giallo



19
giugno

GIALLO, PALINSESTO AUTUNNO 2015: THE MISSING E CATCHING MILAT TRA LE NOVITA’

Catching Milat

Cinquanta sfumature di Giallo. Il canale 38 del digitale terrestre (e 144 di Sky) torna a proporre tutte le sfaccettature del genere crime con un palinsesto che spazia dai classici dell’investigazione alle nuove serie in prima visione. Per l’autunno 2015, infatti, sono in programma appuntamenti con delitti, serial killer e misteri da risolvere. In onda, in particolare, ci saranno serie come Catching Milat (la storia dell’omonimo killer australiano) e The Missing, il crime drama di produzione inglese.

E ci sarà anche Real Giallo, il ciclo dedicato a contenuti di factual-crime con storie ispirate a fatti realmente accaduti. Ecco, nel dettaglio, le anticipazioni del palinsesto autunno 2015 del canale.

Giallo – palinsesto autunno 2015

CATCHING MILAT – Prima tv

Evento televisivo in due parti sulla storia del serial killer australiano Ivan Milat, che negli Anni Novanta terrorizzò il Nuovo Galles del Sud australiano con i cosiddetti “Backpacker Murders” (i delitti dello zaino). La miniserie racconta come la task force di polizia locale arrivò alla cattura dell’omicida a cui sono stati attribuite almeno 7 giovani vittime (5 di queste viaggiatori solitari), in un clima di allarme generale con gli occhi del mondo intero puntati addosso.

THE MISSING – Prima tv

Perdere qualcuno può distruggere una persona; ma ritrovarlo quando è passato tanto tempo può essere molto peggio. Arriva dalla BBC l’acclamato crime-drama inglese a tinte psicologiche THE MISSING, in prima tv assoluta in autunno. La misteriosa sparizione del piccolo Oliver durante una vacanza in Francia con i genitori, si trasforma in una disperata caccia all’uomo per il padre (James Nesbitt) e il detective che segue le indagini (Tcheky Karyo, il celebre attore francese protagonista di Nikita di Luc Besson).

Real Giallo




1
maggio

GRANTCHESTER: MISTERI ANNI ‘50 NELLA SERIE INGLESE IN ONDA DA QUESTA SERA SU GIALLO

Grantchester

Delitti, segreti familiari, romanticismo, e sopratutto l’ennesimo religioso appassionato di delitti, sono gli ingredienti di Grantchester, il nuovo mistery drama inglese in onda da questa sera alle 21,05 su Giallo, il canale di Discovery Italia interamente dedicato ai crime e ai serial dal taglio noir e poliziesco. La serie, che dal prossimo 4 maggio occuperà stabilmente il prime time del lunedì, è ambientata negli anni ’50 nella contea del Cambridgeshire, in un piccolo e idilliaco villaggio, il realmente esistente Grantchester. Protagonista è James Norton nei panni di Sidney Chambers, il vicario anglicano del posto che, da sempre appassionato per l’investigazione, si ritrova a collaborare sulla risoluzione di misteriosi casi di omicidio con l’ispettore di polizia Geordie Keating, il cui volto è quello di Robson Green.

Il vicario Chambers è una figura dalle tante sfaccettature. Giovane e dalla fisicità dirompente, ex-soldato, amante del jazz e del backgammon, porta nell’anima le ferite della guerra e vive in conflitto con i propri sentimenti per una donna, Amanda (Morven Christie), di cui è innamorato ma che è promessa sposa di un altro. L’ispettore Keating, ostinato e scontroso, è invece un gran lavoratore, marito e padre di famiglia. Tra i due si instaura episodio dopo episodio una solida amicizia che cementerà il loro rapporto anche nel privato.

La serie si focalizza in ogni puntata su un caso di omicidio, che si sviluppa secondo lo schema classico: scoperta del delitto, investigazione, raccolta di indizi e testimonianze, intuito, colpo di scena, risoluzione. Al tema centrale si intrecciano altri temi paralleli: le vite private di Chambers e Keating prima di tutto, l’amore travagliato del vicario per Amanda, riflessioni sulla natura fragile dell’animo umano e sulle molte “debolezze terrene” del padre, tra cui il whiskey.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


6
aprile

BROADCHURCH 2: NUOVE INQUIETUDINI PER IL DETECTIVE HARDY. STASERA LA PREMIERE SU GIALLO, REAL TIME E DMAX

Broadchurch 2

La prima stagione si era conclusa con il più classico degli epiloghi: la drammatica scoperta dell’assassino, arrivata dopo settimane di indagini e dubbi sul colpevole. Ora, Broadchurch riprende con una seconda stagione, con gli stessi protagonisti e una trama che promette di virare sul legal e accentuare l’aspetto drama.

Broadchurch 2: trama e anticipazioni

Broadchurch 2 – da stasera in prima tv su Giallo (simulcast per la premiere su Real Time e DMAX) -  si apre con un inatteso colpo di scena: Joe Miller (Matthew Gravelle), il marito del sovrintendente Ellie Miller (Olivia Colman) che nell’ultimo episodio della prima serie confessava l’omicidio dell’undicenne Danny Latimer, si dichiara non colpevole al processo. Si apre una sfida giudiziaria che terrà banco fino alla fine. Su questo intreccio si sviluppano le vicende personali dello schivo Hardy, ancora vittima di un esaurimento nervoso dopo il precedente caso, della Miller, devastata dalla confessione del marito, dei genitori della piccola vittima, Mark e Beth, la cui vita è cambiata per sempre.

Come lo stesso creatore Chris Chibnall ha dichiarato, “nella seconda stagione non avremo un altro cadavere rinvenuto in circostanze misteriose ma, anzi, ci concentreremo sul modo in cui una comunità a pezzi si rimette in piedi dopo gli eventi orribili che l’hanno coinvolta“. Una nuova tempesta, dunque, sta per sferzare le coste del Dorset e anche il precedente caso della sparizione delle due ragazze di Sandbrook, torna di inquietante attualità  a Broadchurch. Per David Tennant, protagonista nel ruolo del detective Alec Hardy, reduce dal flop di Gracepoint (versione Usa di Broadchurch): “Ci troviamo di nuovo nella stessa situazione: anche se stavolta si tratta di tutto un altro genere di suspense”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





25
novembre

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: SU LA5 AMORE NERO CON MICHELLE HUNZIKER. GLI APPUNTAMENTI DI TOP CRIME, GIALLO E REAL TIME

Michelle Hunziker, Amore Nero

I numeri fanno impressione: dallo schiaffo allo stupro, sono più di un milione le donne che in Italia finiscono nella rete dei soprusi. Oltre 25 i casi di stalking giornalieri e 179 femminicidi, solo nel 2013. Dire no ad ogni abuso diventa un dovere, soprattutto oggi – 25 novembre – quando ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999. L’argomento è drammaticamente d’attualità, e nella giornata odierna anche il piccolo schermo dedicherà al tema spazi ed approfondimenti, aprendo i palinsesti alla sensibilizzazione. Ecco alcuni appuntamenti significativi.

Violenza sulle donne: su La5 Amore Nero

In prima serata, La5 trasmetterà in prima tv “Amore Nero“, un cortometraggio ideato, scritto e diretto da Raoul Bova e interpretato da Michelle Hunziker. La conduttrice svizzera, impegnata accanto all’avvocato Giulia Bongiorno nell’associazione anti-violenza “Doppia Difesa”, sarà la protagonista del corto che denuncia la condizione insopportabile vissuta dalle donne che, all’interno della loro famiglia, subiscono violenze fisiche e psicologiche. La pellicola, in onda stasera, ha ricevuto una targa di riconoscimento dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Violenza sulle donne: il palinsesto di Top Crime

Il tema della violenza sulle donne sarà affrontato anche da Top Crime sia in prima che in seconda serata. Nel prime time di oggi, il canale diretto da Marco Costa proporrà due episodi di Law&Order: Unità Speciale che avranno al centro proprio dei casi di violenza e di abuso sulle donne. In seconda serata, verrà proposto un documentario sulla ragazza austriaca Natascha Kampusch che, nel 1998, è stata sequestrata, reclusa per otto anni e costretta a subire violenza dal suo carnefice, Wolfgang Priklopil.

Violenza sulle donne: su Giallo “Deadline: contro il crimine”


13
agosto

MURDER SHIFT: DIETRO LE QUINTE DEL DELITTO SU GIALLO

Murder Shift

Murder Shift

Da oggi, 13 agosto, ogni mercoledì alle 21:00 in prima tv assoluta su Giallo (Canale 38 Digitale Terrestre Free | SKY canale 144) la prima stagione di “Murder Shift”: tutti i retroscena di un’indagine criminale attraverso gli occhi della squadra del dipartimento della polizia di Indianapolis.

Murder Shift segue un team di detective della Omicidi della capitale dello Stato dell’Indiana. Come tutte le grandi città il tasso di criminalità è alto, ma al contrario delle altre metropoli qui abbiamo gli “All-Star”: Christine Minka, Lesia Moore, Tom Tudor, Jesse Beavers, Chuck Benner e Todd Lappin combattono tutti i giorni per le strade, mettendo in pericolo la propria vita e catturando criminali con un unico obiettivo, dare giustizia alle vittime.

Scopriremo come si risolve un caso andando dietro le quinte del delitto. Rintracceremo i sospetti, ci imbatteremo in un omicidio difficile da risolvere per la mancanza di testimoni o al contrario avremo a che fare con varie testimonianze contrastanti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





15
luglio

PALINSESTI GIALLO AUTUNNO 2014: OMICIDI A SANDHAMN IN PRIMA TV, E TANTO CRIME-FACTUAL A MARCHIO DISCOVERY

Giallo

Non solo serie tv ma anche crime-factual nel palinsesto autunnale di Giallo (Canale 38 del Dtt e 144 di Sky), il canale tematico di Discovery Italia interamente incentrato su produzioni di genere crime, investigazione, mistery, noir e naturalmente giallo. La rete, nata nel maggio del 2012, nonostante la forte e diretta concorrenza di Top Crime, può contare su un pubblico molto fidelizzato, in grado di garantire ogni mese uno share medio intorno allo 0.80%. Ma scopriamo insieme le offerte per il prossimo autunno nel segno del giallo.

Omicidi a Sandhamn – Da settembre in prima Tv

Omicidi a Sandhamn, liberamente tratta dal giallo di Viveca Stens, intitolato I de lugnaste vatten, è una serie svedese composta a sua volta da tre miniserie prodotte dal 2010 al 2013. Ogni miniserie, composta di tre episodi, ha al centro un caso da risolvere. Trama: È una splendida mattina estiva sull’isola di Sandhamn nell’arcipelago svedese. In mezzo a uno scenario di spiagge idilliache, a pelo dell’acqua galleggia il cadavere di un uomo impigliato in una rete da pesca. Sulla scena del delitto viene chiamato l’ispettore Thomas Andreasson della polizia criminale di Nacka. Egli ha una particolare familiarità con l’isola, ma ritorna a Sandhamn per risolvere il caso con il carico di un passato oscuro, ancora fresco nella memoria. Ben presto scoprirà che la verità che si cela dietro l’assassinio è più complessa del previsto, ma riuscirà a ricostruire a ritroso la storia più di quanto chiunque potesse immaginare. I crimini si moltiplicano e cresce la pressione su Thomas e sulla collega Carina Persson. Gli indizi sono pochi e la coppia di investigatori è costretta a lavorare anche nelle giornate estive più calde. Thomas riceverà un inaspettato aiuto da una turista, Nora Lindé avvocato e madre di due figli. Ma il marito di lei sembra osteggiare con decisione la collaborazione.

Law & Order Uk– Quarta stagione – Da ottobre

La serie, ambientata a Londra, si basa sullo stesso format della serie originale (Law & Order – I due volti della giustizia). La prima parte di un episodio mostra il compimento di un delitto ed un team di investigatori che compie un’indagine di polizia che solitamente porta ad un arresto. La seconda parte dell’episodio si concentra invece sulle azioni giudiziarie di un team di magistrati che cercano di condannare il sospettato. Le vicende di Law & Order Uk si soffermano poco sulle storie personali dei personaggi, lasciando così più spazio alle indagini.


14
aprile

DM LIVE24: 14 APRILE 2014. AFFARE FATTO SU DMAX – REBRAND PER GIALLO

GIALLO

GIALLO

Cos’è il DM Live 24

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Rebrand per Giallo

GIALLO, il canale del gruppo Discovery Italia, primo brand televisivo in chiaro dedicato al genere più popolare e diffuso al mondo, il giallo appunto, e visibile al canale 38 del digitale terrestre free e al canale 144 di Sky, rinnova la propria on air identity a partire dal 13 aprile.

“La nuova veste grafica prevede un nuovo logo e diversi elementi grafici che rappresentano i vari mondi raccontati da GIALLO: non solo crime ma anche medical, legal e storico. Il nuovo look and feel del canale comprende ident e bumper in cui vivono una serie di dettagli di oggetti, segni, ambienti e paesaggi che caratterizzano le diverse serie presenti sul canale” dichiara Roberto Bagatti, VP Brand & Creative Discovery Italia.

Con questo rebrand, GIALLO si presenta con una visual identity più fresca e contemporanea, in linea con la sua proposta editoriale: un canale dedicato ad un target prevalentemente femminile (donne 40+) in cui “le emozioni sono di serie”. Tra i nuovi contenuti proposti infatti, il canale si arricchisce di prime tv esclusive – sia anteprime assolute per l’Italia che prime tv per il free-to-air – di altissimo livello produttivo. Broadchurch, l’attesissima serie targata BBC in prima TV assoluta dal 28 aprile ogni lunedì alle 21.05, è ambientata in una tranquilla cittadina britannica sconvolta dal ritrovamento del cadavere di un bambino di 11 anni. Dal 15 aprile, ogni martedì alle 21.05, torna la nuova stagione di The Listener, la serie canadese in prima TV free con protagonista Toby Logan, il paramedico di Toronto dotato di uno straordinario potere telepatico; ancora, dal 27 aprile ogni domenica alle 21.05 sarà la volta della seconda stagione di Touch, con il gradissimo Kiefer Sutherland nei panni di un giornalista con un figlio affetto da una rara forma di autismo e capace di intuizioni staordinarie.

Affare Fatto su DMAX


9
aprile

DMAX, GIALLO, FOCUS E LAEFFE SU SKY

Nuova numerazione Sky

Nuova numerazione Sky

Non c’è pace per la numerazione  Sky che dal 9 aprile vedrà l’ingresso di cinque nuovi canali nell’area 100 dedicata all’intrattenimento e nell’area 400 dedicata ai documentari. Discovery ha infatti stretto un accordo con il gruppo guidato da Andrea Zappia per l’ingresso dei suoi canali free nell’offerta satellitare. E così, oltre al Real Time in versione HD e Real Time +1, in esclusiva, faranno il loro ingresso DMAX, DMAX +1 (in esclusiva), Giallo e Focus.

DMAX, Giallo e Focus su Sky

I primi due occuperanno le posizioni 136 e 137, mentre il canale dedicato al crime si piazzerà alla posizione 144, quindi ben lontano dai suoi “simili” del gruppo Fox. Focus, essendo invece fortemente tematico, sarà disponibile al canale 418 e, almeno per i clienti Sky, rappresenterà a tutti gli effetti un contenitore di repliche, con il rischio che condivida parte della programmazione con i canali Discovery, che già soffrono spesso la mancanza di novità.

laeffe arriva su Sky al canale 139

C’è però un’altra new entry in arrivo sempre dal 9 aprile. Sul 139 sbarcherà infatti il canale edito da Feltrinelli, laeffe, che ben si confà ad un pubblico “alto” come quello in dote a Sky. Certo, non si tratta di alcuna novità, visto che gli stessi canali sono disponibili per i possessori di Digital Key e, comunque, per tutti tramite uno switch del televisore al digitale terrestre, ma è pur sempre una comodità ritrovarseli tra i canali Sky durante lo zapping.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,