3
marzo

MOMENTI DA (NON) DIMENTICARE : TELEFONATA CULT A “TIRA E MOLLA”

Come ogni sabato, ci dedichiamo a cose un po’ più frivole con i “Momenti da (Non) Dimenticare” della TV italiana.

Oggi rivediamo una delle telefonate più “originali” mai arrivate in un quiz televisivo.

Era il 1998 e a Paolo Bonolis nel suo “Tira e Molla“, all’epoca il preserale di Canale5, accadde questo…




1
marzo

GLI IN & OUT DI SANREMO 2007 : TOCCA A VOI!

Gli In & Out del Festival di Sanremo 2007 @ Davide Maggio .it

In Italia c’è una bruttra abitudine dei giornalisti che affollano la sala stampa del Teatro Ariston.

Non so se c’avete fatto caso ma negli articoli delle maggiori testate che commentano la prima serata del Festival di Sanremo regna l’astensionismo.

Nessuno infatti riesce a prendere una posizione netta sbilanciandosi con giudizi chiari e precisi, positivi o negativi che siano, sulla kermesse.

Perchè? Semplice! Aspettano i dati auditel della serata che condizionano inevitabilmente ma in maniera decisamente fuorviante le opinioni della critica sulla manifestazione canora italiana per eccellenza.

Anche quest’anno si è verificata la stessa e identica cosa. Alla prima puntata del dopofestival i timidi giudizi espressi dalla nutrita schiera di giornalisti, ancora ignari dei dati auditel, sono stati discretamente positivi. D’altronde non poteva non essere così : dopo anni di innovazioni e sperimentazioni fallite, abbiamo ritrovato un festival che si smarriva sempre più e che è tornato in buona parte ai vecchi fasti. Non a caso qualcuno si è sbilanciato azzardando a dire “addirittura” che si trattava di un bel festival.

Arrivati i dati auditel, la situazione si è capovolta e i giornalisti sono stati pronti al… ribaltone.

C’è chi ha parlato addirittura di flop, cosa che mi ha fatto ridere. Si può parlare di flop per un programma che ottiene, nella prima puntata, il 45,44% di share?

Ipocrisia pura, insomma, dettata da questa benedetta “colonnina degli ascolti” che rovina, a volte inesorabilmente, anche un ottimo prodotto come la 57^ edizione del Festival di Sanremo.

Certo, di critiche da muovere sono numerose ma altrettante sono le lodi da tessere.

Per questo motivo, mi è venuta un’idea. Che ne direste di stilare insieme gli ”In&Out” di questa edizione del Festival?

Mi piacerebbe se ciascun lettore [lurkers (lettori che non commentano)... è il caso che anche voi vi svegliaste dal torpore] commentasse indicando aspetti positivi e negativi di questo Festival che saranno, di volta in volta, riportati nella tabella che potete vedere qui sotto.

Sarebbe carino se accompagnaste i vostri “In” e “Out” con articoli della stampa, foto, video e quant’altro a testimonianza di quanto scritto (qualora ci  fosse bisogno di confermare un dato, questo è ovvio).

E’ chiaro che ci si potrà “confrontare” nei commenti sugli “In&Out” proposti in maniera tale da non indicare posizioni personali ma opinioni condivise dai lettori.  

Alla fine del post saranno indicati e linkati i commentatori i cui ”In” e ”Out” saranno inseriti in tabella.

Inizio io proponendo i primi due “In&Out”.

DopoFestival/DopoMarkette

Sms per scaricare le suonerie

 Sua Pippità

Poca Spiritosaggine Hunziker 

 Piero Chiambretti

 Compensi vergognosi

 Scenografia del palco

 Facce di bronzo in prima fila

Super Ospiti Italiani (eccetto D’Alessio)

Conformiste critiche al Festival 

 La “fundanela” di Momo

 Giuria di qualità/giovani (menzione speciale per Laura Chiatti)

 Premio alla carriera per Armando Trovajoli

 Acconciatura di Elisa

 

 Oscar di Cioccolato

 

 I comici (eccetto Ficarra e Picone)

[Thanks to : Marcus, Luca, Vieri, Vale, France, Paige's Daughter, Cristina ...]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


1
marzo

SANREMO 2007 : BESTEMMIA IN DIRETTA

Settimana ricca di curiosità televisive quella sanremese.

Proprio durante il Festival, ieri sera, si è replicato lo sgradevole inconveniente accaduto a L’Isola dei Famosi qualche mese fa.

Se la bestemmia in diretta sembra un prerogativa dei reality show, bisogna ricredersi.

Qualche istante prima dell’esibizione di Elsa Lila si è sentito, live, un sonoro “Porco …”.

E’ caccia aperta al bestemmiatore misterioso!

Perchè Sanremo è Sanremo!





1
marzo

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…i tronisti di UOMINI E DONNE? (1^ puntata)

Uomini e Donne @ Davide Maggio .it

Da più di dieci anni il pomeriggio di Canale 5 è caratterizzato da un programma che nel tempo è diventato croce e delizia per i telespettatori:  Uomini e Donne.

C’è chi lo ama, chi lo odia e chi lo ignora ma, nonostante tutto, il programma più longevo di  Maria De Filippi ha saputo rinnovarsi, affrontando e superando le crisi ed ancora oggi è uno dei fiori all’occhiello dell’ammiraglia Mediaset.

La trasmissione nasce nel 1996 nell’intento di mettere a confronto famiglie alle prese con svariati problemi legati al quotidiano. Dopo un primo periodo di grande successo, nel 2001 arriva la crisi: Alda D’Eusanio con il suo talk show “Al posto tuo”, supera in termini di ascolti, il programma.

Maria De Filippi non sta a guardare e decide di sperimentare nuovi format come “C’è una cartolina per te“, versione pomeridiana del suo programma “C’è posta per te”, “Mamma mia” nel corso del quale madri e figli si confrontano e una sorta di “Gioco delle coppie” in chiave moderna nel quale viene messo in palio un vaggio.

Nulla di tutto questo riesce però ad affossare la concorrenza ma proprio quando tutto sembra perduto Maria ha un lampo di genio: decide di far sedere su un’elegante poltrona a forma di trono, Roberto Mantoni, imprenditore cinquantenne alla ricerca di una compagna. La donna che sceglierà riceverà in regalo un costosissimo anello.

Il nuovo format ha subito un grande successo ma nonostante ciò la formula del trono a tempo indeterminato stufa i telespettatori che desiderano vedere la conclusione della storia “messa in scena”. Maria decide così di inventare una nuova formula, il trono a tempo determinato: entro tre mesi, il tronista di turno dovrà scegliere il suo partner che non sarà tenuto ad accettare la sua proposta.

Uomini e Donne  decolla e il resto è storia. Molti sono i personaggi che si sono seduti sul trono: alcuni hanno lasciato il segno, altri sono finiti nel dimenticatoio.

Vediamo insieme che fine hanno fatto alcuni di loro. Al termine del post un “Momento da (NON) dimenticare”

KARIM CAPUANO

Karim Capuano @ Davide Maggio .it

E’ stato sul trono quasi due anni ed anche questo ha portato Maria De Filippi a cambiare formula al programma. Nel 2003 ha girato il film ”Il Latitante” che si è rivelato un flop, nel 2004 ha partecipato al reality show La Talpa (allora su Rai Due condotto prima da Amanda Lear – per una sola puntata – e poi da Paola Perego). Nell’estate del 2006 ha lanciato il singolo “Pallone Marcio”. Attualmente sta girando alcuni fotoromanzi per il settimanale “Grand Hotel”. A breve inizierà a girare un nuovo film. Oggi ha 31 anni.

TINA CIPOLLARI

Tina Cipollari @ Davide Maggio .it

E’ arrivata a Uomini e Donne come corteggiatrice di Roberto Mantoni, che l’ha eliminata, preferendole un’altra donna. In seguito Maria De Filippi le ha offerto il trono che ha condiviso con Claudia Montanarini, opinionista storica del programma nella sua prima versione e sorella della showgirl Giulia. Tina ha scelto Daniele ma la storia non è durata perchè si dice che il ragazzo fosse gay tant’è vero che, recatasi nell’agriturismo gestito da quest’ultimo, la Cipollari l’abbia trovato in atteggiamenti imbarazzanti con un suo collaboratore dell’agriturismo. Poco tempo dopo è entrata a far parte del cast in qualità di opinionista. Grazie alla sua partecipazione al programma ha conosciuto il suo attuale compagno Chico, dal quale ha avuto due figli. Dopo aver lasciato Uomini e Donne (in maniera improvvisa e sospetta) ha partecipato al reality show “Il Ristorante”. La seconda gravidanza l’ha costretta ad abbandonare una commedia teatrale della quale era protagonista. Attualmente si occupa di musica, a breve dovrebbe uscire un suo disco. Oggi ha 40 anni. –br[Continua a leggere questo Amarcord, clicca qui]–

DIEGO CONTE

Diego Conte @ Davide Maggio .it


1
marzo

PERICOLO…sconGIURATO!

Luca Giurato @ Davide Maggio .it

Luca Giurato

Erano le 10.03 del 28 febbraio 2007 quando si è sfiorata la “tragedia”.

Così titolerebbe Emilio Fede se dovesse parlare di un’inciampata di Silvio nel parco della Sua villa di Macherio.

In realtà parliamo solo dell’ennesima gaffe di Luca Giurato a UnoMattina.

Ieri mattina, ripresa la diretta dopo l’ennesimo servizio sul Festival di Sanremo, i telespettatori mattinieri di RaiUno si sono ritrovati l’erede di Mike Bongiorno riverso per terra.

Si si, Luca Giurato è caduto dalla poltrona arancione dove riposava le stanche membra e, nell’imbarazzo generale, non ha saputo dire altro che “Ma lo vedete che mi combina Eleonora? Scusate eh! Ma sei tremenda. M’hai fatto fa na figuraccia, c’è il direttore. Che so ste cose, ah oh!”

Ecco il video.

Cheers!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





28
febbraio

NON TUTTI GLI SCOOP VENGONO PER NUOCERE

Amadeus @ Davide Maggio .it

Per la serie "Non stiamo a pettinar le bambole", a conferma di quanto scritto relativamente alle vicende del nuovo preserale di Canale5, ho ricevuto pochi minuti fa una chiamata da quel di Mediaset con la quale viene data una bella opportunità ai lettori di questo blog.

Grazie alla collaborazione di pubblico.tv e di Backstage (società che gestisce il pubblico di alcune trasmissioni delle emittenti di Cologno), PRIMI 10 LETTORI che chiameranno il 339 1042048 potranno sedersi in prima fila nello Studio 11 di Cologno Monzese per assistere, venerdi 2 Marzo, alla puntata zero de Il Socio condotta da Amadeus.

Oltre ad essere una chicca (una puntata zero è sempre un privilegio per pochi) c’è di più. Il programma, infatti, prevede la partecipazione di numerosi VIP che giocheranno insieme al concorrente. Nella puntata in questione ci saranno :

1. Beppe Braida

2. Leonardo Manera

3. Costantino Vitagliano

4. Alessia Mancini

5. Lucia Blini

6. Giulia Montanarini

7. Mascia Ferri


27
febbraio

DARIA BIGNARDI AL FESTIVAL DI SANREMO. MA ERA IL 1995!

Daria Bignardi @ Davide Maggio .it

Anche Daria Bignardi è stata colpita dalla “sindrome di Sanremo“, quel virus che colpisce gli italiani una volta all’anno verso la fine di febbraio.

E’ dallo scorso venerdi, infatti, che la barbarica conduttrice ci tiene ad informare il caloroso pubblico di un suo “scheletro nell’armadio; risalente nientepopodimenoche a dodici anni fa.

Probabilmente non riuscirete a capacitarViene ma anche la cara Daria ha calcato il palco del Teatro Ariston.

Come scrive la stessa Bignardi sul suo neonato blog, era il Festival di Sanremo del 1995 e “Sabina Guzzanti e David Riondino avevano deciso di partecipare con un brano, intitolato Troppo sole, che prevedeva un coro di amici loro sciamannati, malamente travestiti da indiani e ribattezzati la Riserva Indiana. Il gruppo degli indiani era così composto: Sandro Curzi, Mario Capanna, Antonio Ricci, Nichi Vendola, Remo Remotti, Bruno Voglino e un po’ di amici di David o di Sabina come Orietta De Rossi, Stefano Carati” e naturalmente l’ex Grande Sorella che in quel periodo conduceva su Canale 5 un programma di libri proprio insieme a Riondino, intitolato A tutto volume.

Sembra che l’argomento interessi non poco ed è partita, da alcuni giorni, la “caccia al video”.

Bene! Nel mirabolante archivio di davidemaggio.it quel video c’è!

Data la lunghezza, l’ho tagliato troncando l’esibizione di Guzzanti & Co della quale, a dirla tutta, poco ce ne importa.

Ho “immortalato” i pochi secondi in cui si riesce a vedere la nostra cara Daria.
E allora, vediamo se siete forniti di occhi di lince. La Bignardi c’è!


26
febbraio

PRIMIZIE DA COLOGNO : E’ “1 CONTRO 100″ IL NUOVO PRESERALE DI CANALE5 MA…

One Versus 100 @ Davide Maggio .it

Ce l’abbiamo fatta! 

Avevo anticipato l’arrivo del nuovo, ennesimo, preserale di Canale5 e Vi avevo promesso che mi sarei prodigato per sapere quale game show sarebbe stato scelto tra i numerosissimi format testati.

Ebbene, la scelta è caduta su “1 versus 100“, bellissimo format di Endemol che sta divertendo i telespettatori di Olanda (dove è stato creato), Svezia, Belgio, Argentina, Germania, Portogallo e Stati Uniti.

L’ambientazione è molto molto simile a quella di Chi Vuol Essere Milionario ma il gioco è decisamente più svelto e allegro.

Volendo sintetizzare, in studio saranno presenti (oltre al conduttore) il concorrente e 100 sfidanti. Verrà posta una serie di domande (che avranno un valore ben preciso) alle quali dovranno rispondere contemporaneamente sia il concorrente che gli sfidanti. Se il concorrente dovesse rispondere correttamente proseguirà il gioco e “incasserà” il valore della domanda moltiplicato per il numero degli sfidanti che avranno dato la risposta sbagliata e che verranno, conseguentemente, eliminati dal gruppo dei 100.

Il concorrente potrebbe arrivare a mettere da parte un montepremi del valore di 1.000.000 di Euro battendo tutti i 100.

Come per Chi Vuol Essere Milionario, il concorrente in difficoltà potrà far affidamento su 3 aiuti che coinvolgeranno i 100 sfidanti.

Il concorrente potrà decidere di fermarsi dopo ciascuna domanda e portare a casa quanto accumulato sino a quel momento!

Bene! C’è un però. Nonostante la scelta sia stata fatta e sia praticamente certa, non si conosce il motivo per il quale, questo pomeriggio, è stata programmata in tutta fretta per venerdi prossimo un’ulteriore puntata zero de “Il Socio”, il primo format testato del quale abbiamo parlato mesi fa!

In attesa di conoscere le motivazioni di questa che, a detta di molti, sarebbe una farsa della quale, ribadisco, non si conoscono i motivi, Vi lascio ad uno spezzone dell’edizione americana di “1 versus 100″.

L’appuntamento col nuovo preserale di Canale5 ; comunque fissato per il 7 maggio con Amadeus


Davide Maggio consiglia...

Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Sanremo 2024

Sta per prendere il via la 74esima edizione del Festival di Sanremo, in scena dal teatro Ariston da martedì 6 a sabato 10 febbraio 2024. E’ tradizione, per DavideMaggio.it,

Streaming: punti di Forza e Debolezza, Opportunità, Minacce per Netflix, Disney+ e co.

E’ la nuova tv che avanza. Dai passi spediti però si è passati a qualche inciampo. Cosa succede nel modo delle piattaforme streaming? Molto spesso quando si parla

Giortì, 10 momenti cult: dal ‘rapimento’ di Giulia De Lellis alla voce del sess0 di Gemma Galgani

Dal goliardico rapimento di Giulia De Lellis alle mirabolanti gesta di Gemma Galgani nelle vesti di pizzaiola. Dalla “voce del sesso” sfoderata dalla dama di Uomini e Donne Over

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi