27
aprile

Diritti tv, la Serie B torna su Sky (non in esclusiva)

Serie B

Sky trasmetterà (ma non da sola) la Serie B nel prossimo triennio. Aderendo all’offerta al mercato non esclusiva pubblicata dalla Lega cadetta, l’emittente satellitare ha acquisito i diritti di trasmissione di tutte le partite del Campionato di Serie BKT per il triennio 2021/2024. Il pacchetto comprende 380 match stagionali, oltre a play off e play out.

A darne notizia è la stessa pay tv, che ha aderito all’offerta sia per il pacchetto relativo alle piattaforme digitale satellitare e digitale terrestre che per il pacchetto relativo alle piattaforme internet/mobile. L’acquisizione della Serie B, per Sky, arriva dopo la delusione per la Serie A che diversamente è stata assegnata a Dazn (ma l’emittente satellitare ha annunciato un ricorso d’urgenza per contestare e bloccare l’attribuzione alla piattaforma).

All’adesione all’offerta di Sky possono ora aggiungersi, entro il 15 giugno, altri operatori il che consentirà una maggiore divulgazione del prodotto Serie BKT e ai tifosi e ai consumatori una più ampia facoltà di scelta. Quanto si sta determinando conferma la validità e l’importanza, in prospettiva futura, dell’innovativo modello di commercializzazione dei diritti televisivi introdotto dalla Lega Serie B

si legge in una nota della medesima Lega.

La Serie B si aggiunge all’offerta di Sky dedicata al calcio europeo, con più di 400 match a stagione – per il triennio 2021/2024 – di UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League e la Premier League inglese per la stagione 2021/2022.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Serie A
Serie A, B e C: chiusura il 20 agosto. Riparte il calcio, ma sui diritti tv è muro contro muro


Premier League
SKY: IN ESCLUSIVA LA SERIE B E I CANALI FOX SPORTS (PREMIER LEAGUE) FINO AL 2018


Sky
Sky scrive all’Antitrust contro Dazn


Serie C Lega Pro
Sky acquista i diritti non in esclusiva della Serie C

1 Commento dei lettori »

1. Sergio ha scritto:

28 aprile 2021 alle 12:44

In pratica la Lega Serie B sta sperimentando di assegnare i diritti TV non in esclusiva ma a più soggetti lasciando al telespettatore la scelta. Mi sembra un’ottima strategia dalla quale la Lega Serie A dovrebbe prendere spunto



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.