Ubaldo Pantani



29
aprile

I MIGLIORI ANNI 2016: RICCO PARTERRE PER IL DEBUTTO DELLA NUOVA EDIZIONE CON TATANGELO E PANTANI

I Migliori Anni

Dopo Laura & Paola e Rischiatutto, il venerdì di Rai 1 – da questa sera alle 21.20 per cinque settimane – è ancora una volta nelle mani di Carlo Conti con la nuova edizione de I Migliori Anni, che torna a distanza di tre anni dall’ultima. Ad affiancare il conduttore la cantante Anna Tatangelo e il comico/imitatore Ubaldo Pantani.




18
aprile

I MIGLIORI ANNI 2016: ANNA TATANGELO E UBALDO PANTANI NEL CAST. ALLA PRIMA RENATO ZERO E ROGER MOORE

Anna Tatangelo

E’ ormai iniziato il conto alla rovescia per la nuova edizione de I Migliori Anni: lo show di Rai 1 condotto da Carlo Conti che ripercorre canzoni, successi e momenti del passato attraverso una gara tra decenni torna venerdì 29 aprile su Rai 1. Quest’anno a fargli compagnia, nel cast del programma ci saranno la cantante Anna Tatangelo e il comico imitatore Ubaldo Pantani.


15
settembre

QUELLI CHE IL CALCIO: UBALDO PANTANI IMITA PAOLO DEL DEBBIO (VIDEO)

Ubaldo Pantani imita Paolo Del Debbio

L’approfondimento politico e la “voce della piazza” approdano a Quelli che il Calcio. Ma per ridere, si intende. Nella prima puntata stagionale del programma di Rai2 con Nicola Savino (nuova gestione, nuova edizione), il comico Ubaldo Pantani ha presentato al pubblico una delle sue nuove imitazioni e si è trasformato in Paolo Del Debbio. Così, l’alter ego conduttore di Quinta Colonna si è materializzato negli studi di via Mecenate a Milano per presentare una puntata del surreale talk show Quelli che in colonna, remake del popolare approfondimento di Rete4 (video sotto).

Anche se non perfetta, l’imitazione non ha mancato di suscitare qualche sorriso, anche perché andava a ‘colpire’ uno dei personaggi più rappresentativi ed apprezzati (ma anche criticati) dell’informazione politica in tv. Parodiando la voce e le movenze del professore toscano, Pantani ha ironizzato anche sulla sua abitudine ad affrontare i temi d’attualità con un linguaggio popolare, e così ha imbastito un dibattito fittizio sull’argomento “Non esistono più le mezze stagioni. E i politici che fanno?“.

A fargli da spalla, il nuovo conduttore di Quelli che il Calcio Nicola Savino, il quale è apparso non particolarmente brillante al suo esordio nel programma domenicale. E ovviamente, nel talk show del finto Del Debbio, non poteva mancare la “voce della piazza” con la sua indignazione e le sue invettive dal retrogusto spesso demagogico.





6
settembre

NICOLA SAVINO: A QUELLI CHE IL CALCIO SARO’ CONDUTTORE, IMITATORE, SPALLA E AUTORE

Nicola Savino

Le partite in corso non le potranno mostrare al pubblico. Ma il programma che dal 15 settembre terrà banco nel pomeriggio domenicale di Rai 2 torna a prendere il nome che gli ha portato tanta fortuna in passato e gli ha riservato un posto importante nella storia della tv: Quelli che il calcio…. Certo, non ci sarà Fabio Fazio ma alla conduzione torna un uomo e con lui arrivano altre novità.

Nicola Savino pronto al debutto di Quelli che il calcio…

Nicola Savino, chiamato a sostituire Victoria Cabello, è entusiasta del nuovo impegno, che arriva dopo la conduzione dell’ultima edizione de L’isola dei famosi e Un minuto per vincere, e che vive un po’ come un ritorno, visto che è stato inviato nell’era Ventura. Come leggiamo su La Stampa, per lui si prospetta un anno impegnativo in cui si metterà alla prova a 360 gradi facendo un po’ di tutto per tentare di riportare in auge la trasmissione.

Sarà un programma che cercheremo di cucire su di me e su quello che so fare come conduttore, imitatore, spalla, autore insomma tutto quello che ho fatto sino a questo momento tra radio e tv. La volontà è quella di muoversi molto fuori dallo studio. Meno stadi e più posti dove si vedono le partite; saremo anche nelle case dei calciatori che non stanno giocando o nelle birrerie e nei pub dove si sta guardando la partita.

Quelli che il calcio – Ubaldo Pantani avrà un ruolo centrale

Ma non sono solo questi i cambiamenti della nuova edizione, che oltre alla Cabello e al Trio Medusa perde anche Virginia Raffaele, migrata a Mediaset e in odor di Striscia la notizia: oltre a Massimo Caputi e Daniele Tombolini resta Ubaldo Pantani che, secondo quanto dichiarato dal neo conduttore, sarà il secondo fulcro del programma.


16
giugno

MTV AWARDS ITALIA: BENE EMMA E MENGONI. MATTEO RENZI PREMIA GIANNA NANNINI

Marco Mengoni (foto di Francesco Prandoni)

Anche gli Mtv Awards Italia hanno i loro vincitori…in linea di massima abbastanza prevedibili! La serata condotta da Ubaldo Pantani e Virginia Raffaele, nelle duplici vesti di conduttori e imitatori (il primo ha rotto il ghiaccio con un collegamento in versione Sindaco di Firenze e ha poi assunto le sembianze di Lapo Elkann, la seconda ha divertito (s)vestendo i panni di Belen Rodriguez), coadiuvati da Omar Fantini, si è svolta ieri a Firenze al cospetto di un pubblico numeroso che ha gremito Piazzale Michelangelo.

I premi più ambiti vanno a Marco Mengoni ed Emma. Il primo continua dunque il suo anno d’oro conquistando ben due riconoscimenti: nominato infatti “Superman” delle note, ha avuto la meglio perfino su Alessandra Amoroso nella categoria Artist Saga. Sulle note di “Amami” invece Emma si è portata a casa il titolo di “Wonder Woman”.

Il premio Pepsi Best New Artist è andato a Baby K mentre Emis Killa è stato eletto re di Twitter, Fedez a sua volta di Instagram. Grande momento rock, con tanto di premiazione da parte di Matteo Renzi, quello regalato da Gianna Nannini che ha conquistato il premio Mtv Rock Icon. Tra gli altri premiati gli One Direction e i video di “Call me maybe” e “#thatPOWER”. Il premio come miglior hashtag è andato giustamente a #italialovesemilia, mentre il best tweet a Justin Bieber. Infine premiati anche  Ginnaste – Vite Parallele, e la sua protagonista Carlotta Ferlito, e il film Breaking Dawn.





15
giugno

MTV AWARDS ITALIA: STASERA LA DIRETTA CON VIRGINIA RAFFAELE E UBALDO PANTANI. CHI SARA’ L’ARTISTA PIU’ SOCIAL TRA ALESSANDRA AMOROSO E MARCO MENGONI?

Emma agli Mtv Awards (dal profilo fb di Mtv)

Il fatidico giorno è arrivato: oggi debutteranno ufficialmente in Italia gli Mtv Awards, i premi musicali e dello spettacolo scelti dal pubblico tricolore di Mtv. In diretta a partire dalle 21:10 dalla cornice di Piazzale Michelangelo a Firenze, importanti nomi della musica italiana si succederanno sul palco, completando il tris di eventi musicali televisivi d’inizio giugno iniziato con i Wind Music Awards e proseguito con i due appuntamenti del Radio Italia Live (quest’ultimi registrati a maggio però).

Le ugole tutte “made in Italy” che faranno ballare il pubblico toscano sono quelle di Chiara Galiazzo, Club Dogo, Emma, Fedez, Guè Pequeno, Malika Ayane, Marco Mengoni, Max Pezzali e il neo vincitore di Amici Moreno Donadoni. Sul palco anche Gianna Nannini che ritirerà il premio Mtv Rock Icon. I premi saranno consegnati ai vincitori di ogni categoria da un nutrito parterre di ospiti, tra cui Caterina Guzzanti, Pif, Maccio Capatonda, Ivo Avido, Herbert Ballerina e i protagonisti delle serie Calciatori – Giovani Speranze e Ginnaste – Vite Parallele. A loro si uniranno anche nomi del mondo musicale e dello spettacolo come Emis Killa, Boosta dei Subsonica, Francesca Inaudi e Bruno Barbieri.

Alla conduzione i due mattatori delle ultime edizioni di Quelli Che (qui le indiscrezioni sulla prossima edizione) Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani, coadiuvati da Omar Fantini. Oltre alla musica quindi, anche le risate dovrebbero essere assicurate. Proprio i due comici infatti hanno rivelato che, grazie a repentini cambi d’abito e videomessaggi fittizi, non mancheranno le celebri imitazioni che li hanno resi tanto popolari.


13
giugno

QUELLI CHE – UBALDO PANTANI: AL 99% IL CONDUTTORE SARA’ NICOLA SAVINO (CON VIRGINIA RAFFAELE?)

Nicola Savino

I saluti di Victoria Cabello durante l’ultima puntata di Quelli che non lasciavano spazio a ripensamenti riguardo la sua riconferma alla guida del contenitore domenicale. Così dopo due stagioni di gestione Cabello i vertici di Rai2 hanno deciso di cambiare, anche se non del tutto. In un’intervista al quotidiano “Libero” il comico Ubaldo Pantani si è sbilanciato sul suo futuro professionale e su quello della trasmissione “calcistica”. Queste le sue parole:

“Al 99% il nuovo conduttore sarà Nicola Savino e molto probabilmente ci saremo anche noi”.

Quel noi sta anche per Virginia Raffaelle, una delle rivelazioni delle ultime stagioni televisione. Quelli che cambia volto ma i comici del programma dovrebbero essere riconfermati: difficile, infatti, rinunciare alle imitazoni diventate cult di Nicole Minetti o di Antonio Conte. Della bravura dei due attori se ne è accorta anche Mtv che li ha scelti per condurre gli Mtv Awards il 15 giugno da Firenze e per una nuova serie comica che dovrebbe debuttare in autunno. Il settimanale “Chi” aggiunge che la Raffaele dovrebbe addirittura affiancare nel doppio ruolo di imitatrice e conduttrice Savino.


15
maggio

MTV AWARDS ITALIA: VIRGINIA RAFFAELE E UBALDO PANTANI ALLA CONDUZIONE. EMMA E MENGONI TRA GLI OSPITI

Virginia Raffaele

Ad un mese esatto dall’evento, i primi Mtv Awards Italia hanno i loro conduttori…tutti da ridere. La scelta infatti è ricaduta su Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani, i due imitatori che ogni domenica pomeriggio divertono il pubblico di Quelli che tra un aggiornamento calcistico e l’altro.

Per quanto riguarda la Raffaele, si tratterà di un ritorno sul palco di un evento musicale dopo la conduzione del concertone del primo maggio dell’anno scorso. Per Pantani invece, l’evento di Piazzale Michelangelo a Firenze, rappresenterà il debutto assoluto nelle vesti di conduttore. Le carriere dei due imitatori s’incrociano dunque per l’ennesima volta. Entrambi infatti hanno avuto a che fare con la Gialappa’s, lui a partire dal 2004 con Mai dire…, lei nell’edizione del 2009 di Mai dire Grande Fratello. Poi l’approdo su Rai 2 con Quelli che. E infine quel programma comico annunciato su Mtv per questa primavera ma mai arrivato.

Sono stati resi noti anche i nomi dei cantanti che saliranno sul palco e, come già molti avevano immaginato, tra questi, al momento, non figura nessun cantante internazionale. Nonostante infatti tutte le categorie pullulino di altisonanti nomi, da Lady Gaga ai One Direction (qui l’elenco completo), a Firenze si esibiranno: Chiara, Club Dogo, Emma, Fedez, Gianna Nannini, Gue’ Pequeno, Malika Ayane, Marco Mengoni e Max Pezzali.