7
ottobre

IL SEGRETO: SEBASTIAN ULLOA, L’INGENUO MA AUTENTICO GENTILUOMO DI PUENTE VIEJO

Il Segreto - Sebastian Ulloa

Non c’è solo Tristan Montenegro a ricoprire il ruolo dell’eroe positivo nella telenovela Il Segreto. A dargli man forte c’è un altro personaggio, un suo intimo amico sebbene molto diverso da lui per educazione e classe sociale. Parliamo di Sebastian Ulloa (Pablo Castanòn), figlio di Raimundo e fratello di Emilia nonché, da qualche tempo, socio in affari di Donna Francisca.

Il Segreto: Pablo Castanòn è Sebastian Ulloa

Sebastian è un ragazzo solare, aperto e positivo, così positivo da essere disposto a mettere da parte la sua carriera pur di restare accanto alla famiglia in difficoltà. Talmente positivo da risultare perfino ingenuo, e il fatto di essere caduto nella trappola di Donna Francisca lo dimostra: la donna, pur di vendicarsi di Raimundo, è entrata in affari con il figlio per poterlo poi tenere in pugno. E la cosa ha creato una frattura insanabile tra Sebastian e suo padre.

Mail cuore d’oro del giovane dagli occhi di ghiaccio si vede anche nei sentimenti. Nella sua vita è infatti riapparsa Virtudes, che in passato lo lasciò per sposare un altro, ormai morto, e la cui vita adesso è in pericolo. Sebastian, piuttosto che tirarsi fuori finché può da guai futuri, finirà per farsi carico della donna che un tempo lo ferì, come leggiamo nelle anticipazioni di domani 8 ottobre 2013.

Il Segreto: Anticipazioni martedì 8 ottobre 2013

Pepa inveisce contro Carlos che però non la riconosce. Tristán le spiega che ha perso la memoria e cerca di giustificarlo, ma lei teme che stia fingendo e che sia tornato a Puente Viejo per riprendersi Martín. Pedro continua a cercare di far parlare il pappagallo, mentre Alfonso e Ramiro mettono in atto il loro scherzo. Ramiro imita la voce dell’uccello e Pedro crede che abbia parlato sul serio.

Virtudes è pronta ad andarsene per non mettere più in pericolo la vita di Sebastián, ma lui la sorprende regalandole un anello e chiedendole di restare. Raimundo esce all’aria aperta per la prima volta, e incoraggiato da don Anselmo ed Emilia, affronta la sua paura più grande: quella di essere considerato diverso dai suoi paesani.

Francisca manda Mauricio a chiamare Pepa, ma Alberto non vuole che sia lei a curarla. Così si reca alla villa, ma Francisca lo caccia e gli chiede di mandare Pepa. Una volta arrivata, le dà dei soldi affinché non riveli le sue confidenze.

[IL SEGRETO ANTICIPAZIONI SHOCK: LA MORTE DI TRISTAN]

[IL SEGRETO ANTICIPAZIONI SHOCK: PEPA SI SPOSA CON...]

[IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: ARRIVA LA GEMELLA DI ANGUSTIAS]

[TUTTE LE ANTICIPAZIONI DI CENTOVETRINE]

[TUTTE LE ANTICIPAZIONI DI BEAUTIFUL]

QUI LA NOSTRA RECENSIONE DE IL SEGRETO

QUI IL PROFILO DI PEPA

QUI IL PROFILO DI TRISTAN

QUI IL PROFILO DI SOLEDAD

QUI IL PROFILO DI ANGUSTIAS

QUI IL PROFILO DI DONNA FRANCISCA

QUI IL PROFILO DI JUAN

QUI IL PROFILO DI EMILIA

QUI IL PROFILO DI ROSARIO

QUI IL PROFILO DEI MIRANAR

QUI IL PROFILO DI MERCEDES

QUI IL PROFILO DEL DOTTOR ALBERTO GUERRA

QUI IL PROFILO DI DON ANSELMO

QUI IL PROFILO DI RAIMUNDO

QUI IL PROFILODI FELISA

QUI IL PROFILO DI MAURICIO

QUI IL PROFILO DEL MARCHESE

QUI IL PROFILO DI CARLOS CASTRO

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Segreto
Il Segreto: Cristobal rischia di impazzire – Anticipazioni


Il Segreto - Paula Ballesteros è Marcela
Il Segreto: Marcela conferma a Matias di essere incinta – Anticipazioni


Il Segreto - Raimundo
Il Segreto: Raimundo ha perso la memoria – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: Raimundo è vivo, ma Emilia denuncia donna Francisca per l’esplosione – Anticipazioni

1 Commento dei lettori »

1. mister ha scritto:

7 ottobre 2013 alle 23:38

a dicembre il segreto in prime-time la domenica



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.