9
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2015: CONFERENZA STAMPA IN DIRETTA

La prima conferenza stampa del Festival di Sanremo 2015 in diretta

A meno di 48 ore dall’inizio del Festival di Sanremo 2015, per la squadra capitanata da Carlo Conti è arrivata già l’ora di incontrare i giornalisti e presentare (nuovamente) la kermesse. A partire dalle 12:30 la sala stampa del Teatro Ariston di Sanremo ospiterà le dichiarazioni del cast e del direttore di Rai1 Giancarlo Leone sul Festival che verrà.

La conferenza stampa che inaugura ufficialmente la settimana festivaliera sarà l’occasione giusta per annunciare le ultime novità, ufficializzare i rumors e lanciare, chissà, qualche sorpresa. DM seguirà in diretta per voi l’incontro, pronti a fornirvi aggiornamenti in tempo reale.

Festival di Sanremo 2015 – conferenza stampa in diretta

Ore 12:38: Parte la prima conferenza stampa del Festival di Sanremo 2015, in streaming sul sito della Rai. Tonino Manzi, Capo Ufficio Stampa di Raiuno, fornisce i numeri della stampa presente al Festival.

Ore 12:42: Prende la parola il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri. “Fa un certo effetto vedervi tutti insieme, è la prima volta che partecipo a questa conferenza stampa. Stiamo lavorando con la Rai da settimane. C’è stato lo spot girato al mercato dei fiori. Stiamo cercando di fare un buon lavoro per valorizzare la nostra eccellenza, i fiori. Una buona notizia è che sembrerebbe che avremo una settimana di sole. Lasciatemi ricordare anche la nostra Orchestra Sinfonica, che si esibirà. Siamo pronti”.

Ore 12:45: E’ la volta di Giancarlo Leone, direttore di Raiuno. “Sono felice di essere qui. Sono stati giorni di grande serenità. Il clima senza perturbazioni politiche ha segnato le ultime tre edizioni del Festival. Nel 2012 le polemiche di Celentano, nacquero prime pagine per giorni. Nel 2013 mancavano due settimane per le elezioni politiche. L’arrivo di Crozza scatenò delle contestazioni. Anche l’anno scorso non mancarano prime pagine, c’era la marcia di Grillo. poi in realtà qualcun altro bloccò il festival. Abbiamo passato tre anni carichi di storie. Quest’anno non riusciamo a trovarlo e allora lo creo io il problema”.

Conti, ho cercato di mettere la musica al primo posto

Ore 12:48: Giancarlo Leone chiede come mai non è stata posta la targa della vincitrice dello scorso anno, Arisa. Risate in sala.

Ore 12:49: Leone parla del DopoFestival, con sabrina Nobile e Saverio Raimondo.

Ore 12:50 Carlo Conti dà il benvenuto alla stampa e dice che il clima è ottimo. “Sanremo è la mia terza casa, ho condotti tanti programmi da qui”. “La vera forza del Festival è che riunisce le famiglie italiane, si divertono tutti a cantare e commentare Sanremo. Tutto questo succede da 64 anni e speriamo che succeda anche quest’anno, con grande rispetto per quel palco. Non ho mai fatto grandi proclami. Le canzoni sono importanti e ho cercato di mettere la musica al primo posto. Ci saranno 20 canzoni, una bella scenografia, e i miei tre fiori meravigliosi: Emma, Arisa e Rocio. Con un altro segno di importanza alla musica: Emma e Arisa sono le ultime due vincitrici, ma sono donne forti che possono dire molto. Rocio l’ho vista in uno spot di una fiction di Raiuno, ma può dire molto anche lei”.

Tra le novità, le nuove proposte in testa alla puntata. Conti annuncia gli ospiti delle serate

Ore 12:53: “Le nuove proposte saranno in testa al Festival. Non devono essere un peso. Sarà un torneo calcistico, un percorso a imbuto a eliminazioni”.

Ore 12:54: “Molti dei cantanti – continua Conti – potrebbero essere qui come ospiti e invece sono in gara. Come Raf, Nek, Irene Grandi”.

Ore 12:55 Conti annuncia gli ospiti musicali: Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Biagio Antonacci, Albano e Romina, gli Spandau Ballet, definendoli “una personale soddisfazione visto che si sono riuniti. Spero di riuscire a intervistarli”. E ancora, Ed Sheeran, Conchita Wurst.

Ore 12:56 Conti passa agli ospiti comici: da Panariello ad Angelo Pintus e Alessandro Siani. Tra quelli sportivi cita Vincenzo Nibali, il ciclista, visto che il Giro d’Italia partirà da Sanremo. Ci sarà poi una targa per Pino Donaggio, perché la sua “Io che non vivo” quest’anno compie 50 anni. Tra gli attori internazionali, aggiunge Conti, ci saranno Will Smith e Margot Robbie, protagonisti di Focus, e la bellezza affascinante di Charlize Theron. “Torna in Liguria”, spiega Conti, “dopo quel famoso spot con la gonna che si scuciva…”. E poi, un tocco di romanticismo sarà dato dai protagonisti del Musical “Romeo e Giulietta”, mentre laPFM si esibirà con la banda musicale dell’Esercito Italiano, per ricordare l’inizio della Prima guerra mondiale.

Ore 12:59 Ci saranno le eliminazioni delle canzoni, in finale ne arriveranno 16.

Le prime dichiarazioni di Arisa, Emma e Rocio

Ore 13:01: Prende la parola Arisa. “Sono molto felice e vi auguro una buona settimana di lavoro e spero che questo Festival sia forte come sembra”.

Ore 13:02 Emma aggiunge: “è un onore far parte di questo Festival” e chiede “clemenza”, almeno per lei. Ringrazia Conti per la “fiducia”, una cosa rara di questi tempi, soprattutto nei confronti dei giovani.

Ore 13:03: Rocio anche parla di “onore” e spiega che si sta lavorando con grande amore: “per la musica, per fare le cose bene e per far godere il pubblico italiano”.

Ore 13:07 Conti annuncia delle “mini-ospitate”: la famiglia Anania, la più numerosa in Italia, composta da 16 persone. E Fabrizio Pulvirenti, il medico di Emergency che ha contratto l’ebola in Sierra Leone ed è guarito.

Ore 13:09 I Campioni che si esibiranno domani, in ordine alfabetico: Annalisa, Malika Ayane, Alex Britti, Chiara, Dear Jack, Di Michele/Coruzzi, Lara Fabian, Grignani e Nesli.

Ore 13:12: Luca Dondoni chiede a che ora è prevista la chiusura della scaletta, visto il gran numero di cantanti, ospiti, ecc.. Conti risponde: “Mezzanotte e 20, fino a quell’ora sono venduti gli spazi pubblicitari”. E assicura che le ospitate saranno dei “momenti” e non si dilungheranno troppo.

Ore 13:14 La Venegoni chiede come mai alcuni artisti italiani siano in gara e altri siano ospiti. Conti risponde: “ci sono tutti gli anni, l’anno scorso c’erano Baglioni e Ligabue. Quest’anno ci sono Tiziano Ferro, Biagio Antonacci e la Nannini. E’ bello il contrario, anzi. Quando grandi artisti si mettono in gara”.

Ore 13:17 Giordano chiede il motivo della presenza di Conchita Wurst. Risponde Conti: “Quest’anno il vincitore del Festival, se vorrà, sarà all’Eurovision, che l’anno scorso è stato vinto da Conchita Wurst. Viene come artista. Non farò nessun tipo di intervista, viene solo a cantare”. Ed Emma, che pure l’anno scorso partecipò all’Eurovision, ha aggiunto: “chi arriva 21esimo presenta Sanremo”. Conclude Arisa: “se il vincitore non vorrà partecipare c’è Arisa che partecipa”, scatenando le risate in sala

Conti afferma di non pensare agli ascolti, Leone vorrebbe il 38%, il doppio della media di rete

Ore 13:19 Arriva la domanda sugli ascolti. Conti non si sottrae: “Per uno che fa tv 365 giorni all’anno… ora come ora non ci penso. Ieri ho fatto il 100% era il compleanno del mio figliolo. Io faccio tv tutti i giorni, ormai il dato d’ascolto è normale per me. Ovviamente speriamo di fare un bel risultato ma non è il mio primo pensiero, il primo è regalare belle canzoni. Tra due mesi mi piacerebbe prendere un taxi, in qualsiasi città d’Italia, e sentire il tassista cantare una canzone di Sanremo”.

Ore 13:21 Risponde anche Leone: “Io come direttore di rete devo avere un obiettivo. In questi 3 anni è cambiato il mondo televisivo. Le altre tv sono cresciute del 10%, ed è andato a scapito delle generaliste, compresa Raiuno che però ha resistito benissimo. Sarei felice di doppiare la media di rete, del 19%, quindi di raggiungere i risultati di Fabio Fazio dell’anno scorso, che oggi mi ha mandato un messaggio di un in bocca al lupo e che ringrazio. Quindi io sarei felicissimo dal 38 in su, poi sarà opportuno analizzare gli ascolti alla fine delle 5 puntate”.

Ore 13:27 Conti conferma che sarà un’edizione del Festival social e che i “social hanno sostituito le chiacchiere al bar”.

Ore 13:29 Non ci sarà Fiorello, perché “impegnato nella preparazione del nuovo tour teatarle” e non ci sarà neanche Leonardo Pieraccioni.

Al Festival il ricordo di Pino Daniele, Mango e Faletti

Ore 13: 30 Ci sarà il ricordo di tre artisti sono scomparsi lo scorso anno, Pino Daniele, Mango e Faletti, “importanti per il Festival – sottolinea Conti – e per la musica italiana. Avremo modo di ricordarli, non in maniera pomposa, ma lo faremo”.

Ore 13:32 Chiedono ad Arisa cosa significa per lei tornare a Sanremo. “E’ il mio porto del cuore, ricordo ancora i tempi di Sanremo Lab. Non temo chissà cosa, voglio solo essere me stessa e non fare nulla che non mi va. Sì, indosserò i tacchi. Il mio stilista ha vestito Belen, nel giorno del suo matrimonio, e mi hanno chiesto se possono chiamarmi Pippa Belen…”

Ore 13:33 A Rocio viene chiesto se ballerà: “Ballare fa parte della mia carriera passata, ho smesso – risponde l’attrice – Non vado neanche in discoteca. Per me Sanremo è una sopresa e voglio che lo sia anche per voi. Sono disposta a buttarmi perché so che affianco c’è il paracadute”, dice indicando Conti.

Conti chiede un applauso per Baudo, ’se siamo ancora qui merito suo’

Ore 13:35 Conti chiede un applauso per Baudo: “se siamo ancora qui è merito anche suo”. E poi spiega che “le interviste partiranno tutte dalla musica, dalle canzoni preferite degli ospiti”.

Ore 13:40 “Con Enrico Ruggieri, che viene anche per festeggiare la Nazionale Cantanti, ricorderemo Gaber, Iannacci e Faletti”. dice Conti.

Ore 13:43 “L’eleganza non mancherà”, assicura Conti. “Io indosserò lo smoking. Cerco di mettere il buon gusto in tutte le cose che faccio”.

Ore 13:44 Ci sarà anche Massimo Ferrero, il Presidente della Sampdoria, tra gli ospiti della rubrica, come la chiama Conti, “Tutti Cantano Sanremo”. “Siamo in Liguria, ci sembrava carino sentire la sua canzone. Ricordiamo che le due squadre di calcio hanno dato un grande contributo dopo l’alluvione di Genova”.

Ore 13:47 Infine, Conti ha spiegato come avverrà la gara delle 8 nuove proposte. Sarà proprio come un torneo calcistico. In apertura delle puntate di mercoledì e giovedì ci saranno i quarti di finale, si esibiranno due cantanti alla volta e solo due per serata proseguiranno la loro corsa. Venerdì sera, in apertura di puntata, ci saranno le semifinali tra i quattro vincitori dei quarti. I due vincitori delle semifinali si scontreraranno a metà serata, dopo l’esibizione di 10 Campioni per la proclamazione del vincitore.

Ore 13:48 L’apertura della puntata di domani, invece, sarà un dietro le quinte con i volti e delle emozioni dei  20 Campioni.

Ore 13:50 Fine della conferenza.

[Festival di Sanremo 2015: le dichiarazioni di Emma su cosa farà, su Belen, e il look]

[Festival di Sanremo 2015: Joe Bastianich ospite]

[Festival di Sanremo 2015: Charlize Theron e Conchita all'Ariston]

[Festival di Sanremo 2015: il cachet di Emma]

..:: Tutto sul Festival di Sanremo 2015 ::..

REGOLAMENTOSCENOGRAFIA -ELENCO BIG – I GRANDI ESCLUSILE NUOVE PROPOSTE



Articoli che potrebbero interessarti


sanremo 2015 arisa e emma
FESTIVAL DI SANREMO 2015: LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE IN DIRETTA


Sanremo 2017
FESTIVAL DI SANREMO 2017: CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE IN DIRETTA. MARIA DE FILIPPI PARTECIPA A TITOLO GRATUITO. TRA GLI OSPITI ANCHE MIKA E RICKY MARTIN


Festival Sanremo, conferenza stampa
FESTIVAL DI SANREMO 2016: LA CONFERENZA STAMPA CONCLUSIVA. CARLO CONTI FARA’ ANCHE IL FESTIVAL 2017


Festival di Sanremo 2016 conferenza stampa 7
FESTIVAL DI SANREMO 2016: CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE IN DIRETTA. CONDUCONO CONTI, RAFFAELE, GHENEA, GARKO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.