17
ottobre

Ascolti TV | Martedì 16 ottobre 2018: Una Pallottola nel Cuore chiude con il 19.1%, la Nations League al 12.4%

Una Pallottola nel Cuore 3 - Sergio Assisi

Una Pallottola nel Cuore 3 - Sergio Assisi

Su Rai1 Una Pallottola nel Cuore 3 ha conquistato 4.357.000 spettatori pari al 19.1% di share. Su Canale 5 l’incontro della Nations League Francia-Germania ha raccolto davanti al video 3.076.000 spettatori pari al 12.4% di share. Su Rai2 Stasera tutto è Possibile ha interessato 1.805.000 spettatori pari al 9% di share. Su Italia 1 The Great Wall ha catturato l’attenzione di 1.801.000 spettatori (7.7%). Su Rai3 #Cartabianca ha raccolto davanti al video 1.097.000 spettatori pari ad uno share del 5.2%. Su Rete4 Il Segreto totalizza un a.m. di 1.356.000 spettatori con il 6% di share. Su La7 DiMartedì ha registrato 1.737.000 spettatori con uno share dell’8.2%. Su TV8 Donne, regole… e tanti guai! ha segnato il 2.7% con 621.000 spettatori mentre sul Nove Come quando Fuori Piove ha catturato l’attenzione di 185.000 spettatori (0.7%). Su Rai4 Omen – Il Presagio segna il 2.2% con 533.000 spettatori. Su La5 la replica del GF Vip si porta all’1.5% con 251.000 spettatori.

Access Prime Time

Striscia in versione ridotta al 15.2%

Su Rai1 I Soliti Ignoti ottiene 5.123.000 spettatori con il 20.5%. Su Canale 5 Striscina la Notizina registra una media di 3.554.000 spettatori con uno share del 15.2%. Su Rai2 Quelli che dopo il TG segna il 5.4% con 1.360.000 spettatori. Su Italia1 CSI Miami ha registrato 1.379.000 spettatori con il 5.6%. Su Rai3 Non ho l’età ha appassionato 1.359.000 spettatori pari al 5.8% e Un Posto al Sole 1.675.000 (6.7%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.366.000 individui all’ascolto (5.7%) nella prima parte e 1.467.000 (5.8%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 2.002.000 spettatori (8%). Su TV8 Guess my Age piace a 616.000 spettatori con il 2.5% di share. Sul canale Nove Cucine da Incubo ha raccolto 368.000 spettatori con l’1.5%.

Preserale

Josephine al 2.3%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.848.000 spettatori (19.4%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.318.000 spettatori (23%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.186.000 spettatori con il 15.9% di share e Caduta Libera 3.597.000 con il 19.8% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 646.000 spettatori (3.9%) mentre NCIS 1.189.000 (5.5%). Su Italia1 Sport Mediaset ha totalizzato 373.000 spettatori (2.3%) e CSI New York 547.000 (2.6%). Su Rai3 Blob segna 981.000 spettatori con il 4.4%. Su Rete 4 Fuori dal Coro è stato scelto da 661.000 spettatori (3.4%) e Tempesta D’Amore sigla il 4.2% con 922.000 spettatori. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 335.000 spettatori (share del 2.3%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 351.000 spettatori (2.4%). Su La5 Grande Fratello Vip Live è stato seguito da 46.000 spettatori pari allo 0.3% di share.

Daytime Mattina

Italia-Serbia all’11.3%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 895.000 telespettatori con il 17.2% di share; Storie Italiane ottiene 869.000 spettatori con il 17.1% di share nella prima parte e 824.000 (14.6%) nella seconda. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 868.000 spettatori (16%) nella prima parte e 800.000 (15.7%) nella seconda. Su Rai 2 5 Cose da sapere è visto da 100.000 spettatori (2.3%); l’incontro di Pallavolo femminile Italia-Serbia si porta all’11.3% con 587.000 spettatori. Su Italia 1 Dr. House ottiene un ascolto di 98.000 spettatori pari all’1.8% di share nel primo episodio e 88.000 spettatori (1.7%) nel secondo. Su Rai3 Agorà convince 532.000 spettatori pari al 9.7% di share (presentazione 429.000 – 7.1%); Mi Manda RaiTre si porta al 6.6% con 334.000 spettatori e Tutta Salute segna il 7.1% con 399.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Un Detective in Corsia registra 141.000 spettatori con share del 2.7% nel primo episodio e 184.000 (3%) nel secondo. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 144.000 spettatori con il 3.2% nelle News e 279.000 (4.9%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 229.000 spettatori pari al 4.5%.

Daytime Mezzogiorno

Il GF Vip al 5.8%

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.176.000 spettatori con l’11.7%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.468.000 telespettatori con il 18.1%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 503.000 spettatori con l’8% nella prima parte e 1.020.000 (10.2%) nella seconda. Su Italia 1 Grande Fratello Vip segna il 5.8% con 771.000 spettatori e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 973.000 spettatori con il 6.7%. Su Rai3 Chi l’ha Visto? 11.30 raggiunge 532.000 spettatori con l’8%, Quante storie si porta al 7.4% con 944.000 spettatori. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 208.000 spettatori con l’1.8% di share mentre La Signora in Giallo 684.000 (4.8%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 363.000 spettatori con share del 5.9% nella prima parte, e 568.000 spettatori con il 5.1% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 Grande Fratello Vip Live è stato seguito da 51.000 spettatori pari allo 0.4% di share.

Daytime Pomeriggio

Geo oltre il 10%

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.447.000 spettatori (10.8% di share) e Il Paradiso delle Signore 1.163.000 (10.8%). La Vita in Diretta informa 1.294.000 spettatori (13.3%) nella prima parte e 1.532.000 (14.5%) nella seconda. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.542.000 spettatori (17.4%), Una Vita ha convinto 2.513.000 spettatori con il 18.1% di share mentre Uomini e Donne ha fatto compagnia a 2.783.000 spettatori pari al 23.3% di share (finale 2.331.000 – 22.6%). Grande Fratello Vip è la scelta di 2.289.000 spettatori (23%). Il Segreto sigla il 22.3% con 2.172.000 spettatori; Pomeriggio Cinque si porta al 18.3% con 1.793.000 spettatori nella prima parte, al 19.2% con 2.133.000 spettatori nella seconda e al 14.4% con 1.742.000 spettatori nella terza, di breve durata. Su Rai 2 Detto Fatto ha convinto 781.000 spettatori (6.5%), Ci Vediamo in Tribunale 448.000 (4.6%) nel primo episodio e 359.000 (3.7%) nel secondo. Su Italia1 I Simpson intrattengono 929.000 spettatori (6.4%) nel primo episodio e 963.000 (7%) nel secondo, The Big Bang Theory ha raccolto 574.000 spettatori con il 4.7%, Black-ish 406.000 (3.8%) e Friends 231.000 (2.3%). Il Grande Fratello Vip segna l’1.9% con 216.000 spettatori. Su Rai3 La Signora del West ha fatto compagnia a 477.000 spettatori (4.3%) e Geo a 1.124.000 spettatori con il 10.1% di share all’arrivo. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 969.000 spettatori con il 7.3%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 409.000 spettatori con il 3.3% nella prima parte e 323.000 (3.1%) nella seconda.

Seconda Serata

Il film di Schettino al 6%

Su Rai1 Porta a Porta convince 930.000 spettatori con il 12.2% di share. Su Canale 5 Area Paradiso ha totalizzato una media di 485.000 spettatori pari ad uno share del 5.3%. Su Rai2 Made in China napoletano segna 331.000 spettatori con il 6%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna il 5.5% con 415.000 spettatori. Su Italia1 Outlander – L’Ultimo Vichingo viene visto da una media di 520.000 ascoltatori con il 6.1% di share. Su Rete4 La Guerra di Charlie Wilson ha segnato il 3.2% con 273.000 spettatori.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 2.981.000 (20.3%)

Ore 20.00 5.268.000 (23.4%)

TG2

Ore 13.00 2.141.000 (15.6%)

Ore 20.30 1.894.000 (7.7%)

TG3

Ore 14.25 1.636.000 (11.9%)

Ore 19.00 1.888.000 (11.3%)

TG5

Ore 13.00 2.825.000 (20.4%)

Ore 20.00 4.254.000 (19.1%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.279.000 (11.5%)

Ore 18.30 702.000 (5.5%)

TG4

Ore 12.00 301.000 (3.5%)

Ore 18.55 728.000 (4.6%)

TGLA7

Ore 13.30 670.000 (4.6%)

Ore 20.00 1.491.000 (6.6%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.32 19.05 15.6 13.09 12.33 20.41 19.13 15.8
RAI 2 6.94 2.2 9.77 9.02 5.48 4.49 7.46 9.07
RAI 3 7.23 10.65 7.94 9.03 6.59 9.12 5.6 5.23
RAI SPEC 6.83 8.01 7.51 6.59 7.3 7.01 6.82 5.41
RAI 37.32 39.91 40.82 37.73 31.7 41.03 39.01 35.51

CANALE 5 15.09 17.13 16.34 18.79 21.96 18.25 11.91 6.13
ITALIA 1 4.8 2.66 1.97 6.76 3.24 2.83 6.36 6.72
RETE 4 4.38 1.13 2.66 4.86 4.72 3.9 5.5 4.89
MED SPEC 6.87 6.5 5.92 5.04 5.57 5.73 7.06 9.87
MEDIASET 31.15 27.42 26.88 35.45 35.49 30.71 30.84 27.62

LA7+LA7D 5.91 5.08 5.5 4.85 3.92 3.7 8.23 9

SATELLITE 15.31 15.64 15.51 12.49 17.82 15.46 13.09 17.09
TERRESTRI 10.31 11.95 11.28 9.47 11.07 9.11 8.84 10.79
ALTRE RETI 25.62 27.59 26.8 21.96 28.89 24.57 21.93 27.87

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Allieva
Ascolti TV | Giovedì 15 novembre 2018. L’Allieva domina (22.8%), solito flop per la Nations League (10.4%). Pechino Express 7.5%. Scotti (19.2%-22.4%) batte Insinna (18.5%-22.3%)


il-ponte-delle-spie
Ascolti TV | Mercoledì 14 novembre 2018. Il Ponte delle Spie 15.3%. Chi l’ha Visto (11.8%) meglio di Coliandro (10.9%). Chiambretti 4.7%. X Factor su Tv8 (3.6%) doppia Saviano sul Nove (1.6%)


I Medici 2 - Matteo Martari e Daniel Sharman
Ascolti TV | Martedì 13 novembre 2018. I Medici 2 chiude con il 18.1%, Stasera Tutto è Possibile con il 9.1%. Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo all’8.3%


I Bastardi di Pizzofalcone 2 - Alessandro Gassmann
Ascolti TV | Lunedì 12 novembre 2018. I Bastardi di Pizzofalcone chiude con il 23.4%. Il GF Vip al 20.9%

37 Commenti dei lettori »

1. YleGi ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 10:36

Ammazza che botta che ha preso Striscia da Amadeus, e meno male che la colpa della Hunzicker ….



2. Francesco93 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 10:37

Finalmente un bel riscontro per la Nations League, bene anche Il Segreto che quest’anno ha il compito di sorreggere la nuova Rete4 che in quanto a share fa rimpiangere la vecchia. A Di Martedì ospite la trimurti Monti-Fornero-Cottarelli, con la partecipazione straordinaria di Renzi a completare un quadretto da famiglia Addams: un ottimo promemoria per i telespettatori sulle figure che hanno ridotto l’Italia a pecora nera d’Europa e discarica di africani senza arte né parte…



3. giacomo bartoluccio ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 10:46

Da segnalare i risultati de la7 ormai realtà importante e tv8



4. il-Cla83 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 10:51

Buongiorno blog.
Chiude positivamente la fiction con Proietti, un po’ per la puntata finale, un po’ per l’assenza di Tempetion, cresce anche in termini di audience.
La Nations League continuo a considerarla flop, sebbene la partita trasmessa ieri da C5 abbia avuto un riscontro più alto delle precedenti, se consideriamo che giovedi scorso si era fermata al 7%.. ieri ha fatto quasi il doppio e superati i tre milioni.
Trend positivo anche per lo show di Amadeus su R2 che quest’anno era partito dal 6% e ieri è arrivato al 9%. Solita distanza tra Floris e la Berlinguer che comunque quest’anno non credo sia mai scesa sotto il 5%. Bene il (brutto) film di Italia 1. Chiude miseramente il fallimentare esperimento fiction del 9 con Virgiania Raffaele.

In access buoni ascolti per Stasera Italia quasi al 6% in entrambe le parti, ma in questo periodo a furoreggiare è Lilli Gruber su La7 che ottiene quasi sempre medie superiori ai due milioni e all’8%; un successo a mio avviso meritato, il programma propone ogni sera opinioni diverse, senza fronzoli, ma sopratutto senza urla e gente che parla sopra gli altri, e senza il continuo battimani che è diventato tipico di quasi tutti i talk politici.

Molto bene Pomeriggio 5 che nella seconda parte supera addirittura il 19%. Male La prova del cuoco, la nuova conduzione non funziona e l’11% per Rai1 a quell’ora è davvero troppo poco, ho come il sentore che la Rai richiederà presto a Antonella Clerici di tornare al timone del programma. Balivo e Paradiso alla doppia cifra ma restano flop. Cosi’ come resta flop Ricette all’italiana su R4, chissà se con l’innesto di Anna Moroni qualcosa cambierà, se non dovesse cambiare nulla in termini di ascolti credo proprio che la chiusura sia inevitabile.

Benissimo Caduta libera in preserale che praticamente arriva al 20%, a soli tre punti da L’eredità. Bravissimo Gerri Scotti che ricordo, nelle prime puntate faceva il 12-13% e molti lo davano per morto.



5. il-Cla83 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 10:54

@YleGi ieri sera su C5 c’era la partita e Striscia è durata solo pochi minuti, pertanto non può esserci paragone con il programma di Amadeus



6. CuginoSfigato ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 11:07

Pomeriggio 5 e Mattino 5 il martedi vanno particolarmente bene perchè riscaldano gli avanzi del trash della sera prima al GF. All’inguardabile D’Urso va riconosciuto il merito di riuscire a fare programmi sul nulla, come ieri pomeriggio con una seconda parte dedicata tutta alla sedicente marchesa D’Aragona. D’altra parte il suo potere contrattuale con mediaset è tutto lì, riuscire a fare televisione col nulla.



7. Nina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 11:10

Un pluralismo incredibile dalla Gruber ieri sera: Martina, gelese, mieli



8. PAOLO76 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 11:37

Ciao a tutti….
Allora la fine di TI ha”liberato” parecchi ascoltatori che si sono distribuiti un po’ ovunque.
Cresce la fiction di rai1 che però, pur essendo la puntata finale non raggiunge il20%, crescono Amadeus e Floris.
La vera sorpresa però sono i 3 milioni di ascoltatori della partita di Nation League, può essere che il successo dell’Italia abbia riportato interesse sulla competizione….. mah…..
Mattino 5 sembra contare su uno zoccolo duro costante del 15-16%, a differenza della Daniele i cui risultati sono abbastanza altalenanti, ieri al 20, oggi al 17… Resta sempre vincente su Mattino 5 ma il vantaggio spesso è minimo…. Divario che diventa un’abisso invece tra Pdc e Forum ( 7punti) e tra Vid e Pomeriggio5 (5 punti). Caduta libera sfiora il 20% e la distanza dall’eredità scende a 800.000 spettatori….



9. Nina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 12:06

Francesco: la7 sta raggiungendo picchi di comicità inarrivabili. Stasera con Atlantide non ti dico…



10. willie94 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 12:27

Ma Tv8 che con un film di 11 anni fa riesce ad ottenere il 2,7% e 621mila spettatori?
Ormai sta diventando una certezza questo canale…



11. MARCELLO79 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 13:03

BUONA GIORNATA,
la fiction di PROIETTI è la migliore mandata in onda su RAI 1 dopo “LA STRADA DI CASA” con ALESSIO BONI. Peccato abbia sofferto la concorrenza del bellissimo TEMPTATION ISLAND, GIGI è un attore di prosa e cinema di cui l’Italia può vantarsi pienamente! La media di UNA PALLOTTOLA NEL CUORE è buona, ma non siamo ai livelli dello scorso anno.
Sia LUNEDI’ che ieri BARBARA D’URSO vola negli ascolti, lasciando al palo l’inguardabile LA VITA IN DIRETTA. Non parliamo di UOMINI & DONNE, che quest’anno non è mai scesa al di sotto del 20%, mi sembra, ieri quasi al 24%.
RAI 1 vince la giornata.
SALUTONI a TINA, SHAYNE, PAOLO, SALVO, IL CLA-83, FRANCESCO93



12. Francesco93 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 13:03

@ Nina: non ci si può aspettare obiettività da parte di conduttori dichiaratamente di parte, peggio di Lilli Gruber c’è solo il carrozzone di Propaganda Live, comunque l’importante è che si tengano lontani dal servizio pubblico.



13. PAOLO76 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 13:27

Si marcello, confermo U&D mai al di sotto del 20%, mentre lo scorso anno le puntate del lunedì e martedì spesso erano sotto il 20%… D’altra parte con rai1 ai minimi storici Maria fa il vuoto…



14. Mayu ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 13:34

@Francesco93 il tuo commento è di uno schifo inarrivabile. L’Italia è una discarica di africani!? Quindi queste PERSONE sono immondizia per te? A ottant’anni esatti dalla promulgazione delle leggi raziali sentire ancora certe idee mi fa imbestialire come poche cose al mondo. Questo tuo commento ti qualifica bene per quello che sei e non aggiungo altro che è meglio va…



15. tina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 13:45

Ieri sera ho seguito Amadeus e devo ammettere che anche stupidino almeno ha fatto divertire.Certo molto meglio ORA O MAI PIÙ ma sempre meglio di niente.Per il resto ottimi Forum tutto il pom del 5 Gerri va sempre meglio.Canale 5 per questo non si può lamentare.Aspetto sempre le canzoncine idiote di Claudio75 ma rivolte alla Isoardi alla Balivo alla Fialdini.Ma la sua ironia e’a senso unico e non penso che lo fara’.Ciao a tutti.Oggi senza il GFVIP contro cui scagliarsi i commenti sono in netta minoranza rispetto a ieri.Ma guarda un po’!!!!!!!!



16. Nina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 14:17

Mayu: vai oltre, li trattano comme immondizia, vedi Claviere, è innegabile, poi non ho visto nessuno di quelli che “restiamo umani” fare casino per questo. Ipocrisia va gogo.



17. Socrate ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 14:27

Tina scusaci se non siamo all’altezza di certi geni capaci di scrivere paginate di commenti sugli ascolti di una partita di calcio.
Noi poveretti siamo capaci di commentare solo quando/se c’è qualcosa da commentare, è strano lo so ma che vuoi farci. Per fortuna ci sei tu che hai sempre qualcosa di intelligente da dire.



18. tina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 14:41

Più di te certo ,Socrate che ti sei aggiunto a coloro che scrivono solo per gettare fango su canale5.Mancavi proprio tu che anche se ti firmi Socrate no fai paura a nessuno.Come il tuo compare Diogene.



19. tina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 14:45

Mayu vieni a farti un giro fuori la stazione Centrale di Milano.Poi passa la sera per le Colonne di San Lorenzo.Innegabile che il governo precedente ha fatto entrare cani e porci.



20. IOLE ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 15:00

la verità è che c5 ha un problema “solo” in prima serata…
Pomeriggio 5 nella parte del GF VIP va peggio rispetto alla parte di cronaca, giusto per rispondere a chi dice che la d’urso va bene grazie al gf…

rete4 non può lamentarsi. Tutti dicono che è flop ma le medie di ascolto sono più alte dello stesso periodo dell’anno scorso quando anche Quinta Colonna stava sotot il 4% (per assurdo Greco e Porro vanno meglio così come la Palombelli rispetto a Belpietro



21. Socrate ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 15:20

tina non ho mai fatto paura a nessuno e nemmeno ci tengo, perchè voi si? comunque Socrate non è un pericoloso camorrista ma un filosofo greco, forse ti sei confusa con qualcun altro

ma tu non eri siciliana? e vivi a milano?



22. Dalila ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 15:21

Si vede che certa gente qui sopra ha visto ben altro che Angela,sabato sera..Ma d’altra parte,come stupirsi se la cultura la si apprende nelle sedi opportune..



23. Mayu ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 15:24

@Nina @tina quindi siccome ci sono altri soggetti che trattano queste persone allo stesso modo di quello descritto nel commento di Francesco93 ciò rivaluterebbe il commento incriminato stesso. Quindi aver compagni al duol scema la pena. Che ragionamento è! Che poi ci sia il problema degli immigrati non lo nega nessuno. Come è vero che persone cresciute senza regole perché tormentati dalle guerre vengano nel nostro paese, dove le regole ci sono ma non vengono rispettate e fatte rispettare dagli italiani in primis e senza che ci sia, per giunta, nemmeno la guerra (per fortuna!), si comportino come se fossero nel loro paese di origine, trovando il terreno fertile per le loro scorrettezze o, anche, atti di criminalità.



24. il-Cla83 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 15:30

Io penso che ognuno debba commentare quando vuole, e non è certo un obbligo farlo ogni giorno, ma i commenti non devono essere per forza contro qualcosa..
In un certo senso do ragione a Tina, ieri sera non c’era solo la partita di calcio, c’era una fiction, c’erano programmi di approfondimento politico, c’era Amadeus col suo show..



25. Nina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 16:17

Mayu: non fraintedermi, ho detto che, da quel che ho capito io, Francesco intendeva dire che i migranti vengono usati come immondizia dai governanti.
Dalila: il tuo stucchevole moralismo da strapazzo te lo puoi tenere tutto, io non ho bisogno del programma di Raiuno perché io sì che mi sono informata e ho potuto parlare con chi è stato deportato, grazie



26. Diogene ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 16:32

La nuova Rete 4: il patetico tentativo di risollevare le sorti di Forza Italia schierando l’esercito dei lecchini stipendiati da Berlusconi, da Porro a Giordano a Del Debbio alla Palombelli, con la ridicola pretesa di far concorrenza ai seri professionisti di La7 ahahah
Mediaset si conferma la scelta degli analfabeti funzionali, rai1 costretta storicamente alla condanna di essere nazional popolare cerca di adattarsi pur non scadendo mai nello schifo di canale 5. Ai pochi italiani dotati di un cervello non resta che rai3 e la7.



27. Nina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 17:44

Stasera sulla l7 c’è giusto giusto un programma per menti superiori



28. tina ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 19:12

SOCRATE so benissimo del filosofo greco.avendo anche fatto un esame anni fa.Dalila inutile fare commenti ironici al riguardo.Sempre poi riferendoti al fatto di seguire canale5.Come vedi non siamo dei poveri ignoranti.Per rispondere a Socrate:sono di Taranto ma vado spesso a Milano per gli affetti.Per quell’altro argomento voglio dire che si doveva fare più attenzione a far entrare chiunque ,perché soprattutto nelle grandi città tanti delinquono.Venire per credere.Che poi molti lo pensano ma non lo dicono e sono le peggio persone.



29. PAOLO76 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 19:32

Socrate: non mi pare che i commenti di Claudio75 apportino alla conversazione giornaliera grossi spunti o informazioni utili, trattandosi di canzoncine per denigrare programmi e conduttori Mediaset…. Come dice Tina mai un commento del genere da parte di Claudio75 su conduttori o programmi rai… Poi come dice il-cla83 ognuno è giustamente libero di scrivere quando e quello che vuole , quindi se lui è contento così…..
Non parliamo poi del commento sulla nuova rete4 e i confronti con la7:
rete 4 ha imboccato una strada coraggiosa mirata a dare alla rete una veste totalmente nuova. E’ logico che ci voglia tempo, ma come dice Iole, i primi segnali di ripresa per la rete già ci sono…. Stasera Italia è stabilmente oltre il 5% in netta crescita rispetto ai predecessori, e anche i risultati dei talk di prima serata per me sono discreti. La Palombelli in quanto moglie di Rutelli (ex Verdi e ex centro Sinistra) non credo proprio sia iscritta o simpatizzi per forza italia, a differenza di una Gruber che è stata perfino nel parlmento europeo tra le file del PD e che durante la campagna eletorale per il referendum pro o contro Renzi, durante l’intervista alla Boschi, in un momento di grave difficoltà del ministro durante il quale veniva letteralmente annientata e smascherata da un sostenitore del NO, sicura di non essere vista il Ministro ORDINO’ alla Gruber di interrompere l’interlocutore. Bene la Gruber da buona militante seguì alla lettera le istruzioni e mandò la pubblicità…. SAREBBE QUESTA LA PROFESSIONALITA’ E L’IMPARZIALITA’ dei professionisti di la7?????? quindi Socrate puoi dire tutto quello che vuoi contro rete 4 e la Palombelli, ma sulla professionalità della Gruber, beh….. insomma….. lasciamo stare va… ok?



30. PAOLO76 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 19:58

Ho scritto un messaggio che non vedo pubblicato anche se lo riscrivo mi dice di averlo già scritto!?!?!?! boh…
cmq se verrà pubblicato, chiedo scusa a Socrate, perché la seconda parte è rivolta non a lui, ma a Diogene….



31. PAOLO76 ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 20:05

non credo che questo blog sia il posto giusto per parlare di immigrazione…. cmq visto che se è parlato, volevo solo dire la mia opinione. L’immigrazione è stata gestita in modo disastroso dai Governi che hanno preceduto quello attuale e ora la situazione è sfuggita di mano…. A testimonianza di quanto detto da Tina ,posso confermare che non solo nelle grandi città, ma anche e soprattutto nei piccoli comuni la situazione è molto difficile… Vi posso dire che in alcuni comuni della Valsassina (piccola valle sopra Lecco, la città in cui vivo) il numero degli immigrati è uguale o superiore al numero dei residenti e se si considera che gli immigrati sono nullafacenti, beh qualche difficoltà la si avverte…..



32. Dalila ha scritto:

17 ottobre 2018 alle 23:19

Paolo,dato che questo blog non è il posto giusto per parlare di immigrazione,fallo ai tuoi amici,che sono sempre i primi a non commentare i dati ma a tirare in ballo la politica!In quanto a chi contribuisce o meno alle Vostre conversazioni,univoche e fatte per la maggior parte da monologhi,non credo sia tu a dover decidere chi apporta spunti di riflessione e chi no.Ma questo è un discorso vecchio da parte tua.Ricordati che qui nessuno è necessario e indispensabile,ma ognuno porta un punto di vista diverso,che Vi piaccia o no!Buonanotte



33. PAOLO76 ha scritto:

18 ottobre 2018 alle 00:34

Dalila cara… Innanzitutto chiarisco che scrivo a quest’ora non per avere l’ultima parola ma perché sono rientrato solo ora…
Evidentemente non mi sono spiegato bene, ma scrivendo: “ognuno è giustamente libero di scrivere quando e quello che vuole” pensavo di essere stato chiaro sul fatto che qui ognuno è libero di fare ciò che vuole e che non sono certo io a stabilire chi e cosa si possa scrivere…. Chiedo di nuovo scusa per la mia poca chiarezza, ma come sai, seguo anche programmi Mediaset e per questo non posso certo essere all’altezza di altri….
Sono sicuro, cara Dalila, che il tuo messaggio sia indirizzato anche alle persone che su questo blog, si divertono infinitamente quando scambiano dei semplici saluti che faccio ad alcuni amici che personalmente stimo e che sono presenti nel blog per cartoline “saluti e baci”…. Ma tu non sai che risate che si fanno….. Anche qui sono felice che si divertano così….
Buona notte….



34. Socrate ha scritto:

18 ottobre 2018 alle 01:22

Paolo76 io non ho ancora capito chi ti ha dato questo compito di magister del blog, per cui stabilisci ogni giorno chi ha diritto di commentare e chi no, chi ha detto cose giuste e chi no, chi può parlare, e come. L’impressione per chi arriva da fuori è che ci sia un gruppetto di nick (e sottolineo di nick) molto coeso e molto vicino a Cologno che più che commentare pubblica comunicati stampa (tipo quello sulla nuova rete 4), e si infastidisce moltissimo di fronte a tutti i commenti non omologati. Sembrate i Village People, nel senso che come là c’erano il poliziotto, l’operaio, l’indiano, etc … anche qui ognuno ha il suo bravo ruolo, il laureato del nord, la casalinga del sud, l’educato, l’impulsivo, il moralizzatore, quello che vuol fare il super partes ma poi “in un certo senso” dà sempre ragione a voi … Capisco che è un vizio consolidato di chi lavora per mediaset credere che il prossimo sia fesso, e vabbè. Certamente posso dirti che se io vengo qua sopra è per leggere i commenti di Claudio, di Dalila, di Mayu, di Testanonpensante e via dicendo, sempre interessanti e spesso anche molto divertenti. Non ti offendere ma certo non verrei qui per leggere i vostri quotidiani peana su Canale5 sulla D’Urso o su Salvini, tra l’altro anche poco originali e molto ripetitivi, dove l’unica cosa divertente è l’enfasi maiuscolata con cui i vari nick (sempre gli stessi) si danno ragione l’un l’altro. Noto anche che tanto più i commenti “dissidenti” sono arguti, intelligenti, e divertenti, tanto più vi danno fastidio (chissà come mai!), e tanto più vi impegnate ad attaccare e denigrare chi li fa. In definitiva, si, per me Claudio e tutti quelli/quelle come lui apportano molto, anzi direi tutto, perchè certamente non frequenterei questo blog se fosse solo per leggere i comunicati dell’ufficio stampa della D’Urso o della De Filippi camuffati da commenti della casalinga di Voghera.



35. Nina ha scritto:

18 ottobre 2018 alle 10:05

Socrate: sei ridicolo. Basse insinuazioni (gruppo di nick) e tanta voglia di umiliare. Noto comunque l’originale scelta di entrare a commentare proprio quando Tina ha svelato l’ipocrisia di molti. Che caso!!!?!!



36. testanonpensante ha scritto:

18 ottobre 2018 alle 10:13

Standing ovation doppia per il commento n. 34! Finalmente si cominciano a rivedere teste “davvero” pensanti, era l’ora.

P.S.: Nina come mai ti senti sempre tirata in causa su qualunque argomento? che abbia ragione Sanjuro?



37. Nina ha scritto:

18 ottobre 2018 alle 10:43

PS: in cosa ha ragione quello? Quando mi insulta? Complimenti due volte?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.