14
febbraio

SANREMO 2013: ROBERTO BAGGIO CONQUISTA L’ARISTON

Roberto Baggio sul palco dell'Ariston

E’ stato un grande campione insignito del Pallone d’oro nel lontano 1993, un mito per grandi e piccini per tutta la sua brillante carriera e, ora, ospite del Festival di Sanremo 2013: Roberto Baggio calca il palco dell’Ariston profondamente emozionato e introdotto da un sonetto a lui dedicato. Fabio Fazio ripercorre il suo percorso calcistico, rammenta quella vittoria nel ‘94 tanto vicina per la Nazionale italiana, quell’infortunio in tenera età con cui ha dovuto convivere a lungo e, non per ultimo, il suo impegno umanitario.

E qui Baggio si illumina, acceso da una scintilla viva e ardente in grado di spiegare le ragioni che l’hanno avvicinato all’aiuto ai più bisognosi e meno fortunati al mondo. Già ambasciatore della Fao da oltre 10 anni, lo storico centrocampista della Fiorentina ripercorre  il suo impegno all’interno dell’Organizzazione rammentando di un villaggio in Perù devastato da un’alluvione e della fierezza di quel popolo capace di risorgere dalle sue ceneri e la profonda amicizia che lo lega al Premio Nobel per la Pace 2012 San Suu Kyi.

A questo punto, Baggio legge una lettera indirizzata ai giovani desiderosi di intraprendere la carriera umanitaria offrendo preziosi consigli utili tanto per la missione, quanto per la vita. Parla della passione, di quel sentimento nascosto dentro di noi e in grado di farci affrontare anche le imprese più epiche e apparentemente impossibili; parla della gioia, rintracciabile tanto nello sguardo stanco di suo padre quanto in quello forte della madre quando era ancora adolescente; parla del coraggio, perché bisogna credere in se stessi e nelle proprie capacità per realizzare i suoi sogni; parla del sacrificio riferendosi, in prima persona, all’infortunio che l’ha colpito e che continua ad affliggerlo con dolori devastanti e, infine, del successo, inteso come realizzazione più piena e profonda di sè.

Salutato dal pubblico da una lunga standing ovation, Baggio lascia il teatro soddisfatto e ancora emozionato, lui che da sempre non ha mai amato farsi pubblicità e ha affrontato di rado le telecamere. Decisamente lontano dall’intervento che Antonio Cassano propose nel 2010 insieme ad Antonella Clerici, il campione Roberto Baggio ha dimostrato un’umanità davvero straordinaria, esempio da emulare per qualsiasi suo seguace quale modello di vita e comportamento per migliorare e non arrendersi mai.

TUTTO SU SANREMO 2013

  • Tutti dettagli sulle cinque serate del Festival di Sanremo 2013:

Prima serata

Seconda serata

Terza serata

Quarta serata

Quinta serata

Qui le foto della prima serata

Settimana di preparazione prima dell’inizio kermesse

Almamegretta – Mamma non lo sa

Malika Ayane – Niente

Simone Cristicchi – Mi manchi

Elio e le storie tese – Dannati forever

Marta sui tubi – Dispari

Marta sui tubi – Vorrei

Chiara Galiazzo – L’esperienza dell’amore

Max Gazzè – I tuoi maledettissimi impegni

Raphael Gualazzi – Sai (ci basta un sogno)

Raphael Gualazzi – Senza Ritegno

Modà – Se si potesse non morire

Annalisa Scarrone – Non so ballare

Marco Mengoni – Bellissimo

Marco Mengoni – L’essenziale

Simona Molinari e Peter Cincotti – Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Simona Molinari e Peter Cincotti – La Felicità

Maria Nazionale – Quando non Parlo

Maria Nazionale – E’ Colpa Mia

Daniele Silvestri – Il Bisogno di Te (Ricatto d’onor)

Daniele Silvestri – A Bocca Chiusa

  • I testi delle canzoni dei Giovani di Sanremo 2013:

Blastema – Dietro l’intima ragione

Il Cile – Le parole non servono più

Irene Ghiotto – Baciami

Antonio Maggio – Mi servirebbe sapere

Renzo Rubino – Il postino (amami uomo)

Paolo Simoni – Le parole

Ilaria Porceddu – In equilibrio

Andrea Nardinocchi – Storia impossibile

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


albano_sanremo
SANREMO 2013: GLI OSPITI DELLA TERZA SERATA


X Factor
2013 IN TV – UN ANNO DI (POCHI) SUCCESSI


Antonio Maggio
ANTONIO MAGGIO A DM: XFACTOR NON E’ STATA NE’ UNA FORTUNA NE’ UNA SFORTUNA. IL TALENT E’ UNA TAPPA COME UN’ALTRA NELLA CARRIERA DI UN ARTISTA


Federica Panicucci
SANREMO 2013 CONTINUA. SU CANALE 5

2 Commenti dei lettori »

1. sonia ha scritto:

14 febbraio 2013 alle 23:45

abbastanza pesante canzoni tristissime !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



2. and ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 16:03

Roberto Baggio tutta la vita.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.