Otto e Mezzo



31
maggio

Otto e Mezzo: Lilli Gruber è al gruppo Bilderberg. Floris la sostituisce

Otto e Mezzo, Giovanni Floris

Quando il gruppo Bilderberg chiama, Lilli Gruber non c’è per nessuno. Nemmeno per i telespettatori di , che ieri sera si sono ritrovati Giovanni Floris alla conduzione del talk show di La7. A sorpresa, il giornalista è apparso al posto della padrona di casa ed ha spiegato di essere lì eccezionalmente per sostituirla, essendo lei impegnata all’estero. Dove? Al summit dei ‘poteri forti’.




8
maggio

Salvini: «Non ho voglia di andare dalla Gruber ma mi tocca». La conduttrice: «Resti a casa o al Ministero»

Salvini, Gruber

Scintille a distanza tra  e . Il primo ha lanciato la stoccata, la seconda ha reagito con irritazione. Durante un comizio a Giussano, in Brianza, il leader leghista ha comunicato ai suoi sostenitori di non aver voglia di recarsi ospite ad Otto e Mezzo per la puntata che andrà in onda stasera. A stretto giro, la conduttrice del talk show di La7 ha fatto pervenire la propria replica.


25
aprile

Pagelle TV della Settimana (15-21/04/2019). Promossi Milena Vukotic e Skam Italia. Bocciati Otto e Mezzo e Lemme

Milena Vukotic e Simone Di Pasquale

Milena Vukotic e Simone Di Pasquale

Promossi

9 a Milena Vukotic. Sulle scene da oltre quarant’anni e protagonista di produzioni cult, di lei si è sempre parlato poco. La grande occasione per far emergere la persona, e non il personaggio, è arrivata grazie a Ballando con le stelle. Alla veneranda età di 84 anni, ha scelto di mettere in gioco se stessa e il risultato è encomiabile. Elegante.





27
marzo

La7, scontro Gruber-Meloni. «Le tolgo l’audio». «Devo stare zitta così fate il comizio?» – Video

Giorgia Meloni, Otto e mezzo

Che tenda ad essere più incalzante con gli interlocutori che non la pensano come lei, non è una novità. Certi atteggiamenti, ormai, fan parte della routine di Otto e Mezzo. Ieri sera, però, la giornalista si è fatta prendere la mano rendendosi protagonista di uno scontro acceso con Giorgia Meloni. Al centro del botta e risposta, la partecipazione della leader di Fratelli d’Italia al Congresso Mondiale delle Famiglie. 


19
febbraio

La7: Otto e Mezzo registrato buca la notizia dei domiciliari ai genitori di Renzi

Otto e mezzo, Lilli Gruber

Perseverare è diabolico. Anzi, è da . Ennesima figuraccia, ieri sera, per la rete terzopolista e per Otto e Mezzo: il programma di Lilli Gruber, infatti, ha ‘bucato’ la principale notizia della giornata, quella degli arresti domiciliari ai genitori di Matteo Renzi, in quanto registrato. Non è la prima volta che il talk show in questione ricade in una mancanza del genere.





12
dicembre

Otto e Mezzo: La7 buca l’attentato a Strarburgo. Durante la tragedia, la Gruber parla di primarie Pd

Otto e mezzo

Proiettili al mercatino di Natale. Morti e feriti nel centro storico di Strasburgo. L’attentato avvenuto ieri sera in Francia ha riacceso l’allarme terrorismo e richiamato l’attenzione dei media, anche nostrani. Nei minuti in cui le agenzie diramavano le prime drammatiche informazioni, le emittenti generaliste italiane davano infatti un doveroso spazio agli aggiornamenti in diretta. Ad eccezione di La7, che invece ‘bucava’ clamorosamente la notizia con una puntata di Otto e Mezzo in cui si parlava, come se nulla fosse, delle primarie Pd.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


6
novembre

Otto e Mezzo, Gruber apre con l’addio social tra Isoardi e Salvini. Padellaro: «Claretta Petacci non l’avrebbe fatto»

Lilli Gruber, Otto e Mezzo

Politica, economia, divergenze tra M5S e Lega, emergenza maltempo. Lilli Gruber aveva solo l’imbarazzo della scelta rispetto ai temi di stringente attualità, ma alla fine anche lei ha scelto “la notizia cosiddetta gossip del giorno“. Ieri sera la conduttrice ha aperto la puntata di Otto e Mezzo parlando della rottura tra Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, argomento di facile richiamo sul quale ha interpellato i suoi ospiti prima di passare a temi più sostanziosi. Scelta discutibile, quella di Lilli, la quale tuttavia non è nuova al vizietto del gossip su La7.


1
ottobre

Lilli Gruber: «Battiamo Rete4 tutte le sere»

Lilli Gruber

Battiamo Rete4 tutte le sere“. Lilli Gruber sfodera gli artigli e graffia la competitor Barbara Palombelli. Alla faccia del fair play, la conduttrice di La7 non si è sottratta dal sottolineare il primato di Otto e mezzo nell’access prime time, auto-concedendosi di conseguenza la corona di reginetta degli ascolti sul fronte informativo in quella fascia.