23
agosto

RIPARTE IL CAMPIONATO DI CALCIO: TORNANO TUTTI I PROGRAMMI CULT, ANCHE “IL PROCESSO” DI BISCARDI

Pallone da calcio

Del campionato di calcio, in Italia, “non si butta via niente”, proprio come succede con i nostri amici suini: filiere di trasmissioni ed in alcuni casi (a livello locale o satellitare) intere reti, programmate per seguire e chiacchierare animatamente dello sport più amato e più seguito. Parte oggi la prima domenica calcistica del campionato di serie A (due match sono stati giocati ieri) e tutti i network sono pronti ad inserire nei palinsesti quanti più programmi possibili, pur di accaparrarsi personaggi, sponsor e auditel del “bar sport”.

Parte il campionato e se per lo scudetto lottano la favorita Inter, la Juventus e il Milan (con qualche spiraglio per le outsider Roma e Fiorentina), per le tv la guerra vede diversi contendenti. Favorita tra le pay ovviamente la “testa di serie” Sky (di cui vi avevamo già anticipato la programmazione sportiva) che si gioca quest’anno la carta dell’ “HD – Alta Definizione” (“per vedere le partite proprio come allo stadio” recita il claim) ed inserisce tra le fila di commentatori, anche il nuovo arrivato “aeroplanino” Vincenzo Montella, ma le avversarie non stanno a guardare.

Accanita e corazzata rivale è sicuramente Mediaset Premium che punta ad un’offerta calcio dai prezzi più economici e con la possibilità (più semplice e immediata) di acquistare i singoli eventi, anche con tessere prepagate. Ulteriore novità sul digitale terrestre inoltre, è la rete Dahlia: il network svedese conta nel proprio carnet squadre di A e B  (tutte le partite di: Fiorentina, Palermo, Sampdoria, Cagliari, Catania e del Bologna; ed inoltre le partite in casa e sui campi Dahlia di: Livorno, Siena, Parma ed Udinese) e schiera come show di punta, la domenica alle ore 19, “Dahlia in Campo”, condotto dal redivivo Claudio Lippi, con Michele Plastino e Roberto Renga.

Dopo il salto, la programmazione sportiva delle reti generaliste:

Fortunatamente il calcio non è solo (o almeno non ancora) per tifosi abbonati ed esigenti, ma anche per quelle persone che seguono e non vogliono rinunciare ai canonici appuntamenti “nazional-popolari”.

A fare la parte del leone in questo caso è la Rai che detiene i diritti del campionato, della Champions League e dei futuri Mondiali (“L’Italia siamo noi” ha replicato il neo direttore di Rai Sport Eugenio De Paoli a Sky che riempie colonne di giornali con lo slogan “Siamo la Tv degli azzurri“) e schiera quindi una formula allargata di programmi, con pochi stravolgimenti. Si parte già il sabato con “Sabato Sprint” (sempre su Raidue, in seconda serata), “Dribbling” (il sabato su Rai Due alle 13.20, dal 12 settembre) e “90esimo Minuto SERIE B” (il sabato alle 18 su Raitre). Confermati gli appuntamenti domenicali con: “Quelli che il calcio e..” by Simona Ventura (ogni domenica su Raidue a partire dalle 14), “Stadio Sprint” (con il litigioso Enrico Varriale, su Rai Due dopo “Quelli che..”) e “la Domenica Sportiva” (sempre Raidue, a partire dalle 22.30) con il tridente De Luca-Teocoli-Tombolini; “Domenica Sportiva” che quest’anno durerà leggermente meno, per dare spazio ad un’appendice dedicata agli altri sport. Torna90esimo minuto” con Franco Lauro e Giampiero Galeazzi e probabilmente sarà l’ammiraglia di Viale Mazzini a trasmetterlo alle 18, facendo così da traino al segmento di Baudo per “Domenica In”. Novità assoluta dell’offerta Rai sarà poi la nuova “Play Off Champions” (Raidue, in seconda serata, dopo gli scontri di Champions) condotta sempre da Paola Ferrari, che andrà ad arricchire la programmazione relativa alla “Coppa dalle grandi orecchie“.

E se Mediaset decide di fare “la Cenerentola a-calcisitica”, presentando come uniche novità dell’annata la nuova “ControcampinaMaria Josè Lopez, per la seconda serata di Rete 4 (qui maggiori info) e la nuova “Guida-al-campionat-ina” Susanna Petrone (italiana, mora, presunta ex-di-breve-corso del calciatore Borriello, in onda su Italia 1 a partire dalle 13; “Guida al campionato” che poi si sdoppia per gli anticipi del sabato, in onda alle ore 24 su Rete 4), non si tira invece indietro Aldo Biscardi, per la serie: ” 79 anni e non sentirli”.

Infatti il fulvo Aldone, oltre ad essere confermato come inviato di “Quelli che..”, conferma anche il suo inimitabile “Processo”, alla sua 30a edizione e quest’anno itinerante tra Milano, Torino e Roma. In prima serata su Italia 7 Gold, ritorna “il Processo”e tutto il carrozzone che lo contraddistingue: gli “scoob” (vedi telefonata di Berlusconi, quest’ inverno, in cui il presidente affermava che Kakà rimaneva al Milan.. dopo una mezz’ora abbondante in cui il clan “biscardesco” aveva parlato della certa partenza del brasiliano verso il Manchester City), gli approfondimenti, le liti (inimitabili quelle tra Elio Corno e Tiziano Crudeli) e tutti i congiuntivi mancati dallo stesso presentatore. Impermeabile, o quasi, agli scandali (ultimo quello di “Moggiopoli” e delle critiche pilotate contro allenatori e giocatori) e alle insinuazioni, Biscardi torna più agguerrito che mai e al grido “Vogliamo la moviola in cam’b'o” sta già adunando le sue truppe.

Chiude infine il cerchio La 7 con “V-ictory” (il 2 ottobre alle 23.30), il magazine condotto da Antonella Fantoni che seguirà non solo il calcio ma anche altri sport (ciclismo, rugby, motori) senza dimentare le inchieste come quella molto attesa (per novembre/dicembre) e un pò stantia, relativa a Calciopoli.



Articoli che potrebbero interessarti


Calcio in tv: Alessia Ventura
SERIE A -1: TORNANO LE TRASMISSIONI “IN CHIARO”. LA DS SENZA TEOCOLI, CONTROCAMPO SENZA MUGHINI


Telecom Italia
MURDOCH, AMMAR E BERLUSCONI: ARRIVEDERCI! LE FREQUENZE TELECOM NON SONO PIU’ IN VENDITA. MA IN FUTURO…


pallone.gif
LA TV NEL PALLONE. DOMENICA NIENTE GOL: LA LEGA RESPINGE LE OFFERTE DI RAI E MEDIASET


Giornata della Memoria
Giornata della Memoria 2019: gli speciali appuntamenti di Rai, Mediaset, La7 e Sky

27 Commenti dei lettori »

1. Mirko S. ha scritto:

23 agosto 2009 alle 11:07

forza claudio lippi!



2. zia assunta ha scritto:

23 agosto 2009 alle 11:43

la Ventura è ancora in vacanza?
alla Rai comprano i diritti e poi non li sfruttano…………..



3. antonio ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:02

davide quando comincerà quelli che il calcio visto che nn ho visto nemmeno il promo?



4. luigi ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:03

ci sn novità su quelli che…



5. AleJonica ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:24

90° è stato confermato su Rai Due come dicono tutti i quotidiani e siti e quindi non va quasi certamente su Rai Uno.



6. chris83tp ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:29

ah simona non inizia oggi? ed io che pensavo di si uff



7. Thomas Tonini ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:32

Quelli che il calcio torna domenica 13 settembre con la terza giornata di campionato (la prima alle 15). Mona Nostra può godersi ancora qualche giorno di ferie…



8. zia assunta ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:34

poco professionale……….



9. Thomas Tonini ha scritto:

23 agosto 2009 alle 12:50

@ zia assunta: riferito alla Mona? Volevi Quelli che in prima serata x le prime 2 giornate di campionato??



10. Nedda ha scritto:

23 agosto 2009 alle 13:09

Bè definire simona poco professionale mi sembra proprio una bestemmia! Quelli che deve essere totalmente rinnovato (ricordando i pesanti abbandoni) quindi non penso che 15 giorni prima sia proprio in vacanza..cmq spero che, dato che se non sbaglio nel corso della stagione ci saranno appuntamenti calcistici prettamente serali, quelli che ritorni anche negli appuntamenti in prima serata come qualche anno fa chissà magari data l’iniziale assenza dell’isola..



11. Pasquale Orlando ha scritto:

23 agosto 2009 alle 13:25

Non manca solo “quelli che il calcio” all’appello.. anche “90° minuto” non compare ancora tra i programmi del giorno..
questione di budget ridotti, visto che è ancora agosto e gli sponsor ad aogsto pagano di meno.

GOSSIP: Maria Josè Carlos ha appena dichiarato di essere di nuovo single.. si accettano scommesse su quanto tempo passerà prima di vederla nuovamente di fianco a qualche calciatore

GUIDA IL CAMPIONATO: presenza fissa anche Arrigi Sacchi e Maurizio Mosca con il suo PENDOLINO.. “buon campionato a tutti!”



12. MisterMagoo ha scritto:

23 agosto 2009 alle 13:27

Da quel che ne so Quelli Che.. è un programma che si basa sul campionato di calcio italiano… che NON parte tra 15 giorni….
Ma capisco la “povera” sVentura… troppo stressata…
Per quel che riguarda la sua presunta professionalità… credo che una televenditrice di TeleCudruzzo ne dimostri ben piu che lei..



13. Pasquale Orlando ha scritto:

23 agosto 2009 alle 13:27

Arrigo.. refuso di battitura.. pardon :-)



14. Mattia Buonocore ha scritto:

23 agosto 2009 alle 13:58

Questa volta la Ventura e le sue ferie non c’entrano un bel nulla. Le partite si giocano alle 20 e 45 (questo spiega anche l’assenza di 90esimo minuto). A limite Quelli che sarebbe dovuto andare in onda in prime time ma gli ascolti del programma non sarebbero stati all’altezza.



15. giulia ha scritto:

23 agosto 2009 alle 14:08

Quelli che il calcio inizia sempre prima degli altri programmi, poi , Simona Ventura alla fine d’agosto ha sempre lavorato per l’avvio dell’ Isola dei famosi.
I personaggi che arrivano dov’è arrivata lei non sono quasi mai degli scanzafatiche, la decisione di partire fra qualche settimana non dipende certo da lei ed è attribuibile a cause contingenti.



16. Nedda ha scritto:

23 agosto 2009 alle 14:43

Esatto giulia! Tra l’altro immagino invece il caos in cui si starà trovando nel ricostruire quelli che, ogni anno stravolto o xuna cosa o per un altra. Sono molto curiosa di sapere chi entrerà nel cast dato l’urgente bisogno di una spalla. A proposito di ciò guardando guida al campionato, che quest’anno mi ha abbastanza deluso, in quanto ha una piega più seriosa, ho appunto notato l’assenza degli stacchi comici che erano davvero simpatici e mi viene da pensare se vale squadra di comici o perlomeno una parte di essi stia traslocando dalla simo. Per esempio, premetto di non ricordare i nomi, la coppia che imitava spesso moratti e mourinho, che fa anche radio, quello alto e relato che imitava ciccio graziani, ibra, lippi, ranieri, e il ragazzo che imitava sandro piccinini e valentino rossi..sono senz’altro molto bravi e ce li vedrei bene. Per esempio l’imitatore piccinini eletto a spalla regia di simona..chissà potrebbe essere una buona idea! Mentre invece credo che i turbolenti rimarrebbero a mediaset occupati con colorado..sono tutte supposizioni ma chissà..



17. pig ha scritto:

23 agosto 2009 alle 15:27

Claudio lippi si è ridotto a condurre un trasmissione sulla pay per wiev(o come si scrive)de la 7??



18. Pasquale Orlando ha scritto:

23 agosto 2009 alle 15:35

No Pig.. su Dahlia.. e chi lo dice che non è un buon modo per ricominciare? Lippi stava “in panchina” da tempo oramai..



19. factor ha scritto:

23 agosto 2009 alle 16:55

Quelli Che Il Calcio parte alla terza giornata di campionato (domenica 13 settembre) perchè le prime 2 giornate si giocano d sera…



20. Mattia Buonocore ha scritto:

23 agosto 2009 alle 17:04

Intanto la vera notizia è che sul sito Mediaset,quest’anno, è sparito il fantacalcio…:D



21. giulia ha scritto:

23 agosto 2009 alle 18:43

Claudio Lippi non s’è ridotto, caso mai l’hanno ridotto…
Comunque è talmente simpatico ed ironico che qualsiasi cosa faccia, dovunque la faccia sarà piacevole.



22. Davide Maggio ha scritto:

23 agosto 2009 alle 18:46

@ giulia: eh no Giulia, ognuno e’ artefice di cio’ a cui si riduce. Poteva benissimo rinunciare di farsi ridurre in quella maniera. Chissa’ perche’, pero’, ha fatto tutta quella pagliacciata con Paola Perego e non con Maurizio Costanzo.



23. giulia ha scritto:

23 agosto 2009 alle 19:19

Davide Maggio :
Forse perchè la Buona Domenica di Costanzo era un caravanserraglio gestito da una mente raffinata , quello della Perego un caranserraglio e basta. ;)
Io comunque non so a cosa alludete : cosa fa Lippi in questo nuovo programma ? A cosa s’è ridotto, capperi? ;)



24. Davide Maggio ha scritto:

23 agosto 2009 alle 19:20

@ giulia: o forse perche’ sapeva che se avesse fatto una cosa del genere contro Costanzo poteva preparare armi e bagagli e andare a fare tv in Albania?



25. giulia ha scritto:

23 agosto 2009 alle 19:33

Fra loro due c’è stato sempre un rapporto di stima reciproca , Costanzo gli è stato vicino in momenti difficili. Lippi ha contestato alla Perego e al suo entourage la totale mancanza di comportamenti etici , Costanzo pur alimentando un certo teatrino degli orrori aveva una sua professionalità.
Ho conosciuto alcune persone che hanno frequentato loro malgrado ;) Buona Domenica e di Lippi mi ha detto che è un gran signore.



26. favola ha scritto:

23 agosto 2009 alle 20:28

mai visto un programma cosi deludente come ” guida al campionato” troppo lento, serioso e diverso da quello cui siamo abituati. poi quella ragazza che ha sostituito la Gomes……senza commento!



27. Massimo ha scritto:

23 agosto 2009 alle 23:18

Parlando di trasmissioni storiche… quest’anno sono i 50 anni di Tutto il calcio minuto per minuto e ho trovato questo bellissimo articolo, che parla del rapporto “sconosciuto” che c’è tra la più mitica trasmissione radiofonica e il rugby, sport che adoro! Leggetelo, veramente bello!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.