13
luglio

Palinsesti Rai 2020/2021, le novità

Paola Perego

Paola Perego

La Rai ha definito i palinsesti per la stagione TV 2020/2021, che saranno presentati giovedì 16 luglio. I giochi sono ormai fatti e, salvo clamorosi ribaltamenti dell’ultima ora, per i diretti interessati non è più tempo di sorprese: chi c’è, c’è; chi non c’è, se n’è già fatta una ragione (forse!). E’ il caso di Elisa Isoardi, che come è noto esce di scena dal mezzogiorno di Rai 1, dove torna Antonella Clerici con un nuovo programma e un nuovo titolo, che non prevede CasaBosco: sarà E’ Sempre Mezzogiorno.

La conduttrice – che in autunno ritornerà anche in prima serata con The Voice Senior – va ad inserirsi in una programmazione di daytime confermata quasi in toto. Le altre novità sono Serena Bortone con Ogni Mondo è Paese al posto di Caterina Balivo, Alberto Matano da solo a condurre La Vita in Diretta (per la silurata Lorella Cuccarini c’è lo Zecchino d’Oro) e la nuova coppia al timone di Unomattina composta da Monica Giandotti con – probabilmente – Marco Frittella. Per la seconda serata, il lunedì sarà ancora di Monica Maggioni con il nuovo 60 Minuti, mentre Nunzia De Girolamo condurrà di sabato un talk di interviste tutto al maschile dal titolo – quasi imbarazzante – Ciao Maschio.

Più movimento si registra a Rai 2. Il canale diretto da Ludovico Di Meo riaccoglierà Paola Perego, che ogni sabato pomeriggio si dedicherà allo speciale rapporto tra nonni e nipoti (il titolo della trasmissione dovrebbe essere Il Filo Rosso), e Milo Infante, di ritorno nella fascia post prandiale della rete con un programma di informazione e attualità. Come DM anticipato, inoltre, per Simona Ventura è previsto un branded content nel weekend, mentre il sabato arriva Carolina Rey con Love Game.

Novità sul secondo canale anche per quanto riguarda il prime time, con il ritorno di Boss in Incognito affidato a Max Giusti, lo spettacolo in quattro puntate di Enrico Brignano (Un’Ora Sola Vi Vorrei) e Renzo Arbore al lavoro per una riedizione dello storico Processo a Sanremo e una serata omaggio per il centenario dalla nascita di Renato Carosone. L’approfondimento sarà con Francesca Fagnani e Alessandro Giuli a Seconda Linea. E’ previsto anche Unposted, il docufilm sulla vita di Chiara Ferragni. Non ci sarà, invece, Fabio Fazio, di ritorno a Rai 3.

Rai 2 riserverà grande attenzione alla seconda serata: si parlerà di economia con Annalisa Bruchi e Dario Cazzullo a Restart, mentre è prevista una striscia comica con Valerio Lundini. E poi Second Life con Laura TecceAntonia Truppo e Gianvito Casadonte con Primo Set per parlare della ripartenza del cinema post Covid-19 e un nuovo impegno con Sabrina Giannini.

Infine Rai 3, dove Franco Di Mare conferma tutti i principali appuntamenti della rete, a cui va ad aggiungere in prima serata Fazio con il suo Che Tempo Che Fa, Massimo Ranieri con una “trasmissione musicale più confidenziale” dal titolo Secondi e a fine anno la nuova fatica di Franca Leosini (Che fine ha fatto Baby Jane?, che racconterà la ripartenza e il reinserimento in società di chi ha scontato la propria pena). Spiccano – per motivi differenti – due cambi di conduzione al mattino: Luisella Costamagna ad Agorà al posto della ‘promossa a Rai 1′ Bortone e Federico Ruffo a Mi Manda Raitre al posto del ‘trombato’ Salvo Sottile.



Articoli che potrebbero interessarti


Panariello, Conti e Pieraccioni
Palinsesti Rai, festività 2019/2020


Carlo Conti - Tale e Quale Show
Autunno 2020, Rai 1 VS Canale 5: tutte le sfide sera per sera


Rai3
Palinsesti Rai 3, autunno 2020


Rai1
Palinsesti Rai 1, autunno 2020

21 Commenti dei lettori »

1. Oscar Newon ha scritto:

13 luglio 2020 alle 18:18

“Ciao maschio” non è imbarazzante: è semmai un richiamo a uno dei capolavori cinematografici (con Mastroianni e Depardieu) di un regista sconosciuto ai più in Italia ma molto amato all’estero, Marco Ferreri.



2. stefanor ha scritto:

13 luglio 2020 alle 20:02

abbiamo fatto questo ”acchiappo” con la Bortone e c’e’ ancora chi sta a discutere sulla Cuccarini, vergogna!!!!!



3. Alex ha scritto:

14 luglio 2020 alle 11:24

Ci siamo appena le vati dalle balle la Cuccarini e mo ci ritroviamo la Perego… ma allora è un vizio!



4. stefanor ha scritto:

14 luglio 2020 alle 11:52

Beccatevi Diaco e la Bortone e’ questo che vi meritate…CHE PROFESSIONALITA’!!!!



5. Giancarlo ha scritto:

15 luglio 2020 alle 11:57

La Bortone e Disco sono su 2 livelli di professionalità differente,non scherziamo



6. stefanor ha scritto:

15 luglio 2020 alle 12:49

e che livelli da ridere ah ah ah ah ah, con questi davvero c’e’ da ridere



7. Maurizio ha scritto:

15 luglio 2020 alle 14:39

stefanor sì bravo fatte un’altra risata bravo, ma sei un bambino o che cosa?



8. stefanor ha scritto:

15 luglio 2020 alle 16:07

maurizio sei ignorante o maleducato???? fai un po’ te!!!!!



9. Alex ha scritto:

15 luglio 2020 alle 17:53

stefanor qui se c’è uno che ha dimostrato maleducazione sei proprio tu chiamando la Bortone pescivendola e Pierluigi Diaco pescelesso. E se io ti dicessi che la Cuccarini è una burina borgatara? Tu sei come PeppaPig che ha chiamato Magalli basso brutto e cattivo… ma vi siete guardati allo specchio voi due?



10. stefanor ha scritto:

15 luglio 2020 alle 18:06

no invece il maleducato sei proprio tu!!!!! offendendomi, vergogna e poi la Bortone e Diaco sono tuo fratello e sorella???? Tu invece sei liberissimo di infangare il nome della Cuccarini che da 40 anni ha dimostrato tutte le sue belle doti…Di quei due non si sa se nemmeno li rivedremo il prossimo anno, vergogna!!!!
A voi vi ci rode che la gente pensa l’opposto di voi, eheheheheheh



11. Alex ha scritto:

15 luglio 2020 alle 20:03

Io non ti ho mica offeso ho solo detto che dai risposte infantili sei tu che sei così suscettibile. La Cuccarini non ha bisogno che qualcuno la infanga perchè s’è infangata da sola negli ultimi anni e poi… sono diventati già 40? non erano mica 35 i suoi anni di carriera? Se andiamo avanti così fra un po’ saranno già diventati 50! Vergogna è quella che doverebbe provare Lorella per come ha trattato Matano. I due che tu chiami hanno anche loro una carriera, non sono nati ieri e Diaco ha pure difeso la tua Cuccarini.



12. Giancarlo ha scritto:

15 luglio 2020 alle 21:11

È dalla domenica in del 2012 che la Cuccarini floppa



13. stefanor ha scritto:

15 luglio 2020 alle 21:32

Io non mi sono permesso di dire che sei infantile, pero’ ti dico o che sei smemorato o ignorante perche’ ignori tutto il percorso della Cuccarini!!!
Vogliamo parlare del nuovo che avanza? chi? Diaco? Ma se ogni giorno colleziona una ”perla” piu’ bella dell’altra (l’ultima con la Clery!!!), un
personaggio che non sa ne’ parlare ne’ stare zitto!!!!
E ancora stiamo a parlare della Cuccarini?!? ne voglio mille un milione come lei, vecchia non vecchia sin da subito ha saputo farsi valere per cio’ che sapeva fare, qui c’e’ gente che non ha nemmeno le basi del mestiere…Per quanto riguarda Matano si sta chiarendo la faccenda e non sembra proprio che le cose siano andate cosi lontano da come le ha dette la Cuccarini!!!!!



14. Alex ha scritto:

16 luglio 2020 alle 12:02

Dubito che persone come la Bortone non abbiano le basi del mestiere. Certamente la Cuccarini le avrà come ballerina e cantante ma come conduttrice di talk è piuttosto insignificante. Non mi pare proprio che la Cuccarini abbia chiarito la faccenda con Matano. A me sembra che, come al solito, la romana lancia il suo sasso e poi si nasconde.



15. Maurizio ha scritto:

16 luglio 2020 alle 12:36

@Giancarlo se è per quello la Cuccarini ha fatto dei flop pure prima. Infatti non le danno prime serate da condurre da sola. Non a caso è ormai definita flopparini. Le è andata un po’ bene con nemicamatissima ma perchè c’era anche Heather altrimenti sai che flop!



16. stefanor ha scritto:

16 luglio 2020 alle 14:05

ANCHE LA CARRA’ HA FATTO I SUOI BEI FLOP INANELLANDOLI UNO APPRESSO ALL’ALTRO, MOLTI DI NATURA ”GIORNALISTICA” E ALLORA DOVREMMO BRUCIARE LA SUA PROFESSIIONALITA’ CON I SUOI DIVERSI FLOP??????? LA VERITA’ E’ UN’ALTRA VOI SIETE DEGLI HATERS DELLA CUCCARINI E TUTTO CIO’ SPIEGA LE VOSTRE STUPIDAGGINI!!!!!



17. stefanor ha scritto:

16 luglio 2020 alle 14:13

ripeto la Carra’ ha fatto dei flop clamorosi inanellandone uno appresso all’altro e molti di natura ”gionalistica” e allora la chiamiamo
”carralop”?????? ma per favore nella carriera longeva di una showgirl come carra’ o cuccarini i ”passaggi” a vuoto sono contemplati.
Le restanti considerazioni diventano solo ridicole e isteriche aggressioni nei confronti di un personaggio…



18. stefanor ha scritto:

16 luglio 2020 alle 14:20

ma per favore, i flop li hanno fatti tutti e altri ne faranno a partire dalla mitica Carra’ che ne ha inanellato uno appresso all’altro soprattutto di natura giornalistica e allora dovremmo buttare all’aria anni di carriera???
ridicoli! e risibileanche l’atteggiamento di chi si aggrappa sui vetri solo per generare avversione ed acredine nei confronti di un personaggio tv



19. Alex ha scritto:

16 luglio 2020 alle 16:18

Sì abbiamo capito che sei superfan della sovranista. Non c’è bisogno che scrivi la stessa cosa 3 volte in 3 modi diversi perchè hai paura che non si capisca tutto il tuo forte attaccamento. Forse magari ti paga per fare il suo avvocato difensore ah ahah Non è che ripetendolo 3 volte vuol dire che hai ragione tu. Contento a te che ti piace quella. Comunque per cortesia non paragoniamo l’acqua col vino visto che la GRANDE Carrà alla Cuccrini le mangia in testa per tutto quello che ha fatto nella storia della tv che in confronto quella della Cuccarini è solo una briciola. Non fare confronti imbarazzanti perchè la cosa diventa ridicola. All’età che ha adesso Lorella la Carrà faceva ancora grandissimi ascolti e non faceva programmi come la vita in diretta ma grandi show.



20. Maurizio ha scritto:

16 luglio 2020 alle 16:36

La Carrà sì che è una vera professionista visto che si è sempre e solo occupata del suo mestiere e MAI di politica. La Cuccarini invece ormai la sua professione è divenata solo quella di parlare parlare parlare parlare (a volte dicendo delle enormi eresie) anche di cosa di cui non ha nessuna competenza, cultura e professionalità ma invece lei vuole fare la professionista anche in campo sociale (vedi dichiarazioni su adozioni e migranti) solo perchè ha fatto 30 ore per la vita? ahahahah adesso rido io… ma ci faccia il piacere Cuccaini



21. stefanor ha scritto:

16 luglio 2020 alle 16:52

e’ ovvio che ci sono dei problemi tecnici perche’ a volte il sistema non risponde. Non sono avvocato difensore di nessuno, ma i flop li ha fatti anche la Carra’ dall’Alto della sua esperienza!!!!!
Per quello che riguarda gli show, e’ vero all’epoca della Carra’ si facevano grandi show, ma e’ la…preistoria!!!! Solo la regia, i costumi,ecc, ecc gia’ facevano 5 punti in piu’ di ascolti!!!!
Per il resto allora vogliamo parlare del vostro amico Fazio,
il comunista miliardario????????????????????? ma per favore!!!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.