3
settembre

SQUADRA ANTIMAFIA 6: ROSY ABATE CI SARA’. E GIA’ SI PENSA ALLA SETTIMA STAGIONE

Giulia Michelini Squadra Antimafia 6

Giulia Michelini

Non è ancora andata in onda la prima puntata di Squadra Antimafia 5 (il debutto è previsto per lunedì 9 settembre su Canale 5 e qui trovate tutti i nuovi personaggi) che già c’è un colpo di scena che riguarda la sesta serie, le cui riprese si stanno svolgendo proprio in questi giorni. Finora, infatti, si sapevano due cose con certezza: la prima era che Giulia Michelini e la sua Rosy Abate non ci sarebbero state e l’altra che il Domenico Calcaterra di Marco Bocci avrebbe ridotto la sua presenza.

Squadra Antimafia 6: Giulia Michelini ci sarà

Ebbene, come leggiamo sul numero di Tv Sorrisi e Canzoni in uscita oggi, Rosy Abate,  la “storica” donna di mafia che fa parte del cast fin dalla primissima puntata, ci sarà. Nessuna uscita di scena e nessun addio, dunque, ma nuove storie in cui la donna combattiva, che ha fatto tanto amare al pubblico televisivo un personaggio di fondo negativo, sarà ancora protagonista.

Non si sa quali siano i motivi di questo dietrofront. E se di solito si “pensa male” quando un attore cambia idea sull’abbandono di un personaggio (spesso lo fa perché non trova grandi alternative), questo non sembra essere il caso della Michelini che sarà protagonista di una nuova serie di Canale 5 intitolata Il Bosco. L’attrice oltrettutto sembra bella carica, e ha già delle idee sullo sviluppo del suo personaggio principe di cui vede tutto il buono possibile e di cui sembrerebbe proprio “innamorata”.

“Mi auguro con tutta l’anima che ridiventi buona, ma gli sceneggiatori non hanno ancora finito di scrivere…[...] E’ una brava ragazza che ha finito per diventare capomafia. Un’anima pura che, rimasta sola, si è incattivita. Un personaggio estremamente forte ma anche un normale essere umano che cerca di tenere a bada i propri fantasmi, una persona fragile proprio quando, in gruppo, si forza di essere forte. Ma è così un po’ per tutti, no?”

Insomma, la Michelini si augura una redenzione per la sua Rosy, che “si è stancata di fare del male e farà di tutto per riacquistare la sua normalità, cioé riavvicinarsi al figlio che le è stato tolto. Il suo unico obiettivo è fare la mamma e vivere dei sorrisi del suo Leonardino“.

Pietro Valsecchi pensa già a Squadra Antimafia 7

Bisogna vedere se Pietro Valsecchi, padre della serie, deciderà di accontentare o meno quella che è ormai una delle sue attrici di punta. Intanto, il produttore sta già lavorando ad una possibile trama della settima serie insieme allo sceneggiatore Sandrone Dazieri e ha appena finito di scrivere un libro su Squadra Antimafia che uscirà a breve.

Tutto su Squadra Antimafia 6

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: ANTICIPAZIONI PUNTATA PER PUNTATA]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: TUTTI I PROTAGONISTI]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: RIASSUNTO DELLA QUINTA STAGIONE]

[FOTO HOT DAL SET DI SQUADRA ANTIMAFIA 6]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: ROSY ABATE USCIRA' GRADUALMENTE DI SCENA]

[LEONARDINO E' VIVO O MORTO?]

[INTERVISTA A MARCO BOCCI]

..:: Tutti gli articoli su Squadra Antimafia ::..



Articoli che potrebbero interessarti


Giulia Michelini Squadra Antimafia 6
SQUADRA ANTIMAFIA 6, GIULIA MICHELINI PRESENTE IN POCHE SCENE: “MANCAVA SOLO CHE ROSY ABATE DIVENTASSE PAPESSA”


squadra-antimafia
SQUADRA ANTIMAFIA 6: DA OGGI SUL SET LA NUOVA STAGIONE


giulia-michelini il bosco
GIULIA MICHELINI SARA’ LA PROTAGONISTA DE IL BOSCO


Rosy Abate - La serie - 1
Rosy Abate – La Serie: tutti i personaggi

3 Commenti dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

3 settembre 2013 alle 15:36

La notizia che la Michelini ci sarà anche nella sesta stagione mi rincuora molto! Il problema è che la Taodue vuole far scadere completamente questa serie (che considero una delle migliori mai fatte in Italia per regia, sceneggiatura e attori) prolungando il brodo fino all’infinito. Fateli fermare alla sesta, vi prego! Non ha senso una settima stagione, per di più andando a stravolgere gran parte del progetto iniziale. Non voglio una fine alla “Distretto di Polizia”, che adoravo e me lo hanno fatto odiare col passare degli anni…



2. saro zappalà ha scritto:

3 settembre 2013 alle 17:07

Distretto di Polizia era davvero molto carino, come anche Carabinieri. Squadra Antimafia mi sa che, a lungo andare, perderà gran parte del suo smalto. Ma non parliamo senza cognizione di causa: può essere che la 6a e la 7a non faranno rimpiangere le prime 5.



3. antonietta ha scritto:

20 novembre 2013 alle 14:21

Vi prego basta!! È stato stupendo fino ad ora squadra antimafia e sicuramente lo sarà anche la sesta stagione… ma non prolungate il brodo perché poi le persone stancano e perché gli attori non saranno più glicstessi… la storia diventa monotona…… non prolungate questa splendida fiction. .. lasciateci contenti di poter raccontare che è diverso da tutti gli altri, e che ha un finale da beivido che lascia il segno. ..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.