Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


5
marzo

Sanremo 2021, lo sfogo di Bugo: «Continuano a chiedermi dove sono, mi sono rotto»

Bugo

E’ da un anno che leggo qualsiasi cosa su di me che nulla c’entra con la musica“. Bugo s’è stufato. In una nota divulgata sui social, il cantante si è lamentato per il fatto di essere ancora oggi associato al clamoroso screzio con Morgan verificatosi sul palco dell’Ariston nell’edizione 2020 del Festival. Sì, quello della sua uscita di scena e della fatidica domanda da parte dell’ex frontman dei Bluvertivo: “Che succede? Dov’è Bugo?“. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




5
marzo

Sanremo 2021: Gaudiano è il vincitore delle Nuove Proposte

Gaudiano

Gaudiano vince la sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021 con la canzone Polvere da sparo. Il giovane ha trionfato ottenendo la percentuale più alta di voti (28%) nella finalissima disputata all’Ariston nella quarta serata della kermesse.


5
marzo

Sanremo 2021, scaletta della quarta serata

Sanremo 2021 Fiorello e Amadeus

La quarta serata del Festival di Sanremo inizierà con verdetto e un vincitore. Quello delle Nuove Proposte. Dopo la finalissima a quattro, verrà decretato infatti il trionfatore della sezione Giovani. In scaletta, poi, l’esibizione di tutti e 26 i Big in gara ed il conseguente aggiornamento della classifica generale. Tra gli ospiti previsti, Barbara Palombelli e la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi (quest’ultima affiancherà Amadeus durante la gara delle Nuove Proposte), e ancora: Mahmood, Alessandra Amoroso con Matilde Gioli prime ed Emma Marrone poi. Previste anche diverse incursioni di Fiorello e Ibrahimovic, presenze fisse della kermsse. Di seguito, la scaletta della quarta serata. Chiusura annunciata: 2.39!





5
marzo

Sanremo 2021: nella quarta serata arriva la giuria dei Giornalisti. Ecco come vota

Sanremo 2021 - Sala Stampa

Sanremo 2021 - Sala Stampa

Per la quarta serata del Festival di Sanremo 2021, dopo gli interventi della Giuria Demoscopica e dell’Orchestra, a votare per i BIG sarà la Sala Stampa, Tv, Radio e Web. Spieghiamo con che modalità i “nuovi” giurati si esprimeranno sui 26 Campioni della kermesse canora.


5
marzo

Ascolti Sanremo: tutti i dati auditel delle quarte serate

Bugo e Morgan - Quarta serata Sanremo 2020

Bugo e Morgan - Quarta serata Sanremo 2020

Il Festival di Sanremo 2021 arriva alla serata del venerdì, storicamente ’segnata’ da grandi ascolti o comunque ascolti in risalita. Per questo ancora oggi fa clamore il flop del 2008, che vide la kermesse targata Baudo-Chiambretti soccombere con il dato più basso nella storia del Festival. Al contrario, Amadeus lo scorso anno siglò uno dei risultati più alti di sempre, sulla scia delle prime tre serate. Fu, inoltre, la puntata della querelle in diretta tra Bugo e Morgan. In attesa del nuovo responso, ecco tutti i numeri delle quarte serate.





5
marzo

Sanremo 2021: svelati i misteri di Max Gazzè

Max Gazzè

Max Gazzè

Se Max Gazzè voleva che il suo Festival di Sanremo 2021 fosse all’insegna dell’ironia e del mistero, l’obiettivo è stato raggiunto: non soltanto il pubblico ha fatto fatica a capire fino in fondo con chi si dovesse esibire, ma lo stesso Amadeus ha dimostrato di non avere le idee chiare in proposito. Ebbene, facciamo chiarezza noi.


5
marzo

Sanremo 2021, Orietta Berti: «Mi piacerebbe duettare con Ermal Metal e i Naziskin»

Orietta Berti

Tra i protagonisti assoluti di questo Festival di Sanremo c’è sicuramente . La vera outsider del cast in gara. La cantante reggiana si è imposta per la sua voce squillante e nitida (niente autotune), ma anche per la sua spontaneità talvolta al limite della gaffe. In una delle interviste sanremesi, ad esempio, la signora della musica ha ribattezzato i Maneskin “Naziskin”.


5
marzo

Sanremo 2021 flower power: bouquet anche agli uomini, all’Ariston parte la rivoluzione «gender free»

Francesca Michielin, Fedez

Flower power. I fiori di Sanremo come nuova frontiera contro le differenze di genere. Sul palco dell’Ariston viene scardinata una tradizione – quella dei bouquet floreali offerti solo alle signore – come segno della lotta agli stereotipi. Nel concreto, nulla di rivoluzionario, ma in contesti particolarmente visibili come quello del Festival anche i gesti hanno il loro valore.