Nomination



16
marzo

ISOLA DEI FAMOSI 2016: CHE (DISAV)VENTURA

Isola dei Famosi 2016 - Simona Ventura

Se prima dell’inizio dell’Isola dei Famosi 2016 il pubblico era schierato praticamente all’unanimità con Simona Ventura, curioso di vederla alle prese con la vita da naufraga, dopo pochissimi giorni dall’inizio del programma le cose sono già cambiate, e la platea si è divisa tra chi continua ad osannarla e chi invece la accusa di essere troppo calcolatrice.




29
febbraio

NOTTE DEGLI OSCAR 2016: TUTTI I VINCITORI

Leonardo Di Caprio, Oscar

Ennio Morricone e Leonardo Di Caprio ce l’hanno fatta. Il compositore italiano e l’attore statunitense sono stati tra i vincitori della Notte degli Oscar 2016. L’ottantasettenne musicista, in particolare, ha conquistato la sua prima statuetta (dopo quella del 2007 come tributo alla carriera) per la colonna sonora del film The Hateful Eight di Tarantino. Un orgoglio italiano. Primo premio Oscar anche per Di Caprio, che finalmente ha ricevuto il premio come miglior attore protagonista.

Ecco l’elenco di tutti i vincitori degli Oscar 2016:


10
dicembre

GOLDEN GLOBES 2016: LE NOMINATIONS

Golden Globes 2016, Nominations

Il Trono di Spade non poteva mancare. Ma ci sono anche American Horror Story (Hotel in arrivo dal 21 dicembre su Fox), Transparent e la novità Mr. Robot (a marzo su Premium Stories). Se tra gli attori spicca Lady Gaga, tra i broadcaster è Netflix, con 8 nomination, a fare la parte del leone (segue HBO con sette candidature). Le nomination per i Golden Globes Awards 2016 sono state annunciate oggi – giovedì 10 dicembre – in diretta. A svelarle al pubblico sono stati Angela Bassett, Chloe Grace Moretz, America Ferrera e Dennis Quaid.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





25
ottobre

MTV EMA 2015: I VINCITORI. TRIONFA BIEBER, A MARCO MENGONI IL WORLDWIDE ACT EUROPE (VIDEO DEL RED CARPET)

Justin Bieber

Marco Mengoni ce l’ha fatta. Il cantante di Ronciglione si è portato a casa il Worldwide Act agli MTV EMA 2015 battendo la concorrenza di artisti che possono contare su un bacino più ampio di pubblico potenziale votante. Peccato solo che Marco – pur presente all’evento – non sia salito sul palco e abbia affidato ad un video i suoi ringraziamenti per l’inattesa vittoria. 


6
ottobre

BRACCIALETTI ROSSI NOMINATO AGLI INTERNATIONAL EMMY KIDS AWARDS

Braccialetti Rossi

Braccialetti Rossi va agli Emmy. L’acclamato medical drama di Rai1 ha conquistato una nomination agli International Emmy Kids Awards, edizione su scala globale, e dedicata ai programmi per i più piccoli, del famoso riconoscimento a stelle e strisce. Orgogliosa, la numero uno di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, ha dichiarato:





15
settembre

MTV EMA 2015: TUTTE LE NOMINATION. GUIDA TAYLOR SWIFT, ANCHE I THE KOLORS IN LIZZA PER IL BEST ITALIAN ACT

the kolors - nomination mtv ema 2015

The Kolors

I nominati nelle categorie degli MTV EMA 2015 sono stati annunciati da MTV attraverso Snapchat e ora sono ufficialmente aperte le votazioni. Taylor Swift guida la classifica delle artiste più nominate con ben 9 nomination, la sua hit di successo mondiale Bad Blood è in nomination per Best Song, Best Video e anche nella nuova categoria Best Collaboration per la collaborazione con Kendrick Lamar.


21
luglio

MTV VIDEO MUSIC AWARDS 2015: TUTTE LE NOMINATION. PADRONA DI CASA MILEY CYRUS

Mtv Video Music Awards 2015 - Miley Cyrus (da Instagram)

Gli MTV Video Music Awards 2015 saranno trasmessi in diretta dal Microsoft Theather, l’ex Nokia Theater di Los Angeles, domenica 30 agosto e saranno trasmessi a livello globale da tutti i canali MTV in più di 160 paesi e raggiungeranno più di mezzo miliardo di persone in tutto il mondo.

Mtv Video Music Awards 2015: conduce Miley Cyrus

Padrona di casa dell’evento sarà la pop star Miley Cyrus, ed oggi sono state annunciate le nomination. I fans potranno adesso votare le categorie preferite dei VMA, che includono premi come “Video of The Year,” “Best Male Video,” “Best Female Video” e molte altre disponibili su vma.mtv.com. Di seguito la lista complete delle nomination.

Mtv Video Music Awards 2015: le nomination

VIDEO OF THE YEAR
Beyoncé – “7/11”
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud”
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood”
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Kendrick Lamar – “Alright”

BEST MALE VIDEO
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud”
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Kendrick Lamar – “Alright”
The Weeknd – “Earned It”
Nick Jonas – “Chains”

BEST FEMALE VIDEO
Beyoncé – “7/11”
Taylor Swift – “Blank Space”
Nicki Minaj – “Anaconda”
Sia – “Elastic Heart”
Ellie Goulding – “Love Me Like You Do”


10
giugno

DAVID DI DONATELLO 2015: LA CERIMONIA IN DIRETTA VENERDÌ SU RAI MOVIE E IN DIFFERITA SU RAI1. ECCO TUTTE LE NOMINATION

David di Donatello 2015

Venerdì 12 giugno si terrà la cerimonia di premiazione della 59ª edizione dei David di Donatello. L’evento sarà trasmesso in diretta su Rai Movie alle 18:30 dal Teatro Olimpico di Roma e in differita su Rai1, in seconda serata. La conduzione dell’edizione 2015 sarà affidata a Tullio Solenghi, già in passato e in più occasioni padrone di casa del premio. Per gli “Oscar italiani” si tratta di un ritorno alle origini, dopo i maldestri tentativi degli scorsi anni. L’edizione del 2013 in prima serata su Rai1 con la conduzione del duo Lillo e Greg, a cui spettava rilanciare l’evento proponendo uno stile meno ingessato e più umoristico, che ricalcasse a grandi linee la cerimonia dei Grammy americani, venne, infatti, sonoramente bocciata da pubblico (1.950.000 spettatori e il 10,25% di share) e critica.

Che dire poi della passata edizione che, in onda su RaiMovie al pomeriggio (e in seconda serata su Rai1), vide come improbabile cerimoniere Paolo Ruffini?! Il comico inanellò numerose gaffe, studiate o involontarie, arrivando a definire Sophia Loren – presente tra i premiati della serata – “una bella topa”. Battuta che creò momenti di serio imbarazzo sia per l’attrice che tra i presenti in sala. Meglio dunque tornare a Solenghi che, nel corso della presentazione della cerimonia, avvenuta lo scorso 11 maggio, ha spiegato le difficoltà che condurre il premio comporta:

“Torno a condurre i David. Credo presuntuosamente di rappresentare un usato sicuro, ironizza Tullio Solenghi. Ogni anno la sfida è quella di coniugare l’ortodossia della cerimonia con alcune mie facezie garbate. La platea dei David è molto difficile, perché non viene per godersi uno spettacolo ma per capire chi ha vinto o no. E’ difficile riuscire a mantenere l’attenzione durante la stesura narrativa della cerimonia. Cercheremo di divertire dal vivo e chi ci seguirà da casa”.

Il direttore di Rai1 Giancarlo Leone sembra aver definitivamente archiviato l’idea del premio in prima serata, ma ha dichiarato di voler dare importanti segnali d’apertura verso il cinema italiano, raddoppiando su Rai1 le serate dedicate ai film.