Classifiche FIMI



14
febbraio

Classifica Fimi, effetto Sanremo: Pinguini Tattici Nucleari secondi negli album. Il podio dei singoli è lo stesso del Festival. Lamborghini quinta, Bugo e Morgan ventesimi

Diodato

Diodato

Le Classifiche FIMI di questa settimana, com’era abbastanza prevedibile, sono state influenzate da Sanremo 2020. Se la compilation della kermesse canora è stata la più venduta tra gli album, i terzi classificati Pinguini Tattici Nucleari hanno beneficiato delle momentanea assenza di Diodato e Francesco Gabbani per agguantare il primato degli artisti più venduti del Festival tra i dischi. Nessuna “stranezza”, invece, nella top 3 dei singoli, dove è stato riconfermato il podio sanremese.




22
febbraio

Classifica Fimi: Mahmood, Ultimo e Irama ancora in testa nei singoli; Federica Carta terza tra gli album

Federica Carta

Federica Carta

Podio immutato. La Classifica Fimi relativa alle vendite dal 15 al 21 febbraio 2019 è ancora fortemente influenzata da Sanremo 2019. In particolare la Top 3 dei singoli più scaricati e ascoltati in streaming, in cui sono presenti artisti provenienti dalla kermesse, è uguale rispetto a quella di sette giorni fa.


16
febbraio

Classifica Fimi: Mahmood primo nei singoli, seguito da Ultimo. Irama in testa negli album

Irama - Classifica Fimi

Irama - Classifica Fimi

Sono passati pochi giorni dalla conclusione della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo e nella Classifica Fimi relativa alle vendite dall’8 al 14 febbraio 2019 si iniziano a vedere i primi effetti della kermesse canora. Sono infatti numerosi gli artisti presenti nella top album.





13
luglio

Album più venduti nella prima metà del 2017: trionfa Riki, ma è l’unico ex talent in top ten. Ermal Meta e Gabbani svettano tra i sanremesi

Riccardo Marcuzzo

Puntuale come un orologio svizzero ecco, a metà luglio, la classifica FIMI degli album più venduti in Italia nei primi sei mesi dell’anno. Un 2017 che sta portando fortuna, a quanto pare, al giovane Riccardo Marcuzzo, in arte Riki. Il secondo classificato nell’ultima edizione di Amici piazza il suo album di debutto, Perdo le parole, addirittura al primo posto, superando il duo J-Ax e Fedez, secondi con il loro Comunisti col Rolex.


10
gennaio

DISCHI PIU’ VENDUTI DEL 2016: SVETTANO MINA E CELENTANO, ALESSANDRA AMOROSO E’ L’UNICA EX TALENT IN TOP TEN. FLOP SANREMO

Alessandra Amoroso

Come ad ogni inizio di anno, arrivano puntuali le classifiche diffuse dalla Fimi relative ai dischi più venduti in Italia nei 365 giorni appena trascorsi. Classifiche che, nel 2016 a sorpresa, non sono state colonizzate dagli artisti provenienti dai talent e relativi coach o giudici (clicca qui per l’invasione del 2015). E’ infatti Alessandra Amoroso l’unica artista nata in tv ad avere il suo disco in top ten (posizione numero cinque). A trionfare invece è stata la coppia Mina-Celentano, balzata in cima alle vendite nonostante Le migliori sia stato pubblicato soltanto da qualche settimana. Ecco qualche curiosità sulla top 100.





15
luglio

ALBUM PIU’ VENDUTI NELLA PRIMA META’ DEL 2016: TRIONFA ALESSANDRA AMOROSO. I SANREMESI ASSENTI DALLA TOP20

Alessandra Amoroso

C’è chi dice che i cantanti provenienti dai talent siano come carne fresca da sfruttare al massimo nel periodo immediatamente successivo al loro lancio sul mercato discografico, e poco più. Ma questa notizia sembra destinata a mettere a tacere una volta per tutte le malelingue. Dopo più di nove anni dalla sua vittoria nel talent show di Maria De Filippi Amici, Alessandra Amoroso è ancora regina delle classifiche di vendita. La cantante salentina guida la classifica Fimi degli album più venduti in Italia nei primi sei mesi del 2016 con il suo album Vivere a colori. Una fuga praticamente in solitaria: oltre a lei nella top10 non figura alcun cantante proveniente dai talent, fatta eccezione per Marco Mengoni sul terzo gradino del podio con Le cose che non ho (uscito tuttavia nel 2015 e già con tre dischi di platino in saccoccia).


11
gennaio

I DISCHI PIU’ VENDUTI DEL 2015: LA CARICA DI EX TALENT

The Kolors

Marco Mengoni, i The Kolors, ma anche J-Ax, Il Volo, Fedez e Mattia Briga. Nella classifica Fimi dei dischi più venduti nel 2015 in Italia ci sono tantissimi artisti lanciati dal piccolo schermo o comunque riconducibili a diversi programmi televisivi. Ennesima testimonianza di quanto ormai il legame tra musica e tv sia sempre più forte.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


29
marzo

DM LIVE24: 29 MARZO 2011. LIGABUE, RENATO ZERO E VASCO ROSSI… DI DIAMANTE!

Diario della Televisione Italiana del 29 Marzo 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Oro, Platino e Diamante

mcooo ha scritto alle 17:00

La Fimi ha reso noto i premi (Diamante, Multiplatino, Platino e Oro) degli ARTISTI – Dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 11 del 2011.

Per quanto riguarda i Talent:

Alessandra Amoroso – Il Mondo in un Secondo (2010)- Multiplatino
Alessandra Amoroso – Stupida (2009) – Multiplatino
Alessandra Amoroso – Senza Nuvole (2009) – Multiplatino
Emma – Oltre (2010) – Multiplatino
Pierdavide Carone – Una Canzone Pop (2010) – Multiplatino
Marco Mengoni – Re Matto (2009) Platino
Giusy Ferreri – Gaetana (2008) Platino
Noemi – Sulla mia Pelle (2009) Platino
Emma – A Me Piace Cosi (2011) Platino
Marco Carta – La Forza Mia (2009) Platino
Marco Mengoni – Dove si Vola (2009) Platino
Marco Mengoni – Re Matto Live (2010) Platino
Loredana Errore – Ragazza Occhi Cielo (2010) Platino
Giusy Ferreri – Fotografie (2009) Platino
Valerio Scanu – Sentimento (2009) Oro
Luca Napolitano – Vai (2009) Oro
Valerio Scanu – Per Tutte le Volte Che (2010) Oro
Valerio Scanu – Valerio Scanu (2009) Oro
BASTARD SONS OF DIONISO – L’Amor Carnale (2009) Oro
Annalisa – Nali (2011) – Oro

Gli unici ad aver ricevuto il disco di DIAMANTE sono:

Ligabue con Arrivederci Mostro (2010), Renato Zero con Zeronovetour Presente (2009) e Vasco Rossi con Tracks (2009)

  • Primo Reggiani VS D’Urso

mats ha scritto alle 17:32

A Pomeriggio 5 si intervista Primo Reggiani e scopriamo che quando l’attore aveva recitato in Orgoglio, al fianco della stessa d’Urso, le stava antipatica. Il motivo? La d’Urso aveva sentito una ragazza dire a Reggiani che somigliava a Luca Argentero, in quel periodo appena uscito dal GF condotto proprio da lei, e si sarebbe girata a guardare il ragazzo per poi sentenziare: “Mica è vero, Luca è più bello!”. Riascoltando questa faccenda la conduttrice sorpresa ammette: “Ma che antipatica!!”