13
febbraio

SANREMO 2013: LE PAGELLE/1. PROMOSSA LUCIANA LITTIZZETTO, BOCCIATI CROZZA E I PRESENTER

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

7 a Luciana Littizzetto. Bello l’ingresso sulla carrozza e divertente la letterina, anche se prolissa. In generale la comica torinese ha saputo dare brio ad una serata monocolore. Peccato che, come al solito, di tanto in tanto esageri ricorrendo al solito repertorio.

7 alla coppia gay. Si è scelto il modo giusto per sensibilizzare il pubblico sanremese verso una tematica che per molti è ancora un tabù.

7 a Toto Cutugno, intenso e accorato. Perchè un cantante idolo del pubblico maturo viene ospitato dopo le 23?

6 a Chiara Galiazzo. Sarà per l’orario tardo o per le alte attese che l’accompagnavano ma la stellina di X Factor per ora non ha incantato.

5 a Maurizio Crozza. Il comico ligure, pur vantando un ampio repertorio, ha scelto di concentrarsi sulla politica tout court per il suo ritorno in Riviera. Il risultato è stato un intervento lungo fatto di battute già sentite e inopportune se pronunciate in un contesto come quello sanremese, soprattutto in tempi di par condicio. Le motivazioni a base dei deprecabili insulti non sono così incomprensibili.

4 al meccanismo delle due canzoni. La novità dell’era Fazio ha creato confusione e non pathos. Troppo carne al fuoco e poco succulenta (in quanti avranno avuto la tentazione di cambiare canale al cospetto di 7-8 minuti di Marta sui Tubi o Simona Molinari?).

5 all’apporto dei presenter. L’idea di partenza carina – malgrado i nomi scelti non siano irresistibili o giustificati (citofonare Ilaria d’Amico)- si è rivelata una toccata e fuga che non ha lasciato il segno. Il momento migliore, complice Lucianina, è quello in cui hanno calcato il palcoscenico le sorelle Parodi.

4 alla prima serata del Festival di Sanremo 2013. Lenta, poco accattivante e senza guizzi. Al di là del meccanismo, l’impressione è che abbiano toppato sul timing della scaletta.

  • Tutti dettagli sulle cinque serate del Festival di Sanremo 2013:

Prima serata

Seconda serata

Terza serata

Quarta serata

Quinta serata

La prima serata in immagini

Settimana di preparazione prima dell’inizio kermesse

Almamegretta – Mamma non lo sa

Malika Ayane – Niente

Simone Cristicchi – Mi manchi

Elio e le storie tese – Dannati forever

Marta sui tubi – Dispari

Marta sui tubi – Vorrei

Chiara Galiazzo – L’esperienza dell’amore

Chiara Galiazzo – Il Futuro che sarà

Max Gazzè – I tuoi maledettissimi impegni

Raphael Gualazzi – Sai (ci basta un sogno)

Raphael Gualazzi – Senza Ritegno

Modà – Se si potesse non morire

Annalisa Scarrone – Non so ballare

Marco Mengoni – Bellissimo

Marco Mengoni – L’essenziale

Simona Molinari e Peter Cincotti – Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Simona Molinari e Peter Cincotti – La Felicità

Maria Nazionale – Quando non Parlo

Maria Nazionale – E’ Colpa Mia

Daniele Silvestri – Il Bisogno di Te (Ricatto d’onor)

Daniele Silvestri – A Bocca Chiusa

  • I testi delle canzoni dei Giovani di Sanremo 2013:

Blastema – Dietro l’intima ragione

Il Cile – Le parole non servono più

Irene Ghiotto – Baciami

Antonio Maggio – Mi servirebbe sapere

Renzo Rubino – Il postino (amami uomo)

Paolo Simoni – Le parole

Ilaria Porceddu – In equilibrio

Andrea Nardinocchi – Storia impossibile

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Festival di Sanremo 2014  pagelle Raffaella Carrà
LE PAGELLE DEL FESTIVAL DI SANREMO 2014, PRIMA SERATA. PROMOSSI CARRA’ E FERRERI, BOCCIATI GRILLO E FAZIO IN CONFERENZA


Sanremo-2013, pagelle finale
SANREMO 2013: LE PAGELLE DELLA FINALE. PROMOSSI MENGONI E LITTIZZETTO, BOCCIATI IL MECCANISMO DI VOTAZIONE E GLI OSPITI


antonio-maggio-pagelle
SANREMO 2013: LE PAGELLE/4. PROMOSSI MAGGIO E RUBINO, BOCCIATI IL “CONFLITTO DI INTERESSE” DEGLI ELIO E PIPPO BAUDO


Sanremo 2013 -pagelle
SANREMO 2013: LE PAGELLE/3. PROMOSSI MARCO MENGONI E LA LITTIZZETTO DE FILIPPIZZATA, BOCCIATO LO SPOT DELLA TATANGELO

19 Commenti dei lettori »

1. Alessandro ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:30

Il momento migliore, complice Lucianina, è quello in cui hanno calcato il palcoscenico le sorelle Parodi.

Perché?? Mi è sembrato incolore come tutti gli altri.



2. matteo quaglia ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:33

veramente stando a leone il meccanismo delle 2 canzoni in termini auditel si e’ rivelato vincente



3. Mattia Buonocore ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:33

@alessandro diciamo il meno peggio :-)



4. Luca11 ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:36

Io darei un 8 alla coppia Fazio-Litizzetto
Un 7 a Chiara, non ha brillato, ma leggendo i commenti sul web, la sua canzone è piaciuta molto…
Crozza per me non è insufficiente…
Gli altri voti ci possono stare, più o meno…
Aggiungei un 3 ai contestatori… E’ stato un errore reagire in quel modo bloccando lo spettacolo…



5. tania ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:37

promossi Chiara,la Molinari e le scale sanremesi,il resto e’ niente



6. max ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:49

crozza bocciato?! x caso l’autore ha abbandonato l’ariston verso le 10.30 per scrivere il pezzo?..xcarità



7. Giacomfiore ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:52

Il festival di quest` anno mi e` piaciuto, l` ho trovato semplice ma non noioso. Scorrevole differenza di alcuni degli anni scorsi. Litizzetto simpatica ma a volte eccessiva con le parole. Fazio molto emozionato all` inizio, quasi impacciato! Le canzoni belle, tutte ” giovani ” querst` anno finalmente! Il pubblico fuori luogo contro Crozza, infondo e` il suo mestiere! Bella anche la scelta del Nabucco in apertura.



8. carlo ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 17:58

totalmente d accordo!!! serata lenta e a volte noiosa…non so su che base dicono che sia piaciuta la doppia canzone….a me non è piaciuta affatto e mi sembra anche degradante per i cantanti che devono sbarazzarsi subito di una canzone…
degne di nota sono solo le canzoni di silvestri e forse con un pò di ascolti mengoni e gualazzi ma niente di che…
momento top è stato il nuovo spot pubblicitario della coconuda con anna tatangelo…lei molto bella e la canzone ( per quel poco che si sente) è molto orecchiabile e fresca…meglio di molte canzoni che sono in gara!
stasera penso meglio con elio e malika…



9. MisterGrr ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:15

sul 4 concordo durissimo



10. amazing1972 ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:28

concordo su molte cose,ma assolutamente non col 4 al ritmo. le canzoni si sono succedute velocemente,non è stato affatto lento.
a me non è piaciuto toto cutugno,momento noioso e poi non se ne può di volare,tirata fuori ogni 5 minuti.
a crozza un 6 lo avrei dato,mi ha fatto una grande tenerezza vederlo smarrito,davanti alle contestazioni. teniamo presente che chi si presenta su quel palco,si gioca molto e ha una tensione altissima
una pecca è la durata monster,quasi 4 ore sono davvero tante



11. Nicola ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:31

Chiara oltre che a cantare per ultima ha dovuto aspettare l’ospitata di Cutugno e quindi è come se avesse cantato a se’. Sarò anche un “acceccato” fan di lei, però io ho notato secondo me una sorta di penalizzazione.



12. francesco ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:33

condivido in pieno i voti! :)



13. Markos ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:37

Totalmente in disaccordo con la pagella! Faccio ricorso al TAR :D



14. Fab ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:41

Chi ha scritto questo articolo si è addormentato. Crozza insufficiente? E’ stato talmente bravo, ma talmente bravo da presentare la bella copia di Berlusconi. Non so perchè ma dopo l’imitazione di Crozza mi sta più simpatico il cavaliere. La scelta delle due canzoni la trovo vincente. Molinari strepitosa, Silvestri mi è piaciuto, la Littizzetto la preferisco alle tante gnocche degli altri anni, Fazio è meraviglioso, ragazzi a me il festival è piaciuto. 9+



15. carlo ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:56

nicola
anche io sono un fan di chiara ma devo dire che mi ha deluso…e tanto purtroppo!lei vocalmente è perfetta e la più brava ma le canzoni non le rendono giustizia…non la valorizzano…non credo che possa puntare al podio! :(



16. LucaL ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 18:58

I miei voti della prima serata:
10 a Toto Cutugno,l’Armata Rossa e l’Italiano
9 a Mengoni e Gualazzi
8 al livello delle canzoni in gara
7 a Fabio Fazio per come ha gestito l’affaire Crozza
6 a Litizzetto voto di stima,ma si puo’ fare di piu’
5 al look dei cantanti in gara
4 agli annunciatori della canzone vincitrice
3 alla mancanza dei fiori sul palco
2 alla scenografia per la prima volta fatta da una donna..aridateci Castelli
1 a Crozza:ridicolo.
0 a chi critica il Festival..Sanremo e’ Sanremo sempre e comunque



17. bakmor ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 19:38

mi piace la pagella LucaL piu’ o meno sono i voti che avrei dato anche io Fazio pur baccala’ spalla della Littizzetto e’ stato bravo a gestire la situazione i fiori mi pare che nn li mettano piu’ (peccato) Crozza non totalmente ridicolo ma ha sbagliato qualcosa brutta scenografia la Littizzetto se le levate le parolacce non parla piu’ ma…alla fine come diceva chiambretti…perche’ san remo e’ san remo



18. shiver ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 20:10

Grandiosa la Littizzetto vicino alle sorelle Parodi “perchè non vi aprite un canale tutto vostro?” citando anche il fratello in tv hahaha



19. laveritàsidica ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 20:18

Qualcuno in questo blog dovrebbe cominciare a fare i commenti con un po’ di umiltà dopo le str…zate che ha sparato ieri e nei giorni scorsi…
Qualcuno era gia pronti a lodare i contestatori di Crozza (e affossando quest’ultimo), quando si è scoperto oggi che erano 2 persone (tralaltro tesserate PDL che contestarono l’anno scorso celentano). Chi contesta non è un eroe, ma un maleducato, in quanto impedisce agli altri di vedere lo spettacolo!

E’ stata stroncata la scenografia quando invece sono i più che l’hanno lodata su altri lidi per fortuna più distaccati e imparziali.

Leggendo i vari articoli e commenti in questo blog molto fazioso e di parte, non si vedeva l’ora (gia da mesi) di stroncare questo festival (sostenendo molti che se avrebbe fatto il 35% sarebbe stato anche troppo) e invece avete rimediato una bella figuraccia!!!

E solo questione di tempo perchè tanto prima o poi tutti i nodi vengono al pettine.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.