26
febbraio

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 26 FEBBRAIO 2009

Fabrizio Corona
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Nella puntata di “Striscia la Notizia”, in esclusiva, la registrazione della telefonata intercorsa tra il fotografo Roberto Buscemi (“agente” di Donato Broco, in arte Patrizia, il transessuale che passò la notte con Lapo Elkann prima che quest’ultimo venisse ricoverato in seguito a un collasso per overdose) e Fabrizio Corona.

Corona mi ha proposto soldi per organizzare un servizio fotografico con Patrizia e Lapo – ha dichiarato Buscemi, portando come prova a Striscia la registrazione telefonica- “In occasione di un consiglio di amministrazione della Fiat, presso il Lingotto di Torino – a cui avrebbe presenziato anche il rampollo Agnelli – Corona voleva che accompagnassi Patrizia, la quale si sarebbe dovuta avvicinare casualmente a Lapo e salutarlo mentre il fotografo di Corona avrebbe scattato le foto. Corona ha sempre avuto il cruccio delle foto mai uscite di loro due e voleva fotografarli insieme. Ho le prove di quello che dico”.

Alessandra Mussolini (Pdl) presidente della Commissione bicamerale per l’Infanzia e Paola Concia, parlamentare del Pd, interverranno per discutere della violenza sulle donne e delle norme contenute nel decreto sicurezza. Conducono Lilli Gruber e Federico Guiglia. All’interno, la rubrica “Il punto” a cura di Paolo Pagliaro.

Nuove sorprese per il varietà di Fatma Ruffini che ospita in studio Ciccio Graziani, Giobbe Covatta, Cesare Paciotti, Melita Toniolo e Ramona Badescu.

Nel corso della puntata verranno inoltre mostrati gli scherzi realizzati ai danni di Giorgia e della padrona di casa di “Scherzi a parte”, Belen Rodriguez, coinvolta in una finta intervista con Panorama.

Il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti sarà il protagonista della puntata di Annozero. La crisi che sta mordendo le economie mondiali, compresa quella italiana; gli aiuti di stato alle banche e ai settori più in difficoltà come quello dell’auto saranno al centro della puntata intitolata “Quando finirà?”, dove si parlerà anche del fenomeno della globalizzazione che sta portando alla chiusura di molte aziende in Italia, con la delocalizzazione degli impianti in Paesi dove il lavoro costa meno; e i prestiti alla piccola e media impresa per rilanciare l’economia e gli ammortizzatori sociali per i lavoratori che stanno perdendo il lavoro. Con il Ministro Tremonti ci saranno l’operaio-sindacalista Maurizio Zipponi e l’imprenditrice Fiorenza Mursia responsabile dell’omonima casa editrice. Ospite speciale il giornalista Enrico Mentana.

  • Terra!: in seconda serata su Canale5

La violenza sulle donne è il tema al centro del nuovo appuntamento di Terra!. Toni Capuozzo introduce la puntata con un breve intervento – per lasciare spazio al racconto da parte di sole giornaliste donne – dal Parco della Caffarella, a Roma, teatro della violenza e dello stupro ai danni di una quattordicenne nel giorno di San Valentino. A seguire, Costanza Calabrese, da Palermo, rievoca l’omicidio di Niscemi, dove la quattordicenne Lorena Cultraro è stata violentata e uccisa da tre minorenni del luogo. L’inviata riporta le reazioni dei genitori della vittima dopo la sentenza che condanna i colpevoli a 20 anni di carcere e i pareri del Paese sulla drammatica vicenda. Sabina Fedeli, Brunella Matteucci e Anna Migotto, invece, propongono un ampio reportage esclusivo, con diverse testimonianze sul tema. Tale reportage si apre con un’intervista a uno stupratore seriale, attualmente in una comunità di recupero. I meccanismi psicologici sottostanti alla violenza, nella maggior parte dei casi sono frutto del desiderio di dominio e legati alla possibilità di sottomettere la vittima, più che all’atto sessuale in sé. Tesi confermata anche da una criminologa interpellata sulla delicata questione. Inoltre, è stato raccolto anche l’intervento della direttrice del Carcere di Bollate, unico in Italia dove i condannati affrontano assieme un lungo progetto per il loro recupero in società. Ad affiancarli un’équipe diretta dal professor Paolo Giulini, psicologo che aiuta i detenuti per stupro a ricostruire i meccanismi da cui si scatena la violenza, favorendone il reinserimento nella società una volta scontata la pena. Conclude la testimonianza di una giovane ragazza che con coraggio affronta il tema della violenza tra le mura domestiche, parlando del rapporto difficile e violento con il proprio convivente.

Tra i servizi di questa puntata, Nonsolomoda è andata in Danimarca, precisamente a Copenaghen, per documentare la strada intrapresa, con successo, da questo paese in tema di eco-sostenibilità. La coscienza ambientale, i programmi e gli obiettivi per migliorarsi in questo campo coinvolgono ogni aspetto della vita dei danesi. Il 36% degli abitanti di Copenaghen usa la bicicletta per spostarsi in città, le nuove costruzioni pubbliche e private sono energicamente autosufficienti e perfino alcuni concept stores della capitale propongono abiti e accessori eco-friendly.

E ancora, Nonsolomoda è andata a Parigi per le sfilate d’altamoda, a Rovigo, protagonista di un’importante mostra a palazzo Roverella dedicata all’arte decò e a Milano che sta celebrando i 100 anni del Futurismo con una grande mostra a Palazzo Reale e una su Filippo Tommaso Marinetti al palazzo delle Stelline.



Articoli che potrebbero interessarti


BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 26 FEBBRAIO 2009
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 5 MARZO 2009


 Roberto Cenci Baila
CANALE 5, PALINSESTI AUTUNNO 2011


Scorie - Arisa (Brenda)
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 2 MARZO 2009


Tinto Brass
BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 27 FEBBRAIO 2009

3 Commenti dei lettori »

1. opium ha scritto:

26 febbraio 2009 alle 16:26

Scherzi a parte: edizione veramente malriuscita e anche gli ospiti “baggianati” stasera lo dimostrano, tutti veramente di minuscolo spessore e, troppo conniventi con certo modo di far spettacolo per essere garanzia di scherzi non concordati. Discorso a parte per Paciotti che stasera ha uno spot gratis!



2. Marta ha scritto:

26 febbraio 2009 alle 21:16

Ben detto opium
e poi anche gli scherzi hanno perso parecchio smalto. Ti ricordi che un tempo duravano molto di più, il malcapitato veniva portato proprio all’esasperazione (tipo Mastelloni rimasto chiuso nel bagno con la lavatrice rotta ce lo lasciarono per delle ore) Adesso anche se potrebbero insistere lo fanno finire subito. Al rientro in studio poi, simpatia portami via, Mammuccari insopportabile con quegli scherzi telefonici che non fanno ridere, Amendola che si stropiccia le mani e legge il gobbo, Belen sempre più nuda e muta



3. iLollo ha scritto:

26 febbraio 2009 alle 21:26

stasera AnnoZero è iniziato in modo sconvolgente con Travaglio e il servizio sulla rivolta degli operai in autostrada contro la polizia, ma poi è apparso Tremonti e mi è venuta voglia di cambiare canale! vorrei che Santoro facesse la trasmissione totalmente senza contraddittorio e sempre contro il governo!!! sarebbe molto + avvincente!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.