RAI



6
maggio

Concertone, Di Mare accusa Fedez: «Ha manipolato i fatti. Quello che dice è falso. La Rai si aspetta le scuse»

Franco Di Mare

Franco Di Mare

Il caso Fedez approda in commissione di Vigilanza Rai, con l’intervento del direttore di Rai 3, Franco Di Mare, che respinge ogni accusa e contrattacca il rapper, reo a suo dire di una manipolazione per alterare il senso delle cose. La sua posizione, al pari di quella dell’ad Fabrizio Salini, è netta:




4
maggio

Pagelle TV della Settimana (26/04-2/05/2021). Promossi Felicissima Sera e Zalone. Bocciati Zero e Rai

Pio e Amedeo

Pio e Amedeo

Promossi

9 a Felicissima Sera. Non è stato il varietà perfetto ma di sicuro un buon inizio. Due volti non canonici, grandi ospiti, un programma che irrompe in un palinsesto accartocciato sugli stessi linguaggi  (spesso improntato al low cost). La capacità di Pio e Amedeo di parlare al (e scimmiottare il) Paese si è evoluta e non snaturata con il passaggio su Canale 5 in prima serata. Qualche dubbio sul fatto che siano politicamente scorretti, piuttosto non sono politicamente corretti; la differenza è sottile.


3
maggio

Fedez, il caso Rai finisce sulla BBC

fedez bbc

Fedez sul sito della BBC

Italian rapper Fedez accuses state TV of censorship attempt“. Se n’è accorta pure la BBC. Il caso che nelle ultime 48 ore ha scosso la Rai è finito persino sull’omologo servizio pubblico britannico. Gli screzi tra il rapper e l’emittente di Viale Mazzini, con i conseguenti riverberi sulla politica, hanno infatti trovato spazio sul sito della TV d’Oltremanica, che ha ricostruito la vicenda.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





27
aprile

Blackface, la Rai prende posizione: «Impegno ad evitare che si ripeta». Ma Carlo Conti aveva difeso Tale e Quale

Tale e Quale Show, imitazione Ghali

Le pretestuose polemiche sulla pratica del Blackface in Rai (innescate in particolare da alcune imitazioni a Tale e Quale Show) hanno provocato, a distanza di mesi, una presa di posizione da Viale Mazzini. “Assumiamo l’impegno – per quanto è in nostro potere – ad evitare che essa possa ripetersi” hanno scritto i direttori di Rai1 e di Rai per il Sociale rispondendo alle associazioni che avevano protestato per alcuni episodi avvenuti sulla rete ammiraglia. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


21
aprile

Alessandro Cattelan debutta in Rai ‘accontentandosi’ di un branded content in streaming

Alessandro Cattelan

Il debutto di  in Rai è in sordina. Nel senso che il conduttore piemontese entrerà in punta di piedi, senza clamori. In attesa di presentare un programma tutto suo (allo studio uno show per Rai1 in autunno che inizialmente era destinato a questa primavera), domani l’ormai ex volto di Sky farà capolino sul servizio pubblico con un paio di apparizioni in occasione della Giornata Mondiale della Terra.





19
aprile

La Partita del Cuore trasloca su Canale5. Il disappunto Rai: «Se ne sono andati senza dire nulla»

La Partita del Cuore

La  trasloca a Mediaset e abbandona, dopo ben 29 anni, il campo del servizio pubblico. Martedì 25 maggio prossimo, l’evento benefico promosso dalla Nazionale Cantanti andrà infatti in onda, per la prima volta, su Canale5: un cambiamento storico che l’azienda del Biscione si appresta ad enfatizzare. E che in Rai, diversamente, è stato accolto con stupore e disappunto

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
aprile

Le sedi Rai diventano centri vaccinali: disponibili 21 hub

Vaccinazione anti-Covid

Non solo Mediaset. Come vi avevamo anticipato, anche la Rai si è resa disponibile come “punto vaccinale straordinario” per i propri dipendenti, aderendo alla proposta avviata dal Commissario Straordinario per l’emergenza Covid. Il servizio pubblico renderà pertanto disponibili 21 hub vaccinali distribuiti nei quattro Centri di Produzione di Roma (Saxa Rubra), Milano (corso Sempione), Torino (via Verdi), Napoli (via Marconi) e nelle diverse Sedi Regionali.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


8
aprile

Mondiali di Calcio 2022: alla Rai i diritti

Mondiali di Calcio 2022

I Mondiali di Calcio tornano alla . Ora è ufficiale: il servizio pubblico trasmetterà i in Qatar 2022 in programma dal 21 novembre al 18 dicembre. L’emittente di Viale Mazzini si è infatti aggiudicata il Bando Fifa con le relative 64 partite. Almeno 28 match del torneo, inclusa la partita di apertura, la finale ed entrambe le semifinali, verranno trasmesse su Rai1. L’esclusiva comprenderà chiaramente tutte le gare gli Azzurri di Roberto Mancini, qualora dovessero qualificarsi.