4
febbraio

Sanremo 2020: i compensi dei conduttori e degli ospiti

Diletta Leotta, Amadeus, Rula Jebreal

Quanto guadagnano i conduttori e gli ospiti del Festival di Sanremo 2020? Troppo, secondo i polemisti che da giorni – e come ogni anno – agitano la questione. Ma il direttore di Rai1 Stefano Coletta non è del medesimo avviso. “Abbiamo cercato di procedere con razionalità nell’assegnazione dei compensi” ha spiegato il numero uno della rete ammiraglia, manifestando invece l’obiettivo di arrivare al consuntivo finale con una quota di risparmio rispetto al passato. Ecco, tra indiscrezioni e propositi, i cachet della settantesima edizione della kermesse.

Partiamo dai più discussi: quelli di Roberto Benigni e Georgina Rodriguez. Per la sua partecipazione al Festival come super ospite, l’attore toscano avrebbe chiesto 300 mila euro. La fidanzata di Cristiano Ronaldo, invece, avrebbe domandato 140 mila euro per andare all’Ariston. Cifre, queste, che circolano da giorni e sulle quali anche il leader della Lega Matteo Salvini ha sentito il bisogno di polemizzare.

Per Rula Jebreal, che nella prima serata pronuncerà un monologo sul tema della violenza contro le donne, si è parlato di un contratto da 25 mila euro. Cifra che però la giornalista ha smentito, precisando che devolverà metà del cachet a Nadia Murad, l’attivista irachena yazida che è stata rapita e stuprata dall’Isis. Le polemiche sui compensi hanno infastidito la giornalista palestinese, che in conferenza stampa si è sfogata così:

Il vero tema è capire perché nel 2020 le donne vengono ancora pagate il 25% in meno rispetto agli uomini che fanno il loro stesso lavoro. Ancora prima della trattativa con Rai il mio compenso era già sulla vostra stampa: anche questo dovremmo chiederci, perché si usa la stampa per portare avanti numeri non ancora accertati“.

Alketa Vejsiu, Sabrina Salerno, Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello dovrebbero percepire un compenso che si aggira tra i 20 e i 25 mila euro. Le ultime tre, però, prenderanno parte a due serate di Festival ed è quindi probabile che il loro compenso sia più alto. Le due giornaliste del Tg1 Emma D’Aquino e Laura Chimenti – secondo Il Corriere della Sera – riceveranno qualcosa in più di un rimborso spese, mentre l’ospitata di Antonella Clerici, contrattualizzata Rai, dovrebbe valere 50 mila euro.

E il conduttore e direttore artistico ? Per lui, il compenso pattuito sarebbe di 500 mila euro. Lo scorso anno, per il proprio bis sanremese, Claudio Baglioni ne percepì 585 mila.

A spiazzare tutti – in positivo – è stato Tiziano Ferro, che affiancherà Amadeus per tutte e cinque le serate. Nei giorni scorsi, il cantante ha annunciato che devolverà in beneficenza il suo intero cachet (si era parlato di quasi 250.000 euro) a cinque associazioni con sede a Latina, la sua città natale.



Articoli che potrebbero interessarti


Benigni Sanremo
Sanremo 2020: polemiche sui compensi di Benigni e Lady Ronaldo. Via libera per Albano e Romina


Amadeus
Sanremo 2020, scaletta della terza serata


Michela Murgia
Michela Murgia, festival delle assurdità: «Sanremo 2020 maschilista, sessista, ipocrita»


Amadeus - finale Sanremo 2020
Sanremo 2020, le pagelle finali

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.