nelle puntati finale, è da annoverare tra le grandi delusioni della stagione.

Entusiasmante la lotta all’ultimo spettatore della domenica pomeriggio.

Ottime le Papere, ormai l’unico motivo di soddisfazione per Ricci (che deve ringraziare la scelta di Fazio di rinunciare a qualche decimale in più, per fare servizio pubblico con Cottarelli).



42. claudio75 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 16:13

Ma siccome è la somma che fa il totale,
DOMENICA IN è 16.04
il circo equestre al 15,9



43. Vince! ha scritto:

19 novembre 2018 alle 16:15

Ieri ho visto Fazio, naturalmente solo per motivi ideologici e per masochismo… Roba da matti!
:)))))

Puntata divertente, che ci ha regalato una Giorgia in gran spolvero, brava, simpatica e disponibile (i cantanti e i personaggi che si fermano anche al Tavolo, senza scappar via dopo l’intervista/esibizione guadagnano ogni volta mille punti).

Concordo con Sabato sull’inutilità di Mancini-Chiellini in collegamento, visto che la Littizzetto non ha potuto nemmeno ironizzare troppo sulla famosa immagine del calciatore.

Ha ragione anche IlGrandeCacciucco nel dire che da qualche settimana i numeri della Littizzetto sono tornati ai livelli di un tempo, con trovate sempre nuove. Secondo me c’entrano gli autori della comica, che purtroppo non vengono mai citati in trasmissione.

L’accoppiata Baudo-Rovazzi incredibilmente sembra funzionare alla grande: vedremo se sarà così anche durante Sanremo Giovani.



44. Salvo ha scritto:

19 novembre 2018 alle 16:52

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello Kelvin shayne Francesco Alessandro portatore Alberto Paolo ilcla83 Andrea le mitiche Tina Nina Dalila grace Iole.felicissimo del risultato in crescita dell’isola di Pietro 2, davvero bellissima, grande recitazione,belle scene, grande qualità.la d’urso regina della domenica dalle 14 30 in poi fino alle 18 50.grande lo zio Gerry e Paperissima da record con la robertina.per alcuni Fazio va bene con il 15 quindi va pure bene Bonolis con il 20 ed il 16, d’altronde pure scherzi a parte e molto talk più che varietà.scherzi a parte torna venerdì e tra le vittime ci saranno Brignano e la Cuccarini, nell’ultima puntata anche Gerry Scotti.questa settimana c5 ha le carte in regola per vincere la sfida settimanale., comunque la scorsa ha perso solo per lo 0,3.buona salute a tutti.



45. CuginoSfigato ha scritto:

19 novembre 2018 alle 17:02

Embè certo, guardiamo Fazio perchè siamo granitici, tetragoni, lugubri e nefasti. Il tutto detto da gente che se poco poco gli rivolgi la parola anche per dire buongiorno dice che la stai offendendo. Vabbè.

L’accoppiata Baudo Rovazzi promette grandi cose in effetti. E la Littizzetto è tornata in gran forma dopo un periodo piuttosto opaco, piacerebbe anche a me sapere chi sono i suoi autori. Anche la trovata degli annunci delle Ferrovie della scorsa settimana mi aveva fatto morire, o quella delle foto a tema che ogni tanto viene chiesto agli spettatori di inviare. Nel complesso un programma che si vede volentieri, e chi si rifiuta di guardarlo a priori francamente non lo capisco. Ma quelli accecati dall’ideologia siamo noi, chiaramente.



46. PAOLO76 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 17:21

Io non guardo Fazio perchè lo considero di un antipatia allucinante (e uso un eufemismo) per tutta una serie di motivi (tra l’altro già accennati). Ora per me potete continuare a guardarlo, ma non potete obbligare me a farlo…. E non ci vuole nemmeno uno studio universitario per capire che una persona può stare simpatica o meno. E siccome è sempre presente lui in video con il suo bel faccione, faccio volentieri a meno di sintonizzarmi sull’1. Posso ? oppure devo rovinarmi la serata guardandolo per forza? Mi meraviglio che CuginoSfigato e altri non si capacitano di questa cosa….



47. Dalila ha scritto:

19 novembre 2018 alle 17:40

Mi dispiace,ma devo concordare sia con Vince,Sabato e Cugino.Qui non si tratta di stabilire se un conduttore possa piacere o meno,si tratta di rifiutare a priori un personaggio,un contenuto,una storia.Il suo faccione,per quel che vedo io,non è sempre in video.Poi,Paolo,liberissimo,ma non credo proprio che ascoltare Giorgia,o l’ intervento di Cottarelli,che è super partes,e mai ho sentito un suo giudizio sull’ operato del Governo,ma semplici spiegazioni a chi non si occupa di economia,sia una cosa che possa addirittura rovinare la serata.È un pregiudizio,il vostro.



48. PAOLO76 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 17:52

Cara Dalila: se Giorgia, Cottarelli, ecc. ecc. si intervistassero da soli senza Fazio, ti posso anche dare ragione, ma è Fazio che fa le domande ( e per fortuna non si da anche le risposte), quindi lui è presente fin troppo…. Sei tranquillamente libera di pensare che il mio sia un pregiudizio, ma penso di essere solo io a sapere che non guardo la trasmissione per la sua antipatia, a meno che tu ed altri sappiate anche leggermi nel pensiero…..
Mi auguro che il restante 84% delle persone sintonizzate davanti al televisore domenica sera, non guardi Fazio solo per pregiudizio….



49. Sabato ha scritto:

19 novembre 2018 alle 17:56

Un applauso, Dalila! Io, personalmente, non voglio convincere nessuno della bellezza dei programmi di Fazio, che ovviamente rappresenta un’opinione personale e soggettiva. Ma, se leggo che, secondo qualcuno, Cottarelli farebbe “nefasti presagi” o propaganda anti-Governo, allora pretendo che questo qualcuno dia delle spiegazioni. In realtà, la spiegazione l’avete già data voi, Mayu e Dalila: chi critica Cottarelli, non l’ha mai visto (per pregiudizio) oppure non capisce nulla!



50. il-Cla83 ha scritto:

19 novembre 2018 alle 18:06

Io apprezzo molto Fazio ma non parliamo di pregiudizi se qualcuno non lo guarda..
ci sono persone che per pregiudizio non mettono su un canale Mediaset nemmeno sotto tortura,nemmeno per errore.. e quello non è pregiudizio? se io non avessi la tv, leggendo certi commenti penserei che tutto ciò che viene trasmesso da Mediaset sia spazzatura, compresa L’arca di Noè, Melaverde e la Santa messa su R4 (questo per citare solo alcune cose andate in onda la domenica, cioè ieri)..



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.