19
marzo

Motor Trend sul canale 56 del DTT dal 29 aprile. Sostituirà Focus

Motor Trend

Rombo di motori con derapata: nella galassia Discovery arriva un nuovo canale. Domenica 29 aprile 2018 il gruppo guidato da Marinella Soldi accenderà Motor Trend al numero 56 del digitale terrestre. La nuova rete, dedicata al pubblico maschile e femminile appassionato di motori, prenderà il posto di Focus, che nel frattempo – come è ormai noto – traslocherà sulle frequenze Mediaset.

Motor Trend andrà ad arricchire il portfolio free di Discovery con contenuti che il gruppo televisivo preannuncia come inediti. Il canale si occuperà di motori a 360 gradi: non solo auto e moto, quindi, ma qualsiasi veicolo a motore in grado di generare emozioni sarà protagonista. In particolare, il canale racconterà la strada, regno dell’avventura e teatro di professioni dure e nobili, come quelle dei camionisti, dei trasportatori o della polizia stradale.

Ampio spazio sarà dedicato anche all’ingegneria, che svelerà i segreti dei mezzi a motore e le loro infinite possibilità di trasformazione e personalizzazione. Non mancherà anche uno sguardo divertente e irriverente, con clip show e programmi di intrattenimento a tema. Il palinsesto del canale – visibile anche su Sky al canale 418, Tivusat canale 56 e Vodafone TV – ospiterà alcuni titoli di motoring tra cui Fast N‘ Loud, Affari a 4 ruote, Officine da Incubo, American Chopper, Meccanici allo Sbando, Diesel Brothers, Car Crash Tv. La raccolta pubblicitaria di Motor Trend sarà affidata a Discovery Media, concessionaria del gruppo guidata da Giuliano Cipriani.

“La nostra offerta in Italia continua ad evolvere e a crescere. Il portfolio si arricchisce di un brand già molto conosciuto all’estero che potrà diventare anche in Itala il punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori. Un brand con una forte vocazione digital caratterizzato da contenuti di qualità e interpreti che sapranno presto farsi apprezzare dal grande pubblico”

ha affermato Laura Carafoli, SVP Chief Content Officer Discovery Southern Europe. Il canale, conosciuto in particolare negli Usa, è entrato a far parte del portfolio Discovery dopo la joint venture siglata lo scorso agosto a livello globale con TEN: The Enthusiast Network.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


focus
Focus lascia Discovery e passa a Mediaset


Management Discovery novità 2014
LE NOVITA’ DEL 2014 DEI CANALI DISCOVERY: SU FRISBEE I VOLTI DI REAL TIME, SU GIALLO ARRIVA ER


Grotta Thailandia
Thailandia – Fuori dal buio: Brachino racconta su Focus l’incubo di Mae Sai


Marinella Soldi
Marinella Soldi lascia Discovery

4 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

19 marzo 2018 alle 17:59

🤢🤢🤢 … 🤮🤮🤮



2. marco urli ha scritto:

20 marzo 2018 alle 08:11

Invertendo l’ordine dei fattori il prodotto non cambia. Gira e rigira sono sempre gli stessi format e gli stessi programmi che rimbalzano da una emittente del gruppo ad una ipoteticamente nuova.



3. Luca ha scritto:

20 marzo 2018 alle 20:31

Ennesimo canale inutile e che sarà abbandonato entro pochi mesi per ascolti pressochè nulli
Auspico almeno che Discovery crei un nuovo canale di documentaristica, sfruttando la sua immensa library di buona qualità



4. Tullio ha scritto:

2 maggio 2018 alle 17:51

Canale che potrà sopravvivere solo se si aggiudica l’esclusiva di qualche gara motoristica, magari minore



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.