Otto e Mezzo



27
marzo

La7, scontro Gruber-Meloni. «Le tolgo l’audio». «Devo stare zitta così fate il comizio?» – Video

Giorgia Meloni, Otto e mezzo

Che tenda ad essere più incalzante con gli interlocutori che non la pensano come lei, non è una novità. Certi atteggiamenti, ormai, fan parte della routine di Otto e Mezzo. Ieri sera, però, la giornalista si è fatta prendere la mano rendendosi protagonista di uno scontro acceso con Giorgia Meloni. Al centro del botta e risposta, la partecipazione della leader di Fratelli d’Italia al Congresso Mondiale delle Famiglie. 




19
febbraio

La7: Otto e Mezzo registrato buca la notizia dei domiciliari ai genitori di Renzi

Otto e mezzo, Lilli Gruber

Perseverare è diabolico. Anzi, è da . Ennesima figuraccia, ieri sera, per la rete terzopolista e per Otto e Mezzo: il programma di Lilli Gruber, infatti, ha ‘bucato’ la principale notizia della giornata, quella degli arresti domiciliari ai genitori di Matteo Renzi, in quanto registrato. Non è la prima volta che il talk show in questione ricade in una mancanza del genere.


12
dicembre

Otto e Mezzo: La7 buca l’attentato a Strarburgo. Durante la tragedia, la Gruber parla di primarie Pd

Otto e mezzo

Proiettili al mercatino di Natale. Morti e feriti nel centro storico di Strasburgo. L’attentato avvenuto ieri sera in Francia ha riacceso l’allarme terrorismo e richiamato l’attenzione dei media, anche nostrani. Nei minuti in cui le agenzie diramavano le prime drammatiche informazioni, le emittenti generaliste italiane davano infatti un doveroso spazio agli aggiornamenti in diretta. Ad eccezione di La7, che invece ‘bucava’ clamorosamente la notizia con una puntata di Otto e Mezzo in cui si parlava, come se nulla fosse, delle primarie Pd.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





6
novembre

Otto e Mezzo, Gruber apre con l’addio social tra Isoardi e Salvini. Padellaro: «Claretta Petacci non l’avrebbe fatto»

Lilli Gruber, Otto e Mezzo

Politica, economia, divergenze tra M5S e Lega, emergenza maltempo. Lilli Gruber aveva solo l’imbarazzo della scelta rispetto ai temi di stringente attualità, ma alla fine anche lei ha scelto “la notizia cosiddetta gossip del giorno“. Ieri sera la conduttrice ha aperto la puntata di Otto e Mezzo parlando della rottura tra Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, argomento di facile richiamo sul quale ha interpellato i suoi ospiti prima di passare a temi più sostanziosi. Scelta discutibile, quella di Lilli, la quale tuttavia non è nuova al vizietto del gossip su La7.


1
ottobre

Lilli Gruber: «Battiamo Rete4 tutte le sere»

Lilli Gruber

Battiamo Rete4 tutte le sere“. Lilli Gruber sfodera gli artigli e graffia la competitor Barbara Palombelli. Alla faccia del fair play, la conduttrice di La7 non si è sottratta dal sottolineare il primato di Otto e mezzo nell’access prime time, auto-concedendosi di conseguenza la corona di reginetta degli ascolti sul fronte informativo in quella fascia.





22
settembre

La7, Luca Telese punzecchia ancora «gli amici di Rete4». Ma ai telespettatori che gliene frega?

Luca Telese, Otto e mezzo

Luca Telese ha un chiodo fisso. Quasi un’ossessione. Ultimamente, ogni qual volta si affaccia sugli schermi di La7, il giornalista sardo non perde l’occasione per lanciare affilate frecciatine agli “amici di Rete4, con l’obiettivo di rinfacciare a questi ultimi la primazia del canale terzopolista negli ascolti dell’access prime time. Lo ha fatto anche ieri sera a Otto e mezzo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


29
marzo

Attacco di tosse a Otto e Mezzo: Lilli Gruber interrompe la diretta – Video

Lilli Gruber, attacco di tosse a Otto e Mezzo

Fastidioso imprevisto in diretta per Lilli Gruber: ieri sera la conduttrice di Otto e Mezzo ha accusato un improvviso attacco di tosse che le ha letteralmente strozzato la voce e le ha impedito di concludere la diretta su La7. Quando si dice ‘rimanere senza parole’…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


19
marzo

La7 e il girl power dell’informazione

Tiziana Panella

La bionda, la mora e la rossa. Ti sintonizzi su La7 e stai sicuro di trovarne almeno una. Myrta Merlino, Tiziana Panella e Lilli Gruber sono le indiscusse signore del palinsesto giornaliero della rete terzopolista. Il racconto dell’attualità politica, ormai, è affare loro: materia adatta a donne toste e competenti quali sono, con buona pace dei signori colleghi. Il segreto? La loro abilità di conduzione unita ad una discreta e comune ruffianeria.