12
febbraio

SANREMO 2013: SCALETTA PRIMA SERATA, MARTEDI 12 FEBBRAIO

Marco Mengoni aprirà il Festival di Sanremo 2013

Ci siamo. Tra  meno di quattro ore si aprirà il sipario sulla 63^edizione del Festival di Sanremo. L’appuntamento è alle 20.35 su Rai1, subito dopo il Tg1. Ecco il menù della prima serata del Festival condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. In apertura è previsto l’omaggio a Verdi sulle note del Nabucco (Fazio parla di una sorpresa per tutti, non ancora svelata). Poi spazio ai primi sette big che si esibiranno con due brani ciascuno (clicca qui per scoprire i testi delle canzoni).

I BIG IN GARA - Ad aprire le danze sarà Marco Mengoni con i brani “L’essenziale” e “Bellissimo”, quest’ultimo scritto da Gianna Nannini. Seguiranno Raphael Gualazzi con “Sai (ci basta un sogno)” e “Senza ritegno”, Daniele Silvestri con “A bocca chiusa” e “Il bisogno di te”, Simona Molinari e Peter Cincotti con “Dr. Jekyll and Mr. Hide” e “La felicità”, Marta sui Tubi con “Dispari” e “Vorrei”, Maria Nazionale con “Quando non parlo” e “È colpa mia” e infine Chiara Galiazzo che presenterà “L’esperienza dell’amore” e “Il futuro che sarà”, firmati rispettivamente da Federico Zampaglione (Tiromancino) e da Francesco Bianconi (Baustelle).

I PRESENTER – Subito dopo la seconda esecuzione, si conoscerà quale dei due brani resterà in gara, in base al televoto e alla giuria della stampa (entrambi peseranno per il 50%). Ad annunciare il verdetto saranno i “presenter”, dei presentatori speciali come succede negli Awards di tutto il mondo. Marco Alemanno (che ricorderà anche Lucio Dalla) per Mengoni, Ilaria D’Amico per Gualazzi, Valeria Bilello per Silvestri, Flavia Pennetta per Molinari-Cincotti, le sorelle Parodi (Cristina e Benedetta) per i Marta sui Tubi, Vincenzo Montella per Maria Nazionale e Stefano Tempesti per Chiara.

GLI OSPITI – L’ospite più atteso della premiere è sicuramente Maurizio Crozza. Top secret il contenuto del monologo del comico genovese, che canterà e interagirà con l’orchestra. L’intervento di Crozza è atteso nel cuore della serata, verso le 22.30 e durerà circa mezz’ora. Salirà sul palco dell’Ariston anche Toto Cutugno con 40 soldati e tre generali dell’Armata Rossa. Cutugno riceverà un premio alla carriera e festeggierà i 30 anni della sua celebre hit L’italiano.

Attesi anche Felix Baumgartner, il primo uomo ad aver superato la barriera del suono in caduta libera, e una coppia gay. Stefano Olivari e Federico Novaro, pronti a sposarsi giovedì 14, giorno di San Valentino,a New York, racconteranno la loro storia d’amore in diretta tv.

Il primo appuntamento col Festival renderà anche un omaggio al grande Lucio Dalla, ricordandolo attraverso le parole di Marco Alemanno.

Stasera veranno presentati anche gli otto giovani che si esibiranno domani e giovedì sera: Blastema, Il Cile, Irene Ghiotto, Antonio Maggio, Andrea Nardinocchi, Ilaria Porceddu, Renzo Rubino e Paolo Simoni (clicca qui per i testi e gli ascolti dei brani dei giovani).

  • Tutti dettagli sulle cinque serate del Festival di Sanremo 2013:

Prima serata

Seconda serata

Terza serata

Quarta serata

Quinta serata

La prima serata in immagini

Settimana di preparazione prima dell’inizio kermesse

Almamegretta – Mamma non lo sa

Malika Ayane – Niente

Simone Cristicchi – Mi manchi

Elio e le storie tese – Dannati forever

Marta sui tubi – Dispari

Chiara Galiazzo – L’esperienza dell’amore

Max Gazzè – I tuoi maledettissimi impegni

Raphael Gualazzi – Sai (ci basta un sogno)

Raphael Gualazzi – Senza Ritegno

Modà – Se si potesse non morire

Annalisa Scarrone – Non so ballare

Marco Mengoni – Bellissimo

Marco Mengoni – L’essenziale

Simona Molinari e Peter Cincotti – Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Simona Molinari e Peter Cincotti – La Felicità

Maria Nazionale – Quando non Parlo

Daniele Silvestri – Il Bisogno di Te (Ricatto d’onor)

Daniele Silvestri – A Bocca Chiusa

  • testi delle canzoni dei Giovani di Sanremo 2013:

Blastema – Dietro l’intima ragione

Il Cile – Le parole non servono più

Irene Ghiotto – Baciami

Antonio Maggio – Mi servirebbe sapere

Renzo Rubino – Il postino (amami uomo)

Paolo Simoni – Le parole

Ilaria Porceddu – In equilibrio

Andrea Nardinocchi – Storia impossibile

    Condivi questo articolo:
    • Facebook
    • Twitter
    • Digg
    • Wikio IT
    • del.icio.us
    • Google Bookmarks
    • Netvibes

    , ,



    Articoli che potrebbero interessarti


    Riki - Wind Music Awards 2017
    Wind Music Awards 2017: la scaletta della prima serata


    Carlo Conti a Sanremo
    FESTIVAL DI SANREMO 2017: LA SCALETTA DELLA PRIMA SERATA


    Festival di Sanremo 2016 - Rocco Hunt
    FESTIVAL DI SANREMO 2016: LA SCALETTA DELLA SERATA FINALE


    Festival di Sanremo
    FESTIVAL DI SANREMO 2014: LA SCALETTA DELLA PRIMA SERATA

    Lascia un commento


    Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

    Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.