Laura Tecce



2
marzo

PRENDERSI PER LE T(R)ECCE

Il titolo del programma, Cuore di Mamma, fa pensare ad un contesto quasi mieloso.  Ma provate a chiederlo ad Amadues questo pomeriggio.

Dicono che durante le odierne registrazioni del programma la presenza femminile dello show sia stata parecchio insofferente. Il motivo? Il compagno d’avventura. E non pensate che il motivo sia da rintracciare nella gelosia fubidonda di Giovanna Civitillo; la moglie del padrone di casa, sino ad ora, in quel di via Mecenate, non l’ha vista ancora nessuno, nemmeno col cannocchiale. Pare piuttosto che Laura Tecce voglia più spazio. Anzi, che ne voglia sempre di più. La bruna giornalista, infatti, non starebbe digerendo il piccolo salottino che le hanno affidato all’interno del programma. Lei vuole co-condurre e pretenderebbe che il conduttore ravennate anzichè andare a braccio, com’è solito fare, segua una rigida scaletta che le consenta di conoscere con esattezza i suoi interventi durante le registrazioni dello show. 

Dal canto suo il conduttore avrebbe detto agli autori: “guardate che non ci metto niente ad andarmene“. Ma non ne vale la pena, caro Ama. Nei corridoi degli studi si dice che in qualunque caso e di fronte a qualunque avversità il programma rimarrebbe lì dov’è. Il motivo? Ah, saperlo!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




1
marzo

CUORE DI MAMMA: AMADEUS NOVELLO CUPIDO PER IL POMERIGGIO DI RAIDUE

C’era un tempo in cui Cupido, figura mitologica e dio dell’erotismo e della bellezza, con il suo arco e la faretra piene di frecce, scagliava i suoi dardi e faceva innamorare gli uomini della “terra”. Ora, nella Raidue dei giorni nostri, ci penserà il cupido Amadeus a far nascere nuovi amori e nuove coppie nel programma Cuore di mamma, in partenza questo pomeriggio alle 17. Ad affiancare il conduttore “rinato” sul secondo canale ci sarà Laura Tecce, già volto dell’Italia sul 2 nell’estate del 2006.

Si tratta di un vero e proprio game show, in cui, tra pretendenti e giochi di coppia, la figura della suocera sarà protagonista indiscussa. Ogni giorno, tre baldi giovani, sia uomini che donne, verranno passati al setaccio non dai tre corteggiati o dalle tre corteggiate ma dalle loro madri decise a trovare il partner ideale per il/la figlio/a indagando sui gusti, il carattere, l’abilità, i pregi e i difetti dei pretendenti. In studio Renato Balestra e il papirologo Aristide Malnati distribuiranno consigli, pareri e divertenti aneddoti su costumi e usanze di altri tempi.

Amadeus torna a lavorare a Milano, dagli studi di Via Mecenate, come ci aveva anticipato in questa intervista, e debutta così nella fascia pomeridiana. Lo farà con tre concorrenti vip: saranno infatti Marco Mazzanti (Grande Fratello 2009), il tronista Giovanni Conversano e il modello francese Guillame i primi tre cuori da conquistare.


27
gennaio

AMADEUS TORNA AL GAME CON “CUORE DI MAMMA”. IL CONDUTTORE SVELA IN ANTEPRIMA SU DM IL NUOVO PROGRAMMA DI RAIDUE

Dopo il ritorno in Rai, con la conduzione di Mezzogiorno in Famiglia, Amadeus è pronto a tornare, adesso, al game show. Gli schermi saranno sempre quelli di Raidue, ma la location non sarà più quella degli studi romani di Via Teulada. Il conduttore è pronto a tornare, anche professionalmente, nella sua Milano:  saranno, difatti, gli studi di Via Mecenate ad ospitare la sua nuova “avventura” televisiva.

Cuore di Mamma, questo il nuovo titolo del programma di Amadeus, debutterà il prossimo 1 marzo alle 16.55 e proseguirà quotidianamente, dal lunedi al venerdi, con puntate di un’ora ciascuna. Una programmazione che consentirà al presentatore ravennate di essere in video 7 giorni su 7. Ad accompagnarlo troveremo Laura Tecce, già volto dell’Italia sul 2 nell’estate del 2006.

Devo recuperare, ci dice simpaticamente il padrone di casa di Mezzogiorno in Famiglia. Per scoprire i dettagli di questo nuovo show abbiamo pensato, infatti, di sentire direttamente Amadeus che non si è tirato indietro e ci ha raccontato… Cuore di Mamma.

Ama, si torna a lavorare a Milano?

Già, torno a Milano, sono contento. Ieri sono stato in Corso Sempione (abbiamo registrato alcuni pezzi della sigla) dove sono stato cinque anni a condurre l’Eredità. E’ stato un bel tuffo nel passato. Fortunatamente e’ tutto uguale, non è cambiato nulla.

Il programma però non andrà in onda da Corso Sempione…

In Sempione lo studio più grande è lo studio 3, quello che utilizzavo per l’Eredità e che adesso credo sia utilizzato da Fazio. Il programma andrà in onda dai nuovi studi di Via Mecenate dove, tra l’altro, c’è tutta la redazione.

Titolo, data di partenza, autori, produzione. Vogliamo sapere tutto…