Rai4



2
gennaio

RAI 4: UN GENNAIO “A TUTTA SERIE” CON MAD MEN 6, TEEN WOLF, SUPERNATURAL 8 E DOCTOR WHO 8

Doctor Who

Doctor Who

Viaggi nel tempo a bordo di cabine telefoniche, giovani licantropi, uomini “folli” e pistoleri a caccia di fantasmi animeranno le fredde serate di gennaio in casa Rai4, per un inizio 2015 all’insegna della serialità per (quasi) tutte le età.

Mad Men 6

La sesta stagione di Mad Men inaugurerà il ciclo di prime tv in chiaro dell’offerta seriale targata Rai4. Dal 7 gennaio, la seconda serata del mercoledì sarà avvolta delle atmosfere mélo evocate da una New York anni ’60, che fa da sfondo alle vite di alcuni pubblicitari (gli “uomini folli” della Madison Avenue) che lavorano alla “Sterling Cooper Draper Price”. In questo nuovo ciclo di 13 episodi ambientati nel 1967, il dirigente creativo Don Draper (Jon Hamm) dovrà far fronte agli inaspettati sviluppi legati alla rivalità con l’agenzia pubblicitaria “Cutler Gleason & Chaough”, e si troverà combattuto tra sua moglie Megan e la vicina di casa Sylivia. La serie, attraverso l’efficace caratterizzazione dei personaggi – sempre divisi tra la ricerca di successo professionale e le frustrazioni, talvolta piccole, talvolta soffocanti – intende raccontare i grandi cambiamenti avvenuti nella società americana durante il decennio. Creata da Matthew Weiner (“I Soprano”), Mad Men è una delle produzioni più apprezzate dal pubblico e dalla critica. Premiata con quattro Golden Globe e ben quindici Emmy, rappresenta uno dei titoli di punta dell’emittente statunitense AMC.

Teen Wolf (dalla prima stagione) e Supernatural 8

A partire dall’8 gennaio, il giovedì sarà una serata interamente dedicata ai più giovani, con due titoli tra i più apprezzati dal pubblico under 20.




4
dicembre

DM LIVE24: 4 DICEMBRE 2014. PREPARATE I POP CORN: MARA VENIER PRESENTA IL LIBRO DI MARIA CARMELA – MAD MEN 6 SLITTA A GENNAIO SU RAI4 – TUTTI PAZZI PER LE NOZZE SU LA5

Mara Venier - Barbara D'urso

Mara Venier - Barbara D'urso

Mara Venier presenta il libro di Barbara D’urso

Annotate sul taccuino, preparate i pop corn e… siateci! Il 9 dicembre prossimo, alla Mondadori di Piazza del Duomo a Milano, Mara Venier presenterà il nuovo libro di Maria Carmela “Se lo desideri, accade”.

Mad Men slitta a gennaio su Rai 4

La messa in onda della sesta stagione di “Mad Men” è stata posticipata dal 10 dicembre a mercoledì 7 gennaio, sempre in seconda serata su Rai 4.

Tutti Pazzi per le Nozze su La5

Giovedi 4 dicembre 2014, in seconda serata, appuntamento speciale su La5 con “Tutti pazzi per le nozze”. Il programma consentirà ai lui e alle lei che desiderano sposarsi, ma che per motivi economici non possono farlo, di realizzare il loro sogno a costo zero. Come? Attraverso il baratto.


19
settembre

DM LIVE24: 19 SETTEMBRE 2014. GAFFE DE LE IENE: PRENDONO IN GIRO MISS ITALIA MA FANNO LO STESSO ERRORE DURANTE LA PUNTATA

Iene - Errore

Iene - Errore

Le Iene prendono in giro Miss Italia ma…

Le Iene prendono in giro Miss Italia Clarissa Marchese per aver scritto su FB “C’e l’abbiamo fatta”. Ma non si sono resi conto che hanno fatto lo stesso errore nei sottotitoli di un servizio della puntata in cui hanno scritto “C’è n’è”.

Rai4: proteste per Dexter

DON IVANO ha scritto alle 01:29

Sulla pagina FB di Rai 4 si stanno lamentando della messa in onda di DEXTER piena di tagli, cosa mai accaduta per tutte le altre stagioni. E dato che una replica è programmata a ridosso dell’una di notte (si spera integrale), è un colpo basso per il canale, che a quanto pare sta prendendo una piega diversa e negativa.

Pasion Prohibida cambia ancora orario





6
agosto

EMMY AWARDS IN DIRETTA ESCLUSIVA SU RAI 4

emmy awards in diretta rai4

Emmy Awards

Giunti quest’anno alla 66ª edizione, i Primetime Emmy Awards sono il più importante riconoscimento, americano e internazionale, alla produzione televisiva. La cerimonia di premiazione degli “Oscar della tv”, assegnati annualmente dalla Academy of Television Arts & Sciences, si svolgerà, come ogni anno, a Los Angeles e sarà trasmessa in diretta esclusiva su Rai4, nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 agosto, dall’01:30 alle 05:00.

Emmy Awards in diretta su Rai4 con il commento di Gene Gnocchi e Joe Violanti

La diretta satellitare dagli Stati Uniti sarà commentata in audio da Gene Gnocchi e Joe Violanti, con il supporto del nostro esperto di serialità televisiva Andrea Fornasiero. Grande evento di spettacolo – con immancabili red carpet, interludi comici e numeri musicali – presentato quest’anno dall’umorista Seth Meyers, i Primetime Emmy Awards sono, in effetti, anche l’occasione per un approfondimento sul mondo della serialità americana, sempre più oggetto di culto a livello mondiale, tanto nella variante più commerciale dei grandi network generalisti, quanto in quella “d’autore” spesso praticata con coraggio da molti canali via cavo.

Tra i titoli in nomination (qui tutte le candidature) si segnalano inoltre molte serie già in programmazione o prossimamente in onda sia su Rai4 che su altre reti del bouquet Rai: da Il Trono di Spade a Breaking Bad, da Mad Men a Vikings, da Luther a Boardwalk Empire, per finire con Scandal, The Newsroom e The Good Wife.

Emmy Awards in diretta anche su Radio 2


28
maggio

VIKINGS E MISFITS: AL VIA DUE PRIME TV NEL MERCOLEDI SERA DI RAI4

Vikings

Un mercoledì sera di prime tv attende gli spettatori di Rai4. Si parte alle 21,10 con Vikings, la monumentale serie prodotta da History Channel, ambientata nell’Alto Medioevo scandinavo, e si prosegue a mezzanotte inoltrata con la quinta ed ultima stagione di Misfits,  serial britannico a metà tra il drama e il fantasy.

Vikings – La prima stagione dal 28 maggio 2014 su Rai4

Vikings porta la firma di Michael Hirst, esperto in intrighi e misteri della storia, visti i trascorsi come sceneggiatore nei film ElizabethElizabeth – The Golden Age, oltre che nella serie The Tudors. Protagonista della serie è Travis Fimmel. L’attore australiano, con un importante passato da modello, interpreta Ragnar, un giovane guerriero vichingo stanco di essere sottoposto agli ordini delle autorità della sua tribù, si pone un obiettivo ambizioso: andare verso occidente, abbandonando le rotte commerciali battute tradizionalmente dalla sua gente. Insieme al fratello Rollo, con l’aiuto dell’amico Floki e della moglie Lagertha, allestisce una flotta per spingersi verso sud-ovest superando l’ostico Mare del Nord.

Il suo progetto viene però ostacolato dal famelico Jarl Haraldson, il personaggio interpretato da Gabriel Byrne, noto per i suoi ruoli da protagonista nella serie HBO In Treatment e in pellicole come I soliti sospetti e La fiera della vanità. Jarl Haraldson, forte del potere acquisito negli anni, non vuole concedere spazio a nuovi guerrieri, soprattutto quando sono intraprendenti e visionari come Ragnar. Le atmosfere inglesi del XVI secolo lasciano dunque lo spazio in questa nuova serie, ricca di asce affilate, grandi sogni e passioni sfrenate, alle coste della Scandinavia del VIII secolo. Ispirata ai racconti sul leggendario Re Ragnar, contenuti nella Saga dei Vǫlsungar, Vikings è considerata una delle migliori serie televisive del 2013. La fotografia è curata ottimamente da John Bartley (X-Files, Lost). La seconda stagione si è conclusa in Canada lo scorso 1° maggio, e History Channel ha rinnovato la serie per un terzo capitolo, composto da dieci episodi, in onda non prima del 2015.

Vikings e Misfits – Foto

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





8
maggio

EUROVISION SONG CONTEST 2014: STASERA SECONDA SEMIFINALE SU RAI4 E L’ITALIA VOTA. ANTICIPAZIONI E FOTO

Eurovision Song Contest 2014 - Conchita Wurth

Eurovision Song Contest 2014 - Conchita Wurst

Dopo la sorpresa San Marino, che passa in finale con Valentina Monetta e la sua Maybe, stasera – dopo un giorno di pausa – prosegue l’Eurovision Song Contest 2014 con la seconda semifinale, in onda come sempre su Rai4 a partire dalle 21.00, con il commento di Filippo Solibello e Marco Ardemagni. Stavolta anche l’Italia avrà un ruolo determinante poiché, come da estrazione, avremo la possibilità di esprimere una nostra preferenza tramite il televoto.

Il risultato del voting, assieme alle votazioni delle singole giurie, stilerà la classifica finale, con i 10 paesi finalisti che si aggiungeranno ai restanti 10 già selezionati nella prima semifinale. Oltre ai 20 finalisti bisogna considerare, per la finale di sabato 10 maggio 2014, anche i 6 paesi che compongono la Big5, ovvero i 5 fondatori della manifestazione (oltre che 5 maggiori finanziatori, tra cui l’Italia appunto) più il paese ospitante, la Danimarca, di diritto in finale.

La scaletta di questa seconda semifinale dovrebbe ricalcare quella della prima, con un opening “spettacolare”, le 15 esibizioni senza pausa (se non con le schede di presentazione), l’interval act con il voting e, quindi, la chiusura del televoto con la classifica finale. Nel dopo serata, invece, si procederà nella Conference room con l’estrazione per l’ordine di esibizione (prima o seconda metà della finale). Intanto, in attesa della diretta, vediamo i cantanti in gara in ordine di scaletta. Tra questi è bene tenere d’occhio l’Austria che scende in campo con Conchita Wurst, ovvero una curiosa drag queen (e non una transessuale) con barba curatissima che, dalle prove, pare abbia convinto nonostante il look stravagante. Convinto tutti tranne che la Russia, che ne chiese l’esclusione beccandosi un sonoro no dall’organizzazione.

Eurovision Song Contest 2014 – Seconda semifinale: la scaletta


6
maggio

EUROVISION SONG CONTEST 2014: STASERA AL VIA CON LA PRIMA SEMIFINALE SU RAI4. ANTICIPAZIONI E FOTO

Eurovision Song Contes 2014 - Il Palco

Eurovision Song Contes 2014 - Il Palco

Eurovision Song Contest 2014 al via! Stasera parte ufficialmente, seppur solo con la prima semifinale, il “Sanremo europeo” (prodotto da EBU con il broadcaster pubblico DR1) che nel Belpaese andrà in onda su Rai4 con il commento di Filippo Solibello e Marco Ardemagni e che vedrà scontrarsi 16 dei 32 paesi semifinalisti in gara per accedere ai 10 posti disponibili. Giovedì sarà il turno dei restanti 16, i cui vincitori accederanno poi alla finalissima prevista per il 10 maggio, e che in Italia verrà trasmessa dai Rai2 con il commento di Linus e Nicola Savino. Finalissima in cui vedremo all’opera, come noto, anche l’Italia con Emma Marrone e il brano La Mia Città.

Il grande carrozzone dell’Eurovision, in realtà, è in moto da tempo, con Copenaghen – città ospitante di questa edizione – che si è vestita con l’abito da sera per accogliere i tanti fan che sono accorsi da tutta Europa per sostenere il proprio paese all’interno della bellissima B&W Hallerne, un ex cantiere navale convertito in una mega arena televisiva che può ospitare la bellezza di 10 mila spettatori. A dire il vero, nonostante la magnifica scenografia creata all’interno, con un’impalcatura che ricorda un diamante (e la prua di una nave) – simbolo di questa edizione -, pare che l’Arena all’esterno sia assolutamente fatiscente, forse anche a causa di tempistiche sbagliate.

Eurovision Song Contest 2014: stasera prima semifinale con Valentina Monetta (San Marino)

Fatto sta che ciò che conta è l’apparenza, e da questo punto di vista ciò che si vede all’interno – qualche idea per la cronaca ve la potete fare guardando le prove degli artisti sui canali ufficiali della manifestazione, e la nostra fotogallery – è assolutamente impeccabile. Per quanto le semifinali non abbiano un grandissimo appeal, stasera gli italiani avranno di chi tifare, poiché scenderà il campo Valentina Monetta, rappresentate di San Marino RTv, per i nostri cugini di San Marino.


27
marzo

RAI PREMIUM A BISTOLFI, RAI MOVIE A SALLUSTRO, RAI4 A BUSCAGLIA

Enzo Sallustro

Enzo Sallustro

(IL VELINO) D’estate una Rai all’insegna del calcio, con i Mondiali brasiliani, e dell’informazione con “Ballarò” e “Agorà” che faranno gli straordinari e un programma nuovo di zecca in rampa di lancio – a quanto apprende IL VELINO – sempre su Rai3. Sono queste le novità del palinsesto giugno, luglio, agosto della tv di Stato che il cda ha discusso oggi rinviando il via libera a giovedì 10 aprile. Il board, inoltre, ha nominato tre vicedirettori nella famiglia di RaiGold, diretta da Roberto Nepote: a Rai Premium arriva Paolo Bistolfi; a Rai Movie Enzo Sallustro e a Rai4 – come erede di Carlo Freccero – Giorgio Buscaglia.

Il dg Luigi Gibitosi ha proseguito, inoltre, l‘illustrazione del piano industriale 2013-15 soffermandosi sulla genesi della consociata “Rai Commerciale”: struttura che sarà affidata a Luigi De Siervo, attuale responsabile della Direzione Commerciale, e che ingloberà un po’ tutti i centri di business interni all’azienda. La discussione continuerà il 10 aprile.

Ma nel prossimo cda – in agenda per giovedì 3 aprile – il piatto forte sarà l’approvazione del bilancio. Gubitosi avrebbe dovuto chiudere l’anno a -36 milioni; poi a fine dicembre ha annunciato che si poteva arrivare a una perdita tra i 15 e i 20 milioni. Le ultime voci raccontano addirittura di una chiusura in pareggio.