15
maggio

Se mi lasci non vale: lo spassoso omaggio di Vincenzo Salemme al teatro napoletano

Se mi lasci non vale

Se mi lasci non vale

Vincenzo (Vincenzo Salemme) e Paolo (Paolo Calabresi) si incontrano per caso in un bar e diventano amici essendo stati entrambi lasciati dalle rispettive compagne. Condividendo il fallimento sentimentale decidono di pianificare una vendetta: faranno innamorare l’uno l’ex compagna dell’altro, approfittando dei loro punti deboli, per poi lasciarle di punto in bianco. Vincenzo ingaggia Alberto (Carlo Buccirosso), un attore di teatro spiantato e decisamente sopra le righe, per fargli interpretare il suo autista ma data la sua personalità esuberante, finirà per scombinare i piani dei due amici.

Su Infinity arriva un film scritto e diretto da Vincenzo Salemme, uno dei più rappresentativi interpreti contemporanei della napoletanità, insieme ad un altro volto noto della scena partenopea, Carlo Buccirosso: insieme a loro Paolo Calabresi e altre due napoletane doc, Serena Autieri e Tosca D’Aquino. Se mi lasci non vale omaggia il teatro napoletano e la tradizione attoriale di una città unica attraverso una commedia degli equivoci ricca di momenti divertenti e situazioni esilaranti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


lucifer
Lucifer 3: l’angelo caduto torna su Infinity


Animali Fantastici e Dove Trovarli
Animali ancora più fantastici con il 4K di Infinity


The Boss
The Boss, una donna al potere


Non si ruba a casa dei ladri
Non si ruba a casa dei ladri, lo sa anche Infinity

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.