15
giugno

MONTE-CARLO TELEVISION FESTIVAL: SUCCESSO DELL’ITALIA CON LE RAGAZZE DELLO SWING

Le ragazze dello swing

Con la lussuosissima cerimonia di consegna delle Golden Nymph Awards si è concluso lo scorso 10 giugno il  51° Monte Carlo Television Festival. Un’edizione che ha visto tra i vincitori anche il nostro Paese grazie alla miniserie Le ragazze dello Swing. La fiction diretta da Maurizio Zaccaro, e prodotta dalla Casanova Multimedia per Rai1, si è, infatti, aggiudicata il titolo di Miglior Miniserie, battendo produzioni di successo come la canadese  The Kennedys e la francese Carlos. A trionfare, con un premio ex equo come Miglior Attrice, sono state inoltre le tre protagoniste della miniserie, ovvero Andrea Osvart, Elise Schaap e Lotte Verbeek.

Un  successo internazionale dunque per la fiction che ripercorre la storia del Trio Lescano, il celebre gruppo vocale molto noto in Italia tra la seconda metà degli anni 30 ed i primi anni 40. I premi ottenuti a Montecarlo si vanno infatti ad aggiungere ai riconoscimenti ricevuti allo Shanghai TV Festival, dove la fiction ha vinto sia come Miglior Miniserie, sia il premio alla Miglior Attrice, assegnato in questo caso esclusivamente ad Andrea Osvart. Risultati importanti ed in parte inaspettati se si considera che, lo scorso mese di settembre, la miniserie trasmessa dalla prima rete Rai totalizzò una media di appena 4.500.000 spettatori e del 17 % di share. Soddisfatto e orgoglioso dei consensi fuori patria, il  presidente della Casanova Multimedia Luca Barbareschi:

“Non e’ solo la soddisfazione e l’orgoglio di ricevere un riconoscimento internazionale ma tengo sottolineare quanto sia vitale per lo sviluppo del nostro Paese valorizzare al meglio la tanta qualità e creatività che abbiamo in campo culturale e artistico, nel mondo della produzione di contenuti e radiotelevisiva a esso collegato: un patrimonio da promuovere e salvaguardare”

Se per le altre due produzioni italiane, Terra Ribelle e Edda Ciano e il comunista non è arrivato alcun premio, il Monte – Carlo Television Festival, anche in questa edizione, si è dimostrato molto generoso con  i serial francesi, tedeschi e naturalmente made in Usa. Dopo il salto, l’elenco dei vincitori nelle principali categorie serie tv.

Film TV

Miglior Film TV

A School Behind Bars – Giappone

Miglior Regia

Christian Faure per Mademoiselle Drot – Francia

Miglior Attore

Ken Watanabe per A School Behind Bars – Giappone

Miglior Attrice

Louise Monot per Mademoiselle Drot – Francia

Miniserie

Miglior Miniserie

Le Ragazze dello Swing – Italia

Miglio Attrice

Andrea Osvart, Elise Schaap, Lotte Verbe per Le ragazze dello Swing – Italia

Miglior Attore

Edgar  Ramirez per Carlos Francia

Serie tv – Comedy

Miglior Produttore  Internazionale

Twentieth  Century Fox per Modern Family – Usa

Miglior Attrice

Annette Frier per  Danni Lowinski – Germania

Miglior Attore

Tracy Morgan per 30 Rock – Usa

Miglior Produttore Europeo

Elephant Story per Desperate Parents – Francia

Serie Tv – Drama

Miglior Produttore Internazionale

Lionsgate per Mad Men – Usa

Miglior Attrice

Sisde Babett Knudsen  per  Government  - Danimarca

Miglior Attore

Jon Hamm per Mad Men  USA

Miglior produttore Europeo

Dramedy Productions per Wonderful Times  - Repubblica Ceca

Premi  Speciali  Ascolti Internazionali

Categoria Drama

CSI: Crime Scene Investigation – Usa

Categoria Comedy

Desperate Housewives – Usa

Miglior Soap Opera

The Bold and the Beautiful (Beautiful) – Usa



Articoli che potrebbero interessarti


Le Ragazze dello Swing, trio Lescano
LE RAGAZZE DELLO SWING: STASERA E DOMANI RAIUNO CELEBRA IL TRIO LESCANO


MTF
53° MONTECARLO TELEVISION FESTIVAL: I VINCITORI. ITALIA FUORI DAL PODIO DELLE SERIE TV, PREMI A BREAKING BAD E BEAUTIFUL


Monte-Carlo Television Festival, fiction italiane in concorso
51° MONTE-CARLO TELEVISION FESTIVAL: L’ITALIA IN GARA CON 10 NOMINATION


Emmy Awards 2017
Emmy Awards 2017: tutti i vincitori – Foto

2 Commenti dei lettori »

1. Zoro ha scritto:

15 giugno 2011 alle 16:43

beh almeno in questo festival ha riscosso successo, visto che in tv ha floppato ahahah!



2. tinina ha scritto:

15 giugno 2011 alle 20:26

E’ vero, in RAI è stato un flop, ma uno dei rarissimi di RAI 1 riguardo le fiction!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.