RAI



8
aprile

Rai: stop alla promozione di programmi della concorrenza. Arriva una circolare

Che tempo che fa

Nei programmi Rai non è più consentito menzionare trasmissioni tv della concorrenza. Ci risulta che alle varie produzioni sia stata inviata una circolare che impedisce ai conduttori e ai loro ospiti di parlare (magari pure con intento promozionale) di realtà televisive esterne al servizio pubblico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




17
marzo

Giornata per le vittime del Covid, gli speciali appuntamenti tv

Emergenza Covid

Ad un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria, ricorre domani – 18 marzo – la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Coronavirus. Un’occasione per conservare e rinnovare la memoria di tutte le persone decedute a causa della pandemia, ma anche un modo per ricordare le tante persone che in questi mesi hanno speso energie per soccorrere i contagiati. La ricorrenza commemorativa verrà sottolineata dalle principali emittenti all’interno dei palinsesti della giornata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


24
febbraio

Beppe Grillo chiede una riforma della Rai: «Ne parliamo dal 2013». Ma i Cinquestelle non sono al Governo?

Beppe Grillo

Con l’appoggio dei Cinquestelle al governo Draghi, il Grillo – – è tornato parlante. Dalle pagine del suo blog, il garante dei Pentastellati ha accompagnato l’avvio del nuovo corso politico rilanciando una lista di proposte per una “sostanziale riforma dell’informazione”. L’elenco spazia dal wi-fi gratuito alla digitalizzazione completa della Pubblica amministrazione, passando dalla riscrittura della Legge Gasparri. E poi c’è un punto che colpisce in particolare, per quanto annoso ed irrisolto: la Riforma della Rai.





22
febbraio

Sanremo 2021, Amadeus e la Rai pensano ad un evento ‘risarcitorio’ estivo

Amadeus

Il solo Festival di Sanremo, quest’anno, non basterà. A motivo delle stringenti norme sanitarie, la kermesse 2021 non porterà nella Città dei Fiori le consuete folle di curiosi e appassionati; così e la Rai starebbero pensando ad un ‘risarcimento’. Ad un ulteriore evento – da tenersi con ogni probabilità nel periodo estivo – che attiri persone a Sanremo, in modo da far lavorare alberghi, attività commerciali e ristoranti penalizzati in questa fase.


17
febbraio

Diritti tv Mondiali 2022, in lizza Amazon e Rai. Sky si sfila

Mondiali di Calcio 2022

La corsa all’acquisizione dei diritti tv che consentiranno la trasmissione in Italia dei Mondiali di Calcio 2022 in programma in Qatar vede in lizza Amazon Prime Video e la Rai. Si è sfilata invece . L’indiscrezione trapela all’indomani della chiusura del bando indetto dalla Fifa per la presentazione delle offerte. Per la Coppa del Mondo, si profila quindi una sfida a due e potrebbero essere necessarie trattative private per definire l’assegnazione delle licenze dei match. Non è ancora chiaro, però, se le offerte di Prime Video e Rai siano in qualche modo complementari e come siano distribuite sui 3 pachetti di licenze messe in vendita dal bando Fifa.





17
febbraio

Umberto Eco, l’omaggio della Rai. Anche Bortone e Magalli lo ricorderanno

Umberto Eco

La televisione non è diversa da un libro. Si possono usare i libri per insegnare, ma per prima cosa bisogna spiegare come funzionano“. Nella sua carriera di scrittore, filosofo, saggista e professore universitario, Umberto Eco si era occupato anche di tv. Ed ora, a cinque anni dalla sua scomparsa (era il 19 febbraio del 2016), sarà il piccolo schermo ad occuparsi di lui con una programmazione speciale in suo omaggio. Nello specifico, a proporre delle iniziative editoriale dedicate al grande semiologo sarà la Rai.


11
febbraio

Rai porta Mediaset in tribunale

Striscia la Notizia

La Rai reagisce contro Striscia la Notizia. L’azienda del servizio pubblico starebbe infatti preparando un’azione legale nei confronti di Mediaset dopo i numerosi servizi in cui il tg satirico di Canale5 denunciava i presunti sperperi delle sedi di corrispondenza estere. Secondo Viale Mazzini, però, i contenuti divulgati dal programma di Antonio Ricci non corrispondono al vero.


4
febbraio

La Rai contro lo spreco alimentare con l’ultima fatica di Anthony Bourdain

Anthony Bourdain

Anthony Bourdain

Lo spreco alimentare è un tema che si è affacciato in tv da poco, dopo anni di piatti lanciati in aria o nella pattumiera in quel di MasterChef e affini. Se il famoso cooking show ha imparato a dosarsi, introducendo anche una doggy-bag nella quale gli aspiranti chef devono riporre gli avanzi, La5 ha proposto una produzione originale proprio sull’argomento, Chef Save the Food; la Rai, invece, il 5 febbraio celebrerà l’ottava Giornata nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare con una programmazione a tema.