29
luglio

SQUADRA ANTIMAFIA 6, GIULIA MICHELINI PRESENTE IN POCHE SCENE: “MANCAVA SOLO CHE ROSY ABATE DIVENTASSE PAPESSA”

Giulia Michelini (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Aggiornamento del 19 settembre 2014: Giulia Michelini sarà anche nel cast di Squadra Antimafia 7 (maggiori info qui).

Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia 6: le motivazioni

A settembre arriverà sugli schermi di Canale5 Squadra Antimafia 6. Nel nuovo capitolo dell’adrenalinica saga (qui le prime anticipazioni), a marchio Taodue, ritroveremo Marco Bocci, nel ruolo del vicequestore Domenico Calcaterra, e naturalmente Giulia Michelini, in quello di Rosy Abate. Lo storico personaggio, presente sin dalla prima stagione, prenderà però parte solo ad alcuni episodi. A rivelarlo, negli scorsi giorni, è stata la stessa Michelini nel corso del 44° Giffoni Film Festival.

“Nella nuova stagione rimarrò poco. Rosy Abate, il mio personaggio, aveva dato tutto; mancava solo che diventassi Papessa! Devo molto a quel lavoro, mi ha permesso di sparare, amare, essere conosciuta. Però adesso basta”

In effetti, nelle cinque stagioni di Squadra Antimafia, come sottolineato ironicamente dall’attrice, al personaggio di Rosy Abate gli sceneggiatori non hanno risparmiato alcuna esperienza.

Squadra Antimafia: tutte le vicissitudini di Rosy Abate

Erede di una vecchia famiglia mafiosa di Palermo, perde i genitori in un attentato, in cui riesce a salvarsi grazie alla giovane poliziotta Claudia Mares (Simona Cavallari), con la quale anni dopo instaura un complesso e tormentato rapporto di amicizia. Scala ben presto i vertici della malavita siciliana, perde i fratelli in nuovi attentati, si innamora e rimane incinta di un uomo che scoprirà essere un poliziotto sottocopertura.

Decide di ammazzarlo, dando il via ad una girandola di eventi, dove figurano l’avventura in Colombia, il ritorno in Sicilia, il controllo del traffico dei rifiuti tossici, i loschi affari con Filippo De Silva, la ritrovata amicizia con la Mares, la decisione di collaborare con la giustizia, una storia di sesso con Calcaterra, il rapimento e la morte di suo figlio Leonardino, e numerose altre vicissitudini. Una vita a dir poco movimentata quella della Abate, destinata a ridimensionarsi fortemente nel sesto capitolo della saga.

Giulia Michelini in tv con Il Bosco e al cinema con Torno indietro e cambio la mia vita

La Michelini non abbandonerà il pubblico di Canale5, che potrà seguirla nella nuova miniserie, sempre a firma della Taodue, dal titolo Il Bosco. L’attrice ha così descritto al pubblico del Giffoni il suo nuovo impegno:

“È la storia di una laureata in psicologia che vince una cattedra ma si trova ad affrontare un periodo difficile, facendo uso anche di psicofarmaci. È un thriller dai tratti noir”.

Nel futuro della Michelini non solo tv ma anche cinema. L’attrice è, infatti, in questo periodo impegnata accanto a Raoul Bova sul set del film Torno indietro e cambio la mia vita, per la regia di Carlo Vanzina. Per l’interprete di Rosy Abate, si tratta a tutti gli effetti di una nuova sfida:

“Ho sempre interpretato ruoli drammatici, la commedia per me è più complicata. Non ho ancora imparato come funzionano i tempi comici ma amo fare quello che mi fa paura”.

Tutto su Squadra Antimafia 6

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: ANTICIPAZIONI PUNTATA PER PUNTATA]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: TUTTI I PROTAGONISTI]

[SQUADRA ANTIMAFIA 6: RIASSUNTO DELLA QUINTA STAGIONE]

..:: Tutti gli articoli su Squadra Antimafia ::..



Articoli che potrebbero interessarti


giulia-michelini il bosco
GIULIA MICHELINI SARA’ LA PROTAGONISTA DE IL BOSCO


Giulia Michelini
BOOM! CANALE 5 METTE IN PRODUZIONE UNA FICTION SU ROSY ABATE CON GIULIA MICHELINI


Giulia Michelini
IL BOSCO: ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA – 27 FEBBRAIO 2015


Il Bosco 12
IL BOSCO: MISTERY E SUSPENSE NELLA NUOVA MINISERIE DI CANALE5 CON GIULIA MICHELINI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.