11
febbraio

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2: LA PREMIATA DITTA GARKO-ARCURI INIZIA A ZOPPICARE

Il Peccato e la Vergogna 2 - anticipazioni ultima puntata

Il Peccato e la Vergogna 2 - anticipazioni ultima puntata

Non ci sono più i Gabriel Garko e le Manuela Arcuri di una volta, quelli in grado di collezionare ascolti record ed incollare sugli schermi di Canale5 plotoni di telespettatori, equamente divisi tra appassionati del genere melò e detrattori delle fiction in stile Ares, sintonizzati solo per il gusto di criticare le non sempre esaltanti prove d’attore dei due protagonisti. A confermare che qualcosa è cambiato sono i tiepidi risultati ottenuti da Il Peccato e la Vergogna 2: nei suoi primi 8 appuntamenti la fiction prodotta da Alberto Tarallo è riuscita a portare a casa uno share di appena il 16,14%, con un ascolto medio di 4.478.000 spettatori.

Numeri ben lontani dalle altre produzioni a firma di Tarallo, che pagano sicuramente il prezzo di una messa in onda troppo lontana rispetto alla prima stagione, trasmessa nel 2010, una collocazione ballerina nelle prime puntate e la discutibile decisione di trasmettere ben due episodi a settimana. Al di là della messa in onda, più o meno studiata, non si possono non avvertire dei segnali di stanchezza da parte del pubblico verso un prodotto sempre uguale a stesso, nelle ambientazioni, nelle location e nella scelta del cast.

Furore – la “nuova” fiction Ares

Sarà forse arrivato il momento di cambiare registro e provare a proporre al pubblico qualcosa di nuovo? Probabilmente si, ma non certo nell’immediato. Canale 5 manderà in onda, infatti, a fine marzo la miniserie Ares in sei puntate Furore, con protagonisti Giuliana De Sio, Francesco Testi, Elena Russo, Alessandra Martinez, Angela Molina e Massimiliano Morra. Diretta da Alessio Inturri, la fiction offrirà il consueto concentrato di passioni, lotte di classe, donne coraggio, ragazzi bonazzi, e miserie varie ed eventuali.

Immancabile l’ambientazione nel passato, in questo caso negli anni 60, così come le origini siciliane dei protagonisti, ovvero i Licata, che però lasceranno ben presto la loro terra per approdare in Liguria in cerca di fortuna. I loro sogni di riscatto si scontreranno con una società fortemente classista che non vuole accoglierli.

In attesa di conoscere maggiori dettagli di questa “nuova” saga familiare, vediamo come andranno a finire le sventurate vicende de Il Peccato e la Vergogna 2, la cui ultima puntata andrà in onda venerdì 14 febbraio 2014, naturalmente su Canale5.

Il Peccato e la Vergogna 2 – Anticipazioni Ultima Puntata – 14 febbraio 2014

Giulio, che ha in pugno Ortensia ed è ormai a capo dell’azienda, arriva a Parigi per l’attesa sfilata. Ad attenderlo un’amara sorpresa: Liliana riesce ad incontrarlo, rivelandogli l’esistenza di Lara. Giulio, che non ha intenzione di dividere con nessuno i beni dei Fontamara, chiama in soccorso Otello (Luca Tartaglia), complice di tante malefatte.

TUTTE LE INFO SU IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 QUI

[IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 - TRAMA E FOTO]

[IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 - GABRIEL GARKO MINACCIATO DI MORTE]

[IL PECCATO E LA VERGOGNA 2- MANUELA ARCURI MAMMA PER FICTION E NELLA VITA]

[IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 – RIASSUNTO PRIMA STAGIONE]

[IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 – PERSONAGGI (ATTORI) E FOTO]

[IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 - CHI E' STEPHAN KAEFER, IL COMMISSARIO MALPIETRO]



Articoli che potrebbero interessarti


L'Isola di Pietro_17
L’Isola di Pietro: anticipazioni ultima puntata di domenica 29 ottobre 2017


Provaci Ancora prof 7
Provaci Ancora Prof 7: anticipazioni ultima puntata di giovedì 19 ottobre 2017


Tutto può Succedere 2
Tutto può Succedere 2: anticipazioni ultima puntata di giovedì 29 giugno 2017


Solo per Amore 2 - Antonia Liskova
Solo per Amore 2: anticipazioni ultima puntata di mercoledì 28 giugno 2017

12 Commenti dei lettori »

1. gio ha scritto:

11 febbraio 2014 alle 23:09

Sempre gli stessi attori secondo me neppure lo fanno il casting son sempre gli stessi deve essere una specie di circolo chiuso



2. giorgia ha scritto:

11 febbraio 2014 alle 23:30

Sempre gli stessi attori: anche in questo furore l’ abbonamento lo hanno fatto morra e testi…onnipresenti
Da non dimenticare poi che sarà fatta la terza serie del peccato e la vergogna con protagonisti morra e testi e poi l’ onore e il rispetto 4 e 5 con ancora garko and company, per non parlare di pupetta 2 con Arcuri e morra e poi il bello delle donne con sicura Arcuri e ci metteranno anche morra a sto punto.
Fanno sempre lo stesso genere con gli stessi attori (garko, Arcuri, testi e il nuovo morra), cambia solo il titolo. Sembra di vedere sempre la stessa cosa!
un po’ di fantasia no? Non si deve meravigliare se poi calano gli ascolti.



3. gio ha scritto:

11 febbraio 2014 alle 23:44

Poi ho notato che la gente fa confusione perché talmente sono sempre gli stessi polpettoni con gli stessi attori che confondono il peccato e la vergogna con l’onore rispetto e pupetta aahah



4. Davide Maggio ha scritto:

11 febbraio 2014 alle 23:56

gio: d’accordissimo sulla confusione.



5. Davide Maggio ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 00:02

giorgia: a me l’Onore e il Rispetto non dispiace. Peccato che nella prossima serie avrà un ruolo importante (credo) colui che è appena diventato il protagonista de Il Peccato e la Vergogna 3, ovvero Christopher Leoni.



6. Marco89 ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 00:02

Sicuramente l’analisi è appropriata ma io non sarei disfattista sul genere in sè. A giugno, Pupetta ha ottenuto buoni numeri. Baciamo le mani a settembre non andò male, anzi, non è sprofondata contro Tale e quale. Staremo a vedere.
Sicuramente una terza stagione è evitabile.
Detto questo, tra le tre fiction mediaset proposte è quella che continua a fare meglio: il periodo delle fiction non è buono, i numeri sono modesti in generale quindi non mi focalizzerei sul genere melò, anche in Rai ci sono stati prodotti che sono andati male. A fare grandi ascolti sono solo Don Matteo e Braccialetti Rossi, credo ci sia bisogno di più tempo per capire se effettivamente il genere è in declino o se si tratta di un periodo di assestamento, già tre anni fa Sangue Caldo e Viso d’angelo non avevano convinto del tutto il pubblico, poi però sono arrivati altri prodotti di successo. La prova del nove sarà con L’onore e il rispetto, la punta di diamante delle fiction Ares.
Il peccato e la vergogna 2 ha comunque vinto in più occasioni le sfide auditel e ha tallonato la meravigliosa fiction Madre aiutami il venerdì sera, pur avendo in parte deluso le aspettative visto che Garko-Arcuri era considerata garanzia di grandi numeri.
Detto questo, dare il giro agli attori sarebbe cosa buona: le trame in se per me continuano a funzionare, Losito ha buona fantasia, andrebbe curato di più di tutto il resto.



7. Marco89 ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 00:10

Concordo Davide, L’onore e il rispetto è sempre stata la migliore delle fiction Ares. La terza stagione, la migliore in assoluto delle tre a mio avviso, vedeva tra le protagoniste due grandi attrici come la Martinez e la De Sio che hanno reso migliore il tutto, la presenza di attrici femminili valide fa la differenza.
Comunque ripeto, secondo me bisogna aspettare: se vedessi questi numeri di media meri e puri direi che è stato un insuccesso ma leggendo i dati delle altre fiction andate in onda da settembre ad oggi, tutto sommato è un dato non così drastico. E’ stata anche una stagione meno turbolenta e meno focalizzata su una storia, questo può avere inciso non poco.
Si sa quando andrà in onda Rodolfo Valentico per caso?
p.s: Leoni non mi piace per niente, rimpiango quasi Garko.



8. dumurin ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 10:41

Ormai gli ascolti delle fiction Mediaset sono quelli, quindi direi che Il Peccato e la Vergogna 2 non è andato male.
Secondo me il genere melò è ancora l’unico che funziona per bene in tv.

Comunque Giorgia, nel Peccato e la Vergogna 3 Francesco Testi non ci sarà perchè il suo personaggio è uscito di scena in modo definitivo nel Peccato 2, idem Massimiliano Morra non sarà presente in Pupetta 2 visto che il suo personaggio è morto in Pupetta 1.

@Marco89 in Furore ci saranno sia Alessandra Martines sia Giuliana De Sio.

Mi incuriosisce anche un sacco la nuova fiction della Ares “E’ la Mia Famiglia” con protagonista Virna Lisi.



9. Michele ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 11:56

@giorgia Tra gli attori onnipresenti delle fiction Ares ci sono pure Eva Grimaldi, Martine Brochard, Alessandra Martines, Virna Lisi e Giuliana De Sio (le uniche che sanno recitare e che sono degne di essere chiamate attrici, si io ci metto pure la Grimaldi, che è sempre stata sottovalutata a causa della sua bellezza prorompente, ma che secondo me non è niente male, sicuramente meglio di Garko, la Torrisi e miss Stratteggismo).

Il fatto è che a parte le trame che spesso cadono nel ridicolo e nel trash (ma secondo me Losito se ci si mette d’impegno è un bravo sceneggiatore, la prova l’ha data con le tre stagioni de ”Il bello delle donne”) è la realizzazione ad essere molto modesta, le riprese de ”Il peccato e la vergogna” sono brutte, sembrano quelle di una fiction di una tv locale, poi gli attori della Ares, escluse le cinque citate sopra, sono tutti tremendi: Testi in quanto a cagneria non ha nulla da invidiare al rivale Garko (però almeno lui qualche espressione in più del viso ce l’ha), anche la Torrisi non è affatto brava a mio avviso, ed anche quelli giovani sono inascoltabili, meno male che almeno questi ultimi sono quasi tutti doppiati…



10. Michele ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 12:02

La seconda stagione di Pupetta se la potevano risparmiare, lodare ed elevare ad eroina una camorrista è davvero vergognoso….. E comunque ricordiamoci che Pupetta ha avuto successo anche (e soprattutto) perchè è stata trasmessa a giugno, con la stragrande maggioranza della tv che aveva già chiuso per ferie



11. Marco89 ha scritto:

12 febbraio 2014 alle 12:20

@ Michele: concordo su Testi, anche per me è peggio di Garko.
Io tra le attrici valide inserisco pure la Milillo, per me non è affatto male mentre la Grimaldi lascia spesso a desiderare.



12. Davide Maggio ha scritto:

14 febbraio 2014 alle 23:17

IL PECCATO E LA VERGOGNA 3 CI SARA’.

ECCO I NUOVI PROTAGONISTI MASSIMILIANO MORRA E CHRISTOPHER LEONI.

http://www.davidemaggio.it/archives/92823/il-peccato-e-la-vergogna-3-ci-sara-morra-e-leoni-al-posto-di-garko-e-arcuri



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.