RAI



16
aprile

Sigfrido Ranucci sibillino sul suo futuro in Rai

Sigfrido Ranucci (US Rai)

Sigfrido Ranucci (US Rai)

Come con Fabio Fazio un anno fa, la clamorosa uscita dalla Rai di Amadeus darà il via ad un altro “via vai” da Viale Mazzini? Gli ultimi rumors parlano di un forte interessamento di Warner Bros. Discovery per altri volti noti del servizio pubblico, tra cui Sigfrido Ranucci. Il conduttore di Report, a tal proposito, si mostra piuttosto sibillino.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




16
aprile

La Meloni vuole Fiorello in Rai a tutti i costi? La risposta dello showman. E su Amadeus: «Volevo ricordare che siamo due persone diverse»

Viva Rai2

E’ stato tra quelli che ne hanno parlato di più, decisamente troppo. E anche stamattina Fiorello non poteva esimersi dal commentare l’addio di Amadeus alla Rai. Anche perché al centro delle indiscrezioni ci è finito anche lui. L’ultima, pubblicata sul Corriere, è una telefonata arrivata da Palazzo Chigi alla Rai: Giorgia Meloni vuole che Fiorello resti a tutti i costi.


15
aprile

Rossi e Sergio cercano di limitare i danni dopo l’uscita di Amadeus: «Lo ringraziamo anche per aver dato atto alla Rai di tutti gli sforzi compiuti per farlo rimanere»

Roberto Sergio (US Rai)

Roberto Sergio (US Rai)

Perso il conduttore di punta, in Rai si cerca di limitare il danno di immagine. Questa volta  intervengono sull’addio di Amadeus, con un comunicato congiunto, l’Amministratore Delegato Roberto Sergio e il Direttore Generale Giampaolo Rossi. I due rimarcano in primis le parole di gratitudine all’azienda espresse dal conduttore per poi puntare il dito sulle fake news che avrebbero cercato di minare il rapporto di Amadeus con la Rai (talmente saldo però che il conduttore è andato via!).





15
aprile

Rai annuncia l’addio di Amadeus: «Con rammarico prendiamo atto. Fatte tutte le proposte possibili»

Rai

Insieme alla conferma di Amadeus, è arrivato il comunicato della Rai sull’addio dell’artista di punta. Di seguito il testo integrale:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


15
aprile

Amadeus saluta la Rai: «Ho dato tutto me stesso. Ora è tempo di nuove sfide professionali e personali. È tempo di nuovi sogni»

Amadeus

Ora è ufficiale. Amadeus ha annunciato, con un video postato su Instagram, la sua decisione di lasciare la Rai. Un breve discorso in cui ringrazia l’azienda e mette a tacere alcune voci. Non svela l’arrivo al Nove bensì dà un generico appuntamento in tv.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





15
aprile

Conti sull’addio alla Rai di Amadeus: «Ha fatto la scelta più giusta per lui». Fazio pronto ad accoglierlo sul Nove: «Ne sarei molto felice»

Carlo Conti

Carlo Conti

L’addio di Amadeus alla Rai è ormai certezza. Sulla questione si è già espresso Fiorello (“Ama ha fatto una scelta di vita”, ha detto), ma iniziano a dire la loro altri volti noti del piccolo schermo, a cominciare da colui che potrebbe succedere ad Amadeus al Festival di Sanremo: Carlo Conti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


15
aprile

Amadeus ha lasciato la Rai. Oggi la comunicazione all’azienda

Amadeus

Amadeus (Agi per Us Rai)

Addio alla Rai. Amadeus ha comunicato ufficialmente al Direttore Generale della tv pubblica, Giampaolo Rossi, la volontà di non rinnovare il contratto in scadenza il prossimo 30 agosto. Lo si apprende dalle agenzie di stampa (qui i ‘veri motivi’ dell’incontro). Non resta che attendere ora l’ufficialità e l’arrivo di comunicazioni da parte di Warner Bros. Discovery, prossima casa mediatica di Amadeus.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


15
aprile

Amadeus e Rai: perchè l”exit strategy’ non si può sbagliare

Amadeus

Ormai sembra essere certezza: Amadeus sarà il nuovo volto del Nove. Quello di cui si discute su stampa e social sono i dettagli, tra indiscrezioni vere e verosimili, che una volta vanno nella direzione di far comprendere le ragioni del conduttore, un’altra quelle della Rai ‘costretta’ a perdere il volto di punta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,