Diritti TV



9
giugno

Serie B, Helbiz sfreccia dai monopattini alla tv: acquisiti i diritti Ott

Matteo Mammì, Ceo Helbiz Media

Dal monopattino al pallone – sempre di business si tratta – Helbiz sfreccia sulla . La società americana leader globale nella micro-mobilità (e presente in molte città italiane con servizi di sharing) ha infatti annunciato la nascita di Helbiz Media, unità d’azienda che ha acquisito i diritti Ott non esclusivi per trasmettere in Italia il Campionato di Serie B nelle prossime 3 stagioni (2021/2024). La società ha inoltre annunciato di essere stata scelta dalla Lega Serie B come partner esclusivo per la distribuzione e commercializzazione dei diritti del Campionato di Serie B in tutto il mondo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




15
maggio

Diritti Tv Serie A, partita conclusa: Sky si aggiudica il pacchetto 2. Ecco quali match trasmetterà

Sky

Sky

La partita sui diritti tv della Serie A per il triennio 2021/2024 è conclusa. Il ‘fatidico’ pacchetto 2 con le tre partite in co-esclusiva ad ogni giornata va a Sky.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
aprile

Diritti tv, la Serie B torna su Sky (non in esclusiva)

Serie B

Sky trasmetterà (ma non da sola) la Serie B nel prossimo triennio. Aderendo all’offerta al mercato non esclusiva pubblicata dalla Lega cadetta, l’emittente satellitare ha acquisito i diritti di trasmissione di tutte le partite del Campionato di Serie BKT per il triennio 2021/2024. Il pacchetto comprende 380 match stagionali, oltre a play off e play out.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





20
aprile

Chi trasmetterà la Superlega? Anche Amazon si tira fuori

Superlega, diritti tv

Lo tsunami della Superlega – partito da pochi giorni e già assai vigoroso – travolgerà non solo il mondo del calcio ma anche quello delle trasmissioni tv. La nuova competizione calcistica tra i club più blasonati d’Europa porterà con sé il tema dell’assegnazione dei propri diritti tv, il cui valore secondo alcune stime si aggirerebbe attorno ai 4 miliardi di euro l’anno. Ad esserne coinvolti – direttamente o indirettamente – saranno sia i tradizionali broadcaster sia le più moderne piattaforme streaming, ormai protagoniste anche nel panorama degli eventi sportivi.


8
aprile

Mondiali di Calcio 2022: alla Rai i diritti

Mondiali di Calcio 2022

I Mondiali di Calcio tornano alla . Ora è ufficiale: il servizio pubblico trasmetterà i in Qatar 2022 in programma dal 21 novembre al 18 dicembre. L’emittente di Viale Mazzini si è infatti aggiudicata il Bando Fifa con le relative 64 partite. Almeno 28 match del torneo, inclusa la partita di apertura, la finale ed entrambe le semifinali, verranno trasmesse su Rai1. L’esclusiva comprenderà chiaramente tutte le gare gli Azzurri di Roberto Mancini, qualora dovessero qualificarsi.





31
marzo

Mediaset punta alla Coppa Italia

Coppa Italia

Coppa Italia

Mediaset vuole mettere le mani sulla Coppa Italia, competizione di calcio storicamente targata Rai. Nei prossimi giorni la Lega Serie A pubblicherà il bando per l’assegnazione dei diritti televisivi relativi al triennio 2021/2024, che comprendono anche la finale di Supercoppa Italiana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


30
marzo

Diritti TV, Sky ai margini della Serie A: respinta l’offerta per le tre partite in co-esclusiva

Sky

Sky

Nella partita dei diritti della Serie A nel prossimo triennio 2021/2024, Sky gioca clamorosamente ai margini. Dopo 18 anni di dominio, la pay TV vive la fase più critica della sua storia italiana, tenuta in piedi principalmente proprio dal campionato di calcio. Dalla prossima stagione le partite saranno tutte su DAZN; ogni giornata, 7 su 10 in esclusiva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


26
marzo

Serie A, diritti tv assegnati a Dazn

Dazn

Fumata bianca per Dazn. La piattaforma trasmetterà le partite del Campionato di Serie A nel triennio 2021-2024 dopo aver vinto il relativo bando indetto dalla Lega. Il via libera è arrivato da pochi minuti, dopo settimane di trattative e di rimandi che avevano portato ad uno stallo tra i club. Battuta quindi la concorrenza di Sky.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,