9
luglio

Europei 2020: il telecronista della Nazionale Alberto Rimedio è positivo al Covid

Alberto Rimedio

Alberto Rimedio

Il Covid ha colpito anche Euro 2020. Nelle scorse ore, il telecronista della Rai Alberto Rimedio, voce degli Azzurri da ben sette anni, è infatti risultato positivo al Covid, motivo per cui dovrà essere sostituito in vista della finale dell’Europeo di calcio, in programma domenica 11 luglio 2021. Non sarà dunque sua la voce che commenterà, in diretta, la partita tra l’Italia e l’Inghilterra.

Da ciò che si apprende, Rimedio è risultato positivo insieme ad altri 2 giornalisti di RaiSport in seguito ai controlli di routine, innescati dal ritorno da Wembley, obbligatori per via della pandemia. La Federcalcio, dato il riscontro, ha quindi provveduto a sanificare tutti i locali del Centro Stampa di Coverciano, inizialmente chiuso cautelativamente. Per i calciatori non vi è alcun tipo di rischio, visto che da tempo sono “rinchiusi” in una sorta di bolla. Gioco-forza, la Rai ha poi dovuto sottoporre tutti i suoi collaboratori a tamponi molecolari per gestire in maniera più sicura la situazione.

La Rai, dunque, dovrà trovare nelle prossime ore un sostituto di Rimedio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Zona Bianca
Zona Bianca, Paragone ’sfotte’ Bassetti: «E’ pronto per il calendario e l’Isola dei Famosi» – Video


Barbara Capponi e Giammarco Sicuro
Unomattina Estate, il conduttore Giammarco Sicuro positivo al Covid


Elisabetta Casellati
Prix Italia, Casellati contro i tele-virologi: «Affollamento mediatico, hanno detto tutto e il contrario»


Eriksen, malore in campo
Europei 2020, malore in campo per Eriksen

2 Commenti dei lettori »

1. Lucius ha scritto:

9 luglio 2021 alle 14:43

Gialappi, invitatelo come ospite in collegamento da casa per la finale su Twitch Dire Europei!



2. Ubaldo Coldagelli ha scritto:

9 luglio 2021 alle 23:08

La RAI ha un fenomeno di radiocronista, si chiama Francesco Repice. Si faccia il simulcast Rai1-Rai Radio1 con la sua voce in “tele-radio cronaca”. Sarebbe spettacolare.
PS: Un abbraccione forte ad Alberto Rimedio, con i migliori auguri dapprima di pronta guarigione e poi di un pronto ritorno al microfono. Posso solo immaginare cosa voglia dire aver commentato tutte le partite dell’Italia da Settembre 2016 in poi ed essere costretti dalle circostanze e da un maledettissimo COVID-19 a dover saltare la partita che QUALSIASI telecronista sogna, almeno una volta nella vita, di poter raccontare davanti a un microfono e per di più con almeno 20 milioni di telespettatori pronti a seguirti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.