Skyuno



6
ottobre

STALK RADIO: SU SKYUNO TORNA LA SECONDA SERATA LEGGERA DI DARIO CASSINI

Stalk Radio

Si riparte! Forte del successo di ascolti della scorsa stagione, dei 26.000 fan che seguono la pagine ufficiale di facebook, Stalk Radio ricomincia questa notte alle 24 su SkyUno. Un ritorno annunciato quello della trasmissione che ha riportato sul piccolo schermo il genere delle telefonate live senza filtro, che sembrava ormai ad appannaggio delle tv locali ma che è stato rilanciato anche dal “nuovo” Controcampo – Linea Notte e dalla rubrica di Mario Sconcerti in terza serata su Sky Sport1.

Tra tormentoni divertenti (“In bocca al culo“, “Figura di melma“) e racconti senza censure dei telespettatori intervenuti in trasmissione, il deus ex machina Dario Cassini diventa l’unico rappresentante di una seconda serata leggera che sembra ormai esser diventata un’utopia in un palinsesto che nel giro di poche stagioni ha “bruciato” per motivi diversi Cabello, Chiambretti e la Dandini.

Ben vengano allora le millanterie di chi interviene in tv per raccontare chissà quale strana esperienza sessuale o le telefonate di chi ha voglia di lanciare qualche improbabile appello. Applaudiamo i filmati più curiosi (e demenziali) del web, ascoltiamo un po’ di musica d’autore e ridiamo alle battute del conduttore se l’alternativa offerta dagli altri network deve essere sempre l’ennesimo talk show sulla crisi, sull’ultimo efferato delitto ovvero qualche filmaccio plurireplicato con la funzione di tappabuchi. 




26
settembre

GLI SGOMMATI: NUOVI PERSONAGGI E PROMO IRRIVERENTI PER LA NUOVA STAGIONE

Gli Sgommati

Squadra che vince…si allarga! Chi l’ha detto che la satira con i pupazzi di gomma non attira il pubblico italiano? Gli Sgommati tornano nell’access prime time di Skyuno, pronti a ironizzare su tutto e tutti senza far sconti a nessuna fazione politica e risparmiare colpi anche a Sky, l’Azienda che li manda in onda.

Il promo trasmesso in questi giorni sui canali della pay tv satellitare, infatti, fa il verso alla celebre pubblicità in onda quest’estate (accusata da Vescovi e Prelati di “ferire la sensibilità dei credenti, ma per favore!) e relativa all’offerta sportiva di Sky con i calciatori pronti a fare i miracoli. E così dopo aver visto le lacrime della statua di Totti portata in processione, vediamo un Berlusconi che promette di “dire basta alle donne e un Giulio Tremonti alle prese con la calcolatrice esclamare: “Mi tornano i conti!“, il tutto condito dal jingle di “Gloria” (ormai inno ufficiale di Sky Italia) e con la chiosa finale “Solo su Sky, gli Sgommati fanno miracoli”. Ma si potrà avere a che fare anche un imbarazzato Bersani che ai giornalisti incalzanti, curiosi di conoscere la nuova proposta del PD, il leader non sa rispondere altro che “Berlusconi si deve dimettere”.

Per la seconda stagione dello show, come dicevamo, la squadra dei pupazzi si arricchisce di qualche elemento. Entrano nel cast della trasmissione le caricature di D’Alema, Belpietro e Travaglio per un totale di 25 personaggi.


24
settembre

THE FASHION SCHOOL: IL DOCU-TALENT CHE VA ALLE ORIGINI DELLA MODA. DA STASERA SU SKY UNO

The Fashion School

Passione, dedizione, fatica, per 12 giovani ragazzi è arrivato il momento di afferrare il sogno di una vita: diventare stilista. Un percorso, fatto di idee e creatività, che porta alle origini della moda, è al centro di The Fashion School, primo docu-talent tutto italiano. Il programma, in onda da stasera su Sky Uno alle 20.45 per quattro sabati, è ambientato all’interno dell’Istituto Marangoni di Milano, prestigiosa scuola sartoriale italiana, dove hanno mosso i primi passi, tra gli altri, stilisti del calibro di Domenico Dolce, Maurizio Pecoraro e Christina Schulte.

In queste aule e nei laboratori si svolgeranno le storie di 12 giovani allievi, provenienti da tutto il mondo e selezionati fra oltre 200 studenti. Oltre ai ragazzi, saranno protagonisti anche i loro insegnanti, i tutor e le persone che gravitano intorno al mondo della moda, tutti alle prese con l’intenso processo creativo. Ogni momento del lavoro degli stilisti in erba verrà raccontato dall’occhio della macchina da presa nel dettaglio: dall’ideazione dei modelli, frutto di ispirazione improvvisa o di uno studio severo e rigoroso, alla ricerca della stoffa più adatta, dalla delicata fase di taglio e cucito fino alla completa realizzazione degli abiti che verranno presentati alla sfilata di fine corso.

Il vincitore di The Fashion School avrà la possibilità di realizzare la propria collezione e un servizio fotografico per Vogue Talent. Gli studenti potranno inoltre avvalersi dei preziosi consigli di una personalità di spicco del mondo della moda come Franca Sozzani, Direttore di Vogue Italia. The Fashion School è prodotto da JWT Entertainment, la nuova unit dell’agenzia pubblicitaria JWT Italia, che nasce dalla collaborazione con Tiziana Martinengo (autrice attualmente anche di Star Academy), per generare branded contents televisivi per i clienti.  





18
settembre

EMMY AWARDS 2011: LA 63^ EDIZIONE STANOTTE SU SKY UNO. LA MINISERIE MILDRED PIERCE E MAD MEN I PIU’ NOMINATI

Jane Lynch

Puntuale come ogni anno, torna l’attesissimo appuntamento con gli Emmy Awards, ovvero i prestigiosi Oscar della tv americana assegnati alle migliori produzioni del piccolo schermo. L’edizione numero 63 sarà trasmessa in Italia da  SkyUno (canale 109)  nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 settembre. Si  partirà all’1,00 con il red carpet commentato da Martina Riva e Francesco Castelnuovo, per proseguire poi alle 2,00, con la messa in onda in versione integrale della cerimonia di premiazione, condotta quest’anno dall’attrice Jane Lynch, la Sue Sylvester di Glee.

Tante le serie e i film tv in lizza per ricevere l’ambita statuetta. Record di nomination, ben 21, per Mildred Pierce, l’intensa miniserie targata HBO con Kate Winslet e Melissa Leo, in arrivo in Italia su Sky Cinema a partire dal 14 ottobre. 19 le nomination di Mad Men, la serie-capolavoro trasmessa in Italia sui canali Fox e Rai4 già premiata in passato con 13 statuette. Un’altra pioggia di candidature, ben 18, è arrivata a Boardwalk Empire, la gangster story targata HBO, prodotta da Martin Scorsese e interpretata da Steve Buscemi. In gara con 13 nomination ciascuna: Game of throne, serie fantasy in arrivo a fine ottobre su Sky Cinema, la serie comica 30 Rock con Tina Fey e Alec Baldwin, attualmente in onda su Rai4 e Modern Family, la serie con protagonista la famiglia più anticonvenzionale della TV, in onda su FOX e Cielo.

11 nomination sono andate al tv movie Too big to fail, cruda ricostruzione della crisi finanziaria del 2008 e del fallimento del colosso Lehman Brothers, diretta dal premio Oscar Curtis Hanson. Sono 9 invece le candidature assegnate a Cinema Verite, il film di HBO con Diane Lane, Tim Robbins e James Gandolfini, che ripercorre il dietro le quinte del docu-reality di PBS “An American Family”, che negli anni ’70 fece clamore come primo esempio di televisione-verità. Conquista 7 nomination la miniserie-evento I Pilastri della terra, tratta dal best seller di Ken Follett e prodotta da Ridley e Tony Scott.


8
settembre

CORRADO GUZZANTI NEI PANNI DI GIULIO TREMONTI STASERA SU SKYUNO (VIDEO)

Corrado Guzzanti

Con il tour Recital, di cui stasera presenta un’anteprima alle telecamere di SkyUno nello speciale Recital-anteprima, ha realizzato ben 90 repliche in nove mesi in giro per l’Italia dilettando circa 300 mila telespetattori. Tra i personaggi che ha portato sul palcoscenico Corrado Guzzanti in questo spettacolo molto fortunato c’è anche il ministro Tremonti, ago della bilancia della manovra fatale.

Ed è proprio la ricetta economica dell’economista dalla erre moscia a diventare il centro dello spettacolo che Sky trasmetterà alle 21,00. Otto minuti di montaggio delle varie performance legate al ministro che andranno a comporre una personale rivisitazione della formula magica per salvare i conti.

La satira, arte sempre attuale, specie nel Belpaese legato più che mai alla condanna dei corsi e ricorsi storici, dimostrerà ancora una volta stasera il suo potenziale infinito. Il testo di Guzzanti pur risalendo a due anni fa sia come scrittura che interpretazione non risentirà minimamente dello scorrere del tempo riversandosi perfettamente nella cronaca parlamentare di queste ore.





6
settembre

UNO IN MUSICA: GIORGIA RACCONTA A SKY IL SUO GIORNO MIGLIORE

Giorgia

Dietro le apparenze, è questo il titolo dell’album che segna il ritorno sulle scene di Giorgia, cantante di successo internazionale, talento riconosciuto e indiscutibile. Potenza vocale suprema, eleganza e capacità di rimanere in punta di piedi a bordo della mondanità, stile e garbo inconfondibile che ha fatto scuola nel mondo della canzone italiana.

In concomitanza con l’uscita del suo album prevista oggi, 6 settembre, Sky trasmetterà alle ore 23 su Sky Uno lo speciale dedicato all’artista dal titolo Uno in musica- Giorgia. Una piacevole chiacchierata dopo un’estate di successo con il brano che dà il titolo all’album e che è anche tra i singoli che da giugno viene programmato con successo dalle radio.

L’intervista concessa in esclusiva al gruppo di Murdoch ci porta alla scoperta dei progetti della cantante romana: le future collaborazioni, una nuova idea musicale che sta portando avanti con passione. Ma anche un lato meno pubblico e più intimistico: la soglia dei quarant’anni, la felicità della maternità, il sentirsi sempre un po’ Peter Pan.


30
agosto

X FACTOR 5 AL VIA DA META’ OTTOBRE: 6 MESI DI PROGRAMMAZIONE E IL TEATRO DELLA LUNA PER IL TALENT DI SKYUNO

XFactor 5 casting a Trento - i giudici

Cala il sipario sui provini di X Factor a Trento.  Ieri l’ultima giornata di selezioni: nella quattro giorni trentina sono stati esaminati 120 concorrenti e circa 2000 persone sono accorse in teatro per vedere da vicino i meccanismi del talent show. Ora la macchina di X Factor si sposta a Forlì (dal 4 al 6 settembre), per poi passare alla fase dei bootcamp, nella quale ci sarà la scrematura di 24 concorrenti e, infine, quella degli home visit dove ogni giudice sceglierà la propria squadra, formata da tre cantanti.

Il programma approderà su Sky Uno a metà ottobre (forse giovedì 20) con le puntate dei casting, mentre per le dirette bisognerà attendere il mese di novembre. Per il “grande evento musicale”, così lo hanno definito i vertici Sky, si punta a 6 mesi di programmazione: X Factor - L’inizio del sogno, con i primi provini, è infatti già in onda.

Si punta in alto anche per lo studio: ad accogliere il talent show sarà il Teatro della Luna di Milano che può ospitare ben 1.500 persone. Lo show in diretta, che dovrebbe durare meno della versione made in Rai come in Inghilterra, sarà seguito da Xtra Factor, per commentare, anche in modo ironico, la puntata. Con ogni probabilità alla conduzione ci saranno Max Novaresi e Brenda Lodigiani.


25
agosto

SPARTACUS – GLI DEI DELL’ARENA: ARRIVA IN DUPLICE VERSIONE (EDULCORATA E INTEGRALE) IL PREQUEL DELLA SERIE CULT DI SKYUNO

Spartacus: gli dei dell'arena

Fare di necessità virtù avranno pensato i produttori della serie di successo Spartacus: sangue e sabbia in onda con un buon seguito di pubblico su Skyuno nella scorsa stagione tv. Il linfoma, ripresentatosi in maniera più grave, che non ha permesso all’attore protagonista Andy Whitfied di girare la seconda stagione – già programmata con il titolo Spartacus : la vendetta - ha costretto il creatore a dilatare un episodio flashback di questo sequel in sei parti ed è venuto fuori Spartacus: gli dei dell’arena, un viaggio alle origini della carriera del gladiatore più amato.

Confermata la modalità di programmazione scelta lo scorso anno: il giovedì alle 21.10 vedremo in prime time una versione edulcorata della serie, mentre la domenica alle 23.00 sarà il momento della versione integrale, nella quale non saranno lesinate scene di sesso, corpi nudi e crudezza in abbondanza nel frame riguardanti i feroci combattimenti.

Al centro della trama troviamo il racconto delle vicende che porteranno la scuola dei gladiatori di Batiato (John Hannah) a diventare uno dei Ludus più prestigiosi di Capua. Negli episodi ritroviamo quasi tutti i protagonisti della serie originale tra cui Lucy Lawless (Lucrezia), Manu Bennet (Crisso) e Lesley-Ann Brandti, che interpreta l’affascinante Nevia.