Arisa



21
febbraio

IL SUCCESSO PASSA NECESSARIAMENTE DAI TALENT? RISPONDONO EMMA, ARISA E NOEMI




21
febbraio

LE IMITAZIONI DI EMMA, ARISA E NOEMI AL FESTIVAL DI SANREMO 2012 DOPO LA VITTORIA


20
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: EMMA VINCE COL 49.63%. CARONE-DALLA SECONDI AL TELEVOTO PENULTIMI PER L’ORCHESTRA CHE PREMIA ARISA E D’ALESSIO-BERTE’ IN PLAYBACK (!). CASILLO METTE D’ACCORDO TUTTI

Noemi, Emma, Arisa

Vi sarete chiesti, guardando la classifica finale dell’ultimo Festival di Sanremo 2012, come mai il “Big dei Big” di quest’edizione, Lucio Dalla, e un idolo del talent, come Pierdavide Carone, con un bel pezzo fossero finiti solo quinti. Ebbene la loro Nanì non è piaciuta alla Sanremo Festival Orchestra. Sono state rese note le classifiche finali della kermesse festivaliera dalle quali emerge che il duo Dalla-Carone era beniamino del pubblico a casa (meglio di loro solo Emma che nella quarta serata stavano per superare) ma non dell’orchestra che l’ha penalizzato con un ultimo posto nella quarta serata e il penultimo nella quinta. L’assortita coppia si prende il lusso di battere nelle preferenze popolari anche Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, giunti terzi al televoto. Notevole la forbice nel ripescaggio dove Dalla-Carone raccolgono il 49.39% (cifra enorme per un televoto a quattro) contro il 30.82% dei cantanti di Respirare.

D’Alessio e Bertè, però, hanno convinto l’orchestra che ha assegnato loro un secondo posto, il venerdi (malgrado cantassero in playback) e un terzo posto nella finale. Ma la preferita dell’Orchestra è stata Arisa che col brano La Notte si è classificata prima sia venerdi che sabato mentre al televoto ha ottenuto la quarta posizione, situazione uguale ma opposta per la trionfatrice Emma Marrone, prima al televoto e quarta per l’orchestra. La cantante salentina, poi, ha vinto con il 49.63% dei voti mentre Rosalba Pippa si è dovuta accontentare del 35.53% e Noemi di appena il 14.84%.

Arisa mette d’accordo anche la giuria demoscopia che nella seconda serata l’ha premiata con un secondo posto, alle spalle di Nina Zilli, e per un soffio davanti ad Emma e Noemi. Quest’ultima convince la Sanremo Festival Orchestra, le testate che hanno assegnato la golden share (si aggiudica 50 voti surclassando Arisa e Carone-Dalla, secondi ex-aequo, con nove voti) ma non il voto popolare che la confina al settimo posto nella finale. Curioso è notare che, confrontando i voti di venerdi e sabato, la serata dei duetti sembra non aver influito in maniera significativa sul televoto.





19
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: ARISA VINCE IL PREMIO SALA STAMPA RADIO TV

Arisa (via Ansa)

Dopo essersi posizionata prima nella classifica combinata tra televoto e voto espresso dalla Sanremo Orchestra Arisa porta a casa anche il premio Sala Stampa Radiotv sezione artisti al Festival di Sanremo 2012. La notte si è aggiudicata undici voti, ad un passo Nina Zilli che con la sua Per Sempre ha conquistato dieci preferenze.

Segue Eugenio Finardi, con E tu lo chiami Dio (nove voti), che si è aggiudicato un voto in più della coppia Lucio Dalla-Pierdavide Carone.  La preferita dalla sala stampa dell’Ariston, Noemi, con Sono sole parole, ha ottenuto sette voti come Dolcenera. Tre preferenze per Loredana Bertè e Gigi d’Alessio, Marlene Kuntz e Samuele Bersani mentre Francesco Renga ed Emma Marrone si devono accontentare di due voti.

Per quanto riguarda la sezione giovani è stata la seconda classificata Erica Mou, con Nella vasca da bagno del tempo,  ad aggiudicarsi il premio.


16
febbraio

SANREMO LIVE24: 16 FEBBRAIO 2012. LA PATATINA AL COLLO DI ARISA, NINA ZILLI ERA UN CESSO

Diario del Festival di Sanremo - 16 febbraio 2012

>>> Da Sanremo…

  • Arisa appende la patatina al collo

In conferenza stampa Rosalba Pippa, in arte Arisa, mostra ai giornalisti il ciondolo che indossa e che riproduce organi genitali femminili. ‘Finora li ho tenuti nascosti, ora volevo mostrarli’.

  • Nina Zilli: ero un cesso

Nina Zilli, in conferenza stampa, alla domanda ‘quando hai scoperto di essere bella oltre che brava?” smonta il suo fascino replicando ‘veramente fino a pochi anni fa ero un cesso’.





16
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012. ARISA RISPONDE AL 4 DI FEGIZ: ‘NON L’HO PAGATO. PENSO CHE LA MIA CANZONE POSSA NON PIACERE, MA IL 4 NON ME LO MERITO’


13
febbraio

TESTI FESTIVAL DI SANREMO 2012: ARISA (LA NOTTE)

Arisa

Arisa torna sul palco che l’ha lanciata, anche se in una versione totalmente diversa. Da quando ha conquistato l’X Factor la carriera di Rosalba Pippa sembra aver preso una piega diversa. Smessi i panni del pupazzetto simpatico è venuta fuori una femminilità pronunciata di cui il brano è manifesto. Terza volta al Festival di Sanremo per lei.

La vedremo in compagnia di Josè Feliciano nella terza serata a rieditare Che sarà dei Ricchi e Poveri, mentre l’artista che la accompagnerà venerdì è il cantante dei La Crus, Mauro Ermanno Giovanardi. Meno eccentricità rispetto alle Sorelle Marinetti dunque e un testo meno somigliante alla suoneria del gattino Virgola.

Una donna sola con se stessa che fa i conti con la sua vita. In questa atmosfera un po’ crepuscolare si dibatte il brano che Arisa porta in gara per dare una svolta alla sua immagine. Speriamo che il tentativo di diventare più seriosa le porti bene. Gente come Dj Francesco dopo aver provato a smorzare la sua anomalia canora ha pensato meglio di darsi alla conduzione.

Ecco il testo della canzone:


15
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: ECCO LA LISTA DEI BIG IN GARA

Gianni Morandi- l'annuncio dei big in gara al Festival

Sciolti gli indugi, finalmente, come promesso nel corso de L’arena di Massimo Giletti. Direttamente dal conduttore del Festival di Sanremo 2012, al bis dopo il successo della passata edizione, Gianni Morandi, i nomi dei 14 big in gara per la festa della canzone italiana, ritornata agli onori della cronaca grazie ad una brillante gestione mediatica dell’evento.

Confermate molte indiscrezioni della vigilia e completata la rosa con le caselle mancanti, ecco l’elenco completo degli artisti che si contenderanno l’arena dell’Ariston. Annunciati anche i nomi dei brani italiani e dei grandi successi della nostra canzone nel mondo che nella serata di giovedì saranno eseguiti in tandem con nomi internazionali di livello (su tutti Goran Bregovic, Patti Smith, Sarah Jane Morris).

Nina Zilli- Per Sempre /Never Never Never (Grande grande grande) con Skye dei Morcheeba

Samuele Bersani- Un pallone /My sweet Romagna (Romagna mia) con Goran Bregovic

Dolcenera- Ci vediamo a casa /My life is mine (Vita spericolata) con Professor Green

Pierdavide Carone e Lucio Dalla- Nanì/ Anema e core con Mads Langer

Irene Fornaciari- Il mio grande mistero/ I who have nothing (Uno dei tanti) con Brian May