compensi



17
gennaio

Sanremo 2019: la Rai svela il compenso di Baglioni. Ma noi abbiamo una domanda

Claudio Baglioni

non riceverà alcun aumento di cachet per il Festival di Sanremo 2019. Lo ha precisato la Rai a seguito delle indiscrezioni di stampa secondo cui il conduttore e direttore artistico della kermesse avrebbe ottenuto un incremento di stipendio per l’evento in scena dal 5 al 9 febbraio prossimi. Il compenso del cantautore, fanno sapere da Viale Mazzini, rimarrà invariato ed ammonterà a 585mila euro




17
gennaio

Sanremo 2019: in arrivo una sforbiciata sui compensi? Ecco quanto guadagnano Baglioni, Raffaele e Bisio

baglioni raffaele, bisio sanremo

Baglioni, Raffaele e Bisio

La sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo è ormai alle porte e, come ogni anno, non mancano le polemiche legate ai compensi dei conduttori. Le news dell’ultima ora dicono che la Rai starebbe pensando di abbassare considerevolmente i cachet dei conduttori Claudio Bisio e Virginia Raffaele. La modifica non riguarderebbe, al contrario, il direttore artistico Claudio Baglioni. A riportarlo il Corriere della Sera.


5
gennaio

Friends with money

Friends

Friends

Sono passati quasi 15 anni dal finale di Friends (qui le curiosità e gli episodi imperdibili) ma, nonostante questo, la sitcom prodotta da Warner Bros Television è ancora un grande successo. Da un recente studio di Tv Time, su scala mondiale, è emerso che la serie con Ross, Rachel, Monica, Phoebe, Joey e Chandler è quella guardata con maggiore voracità dallo spettatore internauta. Friends, infatti, si è piazzato al primo posto nella classifica del binge-watching del 2018, subito prima di Grey’s Anatomy e di Tredici (la classifica considera binge watching guardare almeno 4 episodi nell’arco di 24 ore). Non sorprende perciò che Netflix abbia sborsato una cifra record pur di continuare ad offrire ai suoi abbonati, nel 2019, la visione delle avventure dei sei amici di New York. La piattaforma streaming ha stipulato un accordo per i diritti (non esclusivi) pari a circa 100 milioni di dollari (contro i 30 milioni pagati in precedenza).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





30
novembre

GF Vip, i legali di Fabrizio Corona rivelano: la lite con Ilary Blasi «frutto di un accordo per incrementare gli ascolti». Ecco i suoi cachet

Corona vs Blasi

Corona vs Blasi

La lite tra Fabrizio Corona e Ilary Blasi al Grande Fratello Vip è stata una commedia, recitata da entrambe le parti, frutto di un accordo. A sostenerlo sono i legali dello stesso Corona in un documento depositato agli atti nell’ambito del procedimento con cui il Tribunale di Sorveglianza di Milano è stato chiamato a decidere se confermare oppure no l’affidamento terapeutico dell’ex agente fotografico.


2
maggio

Mediaset, il bilancio 2017 torna all’utile. Crescono gli stipendi dei top manager: Confalonieri doppia Piersilvio

Piersilvio Berlusconi

Dopo la batosta economica dell’anno precedente, con perdite record causate dal braccio di ferro con Vivendi, nel 2017 Mediaset è tornata all’utile. L’azienda di Cologno Monzese – si legge nel bilancio della stagione conclusasi il dicembre scorso – ha registrato un utile netto di 90,5 milioni, a fronte del buco da 294,5 milioni di euro che nel 2016 aveva gravato sulle casse del gruppo. “Usciamo da un momento molto complicato” ha ammesso il vicepresidente Mediaset Piersilvio Berlusconi, che si è detto soddisfatto per i recenti risultati. Ecco i dati.





6
febbraio

Sanremo 2018: i compensi dei conduttori. Ecco quanto percepiscono Baglioni, Hunziker e Favino

Baglioni, Hunziker, Favino

Ormai è una tradizione, un rito irrinunciabile. Ogni Festival di Sanremo che si rispetti è preceduto dalle indiscrezioni e dalle polemiche sui compensi che percepiranno i conduttori della kermesse. Anche quest’anno l’abitudine è stata rispettata: i cachet sono quelli propri di un grande evento, anche se sono ormai lontani i tempi in cui i presentatori ricevevano cifre astronomiche. Ecco quanto riceveranno Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.


20
luglio

Bbc, pubblicati nomi e compensi delle star più pagate. Ecco quanto guadagnano

Chris Evans, Bbc

Il più pagato è il conduttore radiofonico, che non disdegna la tv, Chris Evans, che guadagna più di 2,2 milioni di sterline, seguito dal collega televisivo Gary Lineker. La Bbc è stata di parola: ha fatto i nomi e le cifre. Rispondendo ad una formale richiesta del governo di Londra, l’emittente del servizio pubblico britannico è stata costretta a rendere noto l’elenco dei suoi dipendenti che guadagnano più di 150mila sterline (circa 180mila euro) l’anno. Il provvedimento, analogo a quello che alcuni vorrebbero applicare alla Rai, ha riguardato 96 persone, tra cui alcuni nomi noti al pubblico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


10
luglio

Bbc come la Rai: polemiche sui compensi dei conduttori. E c’è chi pensa al «tetto stipendi»

Sir David Clementi, BBC

Gira e rigira, tutto il mondo è paese. Belpaese. E così si scopre che anche la Bbc (tanto citata dai manager del servizio pubblico nostrano) ha qualcosa in comune con la Rai. Mentre a Viale Mazzini non si placa la bufera per il contratto milionario di Fabio Fazio, i media britannici danno notizia di polemiche sorte contro la Bbc per l’ammontare dei compensi di circa cento personalità, tra cui giornalisti e commentatori politici. In due casi – si apprende – i guadagni supererebbero quelli del primo ministro Theresa May. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,