30
marzo

Diritti TV, Sky ai margini della Serie A: respinta l’offerta per le tre partite in co-esclusiva

Sky

Sky

Nella partita dei diritti della Serie A nel prossimo triennio 2021/2024, Sky gioca clamorosamente ai margini. Dopo 18 anni di dominio, la pay TV vive la fase più critica della sua storia italiana, tenuta in piedi principalmente proprio dal campionato di calcio. Dalla prossima stagione le partite saranno tutte su DAZN; ogni giornata, 7 su 10 in esclusiva.

A Sky resterebbero i tre match in co-esclusiva: si tratta dell’anticipo del sabato alle 20.45, dell’incontro della domenica alle 18.00 e del posticipo del lunedì sera. L’offerta, però, è stata respinta, nonostante il rialzo proposto: 75 milioni di euro per il primo anno, 87.5 per il secondo e 100 per il terzo. L’approvazione – riporta Il Corriere della Sera – è arrivata da 13 club; uno in meno rispetto al quorum necessario per assicurarsi la partita. Tra le squadre che hanno “voltato le spalle”, si segnalano Juventus, Lazio e Napoli.

Tutto, dunque, da rifare. Nelle prossime due settimane sarà avviata una nuova procedura competitiva per la cessione del pacchetto. Sky ha ancora la possibilità di dire la sua, tenendo conto che gran parte dei club di Serie A si sono spesi in favore del broadcaster, partner del massimo campionato di calcio fin da quando si è accesa (2003), e soprattutto considerando il fatto che, persa la totalità delle partite di Serie A e ridotto lo sforzo nelle coppe europee, le risorse non mancherebbero.

Andrà comunque ad aprirsi una nuova asta, dove potrebbero reinserirsi Mediaset (a patto che nel pacchetto sia inserita una partita in chiaro), Discovery e Amazon (che già vanta, per l’analogo triennio, 16 match di Champions League in esclusiva).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sky
Serie A, Sky sarà senza highlights. Li avrà solo per le sue tre partite


Dazn
Serie A, Sky si rivolge all’Antitrust contro l’accordo giudicato «illegittimo» DAZN-Tim. La replica


sky
Diritti Tv Serie A, partita conclusa: Sky si aggiudica il pacchetto 2. Ecco quali match trasmetterà


Serie A
Diritti tv, Serie A paralizzata: 11 voti per Dazn, 9 astenuti. Slitta la decisione

1 Commento dei lettori »

1. Antonio ha scritto:

30 marzo 2021 alle 16:12

Mossa fatta dai club più lungimiranti per obbligare Sky ad aumentare l’offerta. E Sky aumenterà. Se almeno avesse avuto l’esclusiva di 3 partite avrebbe avuto un senso lottate ma con 3 partite senza esclusiva è chiaro che tutto il pubblico calcistico di Sky migrerà verso DAZN.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.