19
gennaio

ASCOLTI SKY | LUNEDI 18 GENNAIO 2016

I Delitti del BarLume

[Cercavi i dati di ascolto della tv generalista? Clicca qui] Ieri, lunedì 18 gennaio 2016, su Sky Cinema 1 un nuovo film della serie “I Delitti del BarLume”: dopo il risultato del primo dei due nuovi film con 740 mila spettatori medi lo scorso lunedì (superando 1 milione di spettatori medi nei 7 giorni), il nuovo appuntamento “Azione e Reazione” ha raccolto un totale di 766 mila spettatori medi complessivi su Sky Cinema 1/+1 HD, Sky Cinema Hits HD e Sky On Demand, compresi i clienti Sky che lo hanno visto in anteprima nei giorni scorsi nella sezione “Primissime” di Sky On Demand.

1) Disclaimer a cura di Auditel relativo ai dati Auditel: Vi informiamo che i dati sono prodotti nel quadro di un processo di transizione che condurrà ad una integrale sostituzione del panel di rilevazione e che, nel corso di tale periodo, i dati medesimi sono soggetti ad apposito monitoraggio volto ad individuare eventuali anomalie.



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e quale show de sica e de filippi
Ascolti TV | Venerdì 17 novembre 2017. Tale e Quale Show 23.3%, Belli di Papà 10.1%


Grande Fratello Vip ascolti
Ascolti TV | Lunedì 6 novembre 2017. GF Vip cresce ancora (27.9%), il finale di Sotto Copertura al 20.1%. Sempre peggio Che Fuori Tempo Che Fa (8.3%). Giornata da record per LA7


Silvio Berlusconi e Maurizio Costanzo ascolti tv
Ascolti TV | Giovedì 2 Novembre 2017. L’Intervista a Berlusconi non va oltre l’8.7%, Sirene in calo (17.3%). Colorado parte dal 7.8%. Al pomeriggio: Geo 11.8%, La Vita in Diretta 11.4%


ascolti tv 20 ottobre 2017 gf vip, monte -cecilia
Ascolti TV | Lunedì 30 Ottobre 2017. Bene GF Vip (25.2%), in calo Sotto Copertura 19%. Che Fuori Tempo Che Fa fermo al 9.6% (ultimi 7 minuti: 6.9%)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.