giallo



11
aprile

I MISTERI DI BROKENWOOD: CRIMINI IN SALSA COUNTRY DA QUESTA SERA SU GIALLO

I Misteri di Brokenwood

Su Giallo, il canale di Discovery Italia presente al numero 38 del telecomando, proseguono al lunedì gli appuntamenti con le prime visioni tv. Conclusa la serie Detective McLean, che vedeva tra gli altri protagonisti anche Luke Perry, arriva da questa sera alle 21,00 I Misteri di Brokenwood, un nuovo serial poliziesco dal sapore “country”. La serie, composta di 4 appuntamenti da 120 minuti l’uno, è ambientata in Nuova Zelanda, precisamente a Brokenwood, un luogo di fantasia. La cittadina rurale di circa 5000 anime - destinate giocoforza a diminuire nel corso delle puntate – è situata a venti chilometri dalla costa e presenta tutti gli aspetti della tranquilla comunità ristretta in cui sembra che tutti si conoscono e per questo, quando il male irrompe, lo fa in modo ancora più agghiacciante.




7
marzo

DETECTIVE MCLEAN: DA QUESTA SERA SU GIALLO IL POLIZIESCO CON KELLI WILLIAMS ED UN INVECCHIATISSIMO LUKE PERRY

Luke Perry in Detective McLean

Un classico “procedural” investigativo che si fonde con il family-drama. Sono questi gli ingredienti principali e neppure troppo originali di Detective McLean, il nuovo serial in onda in prima visione tv su Giallo (Canale 38) da questa sera alle 21,00. Prodotta negli Stati Uniti e in Canada nel 2015 da Reel One Entertainment, e trasmessa dal network americano UP (oltre un milione di spettatori per la première), la serie ha per protagonista Kelli Williams (già vista in The Practice) nei panni di Allison McLean, una poliziotta determinata e amante del proprio lavoro, che presta servizio presso la Centrale di Polizia di Seattle.


4
gennaio

CHERIF: DALLA FRANCIA IN PRIMA TV SU GIALLO UN DRAMEDY POLIZIESCO

Cherif

Un nuovo appuntamento attende i telespettatori di Giallo, il canale di Discovery Italia dedicato al genere giallo in tutte le sue sfumature. Forte di uno share medio nelle 24 ore che talvolta arriva a superare l’1%, la rete, al numero 38, propone da questa sera alle 21.00 in prima tv Cherif, serie poliziesca francese con protagonista una coppia di detective della polizia di Lione, alle prese con appassionanti casi criminali. In patria, Cherif è trasmesso da France2, e nelle sue prime due stagioni ha superato una media di oltre 3 milioni e mezzo di spettatori. La terza serie, attualmente in onda, sta confermando i consensi di pubblico e critica, ed un quarto capitolo è già in cantiere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





31
luglio

CATCHING MILAT: GIALLO RACCONTA IL SERIAL KILLER DEI DELITTI DELLO ZAINO CONDANNATO A 7 ERGASTOLI

Catching Milat

Catching Milat

In prima tv assoluta su Giallo (DTT canale 38, Sky 144) la miniserie evento in due parti sulla storia del serial killer australiano Ivan Milat, che nei primi Anni 90 terrorizzò il Nuovo Galles del Sud australiano con i cosiddetti “Backpacker Murders” (i delitti dello zaino).


23
luglio

FOCUS E GIALLO ARRIVANO SU TIVUSAT

GIALLO

GIALLO

Discovery Italia, già presente con DMax, RealTime e Deejay TV, sarà ora presente anche con Focus e Giallo su Tivùsat, la piattaforma satellitare free che offre gratuitamente la possibilità agli utenti di ricevere la programmazione terrestre lì dove il segnale della televisione terrestre fa più fatica ad arrivare.

Focus, è il canale che accende la curiosità e la voglia di conoscere, attraverso contenuti che arricchiscono il telespettatore in maniera semplice, divertente, pop, non didascalica.

Giallo ha una programmazione dedicata al crime in tutte le sue sfaccettature: dai classici dell’investigazione alle nuove serie in prima visione, passando per Real Giallo, il ciclo dedicato a contenuti di factual-crime con storie ispirate a fatti realmente accaduti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





19
giugno

GIALLO, PALINSESTO AUTUNNO 2015: THE MISSING E CATCHING MILAT TRA LE NOVITA’

Catching Milat

Cinquanta sfumature di Giallo. Il canale 38 del digitale terrestre (e 144 di Sky) torna a proporre tutte le sfaccettature del genere crime con un palinsesto che spazia dai classici dell’investigazione alle nuove serie in prima visione. Per l’autunno 2015, infatti, sono in programma appuntamenti con delitti, serial killer e misteri da risolvere. In onda, in particolare, ci saranno serie come Catching Milat (la storia dell’omonimo killer australiano) e The Missing, il crime drama di produzione inglese.

E ci sarà anche Real Giallo, il ciclo dedicato a contenuti di factual-crime con storie ispirate a fatti realmente accaduti. Ecco, nel dettaglio, le anticipazioni del palinsesto autunno 2015 del canale.

Giallo – palinsesto autunno 2015

CATCHING MILAT – Prima tv

Evento televisivo in due parti sulla storia del serial killer australiano Ivan Milat, che negli Anni Novanta terrorizzò il Nuovo Galles del Sud australiano con i cosiddetti “Backpacker Murders” (i delitti dello zaino). La miniserie racconta come la task force di polizia locale arrivò alla cattura dell’omicida a cui sono stati attribuite almeno 7 giovani vittime (5 di queste viaggiatori solitari), in un clima di allarme generale con gli occhi del mondo intero puntati addosso.

THE MISSING – Prima tv

Perdere qualcuno può distruggere una persona; ma ritrovarlo quando è passato tanto tempo può essere molto peggio. Arriva dalla BBC l’acclamato crime-drama inglese a tinte psicologiche THE MISSING, in prima tv assoluta in autunno. La misteriosa sparizione del piccolo Oliver durante una vacanza in Francia con i genitori, si trasforma in una disperata caccia all’uomo per il padre (James Nesbitt) e il detective che segue le indagini (Tcheky Karyo, il celebre attore francese protagonista di Nikita di Luc Besson).

Real Giallo


1
maggio

GRANTCHESTER: MISTERI ANNI ‘50 NELLA SERIE INGLESE IN ONDA DA QUESTA SERA SU GIALLO

Grantchester

Delitti, segreti familiari, romanticismo, e sopratutto l’ennesimo religioso appassionato di delitti, sono gli ingredienti di Grantchester, il nuovo mistery drama inglese in onda da questa sera alle 21,05 su Giallo, il canale di Discovery Italia interamente dedicato ai crime e ai serial dal taglio noir e poliziesco. La serie, che dal prossimo 4 maggio occuperà stabilmente il prime time del lunedì, è ambientata negli anni ’50 nella contea del Cambridgeshire, in un piccolo e idilliaco villaggio, il realmente esistente Grantchester. Protagonista è James Norton nei panni di Sidney Chambers, il vicario anglicano del posto che, da sempre appassionato per l’investigazione, si ritrova a collaborare sulla risoluzione di misteriosi casi di omicidio con l’ispettore di polizia Geordie Keating, il cui volto è quello di Robson Green.

Il vicario Chambers è una figura dalle tante sfaccettature. Giovane e dalla fisicità dirompente, ex-soldato, amante del jazz e del backgammon, porta nell’anima le ferite della guerra e vive in conflitto con i propri sentimenti per una donna, Amanda (Morven Christie), di cui è innamorato ma che è promessa sposa di un altro. L’ispettore Keating, ostinato e scontroso, è invece un gran lavoratore, marito e padre di famiglia. Tra i due si instaura episodio dopo episodio una solida amicizia che cementerà il loro rapporto anche nel privato.

La serie si focalizza in ogni puntata su un caso di omicidio, che si sviluppa secondo lo schema classico: scoperta del delitto, investigazione, raccolta di indizi e testimonianze, intuito, colpo di scena, risoluzione. Al tema centrale si intrecciano altri temi paralleli: le vite private di Chambers e Keating prima di tutto, l’amore travagliato del vicario per Amanda, riflessioni sulla natura fragile dell’animo umano e sulle molte “debolezze terrene” del padre, tra cui il whiskey.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


6
aprile

BROADCHURCH 2: NUOVE INQUIETUDINI PER IL DETECTIVE HARDY. STASERA LA PREMIERE SU GIALLO, REAL TIME E DMAX

Broadchurch 2

La prima stagione si era conclusa con il più classico degli epiloghi: la drammatica scoperta dell’assassino, arrivata dopo settimane di indagini e dubbi sul colpevole. Ora, Broadchurch riprende con una seconda stagione, con gli stessi protagonisti e una trama che promette di virare sul legal e accentuare l’aspetto drama.

Broadchurch 2: trama e anticipazioni

Broadchurch 2 – da stasera in prima tv su Giallo (simulcast per la premiere su Real Time e DMAX) -  si apre con un inatteso colpo di scena: Joe Miller (Matthew Gravelle), il marito del sovrintendente Ellie Miller (Olivia Colman) che nell’ultimo episodio della prima serie confessava l’omicidio dell’undicenne Danny Latimer, si dichiara non colpevole al processo. Si apre una sfida giudiziaria che terrà banco fino alla fine. Su questo intreccio si sviluppano le vicende personali dello schivo Hardy, ancora vittima di un esaurimento nervoso dopo il precedente caso, della Miller, devastata dalla confessione del marito, dei genitori della piccola vittima, Mark e Beth, la cui vita è cambiata per sempre.

Come lo stesso creatore Chris Chibnall ha dichiarato, “nella seconda stagione non avremo un altro cadavere rinvenuto in circostanze misteriose ma, anzi, ci concentreremo sul modo in cui una comunità a pezzi si rimette in piedi dopo gli eventi orribili che l’hanno coinvolta“. Una nuova tempesta, dunque, sta per sferzare le coste del Dorset e anche il precedente caso della sparizione delle due ragazze di Sandbrook, torna di inquietante attualità  a Broadchurch. Per David Tennant, protagonista nel ruolo del detective Alec Hardy, reduce dal flop di Gracepoint (versione Usa di Broadchurch): “Ci troviamo di nuovo nella stessa situazione: anche se stavolta si tratta di tutto un altro genere di suspense”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,