Covid



25
febbraio

Tagadà, Tiziana Panella in quarantena fiduciaria. «E’ successo, ma sto bene»

Tagadà, Tiziana Panella e Alessio Orsingher

Sono in quarantena fiduciaria, è successo…“. è apparsa in collegamento da casa nell’odierna puntata di Tagadà. Misura precauzionale, ha fatto sapere lei stessa. La giornalista è entrata infatti in contatto con una persona positiva al Covid e pertanto, nel rispetto delle norme, si è messa in isolamento. In studio, a reggere le redini del talk show in presenza c’era il collega Alessio Orsingher.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




19
febbraio

Claudio Bisio positivo al Covid

Tutta Colpa di Freud - Claudio Bisio

Tutta Colpa di Freud - Claudio Bisio

Claudio Bisio è positivo al Covid-19 e al momento le sue condizioni di salute sono buone. L’attore, attualmente in quarantena, questa mattina non ha potuto presenziare alla conferenza stampa di presentazione della serie tv Tutta Colpa di Freud, della quale è protagonista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


9
febbraio

Sanremo 2021: ecco cosa succede se un cantante ha il Covid

Claudio Fasulo, vice direttore Rai1

Se un cantante dovesse essere positivo, dovrà ritirarsi come da regolamento“. E’ la dura legge anti-Covid che incombe sul Festival di Sanremo 2021. Dura sì, ma necessaria. Per garantire lo svolgimento dell’evento canoro in massima sicurezza (e nel rispetto del protocollo approvato dal Comitato tecnico scientifico), gli organizzatori hanno previsto regole ferree che riguarderanno anche gli artisti in gara ed il loro entourage. E che, a scanso di equivoci, sono state già messe nero su bianco.





3
febbraio

Sanremo 2021, il protocollo Rai: mascherine, premi in un carrello, artisti senza codazzo

Amadeus

Mascherina Ffp2 e guanti per tutti, misurazione della temperatura, distanziamenti obbligatori anche sul palco. Premi e bouquet di fiori consegnati su un carrello opportunamente igienizzato. Sono solo alcune delle stringenti norme anti-Covid che la Rai ha predisposto nel protocollo inviato al Cts in vista del 2021. Le regole contenute nel documento sono minuziose e prospettano la realizzazione di una kermesse completamente stravolta nelle sue liturgie e nelle sue abitudini. Quasi un non-Festival.


1
febbraio

Sanremo 2021, Ciciliano (Cts): «Non penso slitterà» Ma i dubbi degli esperti restano

Sanremo, teatro Ariston

Quella che inizia oggi è una settimana decisiva per le sorti del 2021. Nei prossimi giorni è infatti atteso il pronunciamento del Comitato Tecnico Scientifico sui parametri di sicurezza che consentiranno o meno lo svolgimento della kermesse dal 2 al 6 marzo. Gli esperti stanno valutando la situazione nella sua complessità e al momento ci sarebbero ancora speranze di una conferma dell’evento nelle date stabilite.





29
gennaio

Covid, salta «Britain’s Got Talent 2021»

Britain's Got Talent

Non siamo soli, purtroppo. Mentre in Italia divampa il dibattito sull’opportunità di realizzare a marzo il Festival di Sanremo (con o senza pubblico, si vedrà), anche in altri paesi l’emergenza sanitaria guasta i piani degli organizzatori di eventi tv. In Gran Bretagna, ad esempio, ITV ha deciso di cancellare preventivamente la nuova stagione del seguitissimo Britain’s Got Talent a causa delle complicazioni di produzione derivanti dalla pandemia. Se ne riparlerà nel 2022.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
gennaio

Sanremo 2021, il Prefetto di Imperia: «Niente pubblico pagante o su inviti»

teatro Ariston Sanremo

Il Festival di Sanremo 2021non sarà un evento pubblico e questo è evidente“. Il Prefetto di Imperia Alberto Intini ha spento ogni entusiasmo: dopo un incontro preliminare avuto ieri con i vertici Rai sul piano sicurezza della prossima kermesse canora, l’autorità ha ribadito che – in base alle normative vigenti – all’Ariston non potrà entrare il pubblico come sempre avvenuto. Salvo stratagemmi alternativi (che la Rai sta già studiando), sarà un Festival senza platea. 


19
gennaio

Sanremo 2021 covid-free: in attesa del Protocollo sanitario, già eseguiti 350 tamponi

Amadeus, teatro Ariston

Il Festival dei tamponi. Prima ancora che si accendano i riflettori dell’Ariston, il è già un sorvegliato speciale. La macchina organizzativa della kermesse è infatti avvolta da una bolla di sicurezza sanitaria che racchiude ermeticamente tecnici e maestranze all’opera nella Città dei Fiori. “Da fine dicembre abbiamo già fatto 350 tamponi” ha comunicato l’Asl1 Imperiese all’AdnKronos. E siamo solo alle battute iniziali.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »