Otto e Mezzo



6
novembre

Otto e Mezzo, Gruber apre con l’addio social tra Isoardi e Salvini. Padellaro: «Claretta Petacci non l’avrebbe fatto»

Lilli Gruber, Otto e Mezzo

Politica, economia, divergenze tra M5S e Lega, emergenza maltempo. Lilli Gruber aveva solo l’imbarazzo della scelta rispetto ai temi di stringente attualità, ma alla fine anche lei ha scelto “la notizia cosiddetta gossip del giorno“. Ieri sera la conduttrice ha aperto la puntata di Otto e Mezzo parlando della rottura tra Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, argomento di facile richiamo sul quale ha interpellato i suoi ospiti prima di passare a temi più sostanziosi. Scelta discutibile, quella di Lilli, la quale tuttavia non è nuova al vizietto del gossip su La7.




1
ottobre

Lilli Gruber: «Battiamo Rete4 tutte le sere»

Lilli Gruber

Battiamo Rete4 tutte le sere“. Lilli Gruber sfodera gli artigli e graffia la competitor Barbara Palombelli. Alla faccia del fair play, la conduttrice di La7 non si è sottratta dal sottolineare il primato di Otto e mezzo nell’access prime time, auto-concedendosi di conseguenza la corona di reginetta degli ascolti sul fronte informativo in quella fascia.


22
settembre

La7, Luca Telese punzecchia ancora «gli amici di Rete4». Ma ai telespettatori che gliene frega?

Luca Telese, Otto e mezzo

Luca Telese ha un chiodo fisso. Quasi un’ossessione. Ultimamente, ogni qual volta si affaccia sugli schermi di La7, il giornalista sardo non perde l’occasione per lanciare affilate frecciatine agli “amici di Rete4, con l’obiettivo di rinfacciare a questi ultimi la primazia del canale terzopolista negli ascolti dell’access prime time. Lo ha fatto anche ieri sera a Otto e mezzo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





29
marzo

Attacco di tosse a Otto e Mezzo: Lilli Gruber interrompe la diretta – Video

Lilli Gruber, attacco di tosse a Otto e Mezzo

Fastidioso imprevisto in diretta per Lilli Gruber: ieri sera la conduttrice di Otto e Mezzo ha accusato un improvviso attacco di tosse che le ha letteralmente strozzato la voce e le ha impedito di concludere la diretta su La7. Quando si dice ‘rimanere senza parole’…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


19
marzo

La7 e il girl power dell’informazione

Tiziana Panella

La bionda, la mora e la rossa. Ti sintonizzi su La7 e stai sicuro di trovarne almeno una. Myrta Merlino, Tiziana Panella e Lilli Gruber sono le indiscusse signore del palinsesto giornaliero della rete terzopolista. Il racconto dell’attualità politica, ormai, è affare loro: materia adatta a donne toste e competenti quali sono, con buona pace dei signori colleghi. Il segreto? La loro abilità di conduzione unita ad una discreta e comune ruffianeria.





23
gennaio

Otto e Mezzo, Milena Gabanelli: «Dataroom era pensato per la Rai. L’addio a Viale Mazzini? Non avevo scelta»

Milena Gabanelli, Otto e Mezzo

Misuratissima, precisa, obiettiva nei giudizi. Milena Gabanelli è apparsa ieri sera su La7 dimostrando – qualora ce ne fosse stato bisogno – di che pasta è fatta. Chissà che qualcuno in Rai non abbia meditato sull’autogol commesso con le sue dimissioni forzate da Viale Mazzini. Ospite a Otto e Mezzo, la giornalista ha presentato Dataroom, la nuova striscia di data journalism da lei stessa curata per Corriere.it (qui gli ascolti su La7). “A questo punto della mia carriera ho pensato che è quello il mondo che mi interessa” ha spiegato l’ex conduttrice di Report, che su La7 ha definito quella del servizio pubblico una “pagina chiusa. Almeno per ora.


11
settembre

La7 riaccende il daytime. Unica novità Skroll, Myrta Merlino torna a L’Aria che Tira per «odiare l’odio»

myrta merlino

Myrta Merlino

La campanella suonerà alle 7.55 con Omnibus. Poi sarà un susseguirsi di informazione e talk. Oggi, lunedì 11 settembre 2017, primo giorno di lezioni tra i banchi di La7, dove debutteranno i principali programmi d’attualità in palinsesto. Il direttore di rete Andrea Salerno ha sostanzialmente confermato la tradizionale programmazione: oltre al già citato Omnibus ci saranno Coffee Break, L’Aria che tira col ritorno di Myrta Merlino e Tagadà al pomeriggio. Poi Otto e Mezzo con Lilli Gruber. Unica novità, il debutto di Skroll – a cura del vignettista Makkox – dalle 19.30.


12
maggio

Otto e mezzo, De Bortoli stronca Renzi: «L’ho definito un maleducato di talento, ora ho dubbi sul talento»

Ferruccio De Bortoli, Otto e Mezzo

L’eloquio misurato ed il portamento distinto non devono trarre in inganno. Quando vuole, Ferruccio De Bortoli assesta stoccate in grado di affettare il destinatario. Anche in tv. Ieri sera, ospite a Otto e mezzo su La7, il giornalista ha dato conto delle sue recenti rivelazioni su Maria Elena Boschi in merito al caso Etruria ma soprattutto ha ‘infilzato’ a distanza Matteo Renzi con una battutina che potrebbe presto diventare un tormentone.