Fashion Star



29
agosto

FASHION STAR: IL TALENT ‘MERITOCRATICO’ DI ELLE MACPHERSON DEBUTTA STASERA SU REAL TIME

Fashion Star

Sembra arrivato il momento della meritocrazia per la tv italiana. Se da un lato attendiamo fiduciosi e con curiosità The Apprentice, il primo show tricolore a puntare forte sul talento e le abilità professionali, dall’altro è pronto a debuttare  - come Davide Maggio ha anticipato su Tv Sorrisi & Canzoni - su Real Time (da stasera alle 22.10) l’inedito Fashion Star, un talent show sul mondo della moda ideato e condotto dalla bellissima top model Elle MacPherson che segue così le orme di altre illustri colleghe (da Tyra Banks ad Heidi Klum) modelle convertitesi alla tv. Ed invero, l’esperienza di “the body” sul piccolo schermo è davvero minima ma i più attenti la ricorderanno come guest star della sesta stagione di Friends in cui interpretava una delle innumerevoli fiamme nonché coinquilina di Joey.

Venendo a Fashion Star, il concept del programma prevede una battaglia tra quattordici stilisti emergenti pronti a contendersi un premio di ben 6 milioni di dollari (!) che consiste nel lanciare le loro creazioni in tre delle catene più importanti d’America. I candidati al successo finale sono personaggi molto diversi tra loro: si va dalla giovane mamma, al neo-diplomato in design passando per l’ingegnere trasformatosi in stilista autodidatta. Tutti potranno contare sul supporto dei coach Jessica Simpson, Nicole Richie e John Varvatos che aiuteranno gli stilisti emergenti a creare e presentare i propri lavori.

Il meccanismo di selezione dei concorrenti è il più oggettivo e quindi meritocratico possibile: una giuria, composta dai membri di alcune delle catene più importanti degli States (Caprice Willard per Macy’s, Terron Schaefer per Saks Fifth Avenue e Nicole Christie per H&M), dovrà decidere, puntata per puntata, quali capi saranno meritevoli di essere acquistati e venduti in esclusiva presso i propri negozi e ogni settimana verranno eliminati quei concorrenti i cui modelli non avranno avuto successo. Sarà insomma la legge del mercato e determinare l’esito della gara tra gli aspiranti stilisti.